Anno 16 | 21 Luglio 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

RACCONTI

Il sogno di domani per l'olio d'oliva italiano, si parte da Tufara

Una serata al lume di candele e di torce, con l’olio grande protagonista in un territorio vocato all’olivo ed alla sua varietà eletta, lo Sperone di gallo. Pensando all'abbinamento e alla nascita di una nuova figura professionale: gli educatori di olio extra vergine d'oliva

Riscoprire la panzanella grazie alla creatività dell'Enoteca Pinchiorri

Ecco la ricetta del piatto dell'estate del tristellato ristorante fiorentino. Un'idea dell'esecutive Chef Riccardo Monco e dello Chef di Cucina Alessandro Della Tommasina, insieme alla Chef-owner Annie Féolde

C. S.

Da Accumoli ad Amatrice e Cittareale, fino a Cittaducale, un’immensa area pic-nic

Ventuno imprenditori impegnati nella valorizzazione e nel recupero di una delle più belle zone d’Italia. Con lo slogan “La natura su misura” la gita fuori porta per ogni esigenza

C. S.

Nelle malghe della Carnia per scoprire un mondo genuino e di sapori dimenticati

Fra i formaggi tradizionali, si producono anche Formadi salât a pasta dura, la Scuete frante e il Formadi frant leggermente piccante, ottenuto reimpastando con sale, pepe, panna e latte le scaglie di formaggi che presentano piccoli difetti

C. S.

Il pane viola, piccola rivoluzione gastronomica che fa bene alla salute

I tre “super ingredienti” utilizzati dal gruppo di ricerca dell'Università di Pisa sono il lievito madre, antiossidanti naturali e pectine. Adatto a consumatori con esigenze particolari, potrebbe essere la via maestra anche per dare la giusta remunerazione ai produttori di grani antichi, riducendo anche gli sprechi

C. S.

Olio fresco anche d'estate e allora un trionfo di zucchine e melanzane

Si possono trovare oli freschi e profumati anche d'estete e allora bisogna saper armonizzare bene i sapori. Cosa abbinare con i sentori di pomodoro, verza, maggiorana e mela verde della Gentile di Mafalda? Voglia d'estate

0

Piero Palanti

L'olio extra vergine d'oliva è l'unico grasso a trasmettere cultura e mediterraneità

Dalla Liguria fino a Roma, un richiamo forte all'orgoglio e al sostegno per un prodotto simbolo dell'Italia: "il vecchio pane e olio è stato sostituito da merendine idrogenate, da succedanei e altro....quindi, dove sta andando il mondo dell’extravergine?” è la provocazione dello chef Massimo Viglietti a Pandolea

0

Francesca Romana Barberini

Olio extra vergine di oliva a residuo zero, non un prodotto ma una missione

Un progetto basato su un’olivicoltura eco-sostenibile che partirà in questo periodo ed interesserà, per il momento, un totale di circa 30 ettari. La strategia di difesa sarà basata sull’impiego di prodotti naturali quali caolino, esche attrattive addizionate con insetticidi localizzati e di bassa tossicità, impiego di rame e zolfo

C. S.

Un oliveto secolare è un valore multiplo e trasversale

Di fronte all'abbandono e all'incuria non resta che una sfida culturale, ancor prima che di campo. Recuperati sul Trasimeno due ettari di oliveto storico che sono tornati alla comunità grazie all'opera dell'Associazione Le Olivastre

Paola Sticchi

Montagnana, uno scrigno di sapori racchiuso da mura trecentesche

Un museo a cielo aperto che custodisce anche opere di Giorgione, Bonconsiglio e Veronese. Non solo arte, nel suo territorio nasce il celebre Prosciutto di Montagnana ma anche molte denominazioni di origine comunale

Gianluigi Pagano

Gentile di Mafalda, una cultivar sinonimo di passione

Una giovane azienda molisana ha riscoperto un’antica cultivar che è diventata la bandiera del suo modo di lavorare: un’olivicoltura moderna attenta al passato, al territorio, fatta con infinita passione

Due magici mondi si incontrano: Pinocchio e l'olio extra vergine d'oliva

Una sinergia da favola, anzi da fiaba, tra la Fondazione Nazionale Carlo Collodi e l'Oleoteca Villa Campestri per divulgare il consumo dell’olio extra vergine d’oliva e della dieta mediterranea a vantaggio della nutrizione e della salute dei bambini

0

Ylenia Granitto

L'olivicoltura e l'olio d'oliva in Giordania

Dal 2010 a oggi investiti oltre un miliardo di euro per lo sviluppo della coltura nel piccolo Paese del Medio Oriente che ospita però ben 12 milioni di olivi, il 24% della superficie agricola utile della Giordania. Grande produzione di olive da mensa

T N

Il grande lavoro dietro agli oli vincitori del Concorso Olio Capitale

Due oli sardi e uno sloveno si sono aggiudicati i premi della dodicesima edizione del Concorso internazionale

C. S.

L'olio d'oliva insegna: quando la sostenibilità è innovazione

L'innovazione non è la spasmodica ricerca della novità a ogni costo ma una corretta interpretazione e visione del passato, presente e futuro. Vendere un prodotto è il passato, offrire la qualità è il presente, presentare la sostenibilità è il futuro

Alberto Grimelli

Cambia la comunicazione dell'etichetta del vino: easy e social

Perchè la scheda tecnica di un vino deve per forza essere lunga e noiosa? Semplificare, senza perdere la ricchezza di contenuti, si può. Dai social l'ispirazione per una comunicazione easy. L'idea di Beatrice Mozzi dell'azienda agricola Le Torri

C. S.

Nel blu dipinto di blu, con l'olio extra vergine di oliva si può osare

Oli'n blu non è solo una bottiglia né solo design. Non è solo creatività e sensibilità, è un modo di rivedere il prodotto olio extra vergine d'oliva sul lato umano, emozionale. Quello che tocca i ricordi e l'anima

Alberto Grimelli

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

L'olio extra vergine di oliva non ha alcun valore

L'ultima fake news nel mondo dell'extra vergine d'oliva: le api fanno l'olio

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Tocca a voi, a nessun altro