registrati / accedi
L'arca olearia12/07/2019

Addio al dimetoato dal 2020, cambia la lotta contro la mosca delle olive

Addio al dimetoato dal 2020, cambia la lotta contro la mosca delle olive

Con la revoca del dimetoato decisa dalla Commissione europea restano solo due prodotti fitosanitari utilizzabili in olivicoltura tradizionale contro la mosca delle olive. La difesa dovrà essere necessariamente più flessibile, integrando anche sistemi adulticidi, con una aggravio di costi per 400-600 euro ad ettaro

di Paolo Granchi

Editoriali12/07/2019

Colpo di mano al Coi: Italia decapitata

Colpo di mano al Coi: Italia decapitata

Olivicoltura italiana indifesa di fronte ai nuovi padroni dell'olio d'oliva mondiale. A dominare non Spagna e Tunisia ma le lobbies che vogliono l'olio extra vergine di oliva ridotto a commodity. Cominciano le epurazioni, ai danni dell'Italia

Mondo Enoico12/07/2019

Ritardare la vendemmia grazie a una gestione innovativa della chioma del vigneto

Ritardare la vendemmia grazie a una gestione innovativa della chioma del vigneto

Un eccessivo anticipo del periodo di vendemmia può portare a squilibri della maturazione delle uve. Per ottenere un ritardo di maturazione si può forzare la vigna, con risultati apprezzabili

Emozioni di gusto12/07/2019

Il fascino del miele in cucina

Il fascino del miele in cucina

I romani ne facevano largo uso in molte pietanze e bevande come il notissimo garum. Oggi possiamo provare a osare, per esempio provando il miele di castagno con le uova. Una punta di amaro proteico può far comodo in particolare una volta lessate e rese sotto forma di insalata

di Elisabetta De Blasi

Dopo l’aumento delle scorse settimane, questi giorni registriamo un mercato pu’ stabile. In Spagna si riduce sempre di piu’, la disponibilità di oli di alta qualità, in questa settimana sono state comunicate previsioni sulla  prossima campagna olearia spagnola piu’ ridotte, le ultime previsioni prevedono un raccolto di circa 1.100.000 tonnellate.

 

Andria
0,00 %
Grecia
0,00 %
Andaluso Picual
0,00 %
Tunisia
0,00 %
Biologico Italia
1,55 %
Biologico Ue
0,00 %
Olio di oliva raffinato
0,00 %
Olio di sansa di oliva
4,17 %
di Marcello Scoccia - Capo Panel ONAOO
Energia verde12/07/2019

Una nuova vita agli scarti e sottoprodotti dell’industria agroalimentare

Una nuova vita agli scarti e sottoprodotti dell’industria agroalimentare

Da scarti e sottoprodotti si arriva a ingredienti che potranno così essere riutilizzati per la produzione di nuovi prototipi alimentari, mangimistici, nutraceutici, cosmetici o farmaceutici di elevata qualità, più sostenibili e più efficaci

di Marcello Ortenzi
Salute12/07/2019

L'olio extra vergine di oliva aumenta l'aspettativa di vita

L'olio extra vergine di oliva aumenta l'aspettativa di vita

Una dieta ricca di olio extra vergine di oliva aumenta la speranza di vita, al contrario dell'olio di girasole che accelera la comparsa di tumori, malattie cardiovascolari o malattie infettive e infiammatorie, facendo sì che si muoia prima, anche se per le stesse patologie

L'arca olearia12/07/2019

L'olivo reagisce in maniera diversa a colpi di calore e raggi ultravioletti

L'olivo reagisce in maniera diversa a colpi di calore e raggi ultravioletti

La tropicalizzazione del clima mediterraneo e la più bassa schermatura offerta dall'atmosfera stanno cambiando anche l'olivicoltura e l'accumulo di sostanze nelle foglie. L'equilibrio metabolico tra shock termico e da irraggiamento solare è molto diverso

Italia11/07/2019

Maxi operazione tra Puglia, Campania, Lazio e Abruzzo per vino adulterato

Maxi operazione tra Puglia, Campania, Lazio e Abruzzo per vino adulterato

Un'associazione a delinquere, con base a Lecce, permetteva di ottenere prodotto vinoso a basso costo successivamente commercializzato come prodotto di qualità o addirittura biologico, DOC o IGT. Inoltre venivano spacciati come italiani vini di origine spagnola

Associazioni di idee11/07/2019

A rischio metà dell'export dell'industria olearia nazionale verso gli Stati Uniti

A rischio metà dell'export dell'industria olearia nazionale verso gli Stati Uniti

Con un dazio sul 100% del prodotto il prezzo dell’extra vergine crescerebbe di almeno il doppio, rendendolo insostenibile per il consumatore americano. Previsto un taglio drastico del fatturato delle aziende

Fuori dal coro11/07/2019

Ripartire dopo il terremoto grazie al crowfounding

Ripartire dopo il terremoto grazie al crowfounding

La campagna di equity crowdfunding avviata dalla società agricola Monte Monaco, nel comprensorio dei Monti Sibillini, si è chiusa con la raccolta di 600 mila euro, importo massimo previsto. Ora si guarda ai mercati agroalimentari internazionali

Italia11/07/2019

Carciofo e olio extra vergine di oliva si uniscono per incentivare le Dop

Carciofo e olio extra vergine di oliva si uniscono per incentivare le Dop

Due Consorzi sardi, quello dell'olio extra vergine di oliva e quello del carciofo spinoso hanno siglato un'intesa per ridurre i costi e difendere meglio i prodotti a denominazione d'origine. L'obiettivo è condividere servizi mantenendo indipendenza e autonomia

Salute09/07/2019

Più olio extra vergine di oliva e meno farmaci per i pazienti diabetici

Più olio extra vergine di oliva e meno farmaci per i pazienti diabetici

I malati di diabete che seguono un regime dietetico mediterraneo, arricchito con olio extra vergine di oliva, riducono la necessità di avviare farmaci antidiabetici del 22%. Un risultato ottenuto grazie al miglior controllo glicemico indotto proprio dal re dei grassi

Mondo09/07/2019

Le Colline del Prosecco sono patrimonio dell'umanità Unesco

Le Colline del Prosecco sono patrimonio dell'umanità Unesco

Tra i fiori all'occhiello delle Colline del Prosecco ci sono i terrazzamenti inerbiti con cui dal '600 si coltiva su queste colline ripidissime e il mosaico dei piccoli vigneti circondati da bosco. I nostri prodotti tipici hanno una qualità non solo legata ai processi produttivi ma anche nel paesaggio

Italia12/07/2019

Ethical Food Design premia un extra vergine e condimento estratto dalle teste dei gamberi rossi

Ethical Food Design premia un extra vergine e condimento estratto dalle teste dei gamberi rossi

Chiusa la prima edizione del premio che intende promuovere l’etica tra le aziende del food. Ad aggiudicarsi l’Opera Multipla sono state cinque realtà molto diverse tra loro, ma con la medesima attenzione ai temi dell’eticità

Economia12/07/2019

Segnali positivi per l'agricoltura nazionale, crescono occupazione e investimenti

Segnali positivi per l'agricoltura nazionale, crescono occupazione e investimenti

Dallo studio Crea emerge la prevalenza di un clima di fiducia nel settore agricolo con il 49% dei giudizi “positivo e molto positivo” nel primo trimestre 2019. Le esportazioni agroalimentari, pari a circa a 10,4 miliardi di euro, registrano, rispetto al 2018, un aumento del 6,2%

Legislazione12/07/2019

Nuove regole per procedure e adempimenti per OP e Regioni sull'olio d'oliva

Nuove regole per procedure e adempimenti per OP e Regioni sull'olio d'oliva

I due decreti, fortemente voluti dalle Regioni e dal settore, che apportano modifiche nei programmi di sostegno al settore olio di oliva e olive da tavola e in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni dei produttori

Mondo11/07/2019

Un tedesco alla guida della Commissione agricoltura dell'Europarlamento

Un tedesco alla guida della Commissione agricoltura dell'Europarlamento

Norbert Lins dei Popolari europei, eurodeputato dal 2014, ha battuto con 36 voti su 48 votanti Maxette Pirbakas, candidata di Identità e Democrazia, lo schieramento di cui fanno parte Lega e Raggruppamento nazionale, il partito di Marine Le Pen

Mondo11/07/2019

Ercole Olivario in Cina, i migliori extra vergini italiani guardano lontano

Ercole Olivario in Cina, i migliori extra vergini italiani guardano lontano

Gli oli extravergine italiani selezionati sono stati presentati a Shanghai, centro economico-finanziario cinese di primaria importanza, attraverso tasting guidati, masterclass, presentazioni e ad una special dinner 

Mondo11/07/2019

Al il Mondial des vins Extrêmes è record: 919 vini in concorso da 25 Paesi

Al il Mondial des vins Extrêmes è record: 919 vini in concorso da 25 Paesi

Fra le prime volte assolute la partecipazione di etichette provenienti da Cipro e Malta dalla Bolivia e dal Perù. Poi i ritorni di Croazia, Andorra e Lussemburgo, e dopo molti anni, vini dall’Ungheria. Saranno 18 invece le regioni italiane partecipanti alle 27 edizione del Concorso

Italia09/07/2019

Il Chianti va su Netflix, sarà protagonista delle serie cult “Stranger Things”

Il Chianti va su Netflix, sarà protagonista delle serie cult “Stranger Things”

Non è la prima volta che il vino più noto al mondo affianca attori da Oscar. In "Dalla Russia con amore" il Chianti aiutò James Bond, allora Sean Connery, a smascherare una spia che aveva ordinato un piatto di pesce accompagnato da un bicchiere di Chianti

Mondo09/07/2019

La Commissione europea sottostima le scorte di olio d'oliva

La Commissione europea sottostima le scorte di olio d'oliva

La previsione di Bruxelles è che a ottobre nelle cisterne vi siano solo 633 mila tonnellate, un dato che va riconsiderato secondo gli esperti del Working Group of Olives riunitisi a giugno. Allo stesso modo vi sono visioni differenti sulle ipotesi produttive per la prossima campagna olearia

Mondo09/07/2019

I costi nascosti per gli agricoltori: 800 euro all'anno per la Pac

I costi nascosti per gli agricoltori: 800 euro all'anno per la Pac

La differenza di costo degli oneri burocratici Pac tra i paesi europei dipende dalla dimensione delle aziende agricole, dal tipo di organizzazione amministrativa centralizzata o regionale e dal livello di digitalizzazione della pubblica amministrazione

Energia verde09/07/2019

Il futuro delle agrobioenergie secondo l'Italia

Il futuro delle agrobioenergie secondo l'Italia

Gli attuali livelli di produzione possono e debbono essere mantenuti al 2030, per una potenza di 20 TWh, attraverso la previsione di politiche e misure di sostegno che tengano conto della capacità delle biomasse di mitigare gli effetti del cambiamento climatico

Mondo09/07/2019

L'olio d'oliva a 40 dollari a bottiglia negli Usa con i dazi di Trump

L'olio d'oliva a 40 dollari a bottiglia negli Usa con i dazi di Trump

Secondo la North American Olive Oil Association i dazi distruggerebbero il mercato dell'olio d'oliva, portando a gravi conseguenze anche per la salute degli americani. Ci sarebbe un aumento dei costi nazionali per curare le malattie croniche di quasi 17 miliardi di dollari all'anno

Salute09/07/2019

Carote, sedano, aneto possono far venire la dermatite

Carote, sedano, aneto possono far venire la dermatite

Negli Usa ci si riferisce a questa fitofotodermatite, dermatite provocata cioè dalla reazione al sole di alcune sostanze vegetali, anche con il nome scherzoso di Margarita suburn. Tutta colpa di una sostanza chimica naturale chiamata furanocumarina

Mondo08/07/2019

Gli olivicoltori spagnoli si dividono tra piazza e trattative

Gli olivicoltori spagnoli si dividono tra piazza e trattative

Situazione "rovinosa" per il settore in questa stagione, in cui il prezzo medio di vendita è fissato a due euro per chilo, un euro in meno della scorsa stagione, e al di sotto del costo di produzione di 2,70 euro. Non tutte le organizzazioni si uniscono alla protesta

Mondo08/07/2019

In Cina la Francia perde la corona, superata dall'Australia

In Cina la Francia perde la corona, superata dall'Australia

Il prezzo gioca un ruolo fondamentale negli acquisti dei vini da parte dei cinesi e gli accordi di libero scambio di cui godono australiani e cileni li favoriscono rispetto ai competitor europei. Calo pesante per i francesi, gli spagnoli e gli italiani. In frenata i vini fermi imbottigliati

Formazione08/07/2019

Una nuova occasione per diventare assaggiatori d'olio d'oliva a Milano

Una nuova occasione per diventare assaggiatori d'olio d'oliva a Milano

Dal 23 settembre partono le nuove lezioni. Il corso non si rivolge soltanto ai professionisti dell’olio o a coloro che desiderino diventarlo, è un’ottima opportunità di approfondimento anche per i consumatori

Associazioni di idee15/07/2019

Gli olivi tutelano il territorio contro il rischio idrogeologico

Gli olivi tutelano il territorio contro il rischio idrogeologico

Circa 1,1 milioni sono coltivati a ulivo che rappresenta una risorsa importante contro il rischio di dissesto idrogeologico e per realizzare piani di recupero del territorio. Circa 175 milioni di ulivi, infatti, si trovano su aree collinari o in montagna

Italia15/07/2019

Stop alle nuove vigne in Valpolicella per tre anni

Stop alle nuove vigne in Valpolicella per tre anni

La richiesta è nata con l’obiettivo di riequilibrare il mercato attraverso una gestione controllata della superficie vitata e della relativa capacità produttiva. Troppa una crescita produttiva che, negli ultimi anni, ha sfiorato il 40%, con un 50% di uve messe a riposo per Amarone e Recioto

Italia15/07/2019

L'olio d'oliva Igp Calabria punta al mercato

L'olio d'oliva Igp Calabria punta al mercato

Il Presidente del Consorzio ha lanciato l’idea della “Borsa dell’Olio Calabrese”, da realizzare con gli olivicoltori, che potrà costituire un elemento di qualificazione del primo comparto economico-produttivo-agricolo della Regione

Mondo12/07/2019

Grappoli d'uva venduti all'asta per 10 mila euro circa

Grappoli d'uva venduti all'asta per 10 mila euro circa

Il vincitore dell'asta per l'uva Ruby Roman è il proprietario di tre 'ryokan', gli alberghi in stile giapponese, che ha comprato tramite un intermediario al mercato di Kanazawa. L'unione di cooperative di Ishikawa prevede di vendere circa 26 mila grappoli di Ruby Roman entro la fine di settembre

Quo vadis12/07/2019

Vette d'artificio 2019 al via dalla Piana di Vigezzo

Vette d'artificio 2019 al via dalla Piana di Vigezzo

Le località diventano palcoscenici naturali per spettacoli piromusicali poco impattanti e attenti all'ambiente: gli show, altamente emozionali e personalizzati per le singole località, sono studiati per rispettare ambienti naturali unici

i nostri partners