Anno 13 | 27 Febbraio 2015 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Da olio lampante a extra vergine d'oliva. La truffa perfetta è solo questione di carte e medie ponderali

Nel corso di audizione parlamentare i sostituti procuratori di Trani e Siena, Savasta e Natalini, hanno spiegato le lacune normative che permettono alle imprese truffaldine di farla franca. Troppi buchi neri nel settore dei trasporti e delle dogane. Occorrono nuovi strumenti ah hoc

0

Alberto Grimelli

Vini varietali, un fenomeno in crescita e già ben regolamentato

Dal regolamento comunitario 1234/07 fino al decreto ministeriale 23 dicembre 2009. Puglia e Piemonte guidano la classifica della produzione di vini varietali a livello nazionale, dopo l'exploit di Veneto e Sicilia nel 2009. Nel canale Horeca valgono già il 7,5%. E' la Spagna a dominare per volumi, mentre la Francia è leader in valore

L'Italia olearia è bella e vincente, anche in un'annata molto difficile

Il nostro Paese fa incetta di riconoscimenti al Sol d'Oro, lasciando alla Spagna solo un premio. Molte le conferme tra i nomi illustri dell'extra vergine nazionale ma anche qualche new entry, capace di meravigliare la giuria. “A stupirmi – afferma il capo panel Marino Giorgetti – è stata soprattutto la qualità degli oli biologici.”

L'extra vergine nell'alta cucina. Un matrimonio possibile?

Dentro le cucine dell'alta ristorazione italiana e non solo grazie a un volto televisivo, molto attivo e propositivo in Pandolea. Si comincia con Kotaro Noda e la sua neonata passione per gli extra vergini italiani e uno studio in corso: "non riesco ancora a friggere come vorrei"

0

Francesca Romana Barberini

Troppi sprechi nella spesa per lo sviluppo rurale a livello europeo

Dispersi, per mancanza di controlli e regole poco severe, miliardi di euro nel solo triennio 2011-2013. La Corte dei Conti europea punta l'indice soprattutto sulle misure ad investimento, che registrano i due terzi degli errori. Giro di vite sui Psr in arrivo?

Come e quanto la potatura influisce sulla produttività dell'olivo

L'esperienza, su varietà Coratina, ha mostrato come la potatura influisca non solo sulle variabili agronomiche, tra cui il carico di olive, ma anche anche su alcune caratteristiche qualitative, come il contenuto fenolico

Le prospettive del biogas Made in Italy: il futuro è il biometano

A Rimini operatori pubblici e privati del biogas hanno verificato le buone prospettive del settore per l'Italia. Il biometano è il vero biocarburante avanzato. Ha un'alta sostenibilità sia per le emissioni di gas serra sia per l'uso del suolo

0

Marcello Ortenzi

Extra vergini amari e piccanti in un ristorante di pesce. Che c'azzecca?

In trattoria ma con il gusto di innovare, a partire dagli oli di oliva, declinati al plurale. Per ogni piatto vengono proposti almeno due extra vergini in abbinamento. “Dopo l’ondata televisiva la ristorazione si stabilizzerà creando anche nuove categorie di ristorante” secondo lo chef Lorenzo Corsini

0

Donato Creti

Imu agricola: il Senato alleggerisce il carico per gli agricoltori

Esenzione totale nelle isole minori e detrazione di 200 euro, se previsto dal regolamento comunale, per la collina svantaggiata. Si potrà pagare il dovuto per l'anno 2014 fino al 31 marzo senza interessi di mora e sanzioni

I principianti evoluti che amano l'olio d'oliva hanno un nuovo manuale

Qual'è l'olio giusto? C'è un olio giusto? Come sceglierlo, riconoscerlo e utilizzarlo nel migliore dei modi? Domande semplici che non sempre trovano adeguata risposta. Avvicinare il consumatore all'extra vergine è semplice, coinvolgerlo un po' meno

L'olivo o la mela simbolo della distribuzione dell'agroalimentare italiano di qualità?

Eataly e Autogrill, concorrenti o soci? Dopo il successo del modello distributivo di Farinetti, pur criticato per accostare prodotti artigianali e industriali, oggi è la volta di Benetton. Progetti diversi ma lo stesso sponsor: Carlin Petrini

Per tenere in vita gli oliveti l'unica strada è l'inerbimento

Dieci anni di sperimentazioni hanno portato a valutare i diversi sistemi agronomici del suolo. L'inerbimento non diminuisce significativamente l’efficienza produttiva e non altera le caratteristiche qualitative dell’olio a fronte di significativi benefeici contro erosione e mantenimento della sostanza organica

Marcello Pagliai

I consumatori non rappresentati all'Expo delle Idee

Le associazioni dei consumatori protestano con il Ministro Martina per il mancato coinvolgimento all'evento della Bicocca di Milano. "A quanto pare secondo gli organizzatori i consumatori non hanno un ruolo fondamentale” ha dichiarato Matteo Pennacchia, responsabile settore agroalimentare per Codici

Orgogliosamente ligure: “A Ciassia” ripercorre le origini del settore olivicolo-oleario

Un punto vendita per degustare e comprare le eccellenze agroalimentari regionali. Non solo olio, ma anche vini, birre e formaggi. Un modo per ricordare e valorizzare luoghi storici del mondo olivicolo-oleario ligure

Proteine da insetti per le barrette energetiche del futuro

L'Accademia svizzera delle scienze tecniche ha premiato l'invenzione di due altoatesini che hanno proposto un nuovo snach a base di proteine di insetti. Secondo i ricercatori avrebbe  un sapore è molto simile a quelle "tradizionali"

Ferrero: l'uomo che ha creato un modello di brand globale

Nulla lasciato al caso. Dalla Nutella all'uovo di Pasqua tutti i giorni: Kinder Sorpresa. Un modello di industria agroalimentare che “gioca” sui prodotti ma non “scherza” con le persone

0

Gigi Mozzi

Anche i celiaci potranno mangiar la pasta. Ma quella di legumi

I laboratori dell’Università Cattolica di Piacenza stanno mettendo a punto la ricetta per una pasta a base di farina di fagioli. Ottima per chi ha intolleranze al glutine ma anche per chi vuol dimagrire. E' infatti a basso indice glicemico

Grazie all'olio d'oliva di eccellenza si potrà sconfiggere il cancro

Scoperta una nuova proprietà dell'oleocantale, il polifenolo che dà il tipico sensore pungente all'extra vergine. Oltre a essere un potente antinfiammatorio e prevenire l'Alzheimer è infatti un agente antitumorale capace di uccidere le cellule cancerose

Gli alimenti industriali altamente trasformati creano dipendenza

Uno studio dell'Università del Michigan conferma che dovremmo guardarci dal consumare troppi snack, patatine fritte in busta e pizza pronta. Sono alimenti in grado di innescare fenomeni di dipendenza al cibo, creando l'epidemia di obesità

Dal miglioramento varietale sui vitigni alla genomica applicata ai lieviti

Nel futuro della vitivinicoltura mondiale ci sarà sempre più spazio per l'ingegneria genetica sui lieviti utilizzabili in enologia per potenziare i geni coinvolti nella formazione di metaboliti interessanti sotto il profilo aromatico o tecnologico

Il peccato originale piega la Spagna dell'olio d'oliva commodity

Il mercato dei futures iberico costretto a diventare uno strumento finanziario. Deoleo annuncia una perdita di 74 milioni di euro nel 2014 a causa delle vendite sottocosto. In calo anche il fatturato, sotto gli 800 milioni di euro

Troppa concorrenza sleale nel settore dell'extra vergine: serve un premium

Il 18 febbraio scorso il Parlamento Europeo ha inoltrato, alla Commissione Europea, la "Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulle misure per la valutazione dell'olio extravergine di oliva di alta qualità nell'ambito del settore oleicolo europeo intese a proteggere consumatori e produttori"

Antonio G. Lauro

L'ingegneria genetica in aiuto delle colture transgeniche

Impatto ambientale e coesistenza con le colture tradizionali sono tra i punti più frequentemente citati dai contrari agli OGM. Uno studio canadese fornisce una possibile soluzione attraverso l'utilizzo di strumenti molecolari

Chimica verde: dagli scarti dell'industria alimentare i cosmetici del futuro

Dall’estrazione e dalla lavorazione di bucce d’uva, di mele, di pomodori, nella sansa e nelle acque di vegetazione derivanti dalla lavorazione delle olive c'è un patrimonio che l'industra cosmetica può utilizzare, sfruttando così un'immagine più eco friendly

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 26 febbraio 2015
Andria 0,00%
Grecia -1,43%
Andaluso Picual -1,47%
Olio di oliva raffinato 0,00%
Tunisia -0,68%
Olio di sansa di oliva -2,63%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO CNO Pandolea Onaoo AIRO