Mondo Enoico05/08/2021

Il vigneto italiano è sempre più biologico

Il vigneto italiano è sempre più biologico

Italia sul podio in Europa con quasi il 19% di vigneti coltivati in biologico. Tutti i numeri su un settore ancora di nicchia ma in forte ascesa nelle preferenze dei consumatori

di C. S.
Bio e Natura05/08/2021

Nuove speranze per una lotta attract and kill contro la cimice asiatica

Nuove speranze per una lotta attract and kill contro la cimice asiatica

La miscela di composti volatili ottenuti dal girasole in fiore ha aumentato l'attrattiva del feromone di Halyomorpha halys 

di R. T.
Bio e Natura04/08/2021

L'evoluzione del frumento duro spiegata da un gruppo di enzimi

L'evoluzione del frumento duro spiegata da un gruppo di enzimi

Le polifenol ossidasi sono responsabili dell’imbrunimento di molti prodotti alimentari. Per il frumento, l’imbrunimento delle farine è giudicato negativamente dai consumatori

di C. S.

L'arca olearia30/07/2021

Olio extra vergine di oliva e mondo Horeca: un binomio ancora sottovalutato

Olio extra vergine di oliva e mondo Horeca: un binomio ancora sottovalutato

La ristorazione può avere un ruolo proattivo nella divulgazione della cultura dell’extra vergine e al tempo stesso trarne un vantaggio in termini di posizionamento. A patto però di svincolarsi dalle logiche del prezzo riservando uno spazio nuovo all’olio di qualità all’interno della propria proposta gastronomica

Mondo Enoico30/07/2021

Diminuire l'apporto di azoto alle viti grazie a nuovi nanofertilizzanti

Diminuire l'apporto di azoto alle viti grazie a nuovi nanofertilizzanti

Ridurre del 20% l'azoto totale annuale fornito grazie a nanoparticelle di fosfato di calcio drogate con urea. Risultati particolarmente interessanti in un contesto di una viticoltura più sostenibile e moderna

di R. T.
Mondo Enoico30/07/2021

La connessione tra tolleranza allo stress idrico e risposta immunitaria nella vite

La connessione tra tolleranza allo stress idrico e risposta immunitaria nella vite

Le piante tolleranti alla siccità hanno esibito un maggiore accumulo di fitoalessina e impatti significativi sull'omeostasi delle poliammine

di R. T.

L'arca olearia30/07/2021

L'effetto dei cambiamenti climatici sulla produzione di olive in 16 province italiane

L'effetto dei cambiamenti climatici sulla produzione di olive in 16 province italiane

Le aree di coltivazione dell'olivo in Italia non sono le più minacciate dell'intera regione mediterranea ma la riduzione della produzione nazionale potrebbe arrivare al 40% nel caso dello scenario peggiore

di R. T.
L'arca olearia30/07/2021

L'impatto della filtrazione dell'olio extra vergine di oliva sui componenti biotici

L'impatto della filtrazione dell'olio extra vergine di oliva sui componenti biotici

I diversi sistemi di filtrazione hanno impatti diversi sui componenti biotici e abiotici degli extra vergini. Va posta particolare attenzione ai cartoni filtranti brillantanti

di R. T.
L'arca olearia30/07/2021

Olio extra vergine di oliva base, popolare e premium: a ogni consumatore il suo prodotto

Olio extra vergine di oliva base, popolare e premium: a ogni consumatore il suo prodotto

Esplorati i segmenti del mercato dell'olio d'oliva suddivisi in base ai diversi livelli di qualità dei prodotti esistenti, cercando così di identificare le principali preferenze dei consumatori del nord Italia

di R. T.

L'arca olearia30/07/2021

Definiti i marcatori volatili adeguati per il difetto di morchia/riscaldo

Definiti i marcatori volatili adeguati per il difetto di morchia/riscaldo

Uno dei marcatori è stato in grado di discriminare tra gli extra vergini e tutti i campioni difettosi, compresi quelli borderline

di R. T.
L'arca olearia30/07/2021

Ecco perchè rame e antibatterici sono efficaci contro la mosca delle olive

Ecco perchè rame e antibatterici sono efficaci contro la mosca delle olive

Studiato l'effetto delle caratteristiche del frutto e dei simbionti intestinali che guidano la preferenza all'ovodeposizione di Bactrocera oleae

di R. T.
Legislazione30/07/2021

Varato il decreto legislativo sulle pratiche sleali nell'agroalimentare

Varato il decreto legislativo sulle pratiche sleali nell'agroalimentare

Recepite nell'ordinamento italiano le norme finalizzate a disciplinare le relazioni commerciali e contrastare le pratiche commerciali sleali negli scambi tra acquirenti e fornitori di prodotti agricoli ed alimentari

di C. S.

L'arca olearia30/07/2021

L'utilità del biodigestato per la gestione degli oliveti non lavorati

L'utilità del biodigestato per la gestione degli oliveti non lavorati

Il no tillage e l'uso di ammendanti organici possono promuovere la perdita di azoto nel suolo attraverso la denitrificazione, quindi perdendo azoto minerale a causa dell'emissione di forme parzialmente ridotte

di R. T.
Eventi30/07/2021

Veronafiere scalda i motori per le Special Edition di ottobre

Veronafiere scalda i motori per le Special Edition di ottobre

A Verona dal 17 al 19 ottobre si svolgerà Vinitaly Special Edition in contemporanea con wine2wine, Enolitech e SolAgrifood, con incoming di buyer potenziato in collaborazione con Ice

di C. S.
Mondo Enoico30/07/2021

Buone previsioni di vendemmia per il vigneto Italia

Buone previsioni di vendemmia per il vigneto Italia

Un mix di problematiche hanno ridotto le aspettative produttive sebbene sia ancora prematuro dare indicazioni quantitative. Si evidenziano ritardi di 4-6 giorni al centro e di 6-9 giorni al Nord

di C. S.

L'arca olearia26/07/2021

Comprendere lo stato di salute degli oliveti dal satellite

Comprendere lo stato di salute degli oliveti dal satellite

L'analisi degli spettri di fluorescenza possono fornire preziose informazioni ma non grazie a sistemi satellitari per via delle interferenze. Il satellite Flex dell'Agenzia Spaziale Europea e un nuovo modello 3D risolvono il problema

di T N
L'arca olearia23/07/2021

Caratterizzate 47 accessioni di olivo del germoplasma autoctono siciliano

Caratterizzate 47 accessioni di olivo del germoplasma autoctono siciliano

Comprese le relazioni genetiche tra i genotipi in studio, ponendo i presupposti per la costituzione di un database genetico. Tutte le accessioni/cultivar prese in esame sono state discriminate e non è emerso nessun caso di sinonimia. Ecco la tesi vincitrice della Borsa di Studio Giorgio Fazari

di Vitamaria Pantano
Mondo Enoico23/07/2021

Le migliori soluzioni per ridurre l'impatto dei colpi di calore su Cabernet Sauvignon

Le migliori soluzioni per ridurre l'impatto dei colpi di calore su Cabernet Sauvignon

Le temperature massime dei grappoli erano 3,9 gradi maggiori nelle viti esposte alla luce solare. Il 25% dei grappoli è stato danneggiato nel trattamento esposto, indipendentemente dalla quantità di irrigazione

di R. T.