L'arca olearia12/11/2020

Il biocontrollo della rogna dell'olivo: combattere un batterio con un altro batterio

Il biocontrollo della rogna dell'olivo: combattere un batterio con un altro batterio

Oggi l'unica arma è il rame che però non ha un effetto curativo ma solo preventivo e non si è sempre dimostrato un metodo di controllo efficace. Isolato sulla chioma dell'olivo un ceppo antagonista a Pseudomonas savastanoi pv. savastanoi che può dimezzare l'incidenza della patologia

di R. T.
Mondo Enoico12/11/2020

Defogliazione manuale o meccanica per migliorare la qualità del Sangiovese?

Defogliazione manuale o meccanica per migliorare la qualità del Sangiovese?

I nuovi approcci nella gestione della chioma hanno ridotto il livello di produttività e migliorato la qualità dei frutti. La loro efficacia dipende dalla distribuzione dei grappoli su tutta la chioma, come avviene di solito con i sistemi di allevamento a siepe

di R. T.
Mondo Enoico12/11/2020

Dosi e modi di applicazione della fertilizzazione fogliare con urea su Sauvignon Blanc e Merlot

Dosi e modi di applicazione della fertilizzazione fogliare con urea su Sauvignon Blanc e Merlot

L'azoto stimola la crescita delle piante e il raggiungimento di una sufficiente superficie fogliare. Un moderato apporto di azoto prima della fioritura favorisce la sintesi dei polifenoli nell'uva

di R. T.

Eventi12/11/2020

Wine2wine 2020: la piattaforma unica del vino per business, degustazioni e networking

Wine2wine 2020: la piattaforma unica del vino per business, degustazioni e networking

Si comincia sabato 21 novembre con l’International Summit e OperaWine con Wine Spectator. poi incontri d'affari e da lunedì 23 al via due giorni di business forum con oltre cinquanta appuntamenti

di C. S.
Bio e Natura11/11/2020

Regine delle sementi orticole sono Emilia Romagna, Puglia e Marche

Regine delle sementi orticole sono Emilia Romagna, Puglia e Marche

Ottima performance del ravanello che si dimostra quest’anno la principale coltura orticola. Cipolla, cicoria/radicchio e cavoli si confermano colture di rilievo. Boom del coriandolo che raddoppia le superfici investite

di C. S.
L'arca olearia11/11/2020

La tecnologia in alto vuoto aumenta il contenuto fenolico nell’olio extravergine d’oliva

La tecnologia in alto vuoto aumenta il contenuto fenolico nell’olio extravergine d’oliva

L’applicazione dell’alto vuoto in fase di gramolatura determina anche una riduzione della componente volatile che risulta però essere limitata, grazie all’impiego delle basse temperature in fase di estrazione

di C. S.

Mondo Enoico06/11/2020

L'effetto delle mannoproteine commerciali sulla qualità dei vini Aglianico e Sangiovese

L'effetto delle mannoproteine commerciali sulla qualità dei vini Aglianico e Sangiovese

L'effetto sui parametri studiati, astringenza, colore e composti fenolici reattivi, dipendeva dalla varietà del vino e dal periodo di invecchiamento, con risultati interessanti su astringenza e persistenza

di R. T.
Mondo Enoico06/11/2020

Ecco perchè gli italiani sono disposti a pagare di più un vino naturale

Ecco perchè gli italiani sono disposti a pagare di più un vino naturale

La disponibilità a pagare un premio di prezzo per un vino naturale si muove su diversi asset: dall'atteggiamento verso prodotti "sani" senza additivi o ingredienti aggiuntivi a una spiccata sensibilità ambientale

di R. T.
L'arca olearia06/11/2020

Regolare la frangitura in maniera ottimale per migliorare la resa in olio e la qualità dell'extra vergine d'oliva

Regolare la frangitura in maniera ottimale per migliorare la resa in olio e la qualità dell'extra vergine d'oliva

Non è solo importante la velocità del rotore del frangitore o la dimensione dei fori ma anche l'area aperta della griglia. E' possibile aumentare sensibilmente l'efficienza di estrazione con qualche regolazione senza compromettere la qualità ma con ricadute organolettiche significative

di R. T.

L'arca olearia06/11/2020

Definito il massimo contenuto di ossigeno in una bottiglia per conservare al meglio l'olio extra vergine d'oliva

Definito il massimo contenuto di ossigeno in una bottiglia per conservare al meglio l'olio extra vergine d'oliva

Un packaging non è solo bellezza e attrattività ma deve anche possedere caratteristiche tecniche che permettano all'olio extra vergine di conservarsi al meglio il più a lungo possibile. Ecco dati preziosi da cui trarre importanti decisioni in materia di lavorazione e confezionamento

di R. T.
L'arca olearia06/11/2020

La correlazione tra danni da gelata e l'instaurarsi della rogna dell'olivo

La correlazione tra danni da gelata e l'instaurarsi della rogna dell'olivo

Il rapporto tra la tolleranza ai diversi tipi di gelo e la suscettibilità alla rogna in diversi organi della pianta non è univoco ma dipende dalla varietà. FS-17 e Frantoio sono le cultivar più esposte ma anche l'Arbequina è sensibile

di R. T.
Legislazione06/11/2020

Stop al sottocosto sugli scaffali dei supermercati, per legge

Stop al sottocosto sugli scaffali dei supermercati, per legge

Punti fermi contro il fenomeno della vendita sottocosto dei prodotti agricoli ed agroalimentari che penalizza intere filiere, con ripercussioni dirette sulle dinamiche di produzione e sui rapporti di lavoro nelle campagne

di Marcello Ortenzi

L'arca olearia06/11/2020

L'ergosterolo: la nuova arma per scoprire la presenza di oli d'oliva deodorati

L'ergosterolo: la nuova arma per scoprire la presenza di oli d'oliva deodorati

Oltre gli esteri etilici c'è di più. Le fermentazioni da muffe e lieviti producono ergosterolo, un composto che altrimenti non si forma naturalmente nelle olive. Un'arma in più per identificare gli oli ottenuti da frutti degradati

di R. T.
Mondo Enoico05/11/2020

Per il secondo anno consecutivo la produzione mondiale di vino sarà al di sotto della media

Per il secondo anno consecutivo la  produzione mondiale di vino sarà al di sotto della media

In Europa si osserva un volume di produzione al di sotto della media a causa degli aiuti Covid per la vendemmia verde dati in Italia, Francia e Spagna. Male anche Stati Uniti, America del Sud e Australia. Sorride solo il Sud Africa

di C. S.
L'arca olearia05/11/2020

Le specie vegetali preferite dai vettori di Xylella fastidiosa

Le specie vegetali preferite dai vettori di Xylella fastidiosa

Una conoscenza fondamentale per la selezione della composizione delle specie della copertura vegetale riducendo al minimo la presenza di Philaenus spumarius e Neophilaenus sp, portatori di Xylella fastidiosa negli oliveti

di T N

Eventi05/11/2020

La Rassegna Nazionale degli oli monovarietali diventa maggiorenne

La Rassegna Nazionale degli oli monovarietali diventa maggiorenne

La novità dell'anno è la valutazione della Shelf life, ovvero lo stato di conservazione degli oli a quasi un anno dalla produzione, ad opera del Panel Assam. Verrà così aggiornata la banca dati degli oli monovarietali

di C. S.
L'arca olearia30/10/2020

Guidare correttamente il frantoio per affrontare la campagna olearia anomala

Guidare correttamente il frantoio per affrontare la campagna olearia anomala

Da problemi locali con l'acido linolenico fino ai bassi tenori di fenoli. L'annata non finisce con l'uscita dell'extra vergine dal separatore. Quale può essere la vita media di un extra vergine di questa campagna olearia? Lo abbiamo chiesto al Prof. Maurizio Servili

di Alberto Grimelli
L'arca olearia30/10/2020

L'olio extra vergine di oliva amaro e piccante riduce il rischio trombotico per il nostro apparato cardiocircolatorio

L'olio extra vergine di oliva amaro e piccante riduce il rischio trombotico per il nostro apparato cardiocircolatorio

Ampiamente studiato il ruolo dell’acido oleico, come maggior componente, per la sua azione inibitrice nella formazione di coaguli ematici ma senza dimenticare i polifenoli che hanno un ruolo antitrombotico dimostrato