Italia01/03/2019

L'Italia del vino diventa quarto esportatore in Cina. Segnali positivi ma la Francia è ancora molto distante

L'Italia del vino diventa quarto esportatore in Cina. Segnali positivi ma la Francia è ancora molto distante

L'Italia supera la Spagna e diventa quarto esportatore di vino a Pechino con 168,4 milioni di dollari, per 36,03 milioni di litri, in linea con l’anno precedente. Entro qualche anno la Cina potrebbe diventare il primo mercato mondiale e in testa si conferma ancora la Francia

di C. S.
Italia28/02/2019

E' crisi per il grano duro italiano, cresce il frumento tenero. Boom del biogico

E' crisi per il grano duro italiano, cresce il frumento tenero. Boom del biogico

La diminuzione delle quotazioni del grano duro ha convinto molto cerealicoltori del Centro-Nord Italia a non seminarlo, con una riduzione dell'8% delle semine, scommettendo di più sul frumento tenero. Gli agricoltori scommettono soprattutto sul settore del biologico che cresce del 10%

di C. S.
Italia28/02/2019

La questione Taggiasca continua a dividere la Liguria

La questione Taggiasca continua a dividere la Liguria

Botta e risposta tra Carlo Siffredi, presidente dell'olio Dop Riviera ligure, e Simone Rossi, presidente dell'Associazione Taggiasca del Ponente ligure. Una guerra delle certificazioni che, al netto di falsità, lacera e divide il territorio e l'immagine dell'olivicoltura regionale

di T N

Italia28/02/2019

Aggiornamento o nuova classificazione sull'olio extra vergine d'oliva?

Aggiornamento o nuova classificazione sull'olio extra vergine d'oliva?

Unaprol sostiene di non stare portando avanti il progetto per una nuova classificazione ma solo l’abbassamento dell'acidità da 0,8 a 0,5. Un gioco di parole e degli equivoci che ha coinvolto anche il Consiglio oleicolo internazionale, che ha emesso una nota ufficiale

di Alberto Grimelli
Italia22/02/2019

L'alleanza tra Arma dei Carabinieri e olio d'oliva Igp Toscano contro le contraffazioni

L'alleanza tra Arma dei Carabinieri e olio d'oliva Igp Toscano contro le contraffazioni

Nuove sinergie e una rinnovata intesa con i produttori dell’olio Toscano IGP finalizzata al contrasto dell’agro pirateria, alla tutela del made in Italy ed alla promozione della “cultura alimentare” con particolare riferimento alla “cultura dell’olio” tra i giovani

di C. S.
Italia20/02/2019

Nelle cantine italiane più di 60 milioni di ettolitri di vino

Nelle cantine italiane più di 60 milioni di ettolitri di vino

L'Italia si conferma indirizzata sulla strada delle denominazioni d'origine, anche se i mercati fanno fatica ad assorbire i volumi prodotti. Il Veneto è la Regione con le maggiori giacenze: il 25% del vino italiano, pari a 15 milioni di ettolitri. Il doppio dell’Emilia Romagna, davanti alla Puglia

di T N

Italia20/02/2019

Annata eccezionale, il Sagrantino di Montefalco merita le cinque stelle

Annata eccezionale, il Sagrantino di Montefalco merita le cinque stelle

Un’annata molto interessante dal punto di vista qualitativo, con una maturazione completa delle uve ed uno stato sanitario ottimale, produzione nella media del territorio, uve con ottime concentrazioni zuccherine e da un buon profilo polifenolico che porteranno a vini di grande struttura e complessità

di C. S.
Italia19/02/2019

Trovato il capro espiatorio, via libera all'accordo per il latte sardo

Trovato il capro espiatorio, via libera all'accordo per il latte sardo

Il presidente del Consorzio Dop Pecorino Romano si è dimesso e ora parte la trattativa per arrivare a un euro al litro entro l'autunno ma anche una maggiore rappresentatività proprio nel nuovo Consorzio. E la politica già pregusta il risultato positivi e il successo elettorale

di T N
Italia18/02/2019

L'olio d'oliva lucano Igp pronto a volare a Bruxelles

L'olio d'oliva lucano Igp pronto a volare a Bruxelles

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, orma manca solo il via libera della Commissione europea . L'olio d'oliva della Basilicata diventerebbe così la quinta Igp oleicola nazionale

di C. S.

Italia15/02/2019

Allevatori e agricoltori del cerealicolo e delle colture industriali più propensi all'innovazione e alla tecnologia

Allevatori e agricoltori del cerealicolo e delle colture industriali più propensi all'innovazione e alla tecnologia

Tra i benefici portati dall’adozione di tecnologie 4.0 vi è al primo posto la riduzione delle quantità di fitofarmaci, concimi e acqua distribuiti per ettaro, la riduzione dell’impatto ambientale e un miglioramento della qualità del prodotto, seguita dall’abbattimento dei costi di produzione e dall’incremento delle rese

di C. S.
Italia14/02/2019

Il vino Nobile di Montepulciano festeggia un'ottima, ma non eccellente, vendemmia 2018

Il vino Nobile di Montepulciano festeggia un'ottima, ma non eccellente, vendemmia 2018

Annata eccellente, il terroir fa la differenza. Intanto cresce la vendita diretta in azienda, invariata la quota export con il Vino Nobile che piace sempre più al mercato statunitense

di C. S.
Italia11/02/2019

E' braccio di ferro agricoltura-industria sul prezzo del latte sardo

E' braccio di ferro agricoltura-industria sul prezzo del latte sardo

Dopo la protesta degli allevatori sardi, che hanno versato migliaia di litri di latte a terra e in strada, ora Assolatte, rappresentanza dell'industria casearia, si difende: "produzione aumentata ma export di Pecorino Romano Dop crollato"

di C. S.

Italia08/02/2019

Olio extra vergine d'oliva Igp Toscano a 5,39 euro: una truffa?

Olio extra vergine d'oliva Igp Toscano a 5,39 euro: una truffa?

Sugli scaffali Lidl è apparsa una bottiglia da mezzo litro a un prezzo particolarmente conveniente, in offerta speciale. Dopo la ricostruzione dei costi, abbiamo posto qualche domanda al Presidente del Consorzio Igp Toscano, Fabrizio Filippi

di Alberto Grimelli
Italia07/02/2019

Partita la selezione dei migliori oli extra vergini di oliva col Sol d'Oro

Partita la selezione dei migliori oli extra vergini di oliva col Sol d'Oro

Nel primo giorno, i tredici panelisti hanno lavorato per valutare preliminarmente l’assenza di difetti. I campioni arrivati per sfidarsi per un posto sul podio sono 304, provenienti da Francia, Spagna, Portogallo, Tunisia, Grecia, Slovenia, Croazia, Italia, Germania e Cile

di C. S.
Italia07/02/2019

Ispezionati 40 mila operatori dell'agroalimentare dalla Repressione frodi

Ispezionati 40 mila operatori dell'agroalimentare dalla Repressione frodi

Aumentano sia le notizie di reato sia le sanzioni amministrative. Le irregolarità rilevate hanno riguardato il 12,4% dei prodotti e l'8,7% sono stati i campioni con esito analitico irregolare. 561 gli interventi fuori dei confini nazionali e sul web a tutela del Made in Italy

di C. S.

Italia06/02/2019

Troppo cibo sprecato in Italia: 15 miliardi nel cestino

Troppo cibo sprecato in Italia: 15 miliardi nel cestino

A livello europeo l’obiettivo è  di dimezzare lo spreco alimentare entro il 2025. In Italia, lo spreco alimentare domestico, quello che si ha nelle case, rappresenta vale quasi 12 miliardi di euro, ovvero quasi l'1% del prodotto interno lordo. Far meglio si può

di C. S.
Italia06/02/2019

Sanzionate un terzo delle aziende agroalimentari controllate dai Nas

Sanzionate un terzo delle aziende agroalimentari controllate dai Nas

In un anno di controlli i Nas hanno accertato 2.137 reati e contestato 18.529 sanzioni amministrative. Oltre 23mila 800 tonnellate e 14 milioni 700mila confezioni di alimenti irregolari, sottratti prima del consumo

di C. S.
Italia05/02/2019

L'olio d'oliva Dop Colline Salernitane cerca il rilancio

L'olio d'oliva Dop Colline Salernitane cerca il rilancio

Oltre 200 mila euro dal Psr della Campania per promuovere la commercializzazione di mille quintali d'extra vergine a denominazione d'origine prodotti, franti e imbottiglaiti dai cinquanta associati del Consorzio di tutela

di C. S.