Anno 14 | 02 Maggio 2016 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

L'inchiesta dell'Antitrust sul falso olio extra vergine d'oliva e il gioco delle tre carte con i lotti

L'Antitrust chiude a tempi di record la procedura istruttoria a carico di uno dei marchi coinvolti nello scandalo Guariniello. Il provvedimento, con annessa sanzione, è atteso entro l'estate. Non mancano però anomalie e stranezze degne dei migliori thriller

0

Alberto Grimelli

Il rebus della riforma di Agea e i soldi degli agricoltori

Troppe incertezze nel calcolare gli aiuti della nuova PAC e i pagamenti slittano. Secondo le Regioni sarebbe inacettabile che non siano ancora stati calcolati i titoli definitivi e non siano ancora stati completati i saldi relativi al 2015. il Ministro Martina promette che i soldi saranno accreditati entro giugno

Il 90% dell'olivicoltura spagnola è in perdita senza gli aiuti della PAC

La crisi del sistema culturale e colturale spagnolo è stato dichiarato dall'Università di Jaen. Al livello dei prezzi degli ultimi 15 anni, l'oliveto iberico non riesce ad essere redditizio. Più industrializzazione o svolta verso la qualità

0

L'illuminazione della chioma è fondamentale per un'alta resa in olio

Il contenuto in olio è più alto nelle olive più esposte alla luce. Quelle più ombreggiate, viceversa, sono quelle che si imbibiscono più velocemente di acqua. Aumenta la dimensione delle cellule ma non il loro numero negli olivi ben illuminati

Il freddo improvviso che ha trovato la campagna impreparata

In molti territori dell'Italia centro settentrionale sono segnalati danni a varie colture, dalla vite alle orticole, per i ritorni di freddo degli ultimi giorni di aprile. Particolarmente colpiti Trentino e Irpinia

L'olio extra vergine d'oliva, questo sconosciuto, soprattutto tra i contadini veraci

Bisogna essere onesti, non sempre quello che viene messo sui banchi di un Km0, è vero olio extra vergine d'oliva. La presunta genuinità non può coprire o mascherare difetti organolettici o peggio incuria nella messa in commercio. Si rischia l'effetto boomerang

1

Elisabetta De Blasi

70 mila euro per i giovani agricoltori dall'Ismea

Il contributo, in conto interessi, vale solo per i giovani fino a 40 anni che vogliono acquistare un fondo o vogliono effettuare investimenti fondiari. Stanziati da Ismea 60 milioni di euro  per la misura il cui bando scade il 10 giugno prossimo

Crollano le vendite di olio extra vergine di oliva

In sei mesi le vendite in Spagna sono diminuite del 21%. Sorpasso dell'olio d'oliva “inteso” sull'olio extra vergine d'oliva in volume. Buone performance anche dell'olio di sansa d'oliva

Una nuova frontiera per il gluten free grazie a due ricercatrici italiane

Grazie a due proteine, zelina e glutelina, anche i celiaci potranno mangiare pane fragrante e pasta al dente. Grazie a questa scoperta Virna Cerne e Ombretta Polenghi sono in finale all'European Inventor Award 2016

Gli Stati Uniti non si fidano più dell'olio d'oliva importato

Nel 2017 la Food and Drug Administration americana stringerà le maglie sugli oli d'oliva che verranno importati negli Stati Uniti. La decisione è stata assunta dalla Commissione agricoltura della Camera dei Rappresentanti

L'area affetta da Xylella fastidiosa si estende di altri venti chilometri

Ormai sono considerati infetti quasi tutti i comuni delle province di Brindisi e Taranto secondo la Commissione Fitosanitaria Europea. Mille euro di multa per chi non ha adottato le buone pratiche agricole per contrastare il patogeno entro il 30 aprile

Il rosmarino è un toccasana per la memoria

Una ricerca inglese ha scoiperto che l'aroma di rosmarino migliora significativamente la memoria prospettica, specie tra gli anziani, e aumenta anche in maniera sensibile sia la vigilanza sia l'umore

L'Italia olivicola è quella del saper fare, è questo che la rende unica

L'attuale situazione di mercato danneggia tutti, dai produttori ai consumatori. Secondo Luigi Canino, presidente Unasco, "i volumi di olio acquistati dagli industriali italiani sono scarsi, così come i prezzi sono insoddisfacenti e, soprattutto, insufficienti per remunerare l’azienda oleo-olivicola orientata alla qualità"

Rischio cianuro mangiando i semi di albicocca

Consumare più di un seme grande o tre piccoli di albicocca (armelline) crudi a pasto può far superare i limiti di sicurezza. I bambini piccoli che consumino anche solo un piccolo seme di albicocca rischiano di superare la soglia

Olio d'oliva e salute, un binomio perfetto, quando non si scivola

Il classico scivolone sull'olio d'oliva è davvero sempre dietro l'angolo e non risparmia nessuno. In un periodico di cultura medica e benessere viene scritto che l’olio “vergine” subisce alcuni passaggi prima del confezionamento e perde di conseguenza alcune qualità

La passione degli italiani per il cibo locale

L'origine dei prodotti dà un senso di affidabilità e di vicinanza. La percezione di sicurezza è molto alta per il cibo. Solo il 13% degli italiani compra però marchi locali perchè spinto dall'orgoglio nazionale

L'olio extra vergine d'oliva monovarietale è il paladino della biodiversità

Quest'anno la Rassegna degli oli monovarietali è andata in scena ad Ascoli. Ben 94 le varietà rappresentate a questa edizione che ha visto come tema centrale la biodiversità. Nasce così anche un nuovo concorso per valorizzare "vecchi" alimenti in ricette innovative, per nuovi stili di consumo

0

Barbara Alfei

Il Testo Unico del Vino è quasi legge: ecco le novità

Dopo un iter lungo e travagliato il via libera della Commissione agricoltura sembra far propendere per una veloce approvazione. Il provvedimento si pone l’importante obiettivo di tagliare del 50% il tempo dedicato in Italia alla burocrazia

L'olio extra vergine di oliva è ad alto rischio frode. La conferma dalla Spagna

L'allarme, questa volta, non viene dall'Italia ma direttamente dal Ministero dell'agricoltura spagnolo che ha messo sull'avviso tutte le regioni iberiche. Secondo la direzione generale vi è il “ragionevole sospetto” di “alterazione” dei campioni destinati a verifica. I controlli spagnoli sull'olio fanno acqua da tutte le parti

I nobili dell'Impero Romano e la loro passione per il vino

Uno studio dell'Università di Sheffield ha portato alla luce in Puglia i resti della cantina della tenuta di Vagnari, di proprietà imperiale. Qui la coltura della vite era importante come dimostrano i grandi vasi vinari, da mille litri l'uno rinvenuti durante gli scavi

L'olio extra vergine italiano è in pericolo, per salvarlo bisogna narrarlo

Secondo Annie Feolde, anima dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze, "le leggi italiane non tutelano l'olio extra vergine di oliva". L'olio come alimento simbolo di un percorso per "instaurare un dialogo con i protagonisti della filiera agricola e produttiva anche al fine di proteggere la biodiversità"

Il TTIP può portare al baratro l'agricoltura europea

Secondo un rapporto redatto da Friends of the Earth Europe il vantaggio sarebbe tutto per il settore primario a stelle e strisce: "mentre il contributo dell’agricoltura al Pil europeo potrebbe diminuire dello 0,8%, con conseguente perdita di posti di lavoro, quello statunitense aumenterebbe dell’1,9%"

Per controllare il Parmigiano Reggiano basterà un battito di ciglia

Il Crea ha messo a punto un piccolo spettrometro NIR che permette di raccogliere dati come l’umidità, il grasso, le proteine e il coefficiente di maturazione sulle forme di formaggio senza intaccarle. Un utile strumento di monitoraggio per distinguere  lotti e qualità

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 30 aprile 2016
Andria 0,00%
Grecia -0,58%
Andaluso Picual -2,94%
Olio di oliva raffinato -1,01%
Tunisia 0,00%
Olio di sansa di oliva 0,00%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO CNO Pandolea Onaoo AIRO