Anno 14 | 30 Settembre 2016 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Un altro annus horribilis per l'olio d'oliva italiano ma i prezzi non saliranno alle stelle

Un altro annus horribilis per l'olio d'oliva italiano ma i prezzi non saliranno alle stelle

Le previsioni della campagna olearia 2016/17. Siccità e caldo al Sud, mosca al Centro-Nord e l'Italia ripiomba nell'incubo, con una produzione che non arriverà a 250 mila tonnellate. Sotto le attese anche la campagna olearia in Grecia e in Spagna. Pessima annata in Tunisia. Le giacenze serviranno a calmierare i prezzi

0

Alberto Grimelli, Marcello Scoccia

Più potere alle Regioni per limitare o vietare la coltivazione di OGM

Più potere alle Regioni per limitare o vietare la coltivazione di OGM

Il problema si sposterà dalla coesistenza tra OGM e colture tradizionali alla coesistenza tra Regioni e Ministero delle politiche agricole. Ogni pratica riguardante la direttiva europea 412/2015 che dà agli stati la possibilità di limitare o vietare la coltivazione di organismi geneticamente modificati dovrà passare dagli uffici regionali

Basta un'infestazione del 10% per ridurre la qualità di un olio extra vergine di oliva

Basta un'infestazione del 10% per ridurre la qualità di un olio extra vergine di oliva

L'attenzione nel controllo dell'infestazione della mosca delle olive deve essere massima fino alla raccolta e oltre. Più procede la maturazione e più il danno qualitativo sarà consistente. L'influenza degli attacchi di mosca può continuare anche durante lo stoccaggio

Nuovi mercati e nuove opportunità ad Est per gli oli extra vergini di oliva di eccellenza

Nuovi mercati e nuove opportunità ad Est per gli oli extra vergini di oliva di eccellenza

Nel corso di Sauce 2016, evento che ha coinvolto i migliori chef di Londra, Copenaghen, Riga, Mosca, Bruxelles, Sidney e altre capitali mondiali, un'occasione per conoscere e apprezzare gli oli extra vergini di oliva di eccellenza

0

Fausto Borella

Processi innovativi di panificazione, per ridurre la quantità di sale

Il cloruro di sodio, infatti, viene utilizzato nella panificazione non solo per dare più sapidità, ma anche per migliorare le caratteristiche qualitative del prodotto finale. Occorre quindi lavorare sulle qualità della materia prima, cioè il grano, per poter ottenere un pane appetitoso e più sano

L'oleocantale dell'olio extra vergine d'oliva contro il cancro alla pelle

L'oleocantale dell'olio extra vergine d'oliva contro il cancro alla pelle

Una ricerca dell'Università di Pisa ha dimostrato come l'oleocantale, fenolo tipico e caratteristico dell'extra vergine, ha un'attività antiproliferativa, in vitro, contro le cellule maligne cancerose del melanoma

Irrigazione indispensabile per garantire qualità e quantità della produzione olivicola

L’accrescimento dell’oliva in condizioni irrigue ha andamento pressoché lineare fino quasi all’invaiatura. L'irrigazione può anche arricchire il patrimonio aromatico dell'olivo e, in condizioni di deficit controllato, il patrimonio in polifenoli ne è influenzato positivamente

Alberto Puggioni

Danni al feto per il consumo di alcol durante la gravidanza

Ritardi nello sviluppo intellettivo e deficit cognitivo. Sono questi i rischi che incorrono i bambini qualora la madre abbia continuato a bere alcolici durante la gravidanza. L'alcol infatti arriva direttamente al cervello del feto, provocando problemi ai neuroni

Gli oli d'oliva con elevati valori di etil esteri puzzano

Gli oli d'oliva con elevati valori di etil esteri puzzano

Crea e Icqrf rilevano, sulla base di un campione di 399 oli esaminati, che esiste una correlazione statistica, misurabile attraverso analisi di regressione, tra un elevato contenuto di etil esteri e alcuni difetti organolettici legati a fermentazioni

Agricoltura in rosa. Il Sud trionfa al premio De@Terra

Sicilia, Puglia, Calabria e Lazio si dividono i riconoscimenti del Ministero delle politiche agricole per imprenditrici agricole che si sono particolarmente distinte per l'introduzione di aspetti innovativi nella conduzione della propria azienda

Iper e superammortamento anche per le imprese agricole

Tra le misure previste per il settore primario nella Legge di Stabilità vi è la possibilità dell'iperammortamento al 250% per chi investe in tecnologie, banda ultralarga e contratti di sviluppo per la filiera agricola e alimentare

No alla Taggiasca Dop, sì a tutelare le olive e l'olio ligure

Si amplia il fronte del no a una Taggiasca Dop. Secondo Aiab il rischio è di “non avere più olio biologico in Liguria.” Di fronte alla Commissione attività produttive della Regione, tutte le critiche all'istituzione di una Dop che porti il nome della varietà

Nel Testo Unico del Vino l'enoturismo c'è ma non esiste

Il Testo Unico del Vino licenziato dalla Camera riconosce l'esistenza del fenomeno dell'enoturismo, così come dei milioni di enopassassionati, ma ne disconosce la legittimità dal punto di vista fiscale. Servirà una legge sull'enoturismo?

Fioccano le multe per gli agricoltori salentini: decreto Xylella non rispettato

Molti i controlli delle autorità sul rispetto della delibera 459/2016 della Regione Puglia che impone la trinciatura della vegetazione spontanea ed il successivo interramento con aratura del terreno. Il tutto avrebbe dovuto essere compiuto entro il 30 aprile

Terra Madre Salone del Gusto: qui c'è un pezzo di cultura del mondo

L'apertura di Terra Madre alla presenza del Ministro della cultura Dario Franceschini. "Non vogliamo fare di Terra Madre Salone del Gusto un’autocelebrazione del made in Italy. Vogliamo piuttosto mostrare come si costruisce la fraternità attraverso la condivisione del cibo" ha spiegato Carlo Petrini

L'olio extra vergine d'oliva Igp Sicilia alla prova del mercato, insieme con Coop

Coop Alleanza 3.0 e i suoi 419 punti vendita guardano con interesse alla Sicilia e ai suoi patrimoni agroalimentari. La sfida è riunire il variegato mondo olivicolo-olaerio siciliano intorno al nuovo progetto e alle parole d'ordine aggregazione, business e cultura

Chianti Classico e Champagne avviano una storica collaborazione

Come Firenze e Reims, gemellate da più di 60 anni, così oggi i due più celebri vini dei rispettivi territori, Chianti Classico e Champagne, siglano un'intesa per far crescere e prosperare le due denominazioni d'origine vitivinicole

Urgente rafforzare rete controlli sulla mosca delle olive in Toscana

Secondo Fedagri gli ultimi giorni di pioggia con temperature miti hanno fatto sì che l'insetto proliferasse e stima una perdita intorno al 30% della produzione d'olio per il 2016. La Toscana annuncia un accordo con la Scuola Sant'Anna di Pisa per rafforzare ricerca e rete dei controlli

Il Prosecco punta a diventare Patrimonio Unesco

Regione, comuni del comprensorio e il mondo produttivo si accinge a presentare la candidatura. Un modo per attirare nuovi enoturisati nel territorio e alzare il valore aggiunto delle bollicine italiane

La colonizzazione dell'olivo in nuovi mondi non si ferma più

Ormai sono 56 le nazioni al mondo dove si coltiva l'olivo. Le superfici dedicate alla coltura sono spesso esigue ma affascina e conquista la grande duttilità della pianta mediterranea che ora ha trovato casa anche a El Salvador, in Etiopia, Kuwait, Uzbekistan e Azerbaijan

Ad Autochtona un pezzo della biodiversità vitivinicola italiana

Le uve autoctone italiane sono centinaia, forse migliaia. Si tratta di un patrimonio non solo naturale, ma anche socio-culturale straordinario, frutto del lavoro di una comunità di vignaioli che si è battuta per la sua sopravvivenza

Etichetta sbagliata nel locale di confezionamento dell'olio d'oliva? Si paga la multa

Detenere nel locale di stoccaggio e imbottigliamento olio confezionato con etichetta irregolare o incompleta dà luogo a sanzioni? I dubbi di Luigi Tega, anche in merito al regime sanzionatorio. La giurisprudenza italiana è molto chiara

La promessa infranta del tappo antirabbocco per l'olio extra vergine di oliva

La promessa infranta del tappo antirabbocco per l'olio extra vergine di oliva

Anche in Spagna montano le polemiche per il mancato utilizzo del tappo antirabbocco da parte degli esercizi commerciali. Come in Italia, la soluzione individuata dalle associazioni di categoria è un'alleanza con i consumatori

L'export agroalimentare italiano segna una battuta d'arresto

Il segno negativo è meno accentuato del dato nazionale ma sia l'agricoltura sia l'industria alimentare vedono il segno negativo. Comunque positivo il dato nei primi sette mesi dell'anno ma difficilmente si potrà eguagliare il dato del 2015

Un weekend dolce e intrigante a tutto miele, perchè oltre lo zucchero c'è di più

Un weekend dolce e intrigante a tutto miele, perchè oltre lo zucchero c'è di più

Due giorni dedicati a una disfida tra ben 667 mieli diversi. Sedici apicoltori conquistano il premio Giulio Piana e con 48 mieli vincitori in tutte le categorie sono stati composti 16 lotti, anche con mieli rari e per estimatori, messi all'asta per raccogliere fondi pro-terremotati

0

Elisabetta De Blasi

Marco Bianchi e Antonino Canavacciuolo sono gli chef più amati sui social

Facebook il canale che raccoglie il maggior numero di interazioni e di post totali all'interno del mondo degli chef. Ormai i social sono indispensabili, non solo per consolidare la popolarità, ma anche per dettare tendenze e filosofie in cucina

Il sorpasso, è l'olio extra vergine di oliva spagnolo il più venduto negli Usa

Il sorpasso, è l'olio extra vergine di oliva spagnolo il più venduto negli Usa

I dati dei primi sei mesi dell'anno confermano un trend già in atto da tempo, con l'Italia che arranca e la Spagna che cresce. Lo storico sorpasso era solo questione di tempo ed è arrivato nel 2016

Il vino italiano cresce in Cina ma resta dietro a quello francese

La promozione di Alibaba sui migliori vini e alcolici mondiali ha avuto eco mondiale e un enorme successo. L'Italia è stata seconda solo alla Francia in termini di numero di etichette di vini offerti su Tmall

L'uso dell'olio extra vergine d'oliva in cucina sbarca all'università

L'uso dell'olio extra vergine d'oliva in cucina sbarca all'università

Un corso dedicato a chef, personale di sala e ristoratori. Attività teoriche e pratiche, organizzate dall'Università di Bari, per acquisire consapevolezza sul valore millenario dell’olio extra vergine di oliva di pregio e di comprenderne e comunicarne ai propri clienti il valore salutistico, nutrizionale ed organolettico

Il Testo Unico del Vino varato dalla Camera

Il via libera al provvedimento da parte della Camera all'unanimità. Risolti i nodi più spinosi, in particolare sui conflitti di competenze tra Mipaaf e regioni. In novanta articoli tutta la normativa di settore. Ora il progetto di legge passa al Senato

Oltre leggi e regolamenti, le acque di vegetazione inquinano più di uno scarico domestico "forte"

La normativa prevede che la responsabilità degli scarichi ricada sul gestore del depuratore terminale. La risposta sul potenziale inquinante delle acque di vegetazione è indipendente da leggi e decreti, da speculazioni politiche e finanziarie secondo Spoladore Umberto

No all'autarchia, viva le birre artigianali statunitensi!

Chi crede che Terra Madre, Salone del Gusto di Torino sia la celebrazione dell'autarchia alimentare troverà molte sorprese. Condivisione di sapori e di saperi, per arrivare a modellare una nuova civiltà del cibo, esaltanto anche il lavoro di due mastri birrai americani

La Dop Aprutino pescarese anticipa di un mese la raccolta delle olive

Il disciplinare in vigore prevede la raccolta solo dal 20 di ottobre ma, considerata l'eccezionalità dell'annata, ha voluto chiedere al Ministero delle politiche agricole di anticipare la data di inizio campagna olearia al 28 settembre

L'Osservatorio equità e giustizia nelle filiere agricole e alimentari può aspettare

I produttori agricoli in molti casi riescono a produrre debiti e non reddito, il valore della produzione non riesce a coprire i costi. Le istituzioni sono a conoscenza che le sofisticazioni creano queste anomalie mortali per la nostra agricoltura ma purtroppo le leggi restano lettera morta. La denuncia di Giuseppe Pellegrino

Mercati contadini o export? Alla baruffa tra Cia e Coldiretti risponde Ismea

Vendere il cibo Made in Italy è una priorità per il Paese ma come e dove? Coldiretti festeggiai il successo dei mercati contadini mentre la Cia guarda all'export. Tra i due contendenti si inserisce Ismea, con un'indagine sui canali di sbocco delle imprese agricole

Produzione in calo per l'olio d'oliva italiano

Anche le previsioni Ismea/Coldiretti danno una consistente flessione della produzione olearia in Italia quest'anno. Complessivamente nel Mezzogiorno viene stimato un calo produttivo del 39%, al nord di appena il 10% mentre al centro del 29%, con la Toscana in linea con questa riduzione

Nella legge finanziaria cancellazione dell'Irpef agricola

Secondo il premier Renzi "bisogna restituire il giusto valore alla terra e a chi la lavora". Secondo il ministro Martina, con l'intervento previsto nella legge di stabilità, le tasse per l'agricoltura saranno scese di 1,3 miliardi di euro

L'export oleario dall'Europa cresce ma non dappertutto alla stessa velocità

Nei primi dieci mesi della campagna olearia 2015/16, che ormai si sta concludendo, l'export europeo è salito del 6% rispetto allo stesso periodo dell'annata precedente. Bene l'aumento negli Stati Uniti, perentoria la crescita cinese

Il Parlamento dà il via libera al decreto legislativo sugli OGM

Presto il testo potrebbe approdare in Consiglio dei Ministri per la stesura definitiva. Camera e Senato chiedono maggiore collegialità, coinvolgendo la Conferenza Stato-Regioni, perchè si possa vietare la coltivazione di transgenico sull'intero territorio nazionale

TeatroNaturale su Facebook TeatroNaturale su Twitter RSS di TeatroNaturale

BORSINO DELL'OLIO

Rilevazione del 29 settembre 2016
Andria 1,46%
Grecia 1,49%
Andaluso Picual 0,00%
Tunisia 0,00%
Biologico Italia 1,06%
Biologico Ue 0,00%
Olio di oliva raffinato 0,00%
Olio di sansa di oliva 0,00%

di Marcello Scoccia

Capo Panel ONAOO

PARTNERS

Georgofili INFO AIFO Pandolea Onaoo AIRO CNO Unapol Unaprol Unasco