Anno 16 | 21 Maggio 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Un goccio di olio extra vergine d'oliva per prevenire il rischio di trombo ematico

Un goccio di olio extra vergine d'oliva per prevenire il rischio di trombo ematico

L'olio extra vergine d'oliva è un elisir di salute non solo per la presenza di fenoli, antiossidanti e regolatori di agenti trombotici. Lo stress ossidativo post prandiale per il nostro corpo, inoltre, aumenta con i grassi saturi ma diminuisce con quelli monoinsaturi, come l'acido oleico. Altri componenti attivi sono la quercetina e gli isocromani

Le assicurazioni multi e plurischio tornano al centro della politica agricola

Le assicurazioni multi e plurischio tornano al centro della politica agricola

Il valore delle polizze agevolate nel 2017 ha superato i 7 miliardi di euro, interrompendo un trend negativo che durava da tempo. Diminuiscono i contratti per le colture vegetali e aumentano quelli per la zootecnia. La gestione del rischio in agricoltura è indispensabile ma bisogna sburocratizzare il sistema

0

Roberto Accossu

L'erosione del suolo è una minaccia per l'olivicoltura

L'erosione del suolo è una minaccia per l'olivicoltura

La perdita di suolo agricolo fertile, dovuta all'erosione, porta a bassi indici di infiltrazione superficiale e alti indici di deflusso negli strati profondi. L'acqua, bene primario per un'olivicoltura da reddito, scorre sul terreno e quel poco che infiltra viene rapidamente persa in profondità. L'inerbimento è l'unica soluzione

Dai trattamenti estetici il rimedio contro i colpi di calore per l'olivo

Dai trattamenti estetici il rimedio contro i colpi di calore per l'olivo

Gli stress climatici sono il peggiore nemico dell'olivicoltura moderna. L'utilizzo di caolino e acido salicilico possono mitigare gli effetti di colpi di calore, aumentando la produttività e influenzando anche la qualità dell'olio, in ragione dell'annata

Frutta e verdura meglio delle creme antirughe

Una dieta ricca di frutta e verdura è in grado di tenere tonica la pelle delle signore con più di cinquant'anni meglio di tante creme e trattamenti estetici. Vitamine e flavonoidi proteggono dall'invecchiamento e stimolano la produzione di collagene

Più di 40 mila tonnellate d'olio d'oliva tunisino giunte in Italia negli ultimi mesi

Più di 40 mila tonnellate d'olio d'oliva tunisino giunte in Italia negli ultimi mesi

Nonostante l'ottima campagna olearia italiana, a 435 mila tonnellate secondo Ismea, l'Italia detiene il record, con la Spagna, delle importazioni di olio d'oliva sfuso tunisino dal 1 novembre al 30 aprile, portando l'export da Tunisi a 125 mila tonnellate

Via libera al decreto legislativo per il riordino di Agea e degli enti pagatori regionali

In attuazione della legge sulla semplificazione, la razionalizzazione e la competitività dei settori agricolo e agroalimentare, approvati due decreti legislativi su Agea e su coltivazione, raccolta e prima trasformazione delle piante officinali 

Le olive da tavola ritornano protagoniste con Monna Oliva

Si parla di biofenoli e di antiossidanti dell'olio extra vergine d'oliva, ma pochi sanno che le olive da tavola ne sono ancora più ricche, insieme ad elementi importanti per la nostra alimentazione tra i quali: proteine, vitamine, e fibra

La salute del pianeta e la salute delle persone sono una cosa sola

La salute del pianeta e la salute delle persone sono una cosa sola

L'agroecologia come fondamento di una nuova agricoltura e di un nuovo patto per la salute dell'uomo e del pianeta. Vandana Shiva a Firenze ha nuovamente puntato l'indice contro l'agroindustria e il sistema alimentare globale

Torna il premio Filo della Torre dedicato alla cultura olearia

Alla terza edizione, il premio organizzato da Pandolea e dedicato a un personaggio significativo del mondo dell’olivicoltura italiano, oltre che dell’agricoltura, si articola in tre sezioni: letteraria, storia e comunicazione, scientifica

Il ricambio generazionale frena l'emorragia di imprese agricole

Negli ultimi tre anni, la riduzione del numero delle imprese agricole iscritte al Registro delle Imprese ha segnato un forte rallentamento. Calano quelle femminili e invece crescono quelle giovanili

L'Associazione dei frantoiani oleari aderisce al Consorzio nazionale olivicoltori

L’ingresso di Aifo nel Cno rafforza una realtà che vanta su tutto il territorio nazionale 30 organizzazioni di produttori con 140.000 olivicoltori aderenti che gestiscono complessivamente circa 180.000 ettari di oliveti

La fertilità maschile delle piante legata a un messaggero

Nelle piante la fertilità maschile è collegata a uno specifico messaggero del gene ARF8. L’indagine dell’Istituto di biologia e patologia molecolare del Cnr implica importanti ricadute in piante di interesse agrario di tipo ibrido che mostrano un maggior vigore rispetto a quelle prodotte per autofecondazione

Dal valore del territorio al reddito per gli abitanti: la storia del Prosecco docg

L'economia del Prosecco ha garantito ai residenti dei 15 comuni che compongono il territorio, una crescita costante del reddito. È inoltre cresciuta l'inclusione sociale con l'incremento dell'istruzione. Ancora molte opportunità non sfruttate dal turismo

Su Xylella è battaglia tra Commissione europea, Regione e Comuni

Su Xylella è battaglia tra Commissione europea, Regione e Comuni

Bruxelles deferisce l'Italia alla Corte Ue per non aver effettuato gli abbattimenti degli olivi infetti, mentre molti sindaci pugliesi emettono ordinanze in contrasto con il decreto Martina e la Regione Puglia scende in campo

Il bio conteso tra supermercati e specializzati

Ormai la Grande Distribuzione si è appropriata del bio, con incrementi a due cifre nelle vendite ma anche nelle referenze a scaffale. La corsa alle private label di alimenti bio ne è una conferma. Intanto il cantiere europeo è aperto, apertissimo

Forte aumento della produzione mondiale di grano duro

In Canada l’aumento produttivo stimato è del 15%, cifra che raddoppia negli Stati Uniti, in cui si prevede un incremento pari ad un + 38% delle semine. L’Unione Europea e il Canada produrranno nel 2018/19 circa il 46% di tutta la produzione mondiale

Dal Registro Sian all'etichetta parlante, un progetto per l'olio extra vergine di oliva italiano

Dal Registro Sian all'etichetta parlante, un progetto per l'olio extra vergine di oliva italiano

Con la dematerializzazione del fascicolo aziendale e del registro di carico e scarico dell'olio è pensabile andare oltre i controlli. Il Ministero delle politiche agricole pensa a un'applicazione, unita a tag Nfc sulle bottiglie

Record per il rendimento della gestione finanziaria Epap

Approvato il bilancio consuntivo 2017 con 106 milioni di euro di patrimonio netto e un avanzo di gestione di quasi 15 milioni. 21 milioni di euro andranno agli extra rendimenti degli iscritti

Cambia la geografia olearia: Costa d'Oro parla francese

L’operazione tra il gruppo industrial-finanziario Avril e l'umbra Costa d'Oro segna la nascita del terzo gruppo mondiale dell’olio di oliva di marca, in un contesto di mercato internazionale in crescita

Contaminazioni da glifosato non preoccupanti negli alimenti europei

Contaminazioni da glifosato non preoccupanti negli alimenti europei

La revisione dell'Efsa, che copre tutte le colture trattate con glifosato, comprende una valutazione del rischio che evidenzia come, ai correnti livelli di esposizione, non si ravvisi un rischio per la salute dell’uomo

Gli italiani consumano meno pasta, ci salviamo grazie all'export

Crescono i competitor stranieri, turchi in testa. L’Italia rimane comunque forte dei suoi primati, della sua storia e della sua tradizione culturale e rappresenta ancora ad oggi il 67% della produzione europea e circa un quarto dell’intera produzione mondiale

Successo per la prima tappa del tour italiano sul biologico

E’ partito da Milano sabato 12 maggio il grande tour di FederBio nelle più importanti città d’Italia. Al primo appuntamento si sono presentati migliaia di curiosi visitatori. Si è parlato di benessere animale ma anche di pesticidi

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 18 maggio 2018
Andria 0,00%
Grecia -1,64%
Andaluso Picual -1,69%
Tunisia -1,67%
Biologico Italia -1,09%
Biologico Ue -1,41%
Olio di oliva raffinato -2,04%
Olio di sansa di oliva 0,00%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO Pandolea Onaoo AIRO CNO Unapol Unaprol Unasco