Mondo 15/01/2024

Nuove stime sulla produzione d’olio di oliva in Spagna: 755 mila tonnellate

Nuove stime sulla produzione d’olio di oliva in Spagna: 755 mila tonnellate

Le vendite di olio di oliva dai frantoi erano di poco superiori a 95 mila tonnellate. Le giacenze totali a fine dicembre a 631.750 tonnellate, con un aumento di 255.340 tonnellate rispetto a novembre


I dati di dicembre assicurano che la previsione di raccolta di 755.000 tonnellate sarà rispettata, secondo i dati forniti dalle Cooperativas Agroalimentarias de España.

Nel dicembre 2023, la produzione di olio d'oliva ha raggiunto l'impressionante cifra di 321.157,60 tonnellate, portando il totale accumulato per questa campagna a 584.780,48 tonnellate.

Le vendite di olio sul mercato sono stimate a circa 96.760 tonnellate. Per calcolare questi sbocchi, è stata considerata una stima delle importazioni di 30.000 tonnellate, che sarà confermata una volta che le dogane pubblicheranno i dati consolidati. Con queste informazioni, le esportazioni di dicembre dovrebbero raggiungere circa 64.560 tonnellate, mentre 32.220 tonnellate sarebbero state destinate al mercato interno.

Per quanto riguarda i flussi di olio di frantoio nel mese di dicembre, sono state registrate 95.519 tonnellate, per un totale cumulativo di 211.190,93 tonnellate dall'inizio della campagna.

Scorte di olio d'oliva in Spagna

Le scorte finali della campagna 22/23, secondo il rapporto di mercato pubblicato dal Ministero agricolo spagnolo alla fine di novembre, erano di 247.845 tonnellate. Tuttavia, le scorte dei frantoi sono aumentate in modo significativo, raggiungendo le 462.424,54 tonnellate, con un incremento di 229.722,99 tonnellate rispetto a novembre.

Anche gli imbottigliatori hanno registrato un aumento delle loro scorte, raggiungendo 165.363,78 tonnellate, con un incremento di 23.390 tonnellate rispetto al mese precedente. D'altra parte, le scorte del Patrimonio Comunal Olivarero si sono attestate a 3.958,75 tonnellate, con un aumento di 1.860 tonnellate rispetto a novembre.

In sintesi, le scorte totali a fine dicembre ammontavano a 631.750 tonnellate, con un aumento di 255.340 tonnellate rispetto a novembre.

di C. S.