Cultura21/12/2018

Storie vere e leggende del Natale, per guardare con occhi nuovi ai simboli delle Feste

Storie vere e leggende del Natale, per guardare con occhi nuovi ai simboli delle Feste

Dal bastoncino di zucchero, famoso soprattutto nella cultura anglosassone, all'albero di Natale, passando per le campanelle, che compaiono in tante decorazioni, così pure l'agrifoglio. Molti simboli delle Feste sono indissolubilmente legati alla natura e alla ruralità

di T N

Cultura07/12/2018

Un tocco d'italianità, perchè vino e olio non devono farsi la guerra

Un tocco d'italianità, perchè vino e olio non devono farsi la guerra

L'agricoltura industriale è stata dichiarata fallimentare dalla stessa Fao ma c'è chi continua a perseverare. Occorre far vivere la cultura e l’immagine dei due testimoni, l’olio e il vino, i più significativi dei mille e mille territori che caratterizzano il nostro Paese

Cultura30/11/2018

L'olio extra vergine di oliva è festa e gioia

L'olio extra vergine di oliva è festa e gioia

Avvicinandoci al Natale è tanto più importante ricordare e ricordarci il simbolismo dell'olivo e dell'olio, ben evidenziato nei Salmi. Grazie a Pandolea scopriamo come "Portare olio" nei testi sacri è un simbolo di alleanza. Occorre rammentarlo quando si dona una bottiglia di extra vergine di oliva

di Domenico Nasini

Cultura30/11/2018

Onaoo festeggia 35 anni con tante iniziative culturali

La storica organizzazione di assaggiatori di olio di oliva raddoppia gli sforzi per diffondere la cultura olearia, anche grazie a mostre e storie, come quelle dell'emigrazione italiana e delle latte d'olio che hanno accompagnato i connazionali in giro per il mondo tra Ottocento e Novecento

di C. S.
Cultura30/10/2018

Il cioccolato è più vecchio di quanto si pensava

Il Sud America è la patria del cacao, e non l'America centrale, e il prelibato dolce che fa impazzire giovani e meno giovani ha più di 5000 anni, venendo utilizzato già allora in impasto con cereali per preparare saporite pietanze

di C. S.

Cultura26/10/2018

L'olio d'oliva nelle quotidianità delle genti mediterranee, è la Bibbia a ricordarcelo

L'olio d'oliva nelle quotidianità delle genti mediterranee, è la Bibbia a ricordarcelo

Nel viaggio iniziato con Pandolea alla scoperta delle tracce dell'olio d'oliva nella Sacra Scrittura, scopriamo come l'olio d'oliva sia fertile e fecondo, aggettivi affiancati a questo grasso nell'antichità, in contrapposizione con altri: "più untuosa del burro" è la bocca del malvagio. Le immagini e le evocazioni dell'olio di oliva nella Bibbia

di Domenico Nasini
Cultura24/10/2018

La distillazione: una tradizione con seimila anni di storia

Ricostruito dal Cnr un apparato distillatore del quarto millennio a.C che nel corso di una prova dimostrativa ha distilato per 5 ore consecutive. Considerando l'elaborata tipologia dei vasi non è da escludere che la tecnica nacque in tempi ancor più antichi

di T N
Cultura22/10/2018

Conoscere agricoltura e viticoltura passeggiando lungo la storia

Al museo Muvis, fino al 10 dicembre, si potrà venire accompagnati dal prof. Marcello Arduini, Direttore Scientifico del Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari di Castiglione in Teverina. Qui vengono ancora conservate le botti più grandi d’Italia

di C. S.

Cultura21/09/2018

L'olio d'oliva, alle origini era un alimento per ricchi e nobili

L'olio d'oliva, alle origini era un alimento per ricchi e nobili

Grazie a Pandolea scopriamo che l'olio d'oliva, nell'antichità, era tutt'altro che un cibo quotidiano ma una prelibatezza solo per le tavole dei più ricchi. Solo i nobili potevano permettersi l'illuminazione a olio. Agli atleti vittoriosi alle Olimpiadi non veniva solo posta la corona d'olivo ma vincenvano anche una fornitura abbondante di olio d'oliva

Cultura10/08/2018

Un percorso da ragionare per vedere l'agricoltura con occhi nuovi

Un percorso da ragionare per vedere l'agricoltura con occhi nuovi

A volte occorre mettersi in una nuova prospettiva. Oltre il bucolico e i luoghi comuni, filosofi, poeti, scrittori, guide spirituali hanno guardato all'agricoltura per capire e imparare ma anche per spiegare e indirizzare. Il mondo agricolo ha bisogno anche di pensare, non solo di zappare

di T N
Cultura10/08/2018

Tracce di formaggio da un lontano passato

Tracce di formaggio da un lontano passato

La sapienza e la tecnica di trasformare il latte in formaggio non è dei nostri giorni e non nasce neanche sulle sponde nord del Mediterraneo ma in Egitto. In una toba di 3200 anni fa scoperte tracce di un formaggio ovino-caprino-bovino

di C. S.

Cultura20/07/2018

Il gelato, eccezione gastronomica che conferma la regola

Il gelato, eccezione gastronomica che conferma la regola

Il gelato o qualcosa di simile a ciò che noi chiamiamo gelato è stato presente da tempo immemorema il ruolo di rinfrescare è sempre stato delegato alle bevande, mentre la cucina si è sempre concentrata sul calore, specie con diete basate sui grassi

di Claudio Tozzoli
Cultura06/07/2018

La cioccolata, dalle mense dei ricchi al succedaneo economico

La cioccolata, dalle mense dei ricchi al succedaneo economico

La cucina povera è l'arte di arrangiarsi e di creare, con fantasia e ingegno, piatti prelibati che imitino lo sfarzo delle tavole dei ricchi. Così nasce la cioccolata economica descritta dal Georgofilo Savero Manetti, più nutritivas dell'originale e basata sul fior di farina

di Luciana Bigliazzi
Cultura29/06/2018

Il valore della solidarietà ci viene insegnato nella Bibbia grazie all'olivo

Il valore della solidarietà ci viene insegnato nella Bibbia grazie all'olivo

Un attento studio della Bibbia, grazie a Pandolea, ci rivela come la triade olivo, vite e grano rappresentano beni fondamentali. Possedere un olivo significa possedere un bene essenziale per la vita e pertanto durante la raccolta delle olive, la mietitura e la vendemmia bisogna avere solidarietà verso i poveri, ci ricorda la lettura del Deuteronomio

di Domenico Nasini

Cultura28/06/2018

I prodotti DOP e IGP entrano nel patrimonio della lingua italiana

Il Dizionario dei prodotti DOP e IGP italiani entra a far parte della base dati Treccani liberamente consultabile on-line, per favorire la diffusione di un sapere critico e certificato e a contrastare la diffusione di informazioni false e di conoscenze sbagliate

di C. S.
Cultura08/06/2018

Elais, la protettrice dell’olio d'oliva, era una donna

Elais, la protettrice dell’olio d'oliva, era una donna

Il Mediterraneo inizia là dove si germogliano le prime olive nel nord e finisce là dove iniziano ad apparirsi le prime foreste di palme nel continente africano. Nessun'altra pianta è simbolo di queste terre e si identifica così strettamente con quest'area geografica, dal punto di vista culturale, ancor prima che agricolo, come ci ricorda Pandolea

Cultura01/06/2018

In Sicilia l'olio d'oliva c'è da più di 4000 anni

In Sicilia l'olio d'oliva c'è da più di 4000 anni

L'olio d'oliva consumato in Italia fin dall'Età del Bronzo. In un vaso di terracotta rinvenuto a Castelluccio di Noto tracce di acido oleico e linoleico spingono indietro di 700 anni la produzione del succo d'oliva nel nostro Paese

di T N