Quo vadis10/07/2020

Calici di Stelle nella Città del Vino di Vo’ Euganeo

Calici di Stelle nella Città del Vino di Vo’ Euganeo

Dopo essere stata zona rossa e alzata agli onori delle cronache per il Covid-19, ora l'amministrazione pensa al rilancio dell'economia territoriale, partendo dal vino. Il sindaco Giuliano Martini: “Enoturisti: vi aspettiamo!”

di C. S.

Quo vadis22/05/2020

Schiava e Lagrein, i due vitigni storici altoatesini, raccontano al mondo la qualità vitivinicola dell'Alto Adige

Schiava e Lagrein, i due vitigni storici altoatesini, raccontano al mondo la qualità vitivinicola dell'Alto Adige

Due vitigni diversi dalle personalità inconfondibili, due storie antiche che rappresentano magistralmente l’infinita qualità vitivinicola altoatesina da sempre apprezzata e riconosciuta in tutto il mondo

di C. S.
Quo vadis08/05/2020

L'Isola d'Elba ha aperto le prenotazioni per la stagione estiva 2020

L'Isola d'Elba ha aperto le prenotazioni per la stagione estiva 2020

Operatori e istituzioni del territorio hanno presentato un vero e proprio modello, #Elbasicura: traghetti con portata ridotta e senza affollamenti, arrivi e partenze in qualsiasi giorno della settimana, informazioni in tempo reale per scegliere tra le oltre 200 spiagge disponibili, 400 km di sentieri, prenotazioni senza caparra

di C. S.

Quo vadis20/12/2019

Natale nel Bosco di Biancaneve tra Elfi, Fate e Re

Natale nel Bosco di Biancaneve tra Elfi, Fate e Re

Definito dal National Geographic “il bosco di Biancaneve" e già scenografia di Garrone in Il racconto dei racconti, il suggestivo Bosco del Sasseto di Torre Alfina - Acquapendente (VT), con i suoi imponenti tronchi secolari, con “Il Bosco Incantato” diventa protagonista di una nuova incursione artistica e teatrale

di C. S.
Quo vadis12/12/2019

Imparare a fare le ghirlande per Natale

Imparare a fare le ghirlande per Natale

Natale a Gualdo Cattaneo con il mercatino natalizio, luci e colori, laboratori e letture per piccoli e grandi, il giardino degli elfi e l’incontro con Babbo Natale

di C. S.

Quo vadis06/12/2019

Il broccolo fiolaro sfida l'inverno per entrare in cucina

Il broccolo fiolaro sfida l'inverno per entrare in cucina

Fino a febbraio 2020 il famoso ortaggio sarà protagonista di una speciale rassegna enogastronomica. Sei serate che accompagnano i buongustai alla scoperta di un prodotto estremamente versatile in cucina, buono “in solitaria”, ma anche “grande amico” di tanti altri ingredienti

di C. S.
Quo vadis29/11/2019

Torna la magia del Mercatino di Natale di Trento

Torna la magia del Mercatino di Natale di Trento

Prodotti tipici locali per una sosta golosa tra le casette. Oggetti della tradizione regionale realizzati a mano con creatività e passione dagli artigiani. Novità 2019/20: il ricamo nel legno, i prodotti gluten free e i laboratori per imparare i piatti della cucina trentina

di C. S.
Quo vadis29/11/2019

La magia del Natale nei Sassi di Matera, il Presepe sotto le stelle

La magia del Natale nei Sassi di Matera, il Presepe sotto le stelle

Il tutto comincia alla vigilia dell’Immacolata, quando il pane si modifica in forma di grande tarallo e viene arricchito di semi di finocchietto selvatico. È il cosiddetto “fcjlatìdd” da assaporare rigorosamente accompagnato da tocchetti di baccalà fritto in pastella

di C. S.

Quo vadis22/11/2019

Anche il Conte Dracula era un amante dell'olio d'oliva

Anche il Conte Dracula era un amante dell'olio d'oliva

Pochi sanno che nel castello di Dracula, al secolo Vlad Tepes, vi era anche un piccolo frantoio, adiacente alle dispense e molto vicino alla zona delle prigioni. Intorno all'oscura dimora si possono ancora vedere gli olivi del Conte

di Vilar Juan
Quo vadis08/11/2019

L'olivicoltura del promontorio del Gargano, un passato lontano e un futuro tutto da scrivere

L'olivicoltura del promontorio del Gargano, un passato lontano e un futuro tutto da scrivere

Non solo storia passata, con il promontorio del Gargano che può vantare una storia millenaria, visto che fiorì durante la colonizzazione greca. Occorre dare spazio anche i valori culturali più recenti a partire dai fumetti di Andrea Pazienza e le canzoni di Max Gazzè

di Simona Cognoli
Quo vadis21/10/2019

La Vigna del Gallo nell'olimpo dei vigneti urbani mondiali

La Vigna del Gallo nell'olimpo dei vigneti urbani mondiali

La partecipazione all'Urban Vineyards Association consente alla Vigna del Gallo di entrare a far parte di una rete internazionale che promuove progetti di recupero storico e azioni di valorizzazione culturale, paesaggistica e turistica

di C. S.

Quo vadis03/10/2019

Il Sagrantino continua a mietere successi di pubblico e di critica

Il Sagrantino continua a mietere successi di pubblico e di critica

Dal 13 al 15 settembre a Montefalco la manifestazione Enologica, a ridosso della vendemmia. Appassiona il Montefalco Sagrantino Passito Docg, da degustare in abbinamento a pasticceria e confetteria

di Marcello Ortenzi
Quo vadis30/08/2019

Viaggio di fine estate nella Valle della Loira

Viaggio di fine estate nella Valle della Loira

Al Castello di Rivau tra settembre e ottobre imperdibile l’orto che si colora con 43 varietà di zucche e di legumi insoliti e in via di estinzione

di C. S.
Quo vadis07/08/2019

Gli appuntamenti enogastronomici da non perdere d'agosto

Gli appuntamenti enogastronomici da non perdere d'agosto

Dalle Langhe alla provincia romana. Cucina, tradizioni, musica e spettacolo in ogni borgo per scoprire eccellenze inaspettate o dimenticate. L'occasione per concendersi un momento di relax e cultura gastronomica

di C. S.

Quo vadis26/07/2019

In viaggio con il Buon Ricordo alla scoperta della più autentica cucina regionale italiana

In viaggio con il Buon Ricordo alla scoperta della più autentica cucina regionale italiana

Decine i nuovi menu estivi messi a punto dai ristoranti della storica associazione. In regalo a chi li degusta, il piatto dipinto a mano raffigurante la specialità del locale

di C. S.
Quo vadis12/07/2019

Vette d'artificio 2019 al via dalla Piana di Vigezzo

Vette d'artificio 2019 al via dalla Piana di Vigezzo

Le località diventano palcoscenici naturali per spettacoli piromusicali poco impattanti e attenti all'ambiente: gli show, altamente emozionali e personalizzati per le singole località, sono studiati per rispettare ambienti naturali unici

di C. S.
Quo vadis05/07/2019

Tra food e natura, l’estate è fresca sull’Appennino parmense

Tra food e natura,  l’estate è fresca sull’Appennino parmense

Il Parco dei 100 Laghi è un’oasi verde costellata di pascoli, specchi d’acqua, foreste, aziende agricole dove si producono alcuni dei gioielli della Food Valley. Tra artigiani del gusto, piatti di stagione e antichi casali ristrutturati, l’Appennino parmense offre una scusa perfetta per evadere dall’afa estiva

di C. S.