Emozioni di gusto01/07/2015

Giovani e passione, un connubio perfetto per una Coratina da esportazione

Si chiama 23ºC. E' la scommessa di Luca e Peter che vogliono offrire il vero gusto della terra pugliese agli americani. Senza paura si apprestano alla sfida di far amare un extra vergine amaro e piccante a statunitensi degli oli dolci

di Alberto Grimelli
Emozioni di gusto25/06/2015

Poco ma buono. L'Umbria dell'olio di oliva sa fare eccellenza

Poco ma buono. L'Umbria dell'olio di oliva sa fare eccellenza

Una giovane azienda, sulle colline di Bettona, quella di Giulio Mannelli. Una realtà di successo e avanguardista. L'ottimo prodotto in un’annata come questa sta a significare che nulla è lasciato al caso e anche le scelte nell’uliveto sono state importanti

di Stefano Polacchi
Emozioni di gusto11/06/2015

Un olio dal profondo nord, quando la passione supera ogni possibile limite

Un olio dal profondo nord, quando la passione supera ogni possibile limite

Rischiare la vita per l’olio. La passione di Luciana e Massimiliano, produttori del Lago di Como, dimostra che la passione a volte fa miracoli. E' così che Gaiatto stupisce, essendo un olio “del lago”, definizione questa non sempre associata a lineamenti positivi


Emozioni di gusto21/05/2015

A Bitetto, laddove domina l'Ogliarola, per conoscere Crudo

A Bitetto, laddove domina l'Ogliarola, per conoscere Crudo

Un fruttato intenso, in quest'annata difficile, è una rarità. Ci sono riusciti i fratelli Schiralli con cura e attenzione, dal campo al frantoio. Crudo è tutto giocato sulle note amare di cicoriella, mandorla, ampliate e rese complesse da sensazioni di pepe verde ed erbe mediterranee

di Indra Galbo
Emozioni di gusto15/05/2015

A tutto tondo, anzi a Tuttotonda. L'extra vergine più buono del mondo

L'obiettivo dell'azienda è produrre l'olio extra vergine d'oliva più buono al mondo. Ce l'hanno fatta? Ce la faranno? Dieci semplici regole che portano a ottenere un olio dall’elevato profilo gusto-olfattivo

di Fausto Borella
Emozioni di gusto24/04/2015

Tommaso Masciantonio, una garanzia di eleganza

Tommaso Masciantonio, una garanzia di eleganza

La sua Trappeto di Caprafico è la migliore azienda 2015 per il Gambero Rosso. Un esempio di passione ed esperienza che non può che dare origine a un olio extra vergine d'oliva elegante ed armonico quale il Dop Colline Teatine

di Stefano Polacchi

Emozioni di gusto16/04/2015

Anche in annate da dimenticare nascono oli straordinari. Dal Salento

Anche in annate da dimenticare nascono oli straordinari. Dal Salento

Una bottiglia bella e curata, con l'effige di San Basilio. E' un Dop Terra d'Otranto che sa di primavera. E' un extra vergine che riesce a raccontare con semplicità una stagione, un territorio, una passione

Emozioni di gusto02/04/2015

Che ci fa una Coratina in Toscana? E se fosse meglio dell'originale?

Che ci fa una Coratina in Toscana? E se fosse meglio dell'originale?

Origine delle olive e maestria del frantoiano. Mai come quest'anno questi due elementi sono stati oggetto di diatribe tra i produttori. Forse perchè qualcuno si è scordato di onorare gli agricoltori che hanno fornito le olive, qualcuno non ha pensato al consumatore ma solo a se stesso. Ma non è andata sempre così

di Piero Palanti
Emozioni di gusto26/02/2015

Extra vergini amari e piccanti in un ristorante di pesce. Che c'azzecca?

Extra vergini amari e piccanti in un ristorante di pesce. Che c'azzecca?

In trattoria ma con il gusto di innovare, a partire dagli oli di oliva, declinati al plurale. Per ogni piatto vengono proposti almeno due extra vergini in abbinamento. “Dopo l’ondata televisiva la ristorazione si stabilizzerà creando anche nuove categorie di ristorante” secondo lo chef Lorenzo Corsini

di Donato Creti

Emozioni di gusto23/01/2015

Non solo olio. Dall'olivo ai dolci il passo può essere molto breve

Due esempi di creatività che vedono al centro l'extra vergine e non solo. Due panettoni creati da maestri artigiani del sud, con prodotti locali, per esaltare la tipicità che può andare a braccetto con l'innovazione

di Alberto Grimelli
Emozioni di gusto19/12/2014

Con le Feste torna alla ribalta il padre nobile degli insaccati: il cotechino

Con le Feste torna alla ribalta il padre nobile degli insaccati: il cotechino

E' una vera istituzione gastronomica italiana. L’abbinamento con le lenticchie non è casuale: da una parte il maiale che simboleggia il benessere e la ricchezza, dall’altra le lenticchie con la loro forma appiattita che rimanda a quella di una moneta

di Emiliano Racca
Emozioni di gusto12/12/2014

Gli italiani voglio il dolce natalizio artigianale ma strano

Per Natale sulle tavole degli italiani trionferà il panettone farcito con inediti accostamenti: tra questi il panettone al gelato salato, condito con salumi e verdure

di C. S.

Emozioni di gusto10/12/2014

Come mangiare uno spaghetto 100% Made in Italy all'estero? Grazie a un pratico kit

Intreressante idea di marketing di un'azienda toscana, pronta a sbarcare in Canada e Giappone. Unisce creatività, semplicità, praticità e completa tracciabilità dei prodotti. Un'iniziativa dalle grandi potenzialità secondo Fedagri

di C. S.
Emozioni di gusto05/12/2014

Quando un'azienda olivicola investe in innovazione diventa una storia di successo

Quando un'azienda olivicola investe in innovazione diventa una storia di successo

L'Azienda del Carmine è in continua trasformazione. Agricoltura, prodotti di alta qualità, ristorazione e accoglienza. Per le feste allora perchè non pensare al loro panettone con l’olio che si presenta come un dolce molto digeribile. Ideale per i golosi durante le Feste natalizie

di Fausto Borella
Emozioni di gusto28/11/2014

C'è pascolo e pascolo. C'è latte e latte. C'è formaggio e formaggio

C'è pascolo e pascolo. C'è latte e latte. C'è formaggio e formaggio

Non solo vino, anche gli altri prodotti agricoli hanno il loro terroir. Emerse diversità fra i formaggi ossolani di alpeggio ed i loro“gemelli” di fondovalle. Anche la stagione può influire in maniera significativa

di Emiliano Racca

Emozioni di gusto06/11/2014

L'olio di Lucca è leggero? Fattoria di Fubbiano rompe gli schemi

L'olio di Lucca è leggero? Fattoria di Fubbiano rompe gli schemi

A distanza di un anno dalla sua produzione riesce ancora a incantare esperti e neofiti, segno evidente che l'extra vergine di eccellenza può regalare piacevoli sorprese a lungo se, in campo e frantoio, c'è passione e professionalità

di Fausto Borella
Emozioni di gusto31/10/2014

Quando la Sicilia bio e Dop è vincente: Titone

Cinquemila olivi tra Trapani e Marsala, una filosofia votata alla qualità e la volontà di produrre un olio extra veregine d'oliva che non solo sia buono ma che faccia anche bene al cuore e all'ambiente

di Stefano Polacchi
Emozioni di gusto15/10/2014

La poesia dell'olio da olive umbro sta tutta nel suo Moraiolo

Una terra rossa, difficile e pesante, che compone e caratterizza oltre ogni modo i terrazzamenti collinari dai quali si producono gli extra vergine di Hispellum. Tra questi millenari alberi, frammisti a piante di "solo" 50 anni, troviamo la Moraiolo

di Antonio G. Lauro