Formazione17/04/2014

Cooperare per una vera sicurezza alimentare e la massima trasparenza nell'agroalimentare

Tra gli interventi da non perdere il prossimo 12 maggio a Roma, il contributo della DG SANCO - Direzione generale salute dei consumatori di Bruxelles, oltre alle informazioni e riflessioni portate da alti magistrati, tra cui il pm Natalini, veterinari, avvocati ed esperti nella attività di investigazione

di C. S.
Formazione11/04/2014

Dopo Brunellopoli e i casi oleari il pm Natalini sale in cattedra per spiegare le responsabilità amministrative da reato agroalimentare

Chi paga se a sbagliare sono Consorzi di tutela e organi di controllo? E' il decreto legislativo 231/2001 a fornirci una guida sull'apparato sanzionatorio e l’applicabilità delle misure interdittive e cautelari

di C. S.
Formazione13/03/2014

Una scuola dell'olio per consumatori e operatori. Formazione diversa per obiettivi comuni

Avvicinare i consumatori all'olio grazie all'assaggio e far impadronire olivicoltori e frantoiani di tutti i segreti per produrre extra vergini d'eccellenza. Cinque appuntamenti da non perdere

di C. S.

Formazione06/03/2014

Tante denunce ma poche condanne. Chi garantisce la sicurezza alimentare in Italia?

La lotta alle frodi e alle contraffazioni ha molti padri, forse fin troppi. Perchè aggiungerne altri? La visione di Mauro Martelossi, alla vigilia di un evento formativo che vuole cambiare l'approccio al problema attraverso una diffusa professionalizzazione di agenti controllori

di T N
Formazione06/03/2014

Valorizzazione dei sottoprodotti oleari. Gli incentivi alla creazione di impianti a biogas

Tre appuntamenti per approfondire le attuali opportunità legale a un impiego si sansa e acque di vegetazione. A Cagliari, Roma e Ancora per rispondere ai quesiti degli operatori

di C. S.
Formazione21/02/2014

Come porre un argine alle frodi e contraffazioni alimentari?

Un corso sulle tecniche investigative per la garanzia della sicurezza alimentare e la tutela dei prodotti, anche a denominazione d'origine si incentrerà sui temi delle regole di mercato e le best practices, fornendo le precisazioni in tema di verifica della conformità, individuazione delle frodi più comuni, contestazione e repressione penale degli illeciti

di C. S.

Formazione19/02/2014

Potare l'olivo da terra? Si può, anche imparare

A Vinci (FI) una due giorni, il 21 e 22 marzo per conoscere i rudimenti teorici e poi la pratica di campo per gestire la chioma dell'olivo. Potatura di allevamento, di produzione e riforma su diverse tipologie di piante. A seguire il campionato regionale

di C. S.
Formazione12/02/2014

Una tre giorni per imparare a gestire l'olivo, non solo la potatura

A Cerveteri, il 27 e 28 febbraio e il 1 marzo un corso di coltivazione e potatura semplificata dell'olivo allevato a vaso policonico

di C. S.

Formazione10/02/2014

La potatura minima di oliveti intensivi

Ridurre gli interventi sulla chioma ha vantaggi agronomici ed economici ma bisogna sapere come operare per non far andare la pianta in alternanza di produzione. Il 28 febbraio prossimo un incontro nel senese

di C. S.
Formazione05/02/2014

Un master per diventare lo chef della cucina italiana di domani

Venti allievi, per un percorso formativo con i più qualificati professionisti del settore dell’enogastronomia. Tema conduttore:“Gli ingredienti nella cucina italiana”, con un maestro d’eccezione: Aimo Moroni

di C. S.
Formazione28/01/2014

Un corso per imparare a potare razionalmente organizzato dall'Accademia dell'Olivo e dell'Olio

A fine febbraio una due giorni con tre sessioni in aula e due in campo a Spoleto dedicati alla potatura dell'olivo. Particolare importanza sarà data alle tecniche ed alle attrezzature che permettono di semplificare e velocizzare l'esecuzione di questa pratica

di C. S.

Formazione28/01/2014

Grow the future, save the water: un progetto didattico per una cultura sostenibile

Il progetto, promosso da Netafim e Syngenta per gli istituti tecnici e professionali di tutta Italia, premierà i migliori elaborati dedicati alla corretta gestione dell’acqua in agricoltura

di C. S.
Formazione24/01/2014

La sicurezza alimentare non può essere solo uno slogan per le denominazioni d'origine

Il consumatore vuole essere sicuro di quel che compra. Le frodi e le contraffazioni diminuiscono la fiducia e la percezione di serietà e affidabilità. Invertire la tendenza e difendere l'onorabilità del Made in Italy si può a partire dal 7 febbraio

di C. S.

Formazione22/01/2014

Prevenire e curare intolleranze, allergie e infiammazioni croniche

Come scegliere il cibo e gli integratori naturali? Sappiamo che l’alimentazione è conosciuta come uno dei fattori chiave che influenzano la salute. Se si mangia in modo sano, si possono prevenire diverse malattie e vivere più a lungo

di C S
Formazione10/01/2014

La cultura della legalità nelle mani dei controllori. I poteri di chi ci difende da frodi e contraffazioni

La credibilità dei marchi e della tracciabilità sta in un sistema di controllo efficace. Di fronte alla possibilità di nuovi casi di vino al metanolo, di latte alla melamina o di diossine negli alimenti occorre polso fermo da parte dello Stato ma anche degli organismi vigilatori. E l'olio d'oliva? Se ne discuterà il 7 febbraio prossimo a Roma

di T N