Mondo Enoico16/03/2021

Pubblicato l'atlante delle parentele dei vitigni italiani: la viticoltura italiana senza segreti

Pubblicato l'atlante delle parentele dei vitigni italiani: la viticoltura italiana senza segreti

Il germoplasma tradizionale italiano discende da pochi vitigni primari, alcuni dei quali hanno impresso la loro impronta genetica in aree geografiche specifiche, mentre altri hanno esteso la loro impronta a tutto il territorio nazionale

di C. S.
L'arca olearia12/03/2021

Inerbimento spontaneo e artificiale aumentano la sostanza organica del suolo ma quale nutre meglio l'olivo?

Inerbimento spontaneo e artificiale aumentano la sostanza organica del suolo ma quale nutre meglio l'olivo?

La materia organica del suolo è aumentata grazie all'inerbimento in maniera variabile: tra 10,9-14,3 tonnellate/ha in quattro stagioni. Il potassio viene rilasciato dai residui vegetali con velocità maggiore rispetto a carbonio, azoto e fosforo

di R. T.
L'arca olearia12/03/2021

La varietà è il principale fattore che spiega il contenuto fenolico dell'olio extra vergine d'oliva, ma la sua influenza era variabile

La varietà è il principale fattore che spiega il contenuto fenolico dell'olio extra vergine d'oliva, ma la sua influenza era variabile

I secoiridoidi erano i fenoli più concentrati nell'olio d'oliva. Il fattore "variabilità interannuale" e l'interazione "cultivar x variabilità interannuale" hanno mostrato influenze significative su specifici fenoli

di R. T.

L'arca olearia12/03/2021

La gestione dell'inquinamento acustico per il lavoratore durante la potatura degli olivi

La gestione dell'inquinamento acustico per il lavoratore durante la potatura degli olivi

La non percezione e la non applicazione della normativa vigente mette in pericolo la sicurezza dei lavoratori che, nella maggior parte dei casi, non sono consapevoli dei rischi che corrono

di R. T.
Bio e Natura12/03/2021

Fantasmi dell'uso passato di fitofamraci possono perseguitare le aziende agricole biologiche per decenni

Fantasmi dell'uso passato di fitofamraci possono perseguitare le aziende agricole biologiche per decenni

Ricercatori svizzeri hanno trovato residui di fitofarmaci, in particolare erbici e fungicidi, in tutte le aziende agricole biologiche convertite più di 20 anni prima

di T N
Mondo Enoico12/03/2021

L'analisi del DNA entra nelle grandi cooperative vitivinicole nazionali

L'analisi del DNA entra nelle grandi cooperative vitivinicole nazionali

I processi enologici standard, compresa la termovinificazione, non interferiscono con la tracciabilità. Solo un prolungato stoccaggio in cisterne ostacola la tecnica analitica

di R. T.

L'arca olearia12/03/2021

Leccio del Corno, Maurino, Leccino: attenti alle piantine di olivo provenienti dalla Tunisia

Leccio del Corno, Maurino, Leccino: attenti alle piantine di olivo provenienti dalla Tunisia

Si diffonde l'uso della tecnica della micropropagazione con sedi di aziende italiane in paesi terzi per risparmiare sui costi. Attenzione ai rischi, tra cui un significativo ritardo nell'entrata in produzione

di Pietro Barachini
Mondo Enoico12/03/2021

Ambiente, salute e gusto sono i driver motivazionali per i consumatori di vino biologico

Ambiente, salute e gusto sono i driver motivazionali per i consumatori di vino biologico

I consumatori hanno opinioni positive verso il vino biologico, che è percepito come sano e rispettoso dell'ambiente. Attenti però a non dimenticare di promuovere il gusto. Ecco come si forma il premio di prezzo per il vino bio

di R. T.
Mondo Enoico12/03/2021

Gli stilbeni dei tralci di vite contro peronospora e botrite

Gli stilbeni dei tralci di vite contro peronospora e botrite

Gli stilbeni sono un gruppo di polifenoli che si trovano in diverse specie di piante, specialmente nella Vitis vinifera, e svolgono il ruolo di fitoalessine. Riscontrato anche un potenziale ruolo fitoiatrico di nuovi oligomeri di resveratrolo attivi

di R. T.

Mondo Enoico12/03/2021

La bottiglia colorata ha effetti protettivi sul vino

La bottiglia colorata ha effetti protettivi sul vino

L'esposizione alla luce ha avuto effetti significativi sulla qualità del vino rosato Meili. È stata osservata una buona correlazione tra i parametri chimici e le caratteristiche sensoriali

di R. T.
Mondo Enoico12/03/2021

Analisi ragionata sull'impatto aromatico dei lieviti non Saccharomyces sui vini

Analisi ragionata sull'impatto aromatico dei lieviti non Saccharomyces sui vini

Ecco cosa accade a mosto e vino nel caso di utilizzo enologico di Torulaspora delbrueckii, Hanseniaspora spp, Lachancea thermotolerans, Metschnikowia pulcherrima, Pichia spp. e Candida zemplinina, in combinazione con S. cerevisiae

di R. T.
L'arca olearia11/03/2021

Il raffreddamento dell'oliva può modulare il profilo aromatico dell'olio extra vergine

Il raffreddamento dell'oliva può modulare il profilo aromatico dell'olio extra vergine

Il tempo che intercorre tra la raccolta delle olive e la molitura è un periodo critico. Il raffreddamento aumenta leggermente i processi ossidativi del frutto e aumenta la produzione di composti del percorso della lipossigenasi

di R. T.

L'arca olearia11/03/2021

Massima produttività con un livello di fertilizzazione azotata di 150 kg/ha

Massima produttività con un livello di fertilizzazione azotata di 150 kg/ha

La crescita vegetativa è stata ridotta in caso di fertilizzazione azotata carente. La riduzione della resa è stata attribuita a una minore fioritura e allegagione, oltre che ad una più elevata alternanza di produzione

di R. T.
Eventi11/03/2021

Conciliare qualità e quantità in frantoio è possibile: Olive Oil Booster

Conciliare qualità e quantità in frantoio è possibile: Olive Oil Booster

Il 17 marzo un webinar di Alfa Laval illustrerà una nuova tecnologia a disposizione dei frantoiani per migliorare la redditività grazie all'aumento della resa di estrazione e alla riduzione consumo di acqua dell'impianto

di C. S.
Mondo Enoico11/03/2021

Sette varietà “resistenti” per la sostenibilità nei vigneti trentini

Sette varietà “resistenti” per la sostenibilità nei vigneti trentini

Tra la 30 varietà di vite presenti sul mercato tolleranti a oidio e peronospora, sette si sono dimostrate particolarmente performanti dove le limitazioni ai trattamenti fitosanitari rappresentano un grosso limite e nelle aree dove la meccanizzazione a causa della forte pendenza è impossibile

di C. S.

Eventi11/03/2021

Olio extra vergine d'oliva sostenibile ed identitario grazie al paesaggio

Olio extra vergine d'oliva sostenibile ed identitario grazie al paesaggio

In occasione della Giornata nazionale del paesaggio, il Consiglio nazionale degli agronomi dedica un appuntamento a uno dei connubi agricoli più caratterizzanti: l’olivo e l’olivicoltura. Il 15 marzo un webinar sul rapporto tra territorio e prodotti agroalimentari e culturali

di C. S.
L'arca olearia05/03/2021

Occorre salvaguardare il valore gastronomico dell'olio extra vergine d'oliva al ristorante

Occorre salvaguardare il valore gastronomico dell'olio extra vergine d'oliva al ristorante

A breve troveremo un cliente post-covid che entrerà al ristorante con una nuova visione del concetto di igiene. Accanto agli accorgimenti necessari al cambio tavolo, come sostituire la tovaglia usata o utilizzare tovaglie monouso e igienizzare le superfici del tavolo, sarà tollerabile, tanto per il cliente quanto per l’operatore di sala, maneggiare da un tavolo all’altro, e da un cliente e all’altro, la stessa bottiglia di olio?

di Maria Lisa Clodoveo
L'arca olearia05/03/2021

Costi e ricavi dell'olivicoltura nazionale: far l'olio d'oliva conviene?

Costi e ricavi dell'olivicoltura nazionale: far l'olio d'oliva conviene?

Ecco tutti i costi di produzione dell’olio extravergine d’oliva in Italia ma anche i ricavi e il reddito operativo degli olivicoltori che in diverse Regioni, tra cui Calabria e toscana, risulta essere negativo al netto dei contributi pubblici della Pac

di T N