Anno 16 | 16 Dicembre 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

I padroni dell’olio extra vergine d’oliva mondiale: ecco cosa vogliono fare

I padroni dell’olio extra vergine d’oliva mondiale: ecco cosa vogliono fare

Intervista esclusiva con Pierluigi Tosato, presidente e amministratore delegato di Deoleo, e Antonio Luque, presidente di Dcoop. Insieme controllano il 13% della produzione mondiale, per un fatturato da 1,8 miliardi di euro. Dall’olio deodorato, al panel test, al ruolo dell’Italia… un lungo confronto per capire il futuro del settore

1

Alberto Grimelli

Fatturazione elettronica in agricoltura: un obbligo, ma non per tutti

Fatturazione elettronica in agricoltura: un obbligo, ma non per tutti

Dal 1 gennaio 2019 per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate anche tra privati è obbligatoria la fattura elettronica, emessa utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato XML. Esentati i piccoli agricoltori sotto i 7 mila euro di fatturato, chi opterà per il regime forfettario e anche per i soci delle cooperative

Un filo di olio extra vergine d'oliva, ma non uno qualsiasi, per condire il menu delle Feste

Un filo di olio extra vergine d'oliva, ma non uno qualsiasi, per condire il menu delle Feste

Quest'anno alcune gustose ricette, all'insegna della semplicità, per il cenone della Vigilia di Natale o da preparare in uno dei tanti pranzi che faranno da corollario alle Feste. Occorre ricordare che l’olio extra vergine ben abbinato è l’addobbo che dà lustro all’albero di Natale, dona lustro alle nostre pietanze

0

Piero Palanti

Troppo azoto ai giovani olivi rischia di far più male che bene

Troppo azoto ai giovani olivi rischia di far più male che bene

L'applicazione di azoto in pre impianto può anche non essere necessaria se i livelli di nitrati sono normali. Un eccesso di concimazione, viceversa, può portare a una riduzione della crescita delle radici e dei germogli

Gli agriturismi italiani gratis su Google My Business

Grazie all’accordo tra Mipaaft e Google, gli agriturismi italiani potranno verificare ed entrare in possesso della propria pagina gratuita Google My Business, grazie alla quale potranno creare una scheda personalizzata con testi e foto, rispondere alle recensioni degli utenti e tanto altre funzioni

Veneto e Emilia-Romagna trainano le denominazioni d'origine: Parma, Verona e Treviso le reginette

Le denominazioni d'origine continuano a crescere, superando i 15 miliardi di euro di fatturato. Bene formaggi e prodotti a base di carne, ma soprattutto l'aceto balsamico e i vini, con il sistema Prosecco che continua a trainare

Flos Olei 2019: dieci anni di eccellenze mondiali

Flos Olei 2019: dieci anni di eccellenze mondiali

Un grande evento capace di celebrare, in tutte le sue forme, l'extravergine di qualità e di far diventare Roma, per un giorno, la capitale indiscussa dell'olioartigianale di eccellenza, senza bandiere o confini

Duccio Morozzo della Rocca

Falso Prosecco Franciacorta bloccato dalla Repressione Frodi

Scoperte migliaia di bottiglie irregolari tra Bulgaria, Francia, Belgio, Regno Unito ed Irlanda. I controlli messi in atto finora hanno consentito di individuare la ditta bulgara responsabile dell’illecito e di procedere ai primi sequestri in Francia

L'olio extra vergine di oliva lucano verso il riconoscimento Igp

E' ufficialmente aperta la procedura di riconoscimento da parte del Ministero delle politiche agricole che, ricevuta l’ultima versione del disciplinare di produzione, procederà alla successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Imu sui terreni agricoli: le esenzioni

Imu sui terreni agricoli: le esenzioni

Il saldo dell'Imu va effettuato entro il 17 dicembre, a meno che non si ricada nelle esenzioni, come quelle per terreni agricoli coltivati da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali o ricadenti in aree di montagna o di collina

13 milioni di euro per le aziende danneggiate dal maltempo

Le Regioni interessate da calamità naturale e che potranno accedere al Fondo di solidarietà nazionale sono la Lombardia, il Veneto, l'Emilia Romagna, la Toscana, le Marche, l'Umbria, il Lazio, la Basilicata e la Calabria

Il food Made in Italy, comparto da 80 miliardi di euro

Il fatturato delle aziende agroalimentari nazionali è aumentato del 10,8% e il margine operativo netto del 12,9% negli ultimi tre anni. Molti ancora i punti negativi: strutture proprietarie tradizionali, export inferiore alle attese, insufficiente ricorso a strumenti finanziari evoluti, ridotto valore aggiunto per unità di prodotto, insuperate difficoltà nel contrasto all'Italian sounding

La Piana degli olivi monumentali ormai colpita da Xylella fastidiosa

La Piana degli olivi monumentali ormai colpita da Xylella fastidiosa

Il ritrovamento di Torre Canne rappresenta il nuovo limite nord della presenza del batterio nel territorio regionale, circa 8 chilometri più a nord rispetto al focolaio più settentrionale individuato col precedente monitoraggio alla periferia di Cisternino

Ritrovata Xylella fastidiosa in Toscana, ma è la sottospecie Multiplex

La positività al batterio è stata rilevata su 40 piante arboree ed arbustive a seguito di oltre 1000 rilievi effettuati nel 2018. Tra le piante trovate infette ci sono ginestre, poligale mirtifolia mandorli e calicotome

Annus terribilis per l'olivicoltura italiana: produzione a meno di 200 mila tonnellate

Secondo i rilievi dell’Associazione degli industriali oleari italiani, la produzione nazionale non supererà le 200mila tonnellate, comprensive non soltanto dell’extra vergine, ma anche degli altri oli della stessa famiglia, come il vergine di oliva ed il lampante

Al via la selezione 2019 per i migliori extra vergini toscani Dop e Igp

Le iscrizioni chiuderanno il 31 gennaio 2019. Ogni operatore può presentare fino ad un massimo di 2 oli, per una produzione minina certificata di 400 kg, e la partecipazione alla Selezione è gratuita ed è riservata ad un numero massimo di 100 campioni

L'olio extra vergine di oliva "artigianale" esiste, parola di Chiara Coricelli

L'olio extra vergine di oliva

Le affermazioni di Chiara Coricelli, in una nota Ansa, denotano ignoranza in materia di leggi sull'etichettatura dell'olio d'oliva, confondendo il rispetto delle norme sulla claffificazione commerciali e quelli sulle indicazioni facoltative in etichetta. Però vi sono anche novità interessanti

0

Le bollicine dell'Alta Langa conquistano i consumatori

Dopo il traguardo dei 1,3 milioni di bottiglie, prosegue la crescita del vigneto di Alta Langa che raggiungerà i 350 ettari nel prossimo biennio rispetto agli attuali 280 ettari, tra la provincia di Asti, quella di Cuneo e quella di Alessandria

Un senatore del M5S blocca l'eradicazione di un olivo affetto da Xylella

L’agricoltore proprietario della pianta infetta riesce a far slittare l’operazione fino a quando, lo scorso 22 ottobre, comunica agli ispettori fitosanitari di aver ceduto in comodato gratuito il suo suolo al senatore Ciampolillo. Da quel momento sono arrivate le diffide a non entrare nel terreno da parte del “nuovo” proprietario del campo

Da paura a risorsa, cambiare la nostra visione dell'ambiente per aver fiducia nel futuro

Da paura a risorsa, cambiare la nostra visione dell'ambiente per aver fiducia nel futuro

Occorre una nuova cultura delll'ambiente che non veda la Tterra come un bene da depredare ma una risorsa da preservare, guardando alle prossime generazioni preservando suolo, biodiversità e riducendo l'input energetico. Si può, partendo da un piano olivicolo

Anche i grani antichi debbono essere banditi dalla dieta dei celiaci

Il Crea ha selezionato un grano antico ed uno moderno, caratterizzati da valori contrastanti per quantità di fibra e amido resistente, ed è stata prodotta la pasta da ciascuno di essi, a diverse condizioni di essiccamento

Basse rese in avvio di campagna olearia in Spagna

Basse rese in avvio di campagna olearia in Spagna

Nonostante l'inizio deludente le cooperative agroalimentari andaluse contano di produrre 480 mila tonnellate di prodotto, pari alla produzione sommata di Italia e Grecia. Non tutti i frantoi iberici sono ancora aperti

Al sud si taglia su qualità e quantità sul carrello della spesa

Non vi è solo il condizionamento della pubblicità, a influire sulle spese alimentari anche area geografica, professione e condizione economica. Le più agiate riducono meno la qualità, mentre quelle con meno risorse tagliano sia qualità che quantità in modo più elevato

La bruschetta più lunga del mondo a Monteleone Sabino

In provincia di Rieti, il 16 dicembre, la festa dell'olio nuovo con un filone di pane lungo 20 metri pronto a sfilare tra i vicoli del borgo, per poi essere annaffiato con abbondante extra vergine d'oliva, “l’oro verde” della Sabina

Approvata alla Camera la legge sull’agricoltura biologica

Approvata alla Camera la legge sull’agricoltura biologica

Il testo unificato, che ora passa al Senato per l'approvazione definitiva, prevede l’introduzione del logo nazionale e integra il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale già presente

L'Italia vince la battaglia dell'etichettatura del cibo all'Onu

L'Assemblea Generale ha adottato oggi una risoluzione su salute globale e nutrizione che non menziona, a differenza del primo testo presentato al Palazzo di Vetro, la necessità di adottare etichette a fronte-pacco e maggiore tassazione per dissuadere dal consumo dei cosiddetti "cibi nocivi"

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 13 dicembre 2018
Andria 1,67%
Grecia 0,00%
Andaluso Picual -3,33%
Tunisia 0,00%
Biologico Italia 3,08%
Biologico Ue 5,71%
Olio di oliva raffinato 0,00%
Olio di sansa di oliva -3,13%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO Pandolea Onaoo AIRO CNO Unapol Unasco