L'arca olearia20/05/2022

Ecco come in cucina si modificano le proprietà organolettiche dell'olio extra vergine d'oliva

Ecco come in cucina si modificano le proprietà organolettiche dell'olio extra vergine d'oliva

I livelli di oleuropeina possono essere più alti nelle matrici di amido che sono state cotte in olio, invece che bollite. In varie ricette alimentari gli extra vergini pungenti e amari possono perdere le loro caratteristiche diventando così più appetibili per molti consumatori


L'arca olearia20/05/2022

La tracciabilità degli oli extra vergini di oliva attraverso i composti volatili

La tracciabilità degli oli extra vergini di oliva attraverso i composti volatili

Identificati marcatori in grado di discriminare tra le cultivar, di identificare il luogo di coltivazione e di discriminare gli stadi di maturazione dei frutti

di R. T.
L'arca olearia20/05/2022

Ecco come le scariche elettriche ad alta tensione possono danneggiare l'olio extra vergine di oliva

Ecco come le scariche elettriche ad alta tensione possono danneggiare l'olio extra vergine di oliva

Questa tecnologia viene utilizzata nell'industria alimentare per l'inattivazione microbica ma ha conseguenze sui parametri di qualità dell'extra vergine già a sei mesi dalla sua applicazione

di R. T.

L'arca olearia20/05/2022

Tre induttori di resistenza dell’olivo contro Verticillium dahliae

Tre induttori di resistenza dell’olivo contro Verticillium dahliae

Le piante trattate con un prodotto hanno mostrato un peso fresco dei germogli significativamente più elevato mentre per un altro si è verificato un accumulo benefico di acido jasmonico e acido jasmonico-isoleucina

di R. T.
L'arca olearia20/05/2022

Ecco come caldo e siccità influiscono sulla fioritura e l’allegagione dell’olivo

Ecco come caldo e siccità influiscono sulla fioritura e l’allegagione dell’olivo

Una volta che le infiorescenze e i fiori si sono formati e che i fiori sbocciano, il momento e il successo della fecondazione dipendono dalla germinazione del polline e dalla crescita del tubo pollinico, longevità dello stigma e dell'ovulo

di R. T.

L'arca olearia20/05/2022

Un nuovo nemico per l'olivicoltura italiana: i danni della cimice asiatica sulle olive

Un nuovo nemico per l'olivicoltura italiana: i danni della cimice asiatica sulle olive

Le olive esposte agli adulti e alle ninfe di cimice presentavano lesioni esterne e interne da alimentazione, con evidenti perforazioni e guaine dello stiletto

di R. T.
L'arca olearia20/05/2022

Giacenze finali di olio di oliva appena sopra le 700 mila tonnellate a fine campagna

Giacenze finali di olio di oliva appena sopra le 700 mila tonnellate a fine campagna

La Commissione fornisce un aggiornamento sulla situazione di mercato ad aprile, con dati non sempre lusinghieri: finita la quota di importazione a dazio zero dalla Tunisia mentre l’export vacilla

di T N
L'arca olearia20/05/2022

L’importanza della fertilizzazione fogliare dell’olivo prima della fioritura

L’importanza della fertilizzazione fogliare dell’olivo prima della fioritura

La fertilizzazione fogliare può ridurre l’alternanza ma l'aumento del numero di irrorazioni non ha avuto alcun effetto significativo sui parametri di crescita e di produttività dell’olivo

di R. T.

L'arca olearia13/05/2022

Utilizzo e soglie dei diacilgliceroli per scoprire la presenza di olio deodorato soft

Utilizzo e soglie dei diacilgliceroli per scoprire la presenza di olio deodorato soft

Il rapporto tra acidi grassi senza diacilglicerolo si interrompe dopo attività di raffinazione blande. Si possono scoprire miscele con olio deodorato grazie a indici che tengano conto di diacilgliceroli e acidità libera

di R. T.
L'arca olearia13/05/2022

La fertilizzazione fogliare dell’olivo con fosforo e potassio in estate può aumentare la produttività

La fertilizzazione fogliare dell’olivo con fosforo e potassio in estate può aumentare la produttività

L'utilità della fertilizzazione fogliare dell'olivo durante l'estate è dubbia. La produttività dell'olivo non aumenta sempre con l'applicazione di fertilizzanti, anche quando i nutrienti sono al di sotto dei livelli ottimali

di R. T.
L'arca olearia13/05/2022

L’influenza dello stato nutrizionale della pianta e degli induttori di resistenza contro la verticilliosi dell’olivo

L’influenza dello stato nutrizionale della pianta e degli induttori di resistenza contro la verticilliosi dell’olivo

A causa della mancanza di un metodo veramente efficace per controllare la verticilliosi, è necessaria una strategia di gestione integrata per ridurre sia la dispersione del patogeno sia l'incidenza della malattia negli oliveti

di R. T.

L'arca olearia13/05/2022

Le differenze nelle qualità del fiore tra tre cloni di Leccino

Le differenze nelle qualità del fiore tra tre cloni di Leccino

La cultivar Leccino è una delle più coltivate in Italia, ma anche diffusa e apprezzata in tutto il mondo. Vi è però un clone più adatto all'impollinazione e un altro che fiorisce e fruttifica anche in condizioni di maggior ombreggiamento

di R. T.
L'arca olearia13/05/2022

L’impatto di una lieve gelata delle olive sulla qualità dell’olio

L’impatto di una lieve gelata delle olive sulla qualità dell’olio

Se le temperature si abbassano intorno allo zero in fase di raccolta ci possono essere impatti qualitativi su aldeidi e alcoli volatili. La condizione di gelo rende il momento della raccolta più rilevante

di R. T.
L'arca olearia13/05/2022

L’uso dei biodigestato in olivicoltura: utile, economico e sostenibile

L’uso dei biodigestato in olivicoltura: utile, economico e sostenibile

La sua azione è quella tipica di un ammendante che migliora le proprietà del terreno. Non può però sostituirsi all’urea per quanto riguarda l’apporto azotato ma migliora lo sviluppo vegetativo degli olivi

di R. T.

L'arca olearia13/05/2022

Ritmo sostenuto per le vendite di olio extra vergine di oliva italiano ad aprile

Ritmo sostenuto per le vendite di olio extra vergine di oliva italiano ad aprile

Le scorte si riducono di 11 mila tonnellate ad aprile ma restano ben oltre le 100 mila. Le giacenze condizioneranno le prossime quotazioni. In stallo la commercializzazione di olio biologico e Dop/Igp

di T N
L'arca olearia13/05/2022

L’influenza dell’ombreggiamento nelle varie fasi della crescita del frutto su produttività e qualità dell’olio

L’influenza dell’ombreggiamento nelle varie fasi della crescita del frutto su produttività e qualità dell’olio

A seconda della fase fenologica si hanno impatti molto diversi sulla produttività o sui parametri chimico-fisici dell’olio che verrà estratto. L’influenza si ha anche sulla composizione acidica

di R. T.
L'arca olearia06/05/2022

I fattori agronomici e ambientali che decidono sulla fioritura e produttività dell’olivo

I fattori agronomici e ambientali che decidono sulla fioritura e produttività dell’olivo

Nonostante l'abbondante fioritura, gli olivi sono caratterizzati da un'allegagione molto bassa ed è anche dovuto alla proporzione tra fiori ermafroditi, pistillati e staminati. Nutrizione e clima possono fare la differenza

di R. T.