L'arca olearia16/09/2020

La resistenza della mosca dell'olivo agli insetticidi è scritta nel DNA

La resistenza della mosca dell'olivo agli insetticidi è scritta nel DNA

Attenzione all'utilizzo massiccio di insetticidi organofosfati. Rischiano di divenire un boomerang, rafforzando Bactrocera oleae. Gli sforzi dovrebbero essere concentrati su metodi biologici, biotecnologici o fisici

di T N
L'arca olearia15/09/2020

Le basse previsioni di produzione fanno alzare le quotazioni dell'olio extra vergine d'oliva

Le basse previsioni di produzione fanno alzare le quotazioni dell'olio extra vergine d'oliva

Caldo e siccità stanno facendo ritoccare al ribasso le previsioni in tutti i paesi. I prezzi all'ingrosso allora tornano a salire con i primi futures in Spagna che sfiorano i 2,3 euro/kg

di T N
L'arca olearia11/09/2020

La grande variabilità nei costi di raccolta delle olive e l'incidenza sul prezzo dell'olio extra vergine di oliva

La grande variabilità nei costi di raccolta delle olive e l'incidenza sul prezzo dell'olio extra vergine di oliva

Da qualche decina di centesimi a qualche euro a chilo di olio. Un'enorme differenza dovuta al fatto che rispetto alla raccolta manuale, già i costi si dimezzano con gli agevolatori, per decrescere ulteriormente con scuotitori e scavallatrice. Ma gli investimenti richiesti sono elevati

di R. T.

L'arca olearia11/09/2020

Ecco come l'oleuropeina aglicone dell'olio extra vergine di oliva può aiutare a sconfiggere l'Alzheimer

Ecco come l'oleuropeina aglicone dell'olio extra vergine di oliva può aiutare a sconfiggere l'Alzheimer

La locuzione latina “Mens sana in corpore sano” di Giovenale, conferma la relazione tra abitudini alimentari e stato di salute.Un fenolo dell'extra vergine è capace di attivare più meccanismi metabolici di neuroprotezione

di Antonella Mancuso
L'arca olearia11/09/2020

Tre mesi in più per le sedute di assaggio e ottenere l'iscrizione come assaggiatore d'oli vergini d'oliva

Tre mesi in più per le sedute di assaggio e ottenere l'iscrizione come assaggiatore d'oli vergini d'oliva

Grazie all'Associazione Flavor arriva il dovuto chiarimento del Ministero delle politiche agricole 

di Tonino Cioccolanti
L'arca olearia10/09/2020

Una corretta concimazione azotata riduce l'alternanza di produzione dell'olivo

Una corretta concimazione azotata riduce l'alternanza di produzione dell'olivo

L'apporto di azoto, anche in oliveti intensivi, è determinante non solo per avere la maggiore produttività ma anche per compensare la naturale predisposizione dell'olivo alle annate di carica e alle annate di scarica

di R. T.

L'arca olearia10/09/2020

I profumi degli oli extra vergini di oliva ricompresi in sette macro-famiglie

I profumi degli oli extra vergini di oliva ricompresi in sette macro-famiglie

La ricchezza varietale dà diverse sfumature odorose e utilizzando analisi chimiche, anche non convenzionali, come la PCA, è difficile spiegare il profilo sensoriale di un olio. E' invece possibile se identifichiano gli extra vergini in gruppi di profumi

di R. T.
L'arca olearia04/09/2020

Dalla primavera 2022 saranno in commercio Leccino e Frantoio Millennio

Dalla primavera 2022 saranno in commercio Leccino e Frantoio Millennio

Frantoio Millennio e Leccino Millennio, sono due varietà di olivi frutto di un lungo lavoro di selezione clonale intrapreso da oltre un ventennio dai professori dell’Ateneo pisano Rolando Guerriero e Filiberto Loreti

di C. S.
L'arca olearia04/09/2020

La suscettibilità delle varietà a Bactrocera oleae dipende dalle cere sull'oliva

La suscettibilità delle varietà a Bactrocera oleae dipende dalle cere sull'oliva

E' noto che l'oliva è ricoperta di cere epicuticolari, composte da acidi triterpenici, alcani, alcoli, aldeidi, esteri alchilici, esteri benzilici, triacilgliceroli e acidi grassi, che possono modificare sia la forza di attrito che la forza di trazione della mosca sulla drupa. Da qui si parte per nuove tipologie di fitofarmaci repellenti

di R. T.

L'arca olearia04/09/2020

Un nuovo approccio chemiometrico per stabilire l'origine geografica dell'olio extra vergine d'oliva

Un nuovo approccio chemiometrico per stabilire l'origine geografica dell'olio extra vergine d'oliva

Distinguere oli di oliva vergini provenienti da Italia, Spagna, Grecia, Portogallo, Tunisia e altri paesi di tutto il mondo con percentuali che arrivano al 97% è ora possibile basandosi soprattutto su marker di composti volatili

di R. T.
L'arca olearia04/09/2020

Per aumentare la produttività dell'oliveto serve la potatura minima in climi aridi

Per aumentare la produttività dell'oliveto serve la potatura minima in climi aridi

Un fattore limitante per la produttività dell'olivo è la presenza di vecchi oliveti con problemi di ombreggiamento che causano bassa allegagione, olive di minore qualità, bassa produttività e alto costo del lavoro al momento del raccolto

di R. T.
L'arca olearia04/09/2020

Clima ideale per gli attacchi di mosca delle olive: come difendersi?

Clima ideale per gli attacchi di mosca delle olive: come difendersi?

E' tempo di pensare alla strategia di difesa che porterà alla raccolta. Non esiste un sistema ideale. Ogni sistema comporta vantaggi e svantaggi

di R. T.

L'arca olearia04/09/2020

Temperatura o umidità: quale fattore è più importante per la conservazione delle olive prima della frangitura?

Temperatura o umidità: quale fattore è più importante per la conservazione delle olive prima della frangitura?

Il problema più comune, specie con i cambiamenti climatici e l'anticipo della raccolta, è quello di preservare la qualità nutrizionale dell'olio d'oliva lungo tutto l'arco della sua vita, proprio a partire dallo stoccaggio delle drupe prima della molitura

di R. T.
L'arca olearia03/09/2020

Il carbone di nocciolo d'olivo è perfetto per il barbecue ed è pure ecocompatibile

Il carbone di nocciolo d'olivo è perfetto per il barbecue ed è pure ecocompatibile

Il nocciolo d'olivo già ora è utilizzato nelle caldaie a pellet. Una società greca ha scoperto che è possibile ottenerne anche una carbonella ad alto potere calorifico e con basse emissioni

di T N
L'arca olearia28/08/2020

Ecco perchè l'olio extra vergine di oliva può sensibilmente peggiorare in frantoio

Ecco perchè l'olio extra vergine di oliva può sensibilmente peggiorare in frantoio

Sono molte le cose che possono andare male in frantoio e non sempre le colpe debbono ricadere sugli olivicoltori anche quando siamo in presenza di difetti come l'avvinato-inacetito o il riscaldo. Il processo di estrazione è biochimico e i lieviti possono giocare un ruolo determinante

di R. T.

L'arca olearia28/08/2020

Le preferenze dei consumatori tedeschi e inglesi sull'olio extra vergine di oliva

Le preferenze dei consumatori tedeschi e inglesi sull'olio extra vergine di oliva

Le proprietà salutistiche sono molto importanti e particolarmente apprezzate dal segmento altamente istruito e ad alto reddito Anche le caratteristiche edonistiche, le indicazioni geografiche e le caratteristiche familiari dell'azienda agricola hanno una loro importanza ma pesano in maniera diversa tra i diversi mercati

di R. T.
L'arca olearia28/08/2020

L'influenza della luce sulla maturazione delle olive

L'influenza della luce sulla maturazione delle olive

Non solo gli indici di maturazione, anche le caratteristiche chimiche dell'olio ottenuto variano sensibilmente in ragione dell'esposizione alla luce o alla crescita dei frutti nell'ombra, con un impatto sulle caratteristiche sensoriali

di R. T.
L'arca olearia07/08/2020

L'influenza dell'infestazione da mosca delle olive sulla qualità dell'olio extra vergine d'oliva è sopravvalutata

L'influenza dell'infestazione da mosca delle olive sulla qualità dell'olio extra vergine d'oliva è sopravvalutata

Nonostante i pregiudizi diffusi che comportano una sopravvalutazione dei danni dovuti alla mosca dell'olivo, una ricerca italiana durata sei anni in Sicilia mostra che è possibile ottenere olio extra vergine d'oliva di alta qualità con alte infestazioni, anche se con alcune accortezze

di R. T.