La voce dei lettori08/03/2019

Perchè un olio extra vergine d'oliva congela e un altro no

Perchè un olio extra vergine d'oliva congela e  un altro no

“Quest'anno ho cambiato fornitore e per la prima volta l'olio è congelato” ci ha scritto Michele Albini. L'annata, con le variabilità climatiche degli ultimi anni, può incidere molto, così come la presenza di cere, spiega Marco Antonucci

di T N

La voce dei lettori21/02/2019

Xylella in Salento, è stato un errore ripiantare l’Ogliarola

Xylella in Salento, è stato un errore ripiantare l’Ogliarola

Dopo 6 anni dai primi segnali di disseccamento rapido in zona, la sperimentazione empirica “La Scelta” fornisce il primo dato evidente sul campo: dei 34 alberi di olivo presenti, 9 continuano a resistere ancora. Guarda caso, 8 di essi fanno parte della varietà Cellina di Nardò, nessuno di Ogliarola

di T N
La voce dei lettori19/02/2019

I concorsi oleari sono una fonte di guadagno ma si possono realizzare con onestà

I concorsi oleari sono una fonte di guadagno ma si possono realizzare con onestà

Sto cercando una strada diversa, per far funzionare un concorso come un progetto a lunga scadenza, ci spiega Maria Paola Gabusi del Leone d'Oro dei Mastri Oleari. Al lavoro per  la cultura dell’olio e per favorire l’apertura di canali di distribuzione

di T N, Barbara Alfei

La voce dei lettori15/02/2019

Tempo di carenza, di rientro e di efficacia, i molti parametri dei fitofarmaci

Tempo di carenza, di rientro e di efficacia, i molti parametri dei fitofarmaci

I dubbi del lettore Armando Gallinaro. Generalmente si considera solo l'intervallo di carenza, come tempo che deve intercorrere tra il trattamento e la raccolta. In realtà sulla scheda di sicurezza del prodotto e sulla scheda tecnica, sono indicati altri parametri per la sicurezza e l'efficacia

di R. T.
La voce dei lettori15/02/2019

Guida degli oli extra vergini di oliva del Gambero Rosso: cambia tutto

Guida degli oli extra vergini di oliva del Gambero Rosso: cambia tutto

Ho letto che Teatro Naturale ci classifica come guida consumer oriented: vero, fino alla scorsa edizione, ci scrive Stefano Polacchi. In realtà molti cambiamenti verranno realizzati per rendere più agile la consultazione della guida agli operatori e non solo

di T N

La voce dei lettori06/02/2019

Olio italiano a 2,99 euro. La replica di Despar: tutto regolare

Olio italiano a 2,99 euro. La replica di Despar: tutto regolare

Si è trattato di una vendita per prodotto sotto scadenza, effettuata presso un solo punto di vendita, che non soggiace alla normativa sul “sottocosto” secondo Daniela Fioramonti, Senior Marketing Director di Pragmatika Srl

di T N
La voce dei lettori24/01/2019

Tenere sotto controllo le infestanti in un giovane oliveto biologico

Tenere sotto controllo le infestanti in un giovane oliveto biologico

Banditi i diserbanti, le possibilità per tenere sotto controllo le infestanti in un giovane oliveto bio sono diverse, non limitandosi alle pratiche tradizionali. Dalla pacciamatura fino al pirodiserbo, esistono soluzioni alternative

di R. T.
La voce dei lettori07/12/2018

Buone pratiche contro Xylella fastidiosa: quanto può durare un olivo?

Buone pratiche contro Xylella fastidiosa: quanto può durare un olivo?

Dopo sei anni di studi empirici, il campo sperimentale La Scelta si presenta ancora in buone condizioni. La pratica agricola applicata è PACE: Potatura, Arieggiamento, Cenere, Erba. Può una pratica così semplice opporsi ad un batterio micidiale ed incurabile come Xylella Fastidiosa?

di T N

La voce dei lettori30/11/2018

I dubbi di un frantoiano sull'olivicoltura superintensiva

I dubbi di un frantoiano sull'olivicoltura superintensiva

Vantaggi e svantaggi, pregi e difetti di un sistema industriale di coltivazione dell'olivo. “Non è che nel lungo periodo si hanno problemi analoghi alla cerealicoltura in Val Padania?” si chiede Romolo del Frantoio Mazzarrini?

di T N
La voce dei lettori23/11/2018

Norme antincendio e stoccaggio olio d'oliva, l'assurdità continua

Per i frantoi la questione sembrerebbe risolta, ma per chi vuole creare un piccolo centro di stoccaggio? L'interrogativo e lo sfogo di Andrea Gallo che si chiede “non era opportuno chiarire bene la questione”?

di T N
La voce dei lettori08/11/2018

Dal frantoio all'etichettatura, a quali spese si va incontro?

Dal frantoio all'etichettatura, a quali spese si va incontro?

Avviare una piccola impresa olivicolo-olearia può essere dispendioso, non solo per l'acquisto di un frantoio ma anche per la gestione di etichette ed etichettatura. Occorre sicuramente una lettura approfondita del regolamento comunitario 1169/2011

di T N

La voce dei lettori02/11/2018

Uno sfogo e una denuncia, non tutto fila sempre liscio come l'olio

Anche nel mondo degli opinion leader del mondo olivicolo oelario c'è burrasca: "un progetto a cui tenevo tanto è stato divulgato, storpiato e banalizzato" afferma Piero Palanti, che denuncia: occorre "combattere molto di più non solo contro la mancanza di cultura dell’olio e il business dei grandi ma anche contro incomprensioni, e altro, nell’ambiente. "

di T N
La voce dei lettori04/10/2018

4,3 euro/kg per l'olio italiano possono bastare?

4,3 euro/kg per l'olio italiano possono bastare?

Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto molte lettere e messaggi volti a capire se, con la campagna difficile e l'innalzamento delle quotazioni, il patto Coldiretti-Federolio sarebbe stato oggetto di negoziazione. Tra le tante abbiamo scelto quella di Giovanni Ferrari, chiedendo a Unaprol di replicare

di T N
La voce dei lettori06/09/2018

Il suicidio annunciato delle Dop olearie, nessuna strategia fuori dal frantoio

Il suicidio annunciato delle Dop olearie, nessuna strategia fuori dal frantoio

Nono esiste l'olio extra vergine d'oliva, ma gli oli extra vergini di oliva, ci spiega Gigi Mozzi, e questo impone ragioni strategiche, tecniche di marketing e standard commerciali, che non sono nelle corde del singolo produttore e nemmeno in quelle degli organismi sovra-aziendali, come i Consorzi Dop

di T N

La voce dei lettori03/08/2018

Avventati, pazzi e disperati, così nasce Save the Olives contro Xylella

Un progetto culturale per far inascere un territorio che muore: ragione che duella con il complottismo, ricerca che sfida il negazionismo, comunicazione che mette al muro il silenzio

di T N
La voce dei lettori27/07/2018

Le mille olivicolture italiane, possibile iscriverle nei sistemi del patrimonio agricolo di rilevanza mondiale?

Le mille olivicolture italiane, possibile iscriverle nei sistemi del patrimonio agricolo di rilevanza mondiale?

Rocco Gaudioso ci chiede aiuto per "mettere in lista altri due territori" dopo gli olivi di Spoleto e Assisi. La motrice per avviare il progetto deve venire dal territorio, dall'intera società che deve essere consapevolmente partecipe, e non solo spettatrice, del percorso

di T N
La voce dei lettori13/07/2018

Troppe fake news nel mondo olivicolo, è ora di dire basta!

Troppe fake news nel mondo olivicolo, è ora di dire basta!

L'ironica lettera del Presidente dell'Associazione dei Mastri Oleari, Giampaolo Sodano, sull'olio Italiaco: "smentita quasi ovvia quella di Coldiretti, chi potrebbe mai credere che una organizzazione tradizionalmente osservante delle leggi collabori alla messa in commercio di un olio solo parzialmente italiano con un marchio che potrebbe indurre il consumatore a credere che invece italiano lo sia interamente?"

di T N