L'arca olearia 07/05/2021

Talco, cloruro di sodio e cloruro di potassio modificano il profilo chimico e sensoriale dell'olio extra vergine d'oliva

Talco, cloruro di sodio e cloruro di potassio modificano il profilo chimico e sensoriale dell'olio extra vergine d'oliva

Significativo l'effetto dei coadiuvanti tecnologici sull'estraibilità dell'olio, in particolare per il talco, e su alcuni fenoli, come l'idrossitirosolo, ma anche su composti volatili a cinque e sei atomi di carbonio