registrati / accedi
L'arca olearia22/03/2019

Bassa produttività garantita con la potatura tradizionale dell'olivo

Bassa produttività garantita con la potatura tradizionale dell'olivo

Oltre una certa età dell'albero, la potatura tradizionale non basta più. Occorre allora un nuovo approccio che permetta di recuperare produttività. Una prova con quattro differenti tecniche di potatura ha permesso di comprendere che è possibile arrivare a quadruplicare la produzione dell'oliveto


L'arca olearia22/03/2019

L'olio extra vergine d'oliva biologico italiano rimane nelle cisterne

L'olio extra vergine d'oliva biologico italiano rimane nelle cisterne

Le giacenze di bio nazionale rimangono immutate mentre aumentano gli acquisti dall'Unione europea e anche quelli extracomunitari. Ferme le vendite di extra vergine italiano, a 7 mila tonnellate al mese, mentre crescono le scorte di olio comunitario. Bene solo Dop/Igp

Salute22/03/2019

Riutilizzare l'olio di frittura è pericoloso per la salute

Riutilizzare l'olio di frittura è pericoloso per la salute

Quando l'olio viene riutilizzato ripetutamente, i trigliceridi vengono distrutti, ossidando gli acidi grassi liberi e rilasciando l'acroleina, una sostanza chimica tossica che ha proprietà cancerogene. Anche l'espressione genica nel fegato è risultata alterata. Ma i problemi sulla salute possono essere molti, dall'apparato cardiocircolatorio all'aterosclerosi

Mondo Enoico22/03/2019

Ridurre la tossicità da rame nel vigneto

Ridurre la tossicità da rame nel vigneto

Il rame se presente in eccesso risulta tossico per la vite e il danno dipende dalla natura di terreno e dalla lavorazione effettuata. In terreni coltivati a vite la quantità di rame al terreno risulta elevato, con concentrazioni fino a 100mg/kg e più nello strato superficiale

L'arca olearia22/03/2019

Nella potatura degli olivi monumentali rispettare la dignità della pianta

Nella potatura degli olivi monumentali rispettare la dignità della pianta

Riformare un olivo secolare abbandonato può richiedere anche un'ora ma con l'obiettivo di ridurre gli interventi a dieci minuti già dal secondo anno. Occorrono sistemi di potatura moderna, che forniscano produttività ma con riguardo all’aspetto estetico della gestione della chioma

di Maurizio Pescari
Andria
0,81 %
Grecia
1,59 %
Andaluso Picual
0,00 %
Tunisia
0,00 %
Biologico Italia
-1,52 %
Biologico Ue
-3,85 %
Olio di oliva raffinato
0,00 %
Olio di sansa di oliva
0,00 %
di Marcello Scoccia - Capo Panel ONAOO
Gastronomia22/03/2019

Olivicoltori e frantoiani, scendete dai piedistalli!

Olivicoltori e frantoiani, scendete dai piedistalli!

L'annata 2018/2019 rimarrà negli annali per tanti motivi, alcuni positivi, altri poco piacevoli. E' accresciuta invece la cosapevolezza che è questo il momento dell'olio extra vergine d'oliva di eccellenza. Non è più tempo di rimandare. Domandatevi cosa potete fare per la filiera e mettetelo subito in atto

di Piero Palanti
Bio e Natura22/03/2019

La grande famiglia matriarcale delle api

La grande famiglia matriarcale delle api

L'alveare è un kibbutz che ha resistito alla modernizzazione o un cohousing femminista? No, le api sono capaci di qualsiasi cosa per il bene della famiglia. Si pensi soltanto a come si immolano per difendere la casa: con una sola puntura l'ape muore perchè il suo pungiglione ad uncino strappa via l'addome

di Elisabetta De Blasi
Mondo22/03/2019

Francia e Gran Bretagna boicottano l'olio extra vergine d'oliva

L'etichetta Nutriscore francese penalizza l'olio d'oliva, che ha semaforo arancione. E' quindi peggio della Coca Cola senza zucchero. Ancor più duri gli inglesi per cui l'extra vergine non può essere pubblicizzato sui mezzi pubblici londinesi perchè ingrassa e promuove l'obesità infantile

Francia e Gran Bretagna boicottano l'olio extra vergine d'oliva
Mondo20/03/2019

Il glifosato è cancerogeno e Bayer crolla in borsa

Il glifosato è cancerogeno e Bayer crolla in borsa

Nuovamente un Tribunale americano sancisce la pericolosità dell'erbicida più utilizzato al mondo. Secondo gli analisti di Bloomberg, la Bayer potrebbe essere costretta a risarcire "centinaia di miliardi di dollari" per ben 11.200 denunce da parte di agricoltori

L'arca olearia20/03/2019

Una dieta ricca di olio d'oliva per avere una pelle più bella

Una dieta ricca di olio d'oliva per avere una pelle più bella

Non solo come cosmetico, l'olio d'oliva è un alleato della bellezza anche quando viene consumato come condimento o ingrediente alimentare. La dieta con olio d'oliva ha infatti inibito molti processi di invecchiamento cronico della pelle, secondo i risultati di una ricerca brasiliana

Italia20/03/2019

L'utopia di una filiera unita per l'olio extra vergine d'oliva di qualità

L'utopia di una filiera unita per l'olio extra vergine d'oliva di qualità

Facile per un certo mondo della produzione etichettare la categoria degli industriali come “sfruttatori”, sempre e comunque. Stesso discorso vale per i confezionatori che spesso preferiscono evitare rapporti diretti con i produttori e con i loro rappresentanti per legarsi piedi e mani con gli intermediari

di Elia Fiorillo
Ambiente20/03/2019

L'allarme per l'ambiente italiano tra clima, biodiversità e dissesto idrogeologico

L'allarme per l'ambiente italiano  tra clima, biodiversità e dissesto idrogeologico

In pericolo la biodiversità: 120 specie di vertebrati terrestri sono minacciate per la perdita e la degradazione di habitat. Inoltre sono 3.182 specie alloctone introdotte in Italia e potenzialmente invasive. I principali eventi di frana nel 2017 sono stati 172 e hanno causato complessivamente 5 vittime e 31 feriti 

Italia22/03/2019
I piccoli comuni scrigno della biodiversità agricola e alimentare italiana

I piccoli comuni scrigno della biodiversità agricola e alimentare italiana

Nei piccoli centri con meno di cinquemila abitanti si produce il 92 per cento dei prodotti agroalimentari di origine protetta, Dop e Igp, e il 79 per cento dei vini italiani più pregiati. Si tratta di aree rurali dove vivino più di dieci milioni di italiani

L'arca olearia21/03/2019

E’ molto facile imbattersi in un olio d'oliva difettato

E’ molto facile imbattersi in un olio d'oliva difettato

I segreti dell’olio d'oliva raccontati presso l'Accademia Nazionale di Agricoltura: dalle qualità nutrizionali e antinfiammatorie fino alle informazioni su come leggere le etichette e le buone pratiche di conservazione a casa

Mondo21/03/2019

Il mercato tedesco del vino: tanti volumi ma poco valore

Il mercato tedesco del vino: tanti volumi ma poco valore

La Germania rappresenta uno sbocco importante per le etichette nazionali, soprattutto di vini fermi, ma il prezzo medio del vino importato in Germania è appena di 1,65 euro al litro e di 1,59 euro per l’Italia. La motivazione prevalente per il consumatore tedesco è il prezzo

Eventi20/03/2019

Girolio 2019, parte dalla Toscana il tour nazionale delle Città dell'olio

Girolio 2019, parte dalla Toscana il tour nazionale delle Città dell'olio

Oltre alla partenza del tuor oleario, anche un protocollo d'intesa per la promozione e valorizzazione dei territori e della cultura dell'olio extra vergine di oliva della Toscana, sottoscritto da Regione, Ente Terre Regionali Toscane e Associazione nazionale Città dell'Olio

Mondo20/03/2019

La Spagna fa pieno di riconoscimenti al Premio Mario Solinas del Coi

La Spagna fa pieno di riconoscimenti al Premio Mario Solinas del Coi

Dall'Italia solo quattro campioni con un vincente: l'azienda agricola Sabino Leone. La Spagna che ha presentato 80 oli porta a casa sette riconoscimenti. Due medaglie per il Portogallo e una per la Tunisia. La cerimonia di premiazione al Fancy Food di New York

Economia20/03/2019

Ottime performance per l'export dei formaggi italiani nel mondo

Ottime performance per l'export dei formaggi italiani nel mondo

Rallenta il tasso di crescita annuale solo a causa della contrazione di vendite negli Stati Uniti che scendono per la prima volta sotto il 10% in termini di quota di mercato in valore. A trainare i formaggi grattuggiati, quelli freschi, con le mozzarelle in testa, e gli intramontabili Grana Padano, Parmigiano Reggiano e Gorgonzola

Mondo20/03/2019

Il Marocco punta a sostituire la Spagna nell'export delle olive nere verso gli Usa

Il Marocco punta a sostituire la Spagna nell'export delle olive nere verso gli Usa

Il Marocco ha avviato un processo di ammodernamento di sette impianti di trasformazione  per l'esportazione negli Stati Uniti, così guadagnando le quote di mercato perse recentemente dalla Spagna con i dazi voluti da Trump

Italia19/03/2019

Chiuse le indagini sul falso olio d'oliva Igp Toscano

Chiuse le indagini sul falso olio d'oliva Igp Toscano

Le indagini avevano permesso di identificare 200 quintali di extra vergine pugliese e greco cche in realtà veniva commercializzato come Igp Toscano. Dei 47 indagati iniziali, rimangono 31 i soggetti coinvolti a chiusura delle indagini 

Bio e Natura19/03/2019

Quipu, la prima varietà di quinoa italiana pronta per il mercato

Quipu, la prima varietà di quinoa italiana pronta per il mercato

Quipu è una varietà coltivata in provincia di Arezzo e studiata dall'Ateneo fiorentino da vent'anni. Per caratteristiche questo pseudocereale potrebbe interessare non solo il mercato alimentare, ma anche farmaceutico, erboristico e nutraceutico

Mondo19/03/2019

Per la Spagna olearia si ripropone l'incubo del 2013/2014

Per la Spagna olearia si ripropone l'incubo del 2013/2014

La preoccupazione è che la caduta del prezzo dell'olio extra vergine iberico non si fermi almeno fino a maggio, scivolando verso i 2 euro/kg. Viene escluso il rimbalzo delle quotazioni, perchè l'oliveto spagnolo è in continua crescita

Italia19/03/2019

Un sindaco impone la gestione biologica del vigneto

Un sindaco impone la gestione biologica del vigneto

E’ stata emessa il 13 marzo dal sindaco di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso, un’ordinanza che impone alla Tenuta Agricola S. Martino, proprietaria del terreno, una coltivazione biologica certificata perchè la coltura si trova in prossimità di una asilo

Gastronomia19/03/2019

Un manifesto per l'olio extra vergine d'oliva nella ristorazione

Un manifesto per l'olio extra vergine d'oliva nella ristorazione

Per la firma del Manifesto sono giunti a Trieste diversi chef, tra cui anche lo stellato Andrea Canton e due giovani che operano in Slovenia e Croazia: Teo Fernetich e Uroš Fakuč. Per mangiare si spende complessivamente meno e in particolare in casa ma crescono i pasti consumati nella ristorazione

Gastronomia19/03/2019

Il consumatore ideale di insetti è giovane, maschio e colto

Il consumatore ideale di insetti è giovane, maschio e colto

Gli uomini fra i venti e i trenta anni sono i consumatori più interessati, soprattutto per una questione di curiosità. Numerosi studi scientifici per esempio evidenziano il loro alto valore nutrizionale come fonte proteica, di lipidi, minerali e vitamine

Italia18/03/2019

500 milioni a favore dei contratti di filiera e di distretto

500 milioni a favore dei contratti di filiera e di distretto

Il IV bando dei contratti di filiera e di distretto, attualmente aperto, ha visto una forte richiesta da parte delle imprese agricole e agroalimentari: ricevuti 48 progetti con proposte di investimento per oltre 1,25 miliardi di euro

Italia18/03/2019

La Puglia domina nel concorso Olio Capitale

La Puglia domina nel concorso Olio Capitale

I 231 oli extravergine presenti al Concorso, prodotti di altissima qualità provenienti da Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Spagna, Portogallo e Marocco, sono frutto della lavorazione di olive prodotte nella campagna olearia 2018/19 nei Paesi che si affacciano sul Mare Mediterraneo

Salute18/03/2019

Il tè verde migliora la salute intestinale

Il tè verde migliora la salute intestinale

I topi nutriti con una dieta ricca di grassi e con tè verde hanno perso circa il 20% di peso e avevano una minore resistenza all'insulina rispetto ai topi nutriti con una dieta senza tè. La quantità di tè verde nell'esperimento equivalente a circa 10 tazze di tè verde a persona

Gastronomia22/03/2019

L'amore per il tiramisù unisce l'Italia

L'amore per il tiramisù unisce l'Italia

Il tiramisù è la ricetta più cercata con Google nel 2018 dagli italiani ed è la quinta parola della cucina italiana più conosciuta all'estero. Le vendite di questo dessert, conteso tra Friuli Venezia Giulia e Veneto, si aggirano intorno ai 4 milioni e 200 mila euro a settimana

Italia22/03/2019

Lo scandalo degli orti cinesi in Italia

Lo scandalo degli orti cinesi in Italia

Numerose le irregolarità riscontrate in materia di gestione dei rifiuti, di prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro ed anche in materia idraulica. Sotto sequestro anche varie decine di sacchetti di sementi recanti scritte soltanto in lingua cinese