registrati / accedi
Economia24/05/2019

Blockchain è credibilità e autorevolezza, le monete più importanti nel futuro mercato agroalimentare

Blockchain è credibilità e autorevolezza, le monete più importanti nel futuro mercato agroalimentare

Come per l'internet degli anni 1990 girano tanti guru che promettono miracoli per pochi spiccioli. La blockchain non è solo un collarino informatico per la bottiglia ma un vero e proprio modello nuovo in grado di trasformare i sistemi degli accordi, delle transazioni e delle comunicazioni nei mercati. E non sarà sicuramente semplice e neppure a buon mercato

Editoriali24/05/2019

La Commissione europea fotte l'olivicoltura italiana

La Commissione europea fotte l'olivicoltura italiana

Dura reprimenda del governo di Bruxelles all'Italia in occasione del Comitato prodotti di base per aver osteggiato la riconferma di Abdellatif Ghedira e Jamie Lillo ai vertici del Consiglio oleicolo internazionale. L'olio di oliva nazionale fuori dalle stanze del potere dove se ne decide il futuro

di Alberto Grimelli

L'arca olearia24/05/2019

Una gestione sostenibile del suolo può migliorare la resistenza dell'olivo alle malattie

Una gestione sostenibile del suolo può migliorare la resistenza dell'olivo alle malattie

E' stato dimostrato per la prima volta che l'olivo reagisce in maniera differente a diverse gestioni del terreno, con un metabolismo secondario più intenso in caso di gestione ecocompatibile con benefici in termini di difesa, crescita e produttività

Bio e Natura24/05/2019

Essere più umani, imparando ad amare le api, anche in città

Essere più umani, imparando ad amare le api, anche in città

Le api in città sono indicatori molto utili di benessere dell'ambiente ma anche di qualità della vita, intesa come rapporto tra gli esseri umani e la natura. L'apicoltura urbana come esperimento sociale

di Elisabetta De Blasi
A regola d'arte24/05/2019

Quando la passione per l'olio d'oliva diventa un fruttuoso business

Quando la passione per l'olio d'oliva diventa un fruttuoso business

Il ristoratore avveduto, competente e appassionato può guadagnare molto da un corretto uso degli oli extra vergini di oliva. Abbinamenti affascinanti possono nascere. Kotaro Noda, nella sua selezione di oli, vuole sempre una buona presenza di aziende piccole in modo da incentivare la filiera

di Piero Palanti
Mondo Enoico17/05/2019

L'astringenza di un vino non dipende solo dai tannini

L'astringenza di un vino non dipende solo dai tannini

I ricercatori hanno analizzato i tannini di Cabernet Sauvignon e Pinot Nero e hanno quindi scoperto che la struttura di questi composti, la loro concentrazione e le interazioni con la saliva e altre componenti del vino influenzano la percezione di secchezza

Andria
-3,33 %
Grecia
-1,56 %
Andaluso Picual
-2,13 %
Tunisia
0,00 %
Biologico Italia
-1,56 %
Biologico Ue
-3,17 %
Olio di oliva raffinato
0,00 %
Olio di sansa di oliva
0,00 %
di Marcello Scoccia - Capo Panel ONAOO
Mondo24/05/2019

L'olio extra vergine d'oliva spagnolo all'estero a meno di 3 euro/kg

L'olio extra vergine d'oliva spagnolo all'estero a meno di 3 euro/kg

L'Italia a marzo è stato il principale importatore dalla Spagna, con quasi 20 mila tonnellate di extra vergine comprate, più del doppio di quanto acquistato dagli Stati Uniti. Arrivate nel nostro Paese anche 1500 tonnellate di olio vergine di oliva a 2,58 euro/kg

Bio e Natura24/05/2019

Il food packaging alla ricerca della massima sostenibilità

Il food packaging alla ricerca della massima sostenibilità

La gestione degli imballaggi e dei rifiuti  derivati è un tema centrale. E allora carta al posto della plastica, anche per prodotti freschi o surgelati. Grazie alla ricerca italiana individuato un packaging riciclabile al 100%, compostabile e biodegradabile

di Marcello Ortenzi
L'arca olearia24/05/2019

Contro la contraffazione dell'origine dell'olio extra vergine di oliva nuovi metodi analitici

Contro la contraffazione dell'origine dell'olio extra vergine di oliva nuovi metodi analitici

Secondo una ricerca spagnola i segnali NMR riescono a classificare gli oli extra vergini di oliva secondo l'origine e la varietà. Le variabili discriminanti, oltre agli acidi grassi, sono tocoferoli, squalene, steroli e alcoli

Mondo24/05/2019

A rischio abbandono 500 mila ettari di olivicoltura spagnola

A rischio abbandono 500 mila ettari di olivicoltura spagnola

Oltre 130 mila ettari sono già in fase di abbandono. Un report prodotto dall'analista oleario Juan Vilar e commissionato da Deoleo evidenzia come a rischio di scomparsa vi sia il 20% degli oliveti spagnoli. Il comparto iberico troppo incentrato su volumi e sull'aggressività dei prezzi

Gastronomia24/05/2019

Il segreto del profumo del cioccolato in pochi componenti chiave

Il segreto del profumo del cioccolato in pochi componenti chiave

Sebbene siano stati identificati quasi 600 composti nel cioccolato, solo una frazione di essi contribuiscono all'aroma. Alcuni ricercatori tedeschi sono partiti da campioni commerciali per risalire alla composizione volatile essenziale, quantificando anche il β-ionone dal profumo di viola

Quo vadis22/05/2019

Vigneti in alta quota: il riscatto della Valnerina e del Percorino

Vigneti in alta quota: il riscatto della Valnerina e del Percorino

La presenza della viticoltura fino a 1000 metri di altitudine è storia di oggi, quella di una nuova viticoltura eroica fino a 1400 metri è quella di domani. Il Pecorino sarà il vitigno prevalente dei 120 ettari di vigneti che verranno piantumati nei prossimi quattro anni

di Carlotta Maffei
L'arca olearia22/05/2019

Robot e intelligenza artificiale al posto dell'uomo in frantoio

Robot e intelligenza artificiale al posto dell'uomo in frantoio

L'Università di Jaén vuole sviluppare un sistema complesso di sensoristica, con elaborazione dati con intelligenza artificiale per replicare l'attività dell'uomo in frantoio. I dati in cloud dovrebbero poi servire a migliorare in continuo l'impianto

Italia24/05/2019

Per cielo o per terra, l'affaire Xylella diventa materia da campagna elettorale

Per cielo o per terra, l'affaire Xylella diventa materia da campagna elettorale

Il Ministro Gian Marco Centinaio ha puntato l'indice contro Rotterdam, da dove sarebbero arrivate le piantine di caffè affette da Xylella. Intanto Coldiretti a Lecce e ItaliaOlivicola a Bari si mobilitano per dare un futuro all'olivicoltura pugliese e salentina

Salute24/05/2019

Un pasto abbondante al giorno per vivere fino a cent'anni

Un pasto abbondante al giorno per vivere fino a cent'anni

Secondo l'Università di Teramo alla base della longevità ci sono una ricca biodiversità agroalimentare e abitudini alimentari consolidatesi dall'antichità. E' così che in alcune località dell'Abruzzo vi sono centenari in numero paragonabile o superiore a quello del famoso comune sardo di Villagrande

Mondo23/05/2019

La Calabria diventa protagonista sulla scena dell'olio d'oliva mondiale

La Calabria diventa protagonista sulla scena dell'olio d'oliva mondiale

Scalda i motori il Contest sull’Olio di Oliva "EVO IOOC" che impegnerà una giuria di 20 giudici provenienti da 10 paesi, ha in serbo tutta una serie di eventi sul territorio, con visite guidate tra storia, leggenda e tasting experience

di Rosario Franco
Bio e Natura24/05/2019

Gli effetti fitotossici delle buste di plastica sulla crescita delle piante

Gli effetti fitotossici delle buste di plastica sulla crescita delle piante

Anche le buste biodegradabili, teoricamente amiche dell'ambiente, non sono innocue. L'Università di Pisa ha esaminato gli effetti fitotossici del lisciviato, ossia della soluzione acquosa che si forma in seguito all’esposizione delle buste agli agenti atmosferici e alle precipitazioni

La voce dei lettori24/05/2019

Olivi resistenti e tolleranti alla Xylella, è ora di fare chiarezza

Olivi resistenti e tolleranti alla Xylella, è ora di fare chiarezza

Oltre a Leccino e FS17 c'è di più? Un olivo del campo di Giorgio Greco appare indenne, nonostante Cellina di Nardò e Ogliarola Salentina stiano cedendo a Xylella fastidiosa. Il tema dello studio della resistenza appare determinante per dare un futuro all'olivicoltura italiana

Mondo23/05/2019

I dazi di Trump mettono in crisi il settore delle olive spagnole

I dazi di Trump mettono in crisi il settore delle olive spagnole

Marocco ed Egitto, ma a sorpresa anche il Portogallo, hanno beneficiato maggiormente della nuova situazione economico-geopolitica. La Spagna ha venduto negli Usa 3,5 milioni di chili di olive nere tra gennaio e marzo

Mondo23/05/2019

La Svezia ama i vini bianchi marchigiani

La Svezia ama i vini bianchi marchigiani

La crescita a doppia cifra del Verdicchio non basta, per agevolare la penetrazione nel mercato è necessario ampliare i disciplinari, prevedendo la possibilità di confezionare in contenitori e chiusure alternativi come i formati bag in box e il tappo a vite

Mondo23/05/2019

Olio di sansa e olio vergine di oliva sempre più marginali in Spagna

Olio di sansa e olio vergine di oliva sempre più marginali in Spagna

Nelle vendite di questa campagna olearia riprende quota l'olio di oliva intenso che supera l'extra vergine. Bene invece l'olio di oliva suave in aprile. Stabili le vendite di vergine mentre sin calo di 1,32 milioni di litri quelle di olio di sansa

Associazioni di idee23/05/2019

L'agricoltura biologica è il futuro per l'Italia: Centinaio dixit

L'agricoltura biologica è il futuro per l'Italia: Centinaio dixit

Occorre investire su politiche di sviluppo sostenibile in quanto sono le più efficaci per salvaguardare l’ecosistema e l’ambiente. L’agrobiodiversità, che rappresenta la diversità dei sistemi agricoli coltivati in relazione a geni, specie e agro-ecosistemi, è un valore aggiunto del nostro Paese

Turismo24/05/2019

Il mondo olivicolo ligure apre le porte accogliendo gli appassionati

Il mondo olivicolo ligure apre le porte accogliendo gli appassionati

I partecipanti potranno scegliere di entrare negli oliveti e visitare i frantoi delle 32 aziende di produzione dell’olio Riviera Ligure Dop diffuse da Ponente a Levante, anche accompagnati da un ospite di eccezione, il conduttore televisivo Patrizio Roversi

Salute22/05/2019

Nei broccoli è contenuta una sostanza che spegne il gene che aiuta il cancro

Nei broccoli è contenuta una sostanza che spegne il gene che aiuta il cancro

Nella tradizione popolare e culinaria le crucifere sono portatrici di gusto e salute. Infatti nei broccoli e in altre verdure simili c'è una proteina che potrebbe entrare a far parte delle armi anticancro, secondo quanto riportato sull'autorevole rivista Science

Gastronomia23/05/2019

Il fast food italiano è la pizza

Il fast food italiano è la pizza

Il 60% degli italiani mangia almeno una volta alla settimana la pizza. Sono quindi oltre 8,3 milioni quelle sfornate al giorno solo in Italia. Alla ricerca della diversità delle farine, degli impasti e delle lievitazioni, passando dalla provenienza e dalla qualità degli ingredienti

Cultura23/05/2019

Ritorna il premio letterario sull'olivo e l'olio dedicato a Ranieri Filo della Torre

Ritorna il premio letterario sull'olivo e l'olio dedicato a Ranieri Filo della Torre

Il concorso, organizzato da Pandolea, è giunto ormai alla quarta edizione e vedrà un presidente di giuria d'eccezione: Bruno Gambacorta. Il tema di quest'anno è: "L’olivo e l’olio, elementi simbolo del Mediterraneo"

Gastronomia23/05/2019

Top Pizza: 50 Kalò è la migliore pizzeria d'Europa

Top Pizza: 50 Kalò è la migliore pizzeria d'Europa

Inghilterra, Francia e Germania i Paesi con il maggior numero di locali di qualità. Presentate anche le candidature delle insegne più buone di Oceania, Africa, Asia e Giappone. Ben 50 le nomination per la Migliore Pizza napoletana fuori dall’Italia

Mondo22/05/2019

Sotto indagine il contributo della Pac alla salvaguardia della biodiversità

Sotto indagine il contributo della Pac alla salvaguardia della biodiversità

La Corte dei conti europea sta conducendo un audit per valutare se la politica agricola dell’Ue contribuisca a mantenere e a rafforzare la biodiversità. Dall'impostazione della strategia all'attuazione,  monitoraggio e valutazione del finanziamento 

Eventi22/05/2019

Gli chef della Prova del Cuoco a Firenze in nome dell'olio extra vergine d'oliva

Gli chef della Prova del Cuoco a Firenze in nome dell'olio extra vergine d'oliva

Un focus sul re dei grassi il 27 maggio. Attorno ad un unico tavolo esperti di olio, chef, medici e professionisti del settore in modo da animare un dibattito su gusti e modi di utilizzo di questo grande prodotto della cultura agro-alimentare mediterranea

Italia22/05/2019

Il Veneto agricolo messo in ginocchio dal maltempo

Il Veneto agricolo messo in ginocchio dal maltempo

Vigneti in ritardo di tre settimane, campi allagati per mais, frumento e soia, ortofrutticoli in difficoltà anche per le basse temperature, ciliegie ko. I tecnici di Veneto Agricoltura  diffondono dati allarmanti: precipitazioni 50% al 19 maggio e temperature le più basse di sempre

Cultura24/05/2019

Nacque all'Elba, grazie a Napoleone, una delle prime Doc al mondo

Nacque all'Elba, grazie a Napoleone, una delle prime Doc al mondo

Scoperto, tra le carte degli archivi dell’Isola D’Elba, il “Privilegio dell’Imperatore” con il quale Napoleone nel 1809 permetteva ai vini dell’isola di non pagare i dazi di pedaggio se accompagnati dal certificato d’origine. Una sorta di Doc ante-litteram

Libri24/05/2019

Quello che si può scoprire a pochi passi di Milano

Quello che si può scoprire a pochi passi di Milano

Il territorio intorno a Milano è ricchissimo di luoghi incantevoli, spesso poco conosciuti e facilmente raggiungibili. Ecco a voi quaranta itinerari a piedi o in bici, tra natura, arte e storia, alla scoperta di un territorio meraviglioso

i nostri partners