Anno 15 | 28 Febbraio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Pasquale Di Lena attualmente collabora con Fidal Servizi, con seminari e degustazioni di prodotti italiani certificati (DOP, IGP, STG) in Italia e nel mondo. Lavora per la realizzazione dei progetti “Olivoteca d’Italia” e Associazione “I Produttori del Tempo”.

Segretario Generale, dal 1982 al 2004, dell’Ente Mostra Vini - Enoteca Italiana di Siena. In questa veste progetta e promuove iniziative in Italia ed all’estero, produce pubblicazioni e il periodico “Enoteca” e “Enoteca News” che dirige.

Socio onorario dell’Assocoazione Stampa Estera e dell’AIS, Associazione Italiana Sommelier. Accademico della Vite e Vino e dell’Olivo e Olio.
Poeta e scrittore, pubblica, nel 2011, Carolina dice: da qui si vede il mondo!, raccolta di poesie in italiano; la ristampa di Là dove la Terra dona e 2011- Andar per olio ne Molise, due libri dedicati all’Olio del Molise, prodotti anche nel 2010 ed esauriti; Molise, Il Piacere di una Scoperta, in doppia lingua, italiano e tedesco (2009), inglese (2010) spagnolo (2010); in spagnolo, Marcas (2010) e Maraton de las Belezas de Italia (2010); in inglese, Italian Sport Food (2010) e The Italy that still runs! Genuine Passion (2010); U penziere (1988), una raccolta di poesie in dialetto della città di Larino.
Vincitore del premio giornalistico “Vini di Toscana”.


Pasquale Di Lena. Currently working whit Fidal Servizi, organizing seminars and tasting of the certified Italian product (PDO, PGI, STG) in Italy and abroad. He works for the project “Olivoteca of Italy” and Association “Produttori nel Tempo”.

From 1982 to 2004 was General Secretary for the institution of Ente Mostra Vini – Enoteca Italiana of Siena. In this capacity develops and promotes a number of initiatives in Italy and abroad, publications and the periodical “Enoteca” and “Enoteca News”, of which he is director.

Founder of the “National Association of the Oil City”, of which he is Honorary President. Honorary Member of the Foreign Press Association in Italy and AIS, Italian Sommelier Association. Academic of the Vine and Wine and of the Olive and Oil.

Poet and Writer, he released, in Italian, “Carolina says: from here you see the world” (2011), a collection of poems; the reprints of “Là dove la terra dona” (2011) e “2011 – Andar per olio nel Molise” (2011), two books devoted to Olive Oil Molise, published also in 2010 and spent; “Molise, the Pleasure of Discovery”, in both Italian, German (2009), English (2010) and Spanish (2010); in Spanish, “Marcas” and “Maraton de las Belezas de Italia” (2010); in English, “Italian Sport Food” (2010) and “The Italy that still runs! Genuine Passion” (2010); “U penziere” (1988), a collection of poems in the dialect of Larino.
Prize-winning journalist “Vini di Toscana”.

Articoli pubblicati da Pasquale Di Lena

L’attacco al territorio e all’agricoltura contadina mette a rischio il primato delle eccellenze Dop e Igp

Il consumo di suolo e l'allontanamento dalle radici di un'agricoltura contadina stanno portando a sperperare un patrimonio, costruito fin dagli anni 1970, quando si cominciò a trasferire il sistema di denominazioni d'origine dal vino ad altri prodotti agricoli

0

17 febbraio 2017

I limiti della nostra olivicoltura stanno nella cattiva politica?

La raccolta registra perdite ovunque e la colpa è sicuramente da addebitare all’andamento climatico. Per l’Italia, a questo elemento negativo per tutti è da aggiungere, l’aumento dell’abbandono degli oliveti e, anche, tante disattenzioni causate da approssimazione organizzativa

31 gennaio 2017

Fare delle virtù dell’olio di oliva una necessità per l’espansione dell’olivicoltura italiana

La cultura e la diversità, elementi fondamentali per aprire i mercati e dare all’olio italiano caratteri distintivi capaci di vincere la concorrenza e coinvolgere milioni di nuovi consumatori di olio extravergine di oliva

0

16 dicembre 2016

L'extra vergine, la buona vita, il gusto per la salute e la bellezza

Un libro fresco di stampa dedicato ad Antonio Ricci che ha fatto della divulgazione olivicola la sua vita. Nel volume si scopre un mondo, quello dell’olivo e del suo olio, in un momento in cui c’è voglia di avere buona cultura

01 dicembre 2016

I promoter degli oliveti superintensivi in Italia

Quali e quanti risultati hanno portato, per i redditi degli agricoltori, le soluzioni delle grandi multinazionali? Meno pubblicità e più dignità al ruolo che deve svolgere, se si vuole davvero dare basi e forza all’olivicoltura di domani

25 novembre 2016

Dico no al nuovismo

E' la tendenza degli ultimi tempi. Tutto ciò che è vecchio va buttato via. Tutto ciò che è nuovo va accolto a braccia aperte. Si può innovare o abbracciare il nuovismo. C'è chi si schiera, come Pasquale Di Lena

2

14 ottobre 2016

Gli olivi secolari sono un bene culturale comune e un valore economico

Non è lontano il tempo dei traffici di questi patriarchi che, spiantati in Puglia e in altre regioni del Sud, raggiungevano il centro e il nord Italia per arricchire ville, vecchi e nuovi alberghi, ristoranti. Oggi la sfida è dare un'identi9tà all'olio del Sud, partendo da questi patriarchi

0

02 settembre 2016

Gli olivi: testimoni di storia e di storie

I Parchi di olivi secolari non possono né debbono solo testimoniare la bellezza e solennità di questi meravigliosi alberi. C'è molto altro, come ci spiega Pasquale Di Lena

0

05 agosto 2016

L'incredibile voglia di riscossa dell'olivicoltura italiana

Tre giorni intensi, ricchi d’iniziative, quelli che hanno caratterizzato la Tappa di Girolio 2016 dell'Associazione nazionale Città dell'Olio. Partita da Termoli, con una sosta a Campomarino e, per finire, a Guglionesi

26 luglio 2016

La guerra del grano oggi sarà la guerra del pane di domani?

Non solo, anche un esempio delle storture delle filiere agroalimentari con l’industria e il commercio che approfittano di un produttore indifeso. E così l’agricoltura muore e i custodi dell’ambiente e del paesaggio, produttori di cibo di qualità, vengono costretti ad abbandonare la terra, quella terra che per loro e per i loro padri, è sempre stata sacra

0

07 luglio 2016

Un molisano è il miglior giovane potatore d'olivo d''Italia

E’ ancora diciassettenne Alessandro Di Lena, campione di potatura nella categoria giovani, cioè i concorrenti compresi tra il 16 e il 21 anno d'età. Viene da una famiglia di olivicoltori e segue con passione la vocazione di dedicarsi all'olivo

03 maggio 2016

L'affaire Xylella fastidiosa e quei terribili sospetti, così reali

Tutela per sette anni dei terreni colpiti da Xylella. E poi? Il dubbio di una paurosa speculazione edilizia, fino ad oggi impedita dalla presenza di monumenti della natura, gli stupendi olivi secolari, rischia di diventare una certezza

1

07 aprile 2016

San Giuseppe oltre la Festa del Papà, le tradizioni della nostra storia contadina

Un'antica tradizione molisana ci porta alle radici del Cristianesimo. Una festa legata al cibo e all’olio che sposa le varie pietanze e le lega per ben 13 volte, quant’è il numero delle portate per la Festa di San Giuseppe

0

17 marzo 2016

L'eredità che possiamo lasciare ai nostri giovani: la Dieta Mediterranea

Negli ultimi decenni abbiamo probabilmente smarrito la dritta via. Recuperando uno stile più sobrio e morigerato si possono fare anche scoperte gustose, come la carne dei poveri, ovvero i legumi

0

09 marzo 2016

Parlare di cibo significa parlare di terra e di storie

“Storie terra terra”, un evento dove si racconta alle nuove generazioni di italiani quello stile di vita sano espresso dalla Dieta Mediterranea, grazie a un’alimentazione corretta che aiuta non solo l’individuo a stare bene, ma anche l’ambiente

0

24 febbraio 2016

Le miniere d'oro d'Italia, un viaggio tra le eccellenze a denominazione d'origine e non solo

Il nostro Paese possiede il maggior numero di Dop e Igp all'interno dell'Unione europea. Un patrimonio gastronomico e di biodiversità da valorizzare. A partire dal Molise, terra di bontà e bellezza, con molte potenzialità ancora non espresse

0

16 febbraio 2016

Un brutale attacco alla ruralità

Sempre più spesso il susseguirsi di notizie allarmanti sui media portano a una reazione istintiva, ci ricorda Pasquale Di Lena, mentre dovrebbe essere più meditata per capire come rispondere al brutale attacco alla ruralità, alla biodiversità e alla tipicità

2

05 febbraio 2016

In alto i calici d'olio d'oliva per celebrare il futuro

La brutalità dell'uomo non può spegnere la vitalità dell'olivo. L'olio d'oliva ha già millenni alle spalle e avrà molti altri secoli nel futuro. Pasquale Di Lena ci invita a tratteggiare il domani di questo splendido prodotto, un futuro che forse è già cominciato

1

08 gennaio 2016

L'olivicoltura italiana è a un giro di boa. La sfida? Capire e cambiare

La globalizzazione dell'olivo e dell'olio obbliga a pensare a cosa vuole fare ed essere l'Italia. La qualità cambierà il volto del mercato e renderà gli olivicoltori protagonisti, in particolare quelli italiani che alla qualità hanno posto sempre una particolare attenzione

1

23 ottobre 2015

Luna calante, è tempo di raccolta

La raccolta, l’insieme di voci, suoni, canti, profumi, sapori e tanti tanti colori che aprono il cuore all’attesa di un altro nuovo anno, al sogno e alla speranza

3

09 ottobre 2015

Il delitto quotidiano contro il bene comune: la nostra storia, le nostre radici

La Dieta Mediterranea e gli stili di vita a cui eravamo abituati diventano le vittime sacrificali sulla via di un progresso e di uno sviluppo su cui, dopo la crisi del 2008, pesano importanti interrogativi. Ecco allora la necessità e l’urgenza di ridare all’agricoltura quel suo ruolo di centralità

0

11 settembre 2015

Sfruttamento e diritto al riposo. Dai diritti della Terra a quelli dell'Uomo

In un mondo che va sempre più di fretta e calpesta, occorre tornare alle radici dei valori e al significato autentico di certe abusate espressioni. L'anno sabbatico non è un anno di ozio. E' il periodo durante il quale – secondo le leggi di Mosè – il terreno doveva rimanere a riposo, quando bisognava anche liberare gli schiavi e condonare i debiti

0

28 agosto 2015

Da Matera un segnale di riscossa per i territori olivicoli del Mezzogiorno

I discorsi di Papa Francesco hanno fatto presa. La prima tappa di Girolio ha riportato al centro del ragionamento non il Pil, il business, il denaro, ma il progetto, la voglia di fare e di costruire il domani

0

16 luglio 2015

Xylella ed Expo, storie diverse ma un unico comun denominatore

Nutrire il pianeta, un messaggio bello che, con la presenza delle multinazionali, si contraddice. La Xylella che da fastidiosa è diventata cattiva, sarà ancor più cattiva, anzi criminale, se si dà continuità a un modello di sviluppo di cui sembra non se ne possa a fare a meno

4

30 aprile 2015

Giocare col vino e l'olio per scoprire la gastronomia regionale

Abbandonato, per una sera, il tradizionale bicchierino d'assaggio per l'olio, ci si può abbandonare e immergere in sapori e profumi poco conosciuti o dimenticati. E' così che si fa parlare un territorio

31 marzo 2015

L'agricoltura contadina deve tornare al centro della progettualità politica

L'appello di Papa Francesco mette in grande evidenza il vuoto culturale e politico, che dura da oltre cinquant’anni in questo nostro Paese, abbagliato da uno sviluppo tutto all’insegna dello spreco, in primo luogo del territorio

2

12 febbraio 2015

Il confronto non è più sulla quantità ma sulla qualità di un’olivicoltura globalizzata

Bisogna guardare lontano se si vuole, con i nostri oli, essere i protagonisti di oggi e di domani del mercato. I nuovi concorrenti sono gli olivicoltori del mondo. Non partire da questa novità vuol dire far perdere opportunità agli oli italiani

2

02 febbraio 2015

Per i nostri giovani il ritorno alla terra è una speranza non una realtà

Guardando oltre la propaganda dell'assalto alle campagne ci sono le difficoltà quotidiane di cavarne un reddito. Due dati su tutti: su 100 anziani alla guida delle aziende agricole, sono 14 gli under 40; solo il 5% dei giovani prende in mano l’azienda agricola di famiglia

0

09 gennaio 2015

Goccia d'Oro e Olio in Corto. Larino festeggia così l'extra vergine

Un fine settimana interamente dedicato al succo di oliva dove protagonisti saranno cortometraggi di giovani filmaker italiani che potrebbero diventare importanti strumenti di valorizzazione dei territori olivicoli italiani, dando dignità e valore aggiunto al prodotto

11 dicembre 2014

Dieci anni ai margini della politica e della società. L'agricoltura è la cenerentola dell'Italia

Perchè la politica non si occupa del settore primario? Si continua, non da oggi, a divorare terreni e mari a ritmo crescente. La verità è che l’agricoltura, sotto l’aspetto teorico e, soprattutto, pratico, non viene considerata da chi governa

1

21 novembre 2014

Il Molise si deve presentare unito per rafforzare l'immagine del suo territorio

Fra le esigenze urgenti quella di dar vita a un consorzio di tutela della Doc “Tintilia del Molise” e di rilanciare il consorzio esistente per le rimanenti tre doc “Biferno”, “Pentro” e “Molise”

04 novembre 2014

Dalla crisi olivicola d'oggi alle opportunità del domani

Sono molti gli olivicoltori, piccoli e grandi, che, in mancanza di una produzione minima per organizzare il raccolto, non l’hanno neanche iniziato. Non più rinviabile un piano del comparto e una strategia di marketing da mettere nelle mani di persone capaci e non improvvisatori

0

28 ottobre 2014

I mezzadri di un tempo sarebbero stati in grado di riconoscere i padroni di oggi?

Senza nostalgia di un passato, che è stato anche lotte e sfruttamento, occorre però riflettere sul rispetto della natura e del paesaggio in un contesto in cui rischiano di diventare schiavi del potere, dell'ingordigia e del profitto. Chi si nasconde dietro le quote azionarie, i consigli di amministrazioni, le lobby?

2

26 settembre 2014

Il paesaggio è identità

0

19 settembre 2014

Nei Fondamenti delle Città dell'olio le carte per il Rinascimento dell'extra vergine

Biodiversità, legame col territorio, ospitalità e memoria storica. La sfida sta nel passaggio da un consumatore che non ha mai conosciuto l’extra vergine di oliva, o lo conosce solo per sentito dire, e un consumatore che dell’olio sa e vuole sapere tutto

0

29 agosto 2014

L’Adriatico, il piccolo grande mare, protagonista a Zurigo con Casa Italia Atletica

La vetrina itinerante delle eccellenze agroalimentari dop e igp di Casa Italia Atletica, che verrà aperta la settimana prossima alla Zunfthaus zur Saffran di Zurigo, torna a parlare dei territori del nostro Paese e dei suoi gustosi territori che danno cibo di qualità essenziale per una sana alimentazione

0

07 agosto 2014

Se la politica si accorgesse che l'agricoltura è una miniera d'oro per l'Italia

Fabrizio Barca ha chiesto una nuova agricoltura per l'Italia ma è un progetto impossibile se non si preserverà il territorio, come una piorità, una premessa indispensabile per una corretta programmazione del settore primario

0

25 luglio 2014

Venafro riscopre la sua natura di capitale dell'olio extra vergine di qualità

La città di Venafro era già famosa ai tempi d’oro di Roma quando il suo olio, ritenuto il migliore in circolazione, fungeva da punto di paragone per ogni altro olio dell’impero: “quod oleum comparem Vanafro?”

06 giugno 2014

Per evitare stonature occorre ricordare che l'origine della qualità è sempre il territorio

L'Onaf ha ricordato Francesca Adinolfi al Parlamentino del Mipaaf in occasione della consegna del diploma ai cinquanta nuovi assaggiatori. L'occasione per non dimenticare il percorso virtuoso delle denominazioni di origine i cui detrattori, oggi, le ritengono solo oggetto di confusione del consumatore

0

30 maggio 2014

Tra inadeguatezza e opportunità. Il filo sottile su cui cammina l'agricoltura italiana

In Italia occorre rovesciare il paradigma e fare in modo che sia la mela buona a scacciare quella cattiva, non il contrario. Sul mercato globale è un fiorire di nuovi consumatori in cerca non solo di qualità ma anche di diversità

0

16 maggio 2014

Il primo giorno di primavera. Buon compleanno Città del Vino

La nascita fu un grande giorno per il vino italiano, con i titolari dei territori, i sindaci, protagonisti di quel rinascimento, che vide l'Enoteca italiana grande protagonista, quale culla di importanti strutture e significative iniziative

0

20 marzo 2014

Dal 1994 a oggi, la parola d'ordine per l'Italia olivicola è identità

Piccolo è bello perchè capace di salvaguardare le tipicità. Le grandi aziende olivicole, sempre più e in ogni parte del mondo, producono qualità ma poco o nulla diversità

0

13 marzo 2014

Dalla parte di un mondo sconfitto ma non ancora scomparso

I territori rurali italiani vengono violentati ogni giorno. Occorre allora, con le parole di Alfonso Pascale: “riscoprire le nostre radici per fare in modo che alcune gemme che stanno sbocciando in questi ultimi anni possano dare nuove foglie e nuovi frutti”

0

17 gennaio 2014

In una bottiglia d'olio il valore dell'amicizia e della buona tavola

L'incontro con i giovani. La loro sorpresa nell'apprezzare le caratteristiche di un buon extra vergine biologico e monocultivar. La loro attenzione al racconto del territorio. Sobrietà e semplicità per godersi la ricchezza di una Gentile di Larino

0

12 dicembre 2013

L'Italia lancia in competizione le proprie Bandiere del Gusto

In occasione del Campionato mondiale di Atletica Leggera a Mosca gli italiani potranno godere di 4698 specialità gastronomiche tipiche

27 luglio 2013

Rilanciare un territorio grazie alle sue vere ricchezze: storia, cultura e agricoltura

Una giornata dedicata alla scoperta di biodiversità inestimabili e sui segreti della loro valorizzazione, perchè l’inesperienza paga sempre con gli errori e gli errori servono a fare meglio la prossima volta

0

27 luglio 2013

Un percorso legislativo che è diventato cultura vitivinicola

Nel cinquantesimo anniversario della promulgazione del Dpr 930/1963 che ha istituito le Doc, si riafferma con forza la necessità di contrapporre i valori del glocale a quelli del globale

0

13 luglio 2013

A gonfie vele l'export di vino molisano

Non più in ultima posizione. La piccola regione del sud Italia raggiunge quota 1,4 milioni di euro con un balzo del 32% rispetto all'anno precedente

29 giugno 2013

Gentile, Salegna, San Pardo di Larino. Monovarietali buoni e vincenti

Il Molise rappresenta un serbatoio inestimabile di biodiversità per l'olivicoltura italiana ed anche la culla dell'Associazione nazionale Città dell'Olio. Per i nostri lettori qualche deliziosa ricetta tipica

29 giugno 2013

Il Molise olivicolo si fa strada, anche nelle guide

Una piccola regione che rappresenta poco più dell'1% dell'olivicoltura nazionale ma dove si possono contare molte varietà autoctone e dove affiorano diverse eccellenze olearie

09 febbraio 2013

Nasce l'Enoteca regionale del Molise

Regione piccola ma determinata. E' proprio qui, dove domina la ruralità, che nasce uno strumento dedicato ai migliori produttori per vincere una scommessa

0

01 dicembre 2012

U’ bredette e lu vedrotte a Villa Livia

Stesso piatto, stesso mare, stesse motivazioni, due identità territoriali per due interpretazioni del brodetto di pesce, quello che un tempo, considerati pesci di scarto, appagava l’appetito dei marinai

0

10 novembre 2012

I prodotti a denominazione d'origine argine contro lo sfruttamento dell'immagine nazionale

Un percorso della qualità a cui attribuire un valore. Dop e Igp quali efficaci armi per difendere e tutelare i nostri territori, rilanciare l’agricoltura e vincere la concorrenza sui mercati

0

03 novembre 2012

Soft drink e snack una moda contro la salute

Rischia di diventare un ricordo di pochi il pane di grano duro o di grano tenero, che nutre solo con un filo d’olio, non è da buttare il giorno dopo e dura il tempo di essere rianimato con l’acqua per diventare pancotto o panzanella

0

28 luglio 2012

Debutto estivo per due nuove denominazioni d'origine

Proprio alla vigilia delle ferie estive entrano nell'olimpo della tipicità, il famoso formaggio, lo Squacquerone di Romagna, riconosciuto Dop, e la dolce e deliziosa Uva di Puglia, che è Igp

1

28 luglio 2012

Tutti per uno, il profitto

C’è da essere preoccupati dalle notizie che arrivano dalla pancia della crisi. Rutti, semplicemente rutti, che non risparmiano neanche un signore bene educato come il nostro attuale presidente del Consiglio, il professor Mario Monti

1

14 luglio 2012

Poveri olivicoltori!

Non si è capito se “lo fanno o lo sono”, a tartassare un comparto produttivo ridotto ai minimi termini per mancanza di programmazione. Non c’è il Piano Olivicolo Nazionale promesso

3

24 marzo 2012

Buon compleanno Città del Vino

Un quarto di secolo è passato dalla costituzione dell'associazione, il 21 Marzo del 1987, a Siena. Ora è tempo di celebrazioni, con un brindisi

17 marzo 2012

Omaggio a Lucio Dalla

Un giorno all'Enoteca Italiana di Siena. La sua meraviglia alla vista delle bottiglie esposte nelle teche nate nel 1960 per dar vita alla prima esposizione permanente

03 marzo 2012

Il 2012? Anno sabbatico per l’agricoltura italiana

C’è bisogno di sogni. Solo una visione in grado di andare oltre la realtà può portarci fuori dalle macerie della crisi. L’intervento di Pasquale Di Lena a margine dell’editoriale del presidente della Cia Giuseppe Politi

0

18 febbraio 2012

All'agricoltura servono atti concreti, in silenzio

Niente blocchi stradali o forconi. Occorre qualche rinuncia che faccia perdere tracotanza alle multinazionali

3

04 febbraio 2012

Aprite le orecchie, in nome di tutti i venti

La tristezza, le Cassandre. Sono pochi quelli che ancora ascoltano i venti. Eppure la crisi è anche frutto dell’incapacità di ascolto, oltre che di un limite nel porre lo sguardo al futuro

28 gennaio 2012

Eccessi del mondo moderno. L'animale da compagnia può essere una gallina?

Probabilmente il mondo è alla rovescia e ancora non ce ne siamo accorti. Occorre tornare alla sobrietà

0

21 gennaio 2012

Le divisioni interne? Rendono debole il mondo dell’olio

La concorrenza degli altri grassi non è stata neanche scalfita da scandali. Eppure sono i veri padroni del mercato globale, ma di questi nessuno parla. Nessuno racconta ai produttori che sono questi signori, supportati dal vuoto culturale e politico, ad aver messo ai margini l’agricoltura

1

14 gennaio 2012

Pierre Rabhi, il poeta della terra

L’agricoltore? Con la nuova organizzazione del mercato e, soprattutto, la sua globalizzazione,è destinato a impoverirsi e a diventare nuovo servo della gleba. Un libro il cui titolo è tutto un programma: Manifesto per la terra e per l’uomo

0

10 dicembre 2011

Il grande coraggio nel sostenere la viticoltura eroica

Coltivare la vigna in aree difficili significa salvaguardare ambiente e paesaggi, vitigni autoctoni, storie, culture e importanti tradizioni espressione di territori unici. Il resoconto di un focus che si è svolto a Fisciano

1

26 novembre 2011

Buon compleanno, dieta mediterranea

Esattamente un anno fa, il 17 novembre, l’ambito riconoscimento di patrimonio immateriale dell’umanità sancito a Nairobi dall’Unesco. Sono trascorsi dodici mesi senza che sia stato dato il giusto risalto e valore

0

19 novembre 2011

L'agroalimentare del Molise chiede sinergie

La crisi deve far unire le forze in campo. Di fronte alla scarsa disponibilità di risorse ci vuole dialogo e collaborazione

19 novembre 2011

In attesa del miracolo, ogni mosto diventa vino

La felice combinazione 11.11.11, numero magico per l'astrologia, quest’anno coincide con la festa di San Martino. Un buon auspicio per il futuro, visto che è un segno di forza, volontà e ostinazione, ma anche il segno della concreta possibilità di farcela. La svolta per il Paese è possibile solo se si torna a pensare all’agricoltura

0

12 novembre 2011

Termoli, città ospitale per eccellenza

Il Molise in evidenza nella guida “Alberghi e ristoranti” del Touring Club Italiano

05 novembre 2011

La “Ruota d’Oro” alla Piana dei Mulini

Nella guida del Touring Club italiano si afferma una realtà molisana posizionata lungo il corso del fiume Biferno, nel territorio di Colle d’Anchise, di cui è patron Michele Lucarelli

29 ottobre 2011

Il Molise del vino c’è, ma non è l'Abruzzo

Un grave danno d'immagine. Slow Wine 2012 ha premiato due aziende molisane ma i pur bravi curatori della guida ignorano di fatto che il Molise sia una regione

0

22 ottobre 2011

I vini molisani fianco a fianco con i grandi vini d'Italia

Performance positive per gli imprenditori di una piccola regione che sa farsi notare. Sono i testimoni veri di un territorio che ha nell’agricoltura la sua vera, unica, straordinaria risorsa

0

15 ottobre 2011

L'olivagione? Parte all'insegna di MolisExtra

Prende il via un'associazione che riunisce i più importanti e noti olivicoltori e imbottigliatori degli extra vergini a marchio Dop “Molise”. Nella quasi totalità giovani

0

08 ottobre 2011

Turismo e gastronomia, l’accoppiata vincente

A farne un perno centrale della comunicazioone è Casa Italia Atletica, la struttura operativa della Federazione di Atletica Leggera. A Tallin, nella capitale dell’Estonia, in occasione dei campionati europei juniores dal 21 al 24 luglio

23 luglio 2011

Il mito di Dioniso in mostra a Salonicco

Il Molise protagonista della scena nella rappresentazione della mitologia del vino nell’Italia centrale e nella Grecia del Nor, in Macedonia

16 luglio 2011

A tutta pasta, nel nome del Molise

A Milano, a “Tutto Food”, La Molisana torna ad essere il testimone o, come qualcuno direbbe, un vero e proprio genius loci della regione. Un fitto programma di iniziative, tra degustazioni, seminari e lezioni di cucina

07 maggio 2011

Lo stile alimentare Mc Donald’s e l'olivicoltura super intensiva

Olivicoltura tradizionale, intensiva o superintensiva? Quale può essere la strada maestra per far vincere l’Italia dell’olivo e dell’olio? Solo superando la visione puramente economicista c’è la possibilità di tracciare nuovi percorsi? Il dibattito prende corpo e si nutre di nuovi interventi

0

30 aprile 2011

Il mondo del vino si gioca tutto

E’ necessario allargare la base produttiva, anziché ridurla. Per affrontare le nuove sfide, ci vogliono idee e progetti mirati. E uno stop alle mode. Se al Vinitaly ci si è galvanizzati per il successo dell’export, in realtà occorre far ritornare il vino bevanda di tutti i giorni nel mercato interno. In poco più di trent’anni si è ridotto di due terzi il consumo pro capite degli italiani

0

23 aprile 2011

Italia Dop sempre più tipica

Il riconoscimento alla Formaggella del Luinese e alla Farina di castagne della Lunigiana. Lombardia e Toscana si attestano al terzo e al quarto posto tra le regioni italiane

23 aprile 2011

L’asse agroalimentare? E' tutto imperniato sul turismo

I primi segnali già a metà degli anni Ottanta. Ora l’intesa tra i ministri al Turismo e alle Politiche Agricole Brambilla e Romano, dopo la firma dell’accordo al Vinitaly, se attuata, si potrà trasformare in una strategia di marketing essenziale per il futuro dei territori, soprattutto delle aree interne e del Sud

0

16 aprile 2011

Casa Italia, il successo di una formula

Un punto di incontro e ospitalità, all’estero, intorno a una tavola imbandita con al centro una bottiglia di olio e di vino. Una nuova maratona in mome del gusto e delle bellezze del territorio italiano

02 aprile 2011

Il Molise è stato ospite d'onore a Olio Capitale

Con il suo ricco parterre enogastronomico è stato un successo la formula "piccoli ma grandi". Protagonisti i 28 oli selezionati da “Goccia d’Oro” e l’incontro con oltre 150 ristoranti e gastronomie grazie al volume “2011-Andar per olio nel Molise”

26 marzo 2011

Experience Italy si presenta a Gent, in Belgio, grazie a Casa Italia Atletica

Alla presenza dell’Ambasciatore italiano, ai rappresentanti dell’Ice, dell’Enit e della Confederazione Italiana degli Agricoltori, di una folta presenza di atleti della squadra italiana e di un gruppo di operatori dell’enogastonomia e del turismo presentato il meglio dei territori italiani

19 marzo 2011

L'arte della potatura ancora appassiona in Molise

Si svolta con grande successo di partecipazione, nonostante la pioggia battente, la settima edizione del Campionato regionale di potatura dell’olivo. Ancora una volta "piccoli ma grandi" , tema che li porterà fino a Trieste per il prossimo Olio Capitale

12 marzo 2011

Far rivivere la quotidianità per rilanciare con successo i consumi di vino

Troppi gli errori commessi. Si è passati da un eccesso all’altro, dai 114 litri pro capite del 1970 ai 40 litri di oggi. A rimetterci è il vino e lo stesso consumatore. Eppure la tecnologia consente di avere un prodotto di qualità a un prezzo adeguato alle possibilità di spesa di molti consumatori. L’analisi di Pasquale Di Lena

26 febbraio 2011

L’agricoltura scompare. Quel che resta, deve sparire

Non ci sono solo i governi Berlusconi ad affermare questo, ma una intera classe politica e dirigente. E così l’agricoltura, dopo averla consegnata nelle mani delle banche e della speculazione edilizia, stenta a sopravvivere. I territori più fertili e significativi per la salvaguardia di ambiente e biodiversità, sono fortemente compromessi. L'analisi di Pasquale Di Lena

19 febbraio 2011

In Sardegna e Sicilia entrano nuove denominazioni d'origine

Salgono a 997 i riconoscimenti in Europa. La Sicilia, così, va a prendere il secondo posto tra le regioni italiane, dopo il Veneto e la Emilia Romagna, e scavalca la Lombardia

12 febbraio 2011

Il premio “Goccia d’oro” 2010 ha scelto i migliori extra vergini del Molise

L’olivagione 2010 ha già i suoi oli migliori. Sono quelli selezionati dal concorso voluto e organizzato dall’Arsiam e che ormai da sette anni vede protagonista Larino, la città culla dell’Associazione delle Città dell’Olio

18 dicembre 2010

I prezzi all’origine degli extra vergini? Sono cartina al tornasole

Cosa accadrà di qui in avanti? Le aziende hanno bisogno, oggi più che mai, di programmare il proprio futuro. Si rende necessaria, secondo Pasquale Di Lena, una strategia di marketing per eliminare le forti disparità espresse dal mercato, non sempre giustificate

11 dicembre 2010

Pronti a “volare”, con le ali della dieta mediterranea

Sport e buona salute a tavola, un binomio vincente. Abbiamo a disposizione, forse anche senza esserne pienamente consapevoli, una straordinaria opportunità per moltiplicare la forza dei messaggi da comunicare. L’obiettivo – spiega Pasquale Di Lena - è promuovere l’atletica e il valore della sobrietà a tavola

04 dicembre 2010

Ave dieta mediterranea, tu sia la benvenuta

Patrimonio del nostro Sud ieri, patrimonio dell’umanità oggi, ormai è storia nota: l’Unesco ha riconosciuto i meriti di una identità alimentare che ha lasciato segni profondi nell’universo mondo. Il resoconto di Pasquale Di Lena

20 novembre 2010

La pasta italiana alla ribalta di New York con lo scrittore Fred Plotkin

Sta per partire in Brasile la tredicesima edizione del World Pasta Day, con l’evento di Casa Italia Atletica, “The Italy that still runs - Genuine Passion”, in programma il 5 novembre

30 ottobre 2010

New York, New York. L’Italia del gusto fa bella mostra di sè

Ultima tappa per la “Maratona del gusto e delle bellezze d’Italia alla vigilia delle’evento sportivo del 7 novembre. Due appuntamenti importanti sul turismo e sulle eccellenze delle nostre Dop e Igp

30 ottobre 2010

Le eccellenze alimentari non finiscono mai

Ora è la volta di una nuova ghiotta Dop. E' stata ufficialmente riconosciuta al formaggio Vastedda della Valle del Belice. Ed ora, dopo l'annuncio, non resta che scoprine la bontà

30 ottobre 2010

Molise, terra dell’olio Gentile

C'è un ricco patrimonio di biodiversità a qualificare l’olivicoltura della regione, ma la cultivar Gentile di Larino domina di gran lunga la scena. Non è per una questione affettiva, sostiene Pasquale Di Lena, ma di mercato

02 ottobre 2010

Le bellezze d'Italia a Barcellona

A fare gli onori di casa l’avv. Mario Ialenti, responsabile di Casa Italia Atletica e fermo sostenitore della “Maratona del Gusto e delle Bellezze d’Italia”, ed a presentare le bellezze del nostro Paese, il responsabile dell’Enit per la promozione, dr. Bruschini, con i rappresentanti delle province di Rieti e Ascoli Piceno, del Comune di Reggio Calabria e della Regione Molise, a raccontare le peculiarità dei propri territori ai tour operator della Catalogna

04 agosto 2010

E' la volta della ricotta di bufala campana, nuovo ingresso in scena tra le Dop

Accolta l’iscrizione da parte della Commissione europea della denominazione nel registro ufficiale delle denominazioni protette. La zona di produzione comprende parte del territorio delle regioni Campania, Lazio, Puglia e Molise

24 luglio 2010

Ogm, un prezzo da pagare all’ignoto e al progresso

Interviene nuovamente nel dibattito Pasquale Di Lena: "Credo che la tanto invocata ricerca non abbia dato, e continui a non dare, le risposte più elementari, ma insista solo nel tacciare di atteggiamento ideologico quanti si pongono seri interrogativi"

17 luglio 2010

A quota 211 le nostre eccellenze Dop e Igp, appuntamento a fine luglio a Barcellona

Melanzana Rossa di Rotonda, Farro di Monteleone di Spoleto, Pesca di Leonforte. Continua il racconto della “Maratona del Gusto e delle Bellezze d’Italia”, l’iniziativa di Casa Italia Atletica, con l’appuntamento di in occasione dei campionati europei di Atletica leggera

17 luglio 2010

Dalla Casa dell’Olivo all’Olivoteca, l’Italia tenta di rialzare la testa

Il complesso mondo dell’olivo e dell’olio sotto la lente di ingrandimento. A Leverano, nel Salento, l'inaugurazione della “Casa dell’olivo – Oleoteca d’Italia”, con i rappresentanti istituzionali e professionali, i ricercatori e i cultori del comparto intenti a trovare soluzioni per la svolta. Il resoconto di Pasquale Di Lena

10 luglio 2010

Il No agli ogm non è ideologia ma buon senso

Secondo Pasquale Di Lena prima di dare il via libera al transgenico bisogna chiarire perché, nonostante l’appoggio di una parte della ricerca, non ancora vengono spiegati i risultati delle conseguenze sulla qualità del cibo e la salute umana e sull’ambiente

19 giugno 2010

La sacralità degli olivi secolari

Raccontano il tempo e danno valore aggiunto al nostro territorio, il vero e solo patrimonio da salvaguardare e spendere se si vuole assicurare un domani alle nuove generazioni. A Portocannone, nel Molise, i “patriarchi” di oltre 700 anni nel racconto di Pasquale Di Lena

29 maggio 2010

Fermarsi a Eboli, per vedere l’agricoltura di domani

Un appassionante racconto di Pasquale Di Lena che vede protagonista l’azienda sperimentale campana Imposta. Una grande fattoria didattica dove regna la biodiversità vegetale, e non solo

22 maggio 2010

Il primato del vino italiano in Canada, le ragioni di un successo

A metà anni ’80, il vino italiano deteneva una quota intorno al 6-7%, ma la Francia aveva in mano il mercato. Ogni goccia di alcol era, ed è, nelle mani del governo. Il lavoro costante di Enoteca Italiana, e la consapevolezza acquisita dai ristoratori, hanno dato luogo al grande riscatto. Il racconto di Pasquale Di Lena

15 maggio 2010

Maratona del gusto 2010, prima tappa a Madrid

Un successo che va a confermare i risultati della prima edizione dello scorso anno, con le tappe in di preparazione dei campionati del Mondo di Atletica leggera “Berlino” 2009, in Austria e Germania

08 maggio 2010

In volo a quota 203. L’Italia sale sulle vette di Dop e Igp

Crescono i territori dall’origine protetta. In tutto sono 912 i riconoscimenti dell’Unione europea. Si apre ora la strada per un sano confronto tra produttori e consumatori. Il rapporto è basato tutto sulla fiducia e sulla garanzia di qualità data dal bollino Ue

27 marzo 2010

Da Trieste a Spoleto, continua il successo dell'olio molisano

Al più importante appuntamento annuale della selezione dell’olio, l’Ercole Olivario di Spoleto, il Molise si presenta alla finale con ben 5 aziende olivicole, tre dop della Provincia di Campobasso due oli extravergini della Provincia di Isernia

15 marzo 2010

Parte con 200 riconoscimenti Dop, Igp ed Stg la "maratona del gusto e delle bellezze d'Italia"

La manifestazione che vede insieme sport, territorio e alimentazione, torna, dopo il successo dello scorso anno, per accompagnare le maratone di Madrid e New York, i master europei di Atletica Leggera e i campionati europei di Barcellona

13 marzo 2010

Olivi secolari, patriarchi a Portocannone

Il comune molisano saluta la gente con un murales dedicato ai suoi olivi. Pasquale Di Lena compie insieme con Pasquale Gianquitto un viaggio nei campi tra tronchi possenti e nodosi, dai rami verdeggianti di fronde

06 febbraio 2010

Il 2010? E' l'anno internazionale della biodiversità

Per volontà delle Nazioni Unite, quest'anno gli occhi saranno puntati su un patrimonio universale dell’umanità di inestimabile valore. Difendere la natura dalle azioni dell’uomo e dal consumismo dovrà essere un proposito prioritario

09 gennaio 2010

Molise, l’eccellenza del tartufo bianco

Un’asta internazionale per il Tuber Magnatum Pico. Un fungo che si sviluppa sottoterra, il più grande. Quest’anno un tartufo da 900 grammi venduto a 250 mila dollari. Il resoconto di Pasquale Di Lena, grande cantore della regione

19 dicembre 2009

Una Goccia d’Oro per i migliori extra vergini del Molise

Quest’anno due interessanti novità, oltre la giuria degli esperti anche quella dei medici della Lilt, la lega italiana antitumori e una intera scolaresca. Tutti gli oli premiati saranno protagonisti, con la Provincia di Campobasso, a “Olio Capitale”, in marzo a Trieste

19 dicembre 2009

Quindici anni di Città dell'Olio

I festeggiamenti si sono celebrati a Spello, con l’emozione del presidente Enrico Lupi che dal 2000 guida, con capacità, l'associazione. Una realtà che ha rappresentato uno straordinario impulso che ha inciso su un comparto poco attento al nuovo. Il resoconto del presidente onorario Pasquale Di Lena

12 dicembre 2009

L’accue è respire miie e tiie

Una poesia di Pasquale Di Lena, in dialetto larinese, con traduzione dell'autore. E' dedicata all'acqua e a tutti coloro che lottano per difenderla dalla avidità degli uomini

28 novembre 2009

Vino e giovani, la sfida delle Viniadi

L’entusiasmo a mille, per l’edizione 2009. La singolare competizione tra gli assaggiatori di vino non professionisti sta lasciando un segno importante. Una brillante iniziativa targata Enoteca Italiana

28 novembre 2009

Mondo del vino in allerta. Alcune utili riflessioni per risollevarsi dalla crisi

Si è pigiato troppo il piede sull’acceleratore del prezzo, esagerando; ma il consumatore, appena ha potuto, ha punito con la disaffezione. I cambiamenti non sono stati colti, ma solo subiti. L'analisi di Pasquale Di Lena

14 novembre 2009

Il Molise del vino? Ora comincia a stupire

Da una parte i prestigiosi riconoscimenti delle guide enoiche. Dall'altra gli interessanti risultati di ricerche realizzate presso l’Università degli Studi del Molise e l’Università Cattolica di Campobasso

31 ottobre 2009

U dialètte ngòppe l’etichette? N’idèe fantas’teche

Léttere rapèrte in dialètte larenèse e u’ menis’tre Zaia. E’ u mode ius’te pe rènne chiù semplice e chiù chiare u descurse che l’ètichette vo fa è u cuensematore, che se ne càpisce l’italiane ze po’ cuenselà cu dialètte?

17 ottobre 2009

L'olivagione nel Molise. Tutto bene, ma serve una politica di rinnovamento

Gli allarmismi diffusi da giorni in merito a prezzi bassi a quintale delle olive non trovano riscontro. Anche l’allarmismo esagerato di una raccolta inquinata dalla mosca e, quindi di scarsa di qualità, è infondato

17 ottobre 2009

Basta allarmismi sull'olio di oliva, altrimenti i prezzi calano

Si è conclusa la tornata molisana dell’Accademia Nazionale dell’olivo e dell’olio. Si punta sui valori storico-culturali di grande interesse e attualità, nonché sui valori paesaggistico-ambientali

03 ottobre 2009

E' tempo di crisi, ma all’Italia rimane il primato di Dop e Igp

Nonostante mille ostacoli, continua la corsa a nuovi riconoscimenti. Le denominazioni d’origine sono un valore che può diventare strategico per il rilancio di agricoltura e turismo

26 settembre 2009

Il Molise c'è. E produce un ottimo olio. E non solo

Un molisano doc come Pasquale Di Lena, difende a spada tratta la sua terra, troppo spesso abbinata all'Abruzzo, ignorando invece che dal 1963 il Parlamento italiano ha attribuito il riconoscimento e la dignità di Regione

26 settembre 2009

I campioni dell'atletica hanno incontrato le eccellenze del cibo

Una originale Maratona del gusto ha segnato il profondo legame tra due culture identitarie che hanno quale denominatore comune il territorio. Uno straordinario successo di pubblico senza precedenti, a Berlino e altrove, di cui Pasquale Di Lena racconta tutti i particolari

05 settembre 2009

Riportare al centro dello sviluppo l'agricoltura e il territorio

E' la soluzione proposta da Pasquale Di Lena per dare al Paese un futuro, altrimenti sarà come una nave che naviga senza bussola nell’oceano in tempesta

25 luglio 2009

In Abruzzo la "Galleria del gusto", piccola ma significativa struttura di promozione del territorio

E' nel cuore di un'area paesaggistico-ambientale che si distende tra la Maiella e il mare. Una realtà che, ancor prima di nascere, ha già dato, con una serie di iniziative, speranze nuove al mondo dei produttori

18 luglio 2009

Turismo di qualità. L'atletica leggera al servizio di Dop e Igp

Un'altra tappa, la quarta, conclusasi con successo ad Amburgo. La vetrina itinerante di Casa Italia ha dato un senso alla necessità di stare insieme ed esprimere il valore di fare sinergia a partire dai produttori

27 giugno 2009

La questione Breasola e le denominazioni di origine

Carne bovina scaduta dell’Uruguay destinata alla produzione di Bresaola Igp Valtellina. Un serio problema da affrontare, ma le azioni di controllo non affossano, semmai esaltano il significato e il valore delle denominazioni Dop e Igp

13 giugno 2009

“Bere bene, per bere poco”. I valori del vino si fondano su idee ben solide

Per smarcarsi dall'ondata di neoproibizionismo, ci vogliono soluzioni credibili. L’educazione al bere consapevole per prevenire abusi è la strada maestra. E così un'antica iniziativa di Pasquale Di Lena per l'Enoteca Italiana di Siena è stata oggi ripresa dall'Unione italiana vini

13 giugno 2009

Porte aperte ai giovani

30 maggio 2009

Fa tappa a Vienna la maratona del gusto e delle bellezze d’Italia

Il gioco di squadra premia. Campioni dell’agroaliemtnare e delle sport insieme per un’iniziativa organizzata dalla Federazione nazionale di atletica leggera, dall’Enit e dall’Ice

30 maggio 2009

Non basta dire Dop, occorre esserne convinti

Produttori disponibili a patto di semplificare al massimo le procedure e di azzerare i costi aggiuntivi che mettono fuori mercato il prodotto. Perché il Mipaaf va in direzione contraria?

16 maggio 2009

La Germania del vino ha il gusto e il colore del Riesling

In vista delle giornate romane previste per l'inizio di maggio, Pasquale Di Lena ci porta idealmente nel territorio della Renania-Palatinato con le sue aree di coltivazione

18 aprile 2009

Focaccia blues

11 aprile 2009

Scandalo accreditamento. Si rema contro Dop, Igp ed Stg

Un grave attacco frontale alle denominazioni di origine. Con costi aggiuntivi incomprensibili a carico di produttori e consumatori. Un rischio reale dal 2010, perché si vuol affidare tutto a una grossa società privata. La denuncia di Pasquale Di Lena

28 marzo 2009

Il made in Italy del gusto vince e si fa largo a Francoforte

Pasquale Di Lena racconta l'esito della prima “Maratona del Gusto e delle Bellezze d’Italia”, promossa da Fidal–Casa Italia Atletica. Un percorso lungo e faticoso, ma essenziale e necessario, su cui scommettere

28 febbraio 2009

Tra biologico e biodiversità, primato italiano in Europa e nel mondo

Il primato spetta ai prodotti ortofrutticoli. Seguono, a ruota, gli oli d’oliva, i formaggi, i prodotti a base di carne, e altre ghiotte tipicità. Una realtà produttiva, quella delle eccellenze, in forte crescita, soprattutto nel Mezzogiorno

14 febbraio 2009

Gusto e bellezze d'Italia in bella mostra. Prende corpo una insolita maratona

Un progetto di Casa Italia Atletica della Fidal per promuovere enogastronomia, turismo e cultura italiana, soprattutto di quei territori che esprimono eccellenze e primati che meritano di essere conosciuti

31 gennaio 2009

Passi avanti per il progetto “Olivoteca d’Italia”, scrigno della biodiversità

Dopo la presentazione in anteprima per i lettori di Teatro Naturale, Pasquale Di Lena fa ora il punto della situazione. L’idea prende pian piano corpo e si fa largo anche fra le Istituzioni

10 gennaio 2009

L'uoie, l'olio. S’ta zitte dend’u zìrre. Repóse

Una lirica inedita di Pasquale Di Lena, in dialetto larinese, con una foto di Giovanni Aloia

20 dicembre 2008

Un'olivoteca d'Italia per raccogliere e salvaguardare la biodiversità

L’intento del progetto è di costituire un’associazione per la ricerca e la gestione di un’azienda-teca in cui impiantare le varietà autoctone. L'ipotesi di Pasquale Di Lena è di creare una rete di collegamento tra i territori per una struttura promozionale permanente

06 dicembre 2008

Di Lena: l’università dell’olio? E' anche un mio vecchio sogno di 12 anni fa

Che l'iniziativa prenda corpo a Larino o a Imperia poco importa, il progetto deve andare avanti, e anzi dovrebbe giungere presto a compimento. Chi sarà il più bravo ad arrivare per primo?

11 ottobre 2008

Export vino italiano. Calo in quantità, aumento in valore

Un andamento solo in apparenza contraddittorio, nei primi cinque mesi del 2008. Ci si deve preoccupare - sostiene Di Lena - perché si perdono quote di mercato, ripagate (non ovunque) dall’aumento del prezzo medio del vino

13 settembre 2008

Vigne storiche, un inestimabile patrimonio da salvare. Subito

Alla scadenza della presentazione della lista dei vigneti da salvare, solo Sicilia e Trentino Alto Adige sono state in grado di rispettare i tempi di adeguamento alla nuova OCM vino. L'analisi di Pasquale Di Lena

06 settembre 2008

E' una buona notizia?

26 luglio 2008

Biol, la qualità non si improvvisa

L'olio da agricoltura biologica protagonista dell'evento organizzato dal CiBi. Al primo posto la Sicilia, mentre a seguire Puglia e Calabria. E spagnolo il miglior olio estero

28 giugno 2008

Brunello e Nobile, il rispetto delle regole non è un optional

Si affoga in un bicchiere d’acqua e mai in mare aperto. Per distrazione o sete eccessiva. Per Di Lena ci hanno rimesso i viticoltori del centro sud, serbatoti di voti e vino

14 giugno 2008

Unione europea e Paesi terzi, uno studio sui mercati del vino italiano

Interpretare i dati e capire le prospettive. C'è il serio rischio che l'offerta venga a mancare nel momento in cui ci sono tutte le possibilità di verificare un aumento della domanda. Prosegue l'analisi di Pasquale Di Lena sugli andamenti del nostro export

31 maggio 2008

Un po’ di numeri, per capire dove e come procede il mercato del vino italiano

Con oltre 18 milioni di ettolitri e un introito di 3,5 miliardi di euro, i nostri vini sono i più presenti sul mercato globale. Un primato che da’ respiro alla nostra bilancia dei pagamenti con l’estero. Ecco, nel dettaglio, l’analisi di Pasquale Di Lena per sapere come muoversi

24 maggio 2008

Vino e mercato globale. Più marketing per potenziare spazi e immagine di qualità

Una strategia mirata, senza più improvvisazioni e gite turistiche per amministratori e funzionari delle istituzioni, come spesso capita. E' necessario consolidare invece i rapporti commerciali e le pubbliche relazioni. L'analisi di Pasquale Di Lena

17 maggio 2008

GIAPPONE: GLI SPAZI DI MERCATO PER I NOSTRI OLI EXTRA VERGINI DI OLIVA E I NOSTRI VINI CI SONO. BISOGNA SOLO SAPERLI CONQUISTARE

Un reportage esclusivo a firma di Pasquale Di Lena. A Osaka, in una immensa città industriale, che, come tutte le città emergenti, ha fama di avere buoni degustatori. Qui la comunicazione, come qualsiasi altra azione di promozione e valorizzazione, ha significato se programmata e sviluppata con continuità. La prima impressione è che nel Sol Levante si abbia fame di informazioni e certezze

08 settembre 2007

IN ALTO ADIGE. NEL MONDO DEL GEWÜRZTRAMINER, IL VINO AROMATIZZATO PER ECCELLENZA

Un viaggio di Pasquale Di Lena a Termeno, alla scoperta di un prodotto enoico ormai globalizzato, ottenuto da un’uva a bacca bianca che, quando arriva alla fase di maturazione, si colora di oro con venature ramate. I soli assaggi, pur numerosi, non possono spiegarne la natura e i caratteri

14 luglio 2007

“L’ORCIOLO D’ORO” ALLA “GENTILE DI LARINO”. UN NUOVO GRANDE SUCCESSO PER L’OLIVICOLTURA DEL MOLISE.

Nuovi riconoscimenti per gli oli molisani. Il successo porta la firma di Alessandro Patuto

17 aprile 2007

I TERRITORI DEL MOLISE, CON LA LORO STORIA, CULTURA E BONTA’ DI PRODOTTI PRESENTATI IN DUE INCONTRI NELLA MARCA TREVIGIANA

La cronaca di un viaggio all'insegna del gusto con protagonista Pasquale Di Lena. A Treviso e a Venegazzù, alla scoperta delle espressioni agroalimentari più tipiche. Forte la curiosità, molteplici gli apprezzamenti. Al centro dell'attenzione gli "alberi della vita", l'olivo e la vite

14 aprile 2007

L’ANNO DEL RILANCIO DELLA FIDUCIA E DELLA POSSIBILITÀ PER IL VINO DI VIVERE NUOVE AVVENTURE

Il quarantunesimo Vinitaly visto e vissuto senza alcun assillo e senza alcuna fretta da un inviato veramente speciale: Pasquale Di Lena. La manifestazione – sottolinea - ha dimostrato di essere anche il momento che fa capire l’intensità del rapporto uomo-vino

07 aprile 2007

IL VINITALY E' STORIA

24 marzo 2007

A PAGARE SONO SEMPRE I PRODUTTORI OLIVICOLI, MA IL DIALOGO TRA I VARI ATTORI DELLA FILIERA E’ NECESSARIO

Si apre il dibattito sul comparto olio di oliva: “il produttore ha la colpa della delega a chi l’ha reso strumento di una politica che si è mossa fondamentalmente su due binari: quello dell’assistenzialismo e del collateralismo”

10 dicembre 2005

"IN NOME DI DIO, BENEDICO QUESTA TERRA E CHI VI LAVORA..."

Presentata, in anteprima nazionale, la nota pastorale della Cei su “il mondo rurale che cambia e Chiesa in Italia”. Importante incontro presso la Fattoria Di Vaira a Petacciato, nel Molise. Il mondo rurale cambia volto, sulla spinta propulsiva delle tecnologie e della globalizzazione

23 luglio 2005

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Qual'è il giusto prezzo per un quintale di olive?

Prepariamoci a un gran cambiamento per i consumi di olio extra vergine di oliva al ristorante

C'erano una volta gli olivicoltori

L'autogol dell'olivicoltura italiana

Niente scuse per chi non sa fare l'olivicoltore