Fuori dal coro26/06/2024

Uno spumante emerge dalle acque del Lago d'Iseo

Uno spumante emerge dalle acque del Lago d'Iseo

Nelle acque del Sebino, a 40 metri di profondità, le bottiglie di spumante sostano 5 anni, al buio, a una temperatura costante di 6 gradi e una pressione di circa 5 atmosfere

di C. S.

Fuori dal coro07/12/2023

Il Natale negli Orti Botanici

Il Natale negli Orti Botanici

Tre Orti Botanici offrono esperienza diverse per apprezzare il Natale immersi nella natura e capire anche i simbolismi e le ricchezze della biodiversità

di C. S.
Fuori dal coro26/11/2023

Il segreto della pizza perfetta per fare la scarpetta

Il segreto della pizza perfetta per fare la scarpetta

Pomodorini siciliani, olio pugliese, bufala campana e basilico lombardo. Il pizzaiolo napoletano che aiuta i carcerati: “La pizza deve lievitare naturalmente almeno 48 ore, e se piove fuori l’impasto va bilanciato. Ecco i segreti della Pizza Scarpetta con le orecchie”

di C. S.

Fuori dal coro15/11/2023

Un olio extra vergine di oliva pugliese nel tempio del lusso del Kuwait

Un olio extra vergine di oliva pugliese nel tempio del lusso del Kuwait

L’olio monovarietale del Frantoio D’Orazio è stato selezionato dall’executive chef del celebre Four Seasons Hotel Kuwait al Burj Alshaya

di C. S.
Fuori dal coro18/11/2021

Un gioco di parole per l'eccellenza dell'olio di oliva molisano

Un gioco di parole per l'eccellenza dell'olio di oliva molisano

La Casa del Vento decide di omaggiare il piccolo grande Molise olivicolo ma anche la sapiente arte ceramista padovana. Un connubbio creativo che parte dal nome per arrivare al gusto

di T N

Fuori dal coro23/06/2021

Fare della biodiversità il core business dell'impresa olivicola

Fare della biodiversità il core business dell'impresa olivicola

Silvia e il papà coltivano più di venti monocultivar in regime biologico nella loro azienda marchigiana, per far conoscere le differenti caratteristiche organolettiche e le rilevanti differenze di gusto e sapore

Fuori dal coro10/12/2020

Silvia, giovane fiorentina che gira il mondo a caccia di piante speciali

Silvia, giovane fiorentina che gira il mondo a caccia di piante speciali

A 30 anni ha creato il progetto NOP, mercato virtuale per gli amanti del pollice verde
“Con le piante ricordiamo il nostro intimo legame con la Natura”. Dopo Panama e Costarica, causa Covid i viaggi diventano digitali, in attesa di potersi rimettere in viaggio

di C. S.
Fuori dal coro06/11/2020

Il Tartufo Bianco d'Alba arriva nei cocktail, da Londra a Milano le prime ricette ufficiali

Il Tartufo Bianco d'Alba arriva nei cocktail, da Londra a Milano le prime ricette ufficiali

Parola d'ordine è sposare i gusti dei vini aromatizzati, in particolare del Vermouth di Torino, con il sapore inconfondibile del Tuber magnatum Pico. Si comincia con Maxim Schulte e Guglielmo Miriello

di C. S.

Fuori dal coro27/10/2020

In Canada Halloween si celebra con il panettone all'olio extra vergine d'oliva

In Canada Halloween si celebra con il panettone all'olio extra vergine d'oliva

Lavorare con l’olio d’oliva invece che con il burro è tutta un’altra storia, occorre saper dosare gli ingredienti per ottenere la giusta sofficità, magari aggiungendo un tocco di novità: lo sciroppo d'acero

di T N
Fuori dal coro07/08/2020

Dall'olio extra vergine di oliva alla cosmetica: la curiosità è donna

Dall'olio extra vergine di oliva alla cosmetica: la curiosità è donna

L’Italia è un paese leader nel settore alimentare ed olivicolo, questo è un dato di fatto. Deve essere anche il faro e il traino di modelli di innovazione, di artigianalità e autenticità, che guardino ai valori cardine del Mediterraneo

di Loriana Abbruzzetti
Fuori dal coro17/07/2020

Un Barolo certificato è la Doc più antica del mondo

Un Barolo certificato è la Doc più antica del mondo

La bottiglia oggi è esposta nel museo Robe veje di Luigi Varrone nella città di Fontanelle boves dopo essere stata donata da Maurizio Paschetta, detentore di otto record mondiali agricoli

di C. S.

Fuori dal coro29/05/2020

Con Pruneti l'extra vergine diventa "pret a porter"

Con Pruneti l'extra vergine diventa "pret a porter"

L'eccellenza dei monocultivar in minibottiglie monodose da 20ml per rispondere alle esigenze dei ristoratori e garantire ai clienti esperienze gourmet personalizzate

di C. S.
Fuori dal coro12/05/2020

Vino gratis per i ristoratori del territorio: strategie di resilienza al Covid-19

Vino gratis per i ristoratori del territorio: strategie di resilienza al Covid-19

Il mondo Horeca sarà sotto pressione alla riapertura, tra costi che lievitano e fatturati che calano. Bonfiglio Carra, proprietario dell'omonima azienda vinicola, ha deciso di creare una linea di prodotto da regalare ai ristoratori: un gesto d'amore e d'intelletto

di T N
Fuori dal coro20/03/2020

Chicco Cerea, tre stelle Michelin, curerà la cucina dell'ospedale da campo di Bergamo

Chicco Cerea, tre stelle Michelin, curerà la cucina dell'ospedale da campo di Bergamo

Chicco Cerea e lo staff del ristorante 'Da Vittorio' si occuperà dei pasti per il personale sanitario, i pazienti, gli ausiliari. Già pronte scorte di baccalà, arancini e salsa di pomodoro dalla Sicilia, ravioli del plin ma serve molto altro

di C. S.

Fuori dal coro31/01/2020

Quando dalla passione nasce un frantoio che diventa storia

Quando dalla passione nasce un frantoio che diventa storia

Settant'anni di attività per il Frantoio Batta di Perugia, nel cuore dell'Umbria olivicola. Una storia di donne: mamma Lidia, alle soglie dei 103 anni, mostra ancora nello sguardo la vivacità e l’arguzia che la guidarono nel 1949, quando divenne la regina del frantoio del marito Gregorio

di Maurizio Pescari
Fuori dal coro04/10/2019

Ecco Provvidenza, il dolce dedicato a I Malavoglia

Ecco Provvidenza, il dolce dedicato a I Malavoglia

I profumi e i sapori del territorio evocati nelle pagine dello scrittore siciliano Giovanni Verga in un dolce goloso. La simbiosi letteratura-cibo vince anche sul campanilismo e unisce. La ricetta sarà veicolata a tutte le pasticcerie che ne faranno richiesta

di C. S.
Fuori dal coro11/07/2019

Ripartire dopo il terremoto grazie al crowfounding

Ripartire dopo il terremoto grazie al crowfounding

La campagna di equity crowdfunding avviata dalla società agricola Monte Monaco, nel comprensorio dei Monti Sibillini, si è chiusa con la raccolta di 600 mila euro, importo massimo previsto. Ora si guarda ai mercati agroalimentari internazionali

di C. S.