Anno 15 | 26 Aprile 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Monitorare l'olivo e la vite in volo: un esempio concreto di utilizzo dei droni

Monitorare l'olivo e la vite in volo: un esempio concreto di utilizzo dei droni

Come emerso dalla tesi di laurea che ha meritato il premio Prosperitati Publicae Augendae dei Georgofili, i dati ottenuti dai droni possono dare informazioni di tipo geometrico, utili nell’impostazione delle operazioni di gestione della chioma, o dei filari, oltre alle operazioni irrigue, fitosanitarie e di concimazione

0

Giacomo Palai

Il quarto di nobiltà sull'etichetta del vino cattura sempre l'attenzione

Il quarto di nobiltà sull'etichetta del vino cattura sempre l'attenzione

Non è solo il nome, più o meno famoso, a influenzare la scelta. L'occhio spesso cade sugli stemmi della famiglia o della tenuta. Più dei punteggi sulle guide, un'immagine che rievoca una lunga storia rassicura. Ecco i dieci vini con gli stemmi più accattivanti secondo una ricerca di Spot and Web

Siccità e gelo rischiano di compromettere la fioritura dell'olivo

Siccità e gelo rischiano di compromettere la fioritura dell'olivo

La siccità degli ultimi mesi può essere una fonte di stress, riducendo il numero di fiori per infiorescenza. Il gelo di questi giorni, in particolare sulla fascia adriatica, può compromettere lo sviluppo e la funzionalità dell'ovario. Attenzione a una corretta nutrizione dell'olivo

0

Promuovere l'olio extra vergine d'oliva al ristorante, senza il ristoratore

Promuovere l'olio extra vergine d'oliva al ristorante, senza il ristoratore

Far comprendere che una Coratina è molto amara e proprio per questo perfetta per certi tipi di carne, non è così scontato. In quanti conoscono il profumo di pomodoro verde della Nocellara o dell’Itrana, chi comprende che il Moraiolo è vigoroso e, al posto del sale, impreziosirebbe qualsiasi vellutata o zuppa di erbe e legumi?

0

Fausto Borella

I superfood sono una medicina per tre italiani su dieci

Si seguono le mode, e non sempre le informazioni scientifiche. Italia leader nel consumo di bacche di Goji. Sette italiani su dieci sono convinti infatti che questa bacca possa essere utilizzata a scopo curativo. Molta amata anche la curcuma

Fs17 e Leccino sono tolleranti a Xylella fastidiosa

Fs17 e Leccino sono tolleranti a Xylella fastidiosa

Ricercatori dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr, assieme a colleghi dell'Università di Bari e del Centro di ricerca Basile Caramia, hanno scoperto fenomeni di resistenza nella varietà di olivo Favolosa, oltre che nel Leccino

Il cioccolato fondente fa bene al cuore

Uno studio dell’Osservatorio Grana Padano ha rilevato che 60 grammi di cioccolato a settimana riducono il rischio cardiovascolare. Il cioccolato va però consumato con moderazione nei soggetti che soffrono di gastrite e reflusso gastro-esofageo, poiché può causare un peggioramento dei sintomi

Nella Macchia salentina, dove l'olivo cresce e muoiono le speranze degli uomini

Nella Macchia salentina, dove l'olivo cresce e muoiono le speranze degli uomini

Perché svendere i nostri oli ai toscani che hanno solo il 2% della produzione nazionale? Macchiaioli svegliamoci. E' l'appello di Joe Cuscela che vede con preoccupazione Xylella fastidiosa bussare alle porte della Valle d'Itria

0

Ridurre gli sprechi alimentari: un obbligo morale e politico

Il Parlamento europeo si muove per chiedere alle istituzioni comunitarie e ai singoli paesi di ridurre lo spreco alimentare che oggi si concentra nelle fasi finali, cioè nella distribuzione e nel consumo

La Palestina entra nel Consiglio oleicolo internazionale

L'olivicoltura palestinese copre 90 mila ettari e produce 16 mila tonnellate di olio vergine ed extra vergine di oliva all'anno. L'ingresso dello stato arabo ufficializzato il 9 aprile scorso a Madrid

Italia leader mondiale nel mercato degli spumanti

Quasi una bottiglia su cinque esportata nel mondo è una bollicina nostrana. E' il Prosecco a dominare la scena, seguito da Asti spumante e Franciacorta. I volumi crescono ma occorre far di più sul fronte del valore aggiunto

Romagna e Umbria del vino si incontrano: nasce il progetto Salceto

Una nuova linea di vini risultato dell’incontro tra la umbra Cantina Monrubio e il Gruppo Cevico in Romagna, con lo sguardo volto al mondo. Enologi del progetto sono Riccardo Cotarella e Pierluigi Zama

Olio d'oliva a sostenibilità totale, si parte dall'Italia per raggiungere il mondo

L'extra vergine sarà firmato dall'Oleificio Zucchi ma è prodotto dai soci Aipo, Cno, Confoliva, Unapol, Unaprol e Unasco con la benedizione di Fai, Symbola, La Scuola de La Cucina Italiana e l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

Le bibite fanno male al cervello, anche quelle diet

Secondo i ricercatori della Boston University vi è un rapporto causa-effetto tra il consumo di bibite zuccherate, comprese quelle diet, e la demenza. Maggiori anche i rischi per l'Alzheimer e l'ictus

Nuovi standard internazionali per piante e sementi

I nuovi standard aiuteranno ad armonizzare i modi in cui i paesi affrontano la complessità del commercio internazionale di sementi, facilitandone in tal modo gli scambi, valutati intorno a 12 miliardi di dollari all'anno

Tra cooking show e degustazioni, torna Meditaggiasca

L'evento dedicato alla grande oliva Taggiasca si terrà sabato 6 e domenica 7 maggio 2017. Valorizzare l'oro di Taggia è l'obiettivo dichiarato. Tanti saranno gli chef che si esibiranno in cooking show spettacolari

Esame obbligatorio per l'uso dei fitofarmaci anche per gli iscritti ad albo professionale

Il Consiglio di Stato boccia la richiesta del Collegio degli Agrotecnici di sospendere in via cautelare il decreto Pan-Fitofarmaci. Con il testo operativo chiunque, anche non in possesso di idoneo titolo di studio, può diventare consulente fitosanitario

La Tunisia protesta: in calo l'export a dazio zero di olio di oliva verso l'Europa

Dopo il massimo raggiunto nel 2014, col 38% delle esportazioni tunisine di olio di oliva a dazio zero, la percentuale è scesa al 19% nel 2016 nonostante l'aumento del contingente deciso dal Parlamento europeo tra mille polemiche

Sfruttare la tecnologia per migliorare i conti dei frantoi

Sfruttare la tecnologia per migliorare i conti dei frantoi

Nel corso della due giorni dell'Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio a Spoleto molti spunti per comprendere il presente e il futuro della tecnologia olearia. Dal miglioramento della qualità, all'aumento dell'efficienza fino all'utilizzo dei sottoprodotti

300 milioni di euro per l'agricoltura delle aree terremotate

Le Regioni italiane hanno deciso di destinare il 3% dei propri fondi dei Piani di Sviluppo Rurale alle aree colpite dal terremoto per il triennnio 2018-2020. L’iter amministrativo si perfezionerà con uno specifico accordo in Conferenza Stato-Regioni

I falsi numeri dell'olivicoltura ligure del Comitato Dop Taggiasca

I falsi numeri dell'olivicoltura ligure del Comitato Dop Taggiasca

Il Comitato promotore per la Dop Taggiasca rappresenta soltanto il 20% delle 7500 aziende olivicole di Imperia e Savona e pari percentuale sui 12 mila ettari di oliveti di Taggiasca coltivati in Liguria. E' scontro con il Comitato Salva Taggiasca che chiama in causa direttamente le associazioni di categoria

La Rassegna degli oli monovarietali, un segno di rinascita per l'olivicoltura italiana

Dagli oli monovarietali italiani ammessi alla Rassegna 2017 verrà creato un blend, che sarà la fusione di una pluralità di eccellenze legate ai territori di provenienza, che sarà presentato durante la manifestazione come il simbolo di una rinascita

0

Barbara Alfei

Solo on line la certificazione bio per le importazioni da paesi extra europei

Parte il periodo transitorio mentre dal 19 ottobre 2017 le importazioni biologiche saranno coperte solo dalla certificazione elettronica. Il sistema permette alle autorità competenti di ottenere facilmente informazioni sul movimento delle partite

Il mercato internazionale dell'olio di oliva vale 7 miliardi di dollari

L’Italia si conferma il secondo paese esportatore di olio d’oliva dopo la Spagna, precedendo con ampio margine gli altri principali esportatori, Grecia, Portogallo e Tunisia. Nel triennio 2014-2016 però il prezzo italiano è cresciuto meno di quello di Grecia e Tunisia e dalla Spagna

Un milione di tonnellate di formaggi italiani completamente tracciati

L'origine del latte e dei derivati dovrà essere indicata in etichetta in modo chiaro, visibile e facilmente leggibile. Sono esclusi solo i prodotti Dop e Igp che hanno già disciplinari relativi anche all'origine e il latte fresco già tracciato

L'olio extra vergine d'oliva delle Marche è IGP

L’indicazione geografica protetta è riservata all’olio extra vergine ottenuto da olive prodotte in una zona, ampia ma delimitata, del territorio regionale. Le varietà di olive che concorrono all’Igp sono dodici

La dolcezza di una mela non sta tutta nello zucchero

La quantità di zuccheri nella mela determina meno del 60% della dolcezza percepita. Un ruolo fondamentale è giocato anche dall'aroma. I composti volatili, molecole responsabili di odori e aromi, sono fondamentali

Oltre il mondo produttivo, i frantoiani italiani cercano alleati

Al Politecnico di Bari, il 26 aprile, l’Associazione Frantoiani di Puglia promuove una giornata di lavori sul tema delle alleanze tra produttori, ristoratori, frantoiani, ricercatori e operatori culturali

Olio di neem per una lotta realmente biologica

L’olio neem è ideale se utilizzato come insetticida nella lotta integrata con agenti di controllo biologico, dato che risulta nocivo per le specie dannose, quali zanzare e acari, ma ha una ridotta tossicità verso alcuni loro predatori, come ad esempio anfibi e pesci

Non è un concorso ma gareggiano oli extra vergini di oliva e paesaggi: Extrascape 2017

I concorsi oleari servono per promozione e pubblicità. I concorsi oleari servono per confrontarsi con "grandi maestri". Un "non concorso" a cosa serve? A preservare nella memoria collettiva gli affetti speciali per dare equilibrio etico, sociale e ambientale alla filiera

La sfida del cambiamento climativo per i vini dell'Alto Adige

Lo sviluppo della qualità e le sfide del mutamento climatico in viticoltura sono stati temi dell’incontro con enologi di Trentino e Piemonte al Centro Laimburg. Diventa decisiva la garanzia di un apporto sufficiente di acqua alla vite

Crollano le vendite iberiche di olio di oliva vergine

Il rialzo dei prezzi impatta sui volumi venduti ma a risentire è soprattutto l'olio vergine di oliva. Cali a due cifre per tutte le categorie di oli d'oliva mentre la commercializzazione di extra vergine tiene e anzi si riprende a marzo

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 21 aprile 2017
Andria 0,00%
Grecia 1,73%
Andaluso Picual 0,74%
Tunisia 0,49%
Biologico Italia -0,71%
Biologico Ue 0,00%
Olio di oliva raffinato 0,00%
Olio di sansa di oliva 0,00%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO Pandolea Onaoo AIRO CNO Unapol Unaprol Unasco