Anno 15 | 27 Maggio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

L'impollinazione artificiale dell'olivo, un'opportunità per le annate di scarica

L'impollinazione artificiale dell'olivo, un'opportunità per le annate di scarica

Le temperature superiori ai 22-25°C. molto frequenti in questi ultimi anni durante la fioritura, tendono a ridurre la percentuale di allegagione. Occorre quindi considerare anche soluzioni tecnologiche per ridurre l'alternanza di produzione e aumentare la produttività e redditività degli oliveti

0

Claudio Cantini

Vendere bottiglie di vino è il passato, largo al futuro

Vendere bottiglie di vino è il passato, largo al futuro

Cosa potremmo aspettarci dall’agricoltura 3.0? Il passaggio da una cultura dell'accoglienza a quella dell'ospitalità. La differenza? Basta mettere da una parte coloro che vogliono solo vendere bottiglie di vino e dall’altra quelli che hanno a cuore la qualità, nella produzione, dell’ambiente, nell’ospitalità ed in tutto ciò che la cultura personale fa ruotare attorno ad essa

0

Maurizio Pescari

Oltre lo storytelling, ecco perchè comprare oli extra vergini di oliva monovarietali

Oltre lo storytelling, ecco perchè comprare oli extra vergini di oliva monovarietali

Un confronto scientifico tra gli oli presenti a scaffale, compresi quelli della categoria premium, e alcuni monovarietali marchigiani ha permesso di scoprire la ricchezza che si cela dietro all'origine. Lo studio ha mostrato che ciascuna tipologia di monovarietale ha nella media una qualità superiore rispetto agli oli della Grande Distribuzione

0

Dennis Fiorini

Un oliveto è un progetto tecnico e tecnologico per proiettarsi nel futuro

Un oliveto è un progetto tecnico e tecnologico per proiettarsi nel futuro

Costituire un oliveto significa considerare Leaf Area Index, il rapporto D/M e l'areazione tra di versi palchi fogliari. Progettare un oliveto significa un occhio alla gestione e ai costi e uno anche all'ambiente, garantendo biodiversità e aumentando l'indice di qualità ambientale. Il progetto Olivoil di Stefano ed Andrea Gaudenzi

0

Andrea Sisti

Ancora divisioni per il nuovo regolamento europeo sul biologico

Entro fine di giugno, grazie a una forte volontà politica, possibile compromesso sulle soglie per i pesticidi, le sementi da utilizzare, la possibilità di produrre biologico nelle serre e il legame tra produzione e suolo

L'influenza del calcare sulla finezza aromatica del vino

L'influenza del calcare sulla finezza aromatica del vino

Gli studi di zonazione hanno offerto la possibilità di comprendere molte correlazioni tra qualità e caratteristiche pedologiche. Da queste indagini sui terroir risulta che i vini sui terreni calcarei siano in genere profumati, fini e strutturati

0

Emiliano Racca

Nuovi player mondiali del mercato dell'olio d'oliva crescono

L'attenzione italiana si concentra generalmente sui soliti brand italiani caduti in mano straniera ma in questi anni sono cresciuti molto nuove aziende, come Borges, con un fatturato di 750 milioni di euro

Diminuisce il valore aggiunto in agricoltura, cresce quello dell'industria alimentare

Nonostante l'agricoltura abbia sofferto della negativa congiuntura climatica e agronomica, l'Italia con oltre 30 miliardi di euro, nel 2016, è il primo paese europeo per livello di valore aggiunto in agricoltura

Tecnologia olearia e normativa sull'olio extra vergine di oliva di qualità, a Spoleto le ultime novità

Tecnologia olearia e normativa sull'olio extra vergine di oliva di qualità, a Spoleto le ultime novità

Il 9 e 10 giugno l'Accademia nazionale dell'Olivo e dell'Olio organizza un corso di due giorni sulle opportunità offerte dal progresso tecnologico in campo oleario e un focus sulla normativa internazionale sui parametri fisici, chimici e sensoriali

Gli Stati Uniti partner commerciale strategico per l'agroalimentare italiano

Nei primi mesi del 2017 la bilancia commerciale con gli Usa vede una crescita del surplus di 24 milioni di euro, grazie all’aumento delle esportazioni e alla stabilità delle importazioni

L'Unione europea vuole autorizzare l'arricchimento con zucchero per tutti i vini

L'Unione europea vuole autorizzare l'arricchimento con zucchero per tutti i vini

Presentati due emendamenti al Parlamento europeo, l'uno vuole lasciare il tema dell'arricchimento alle autorità nazionali, mentre un altro vorrebbe delegare tutto alla Commissione

Dietro le quinte del D-IOOC, cosa accade in un concorso oleario internazionale?

Il lavori del Domina contest spiegati passo per passo da un insider di eccezione, per capire cosa accade durante le selezioni di un concorso internazionale

Antonio G. Lauro

Legame inscidibile tra salubrità del cibo e impatto ambientale quando si parla di sostenibilità

Sono sempre di più gli italiani che si dicono preoccupati dello stato di salute dell’ambiente e della salubrità del cibo. C’è anche chi associa la sostenibilità alla biodiversità, al cibo della tradizione e all’economia

Primo trimestre dell'anno spumeggiante per il vino italiano

L’inizio del nuovo anno si è rivelato in generale favorevole per gli scambi enologici, con la Francia sempre top player con un valore 1,269 miliardi di euro, seguita dall’Italia a 710 milioni di euro. Non mancano alcune ombre

Un corso per diventare assaggiatori di olio extra vergine di oliva a Pisa

Dal 29 giugno al 5 luglio un corso per ottenere l'attestato di idoneità fisiologica organizzato dalla Camera di Commercio di Pisa in collaborazione con l'associazione di assaggiatori Ascoe

Nuovi oliveti, scatta il totocultivar. Quale scegliere per rispondere alle richieste del mercato?

Nuovi oliveti, scatta il totocultivar. Quale scegliere per rispondere alle richieste del mercato?

Confessioni di un vivaista olivicolo: anche nell'olio di oliva si va per "mode". Ci fu il boom dell'Itrana e quest'anno vi è stato l'exploit della Leccio del Corno. Occorrebbe invece un'attenta gestione e pianificazione per valorizzare davvero il patrimonio genetico nazionale

0

Pietro Barachini

No all'etichetta a semaforo da parte dei cuochi e ristoratori italiani

L'Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto, Chic, Euro-Toques Italia, la Federazione Italiana Cuochi, Jeunes Restaurateurs Italia e Le Soste contro la banalizzazione dell'etichetta che penalizza il Made in Italy

Il lupeolo contenuto nelle olive è un potente contraccettivo naturale

Il lupeolo contenuto nelle olive è un potente contraccettivo naturale

Le concentrazioni del lupeolo nelle olive sono troppo basse perchè mangiando questo prezioso alimento si possano avere effetti sulla fertilità ma entro due-quattro anni saranno disponibili sul mercato contraccettivi a base di questo triterpene pentaciclico

I fiori nella gastronomia, si amplia il panorama

Una ricerca europea, che avrà il suo centro a Sanremo, vedrà al centro l'uso in cucina di garofani, begonie, calendule, ma anche nasturzio, margheritine e alcune specie di salvie

Ora la Spagna cerca di salvare i propri oliveti storici

Ora la Spagna cerca di salvare i propri oliveti storici

Nasce un'associazione a tutela degli olivi millenari di Sénia, patrimonio da tutelare per i figli e i nipoti, senza dimenticare che possono generare reddito già oggi, in una logica di filiera integrata che coniughi turismo e agricoltura

Utili per 17 milioni di euro nel bilancio dell'Epap

Il rendimento netto della gestione finanziaria è stato del 2,3%, ancora inferiore a quello di altre casse previdenziali, ma in netta ripresa rispetto al passato. Pienamente utilizzato il budget di un milione di euro per sussidi e provvidenze a favore degli iscritti

La Rete delle donne dell’olio del Mediterraneo alla sessione del COI

Pandolea partecipa ai lavori della sessione del Consiglio oleicolo internazionale a Roma per presentare il manifesto delle donne dell'olio e l'attività in rosa per la divulgazione dell'extra vergine

Una cucina semplice, l'Italia gastronomica torna alle origini

Più che la tecnica e la capacità di elaborazione, gli italiani apprezzano sempre di più la genuinità e l'autenticità

Vino di qualità e a denominazione di origine contraffatto, la frode rende ancora molto bene

Vino da tavola diventava Brunello di Montalcino, Chianti Riserva e Vernaccia di San Gimignano. Scopera una truffa da più di 30 mila bottiglie a Montalcino

Il boom dell'olio d'oliva cileno è già finito

Dopo anni di crescita tumultuosa, l'olivicoltura cilena ha raggiunto il suo picco e una fase di consolidamento, volta ad aumentare la produttività e ridurre l'alternanza

Sequestro legittimo se l'indicazione dell'origine è ingannevole

Sentenza storica della Cassazione sulla pasta Garofalo, confermato il sequestro di mille tonnellate di pasta in cui era evidente l'italian sounding e molto meno la scritta Made in Turkey

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 26 maggio 2017
Andria -0,81%
Grecia -1,19%
Andaluso Picual -1,20%
Tunisia 0,00%
Biologico Italia 0,00%
Biologico Ue 0,00%
Olio di oliva raffinato -2,50%
Olio di sansa di oliva -0,71%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO Pandolea Onaoo AIRO CNO Unapol Unaprol Unasco