Eventi 24/11/2021

Torna PopOlio a Roma, due giorni dedicati all'olio extra vergine di oliva

Torna PopOlio a Roma, due giorni dedicati all'olio extra vergine di oliva

Il 4 e 5 dicembre prossimi musica dal vivo, teatro, degustazioni alternative, incontri con i produttori, cibi dedicati e provocanti, degustazioni al buio


PopOlio al Wegil, il 4 e 5 dicembre prossimi nasce da un’associazione di promozione sociale dedicata alla diffusione della cultura dell’extravergine, in modalità POP:  divulgativa, emozionale, semplice e diretta a tutti.
Degustare l’extravergine non è semplice ma se sono i sensi a parlare, stimolati da un ambiente artistico fatto di
musica dal vivo, teatro, degustazioni alternative, incontri con i produttori, cibi dedicati e provocanti, degustazioni al
buio, la consapevolezza si apre e resta indelebile per diventare vero compendio per la propria vita.

Il buio amico dell’olio, diventa ambiente ideale: la Black Box allestita in una delle sale del Wegil apre a degustazioni emozionali, considerando che per la valutazione organolettica dell’extravergine non si tiene conto del colore. A guidare questo viaggio sensoriale ill gruppo dell’Istituto Ciechi Sant’Alessio: campioni olimpici, imprenditori, biologi che affiancheranno i degustatori di PopOlio e del gruppo Slow Olive di Slow Food Lazio e insieme accompagneranno i visitatori in un viaggio dell’olio che parte dai profumi varietali, tocca le colline dei nostri oliveti, arriva in bocca pieno di gusto come solo l’extravergine sa regalare.

Nell’area ExtraZen si proverà a degustare l’olio come il Giappone ci insegna, attraverso il caffè o il cacao amaro.

Per i più tradizionalisti, il banco di assaggio a cura del’Associazione Panificatori di Roma, per un pane e olio che scalda il cuore e una degustazione guidata da Gabriella Pravato foodblogger.

Pinzimonio libero e per tutti a cura del CAR-Centro Agroalimentare Roma: l’abbinamento ideale che fa bene a tutto, quello di verdure crude e olio vivo, ma anche preparazioni culinarie adatte per sperimentare oli diversi in compagnia di un maestro di qualità come Vincenzo Mancino di ProLoco Trastevere.

Il Teatro di Degust’ART di Gianmarco Spineo: una piece teatrale dedicata a PopOlio.

In chiusura, il Sax visionario di Nicola Alesini, musicista ispirato dal vento, dal mare, dal rumore delle foglie e dall’olio che in maniera alchemica si forma.

Riflessioni e visioni a confronto: politici ed esperti in un convegno sabato 4 dicembre alle ore 11 dedicato al tema dell’olioturismo. Invitati il neo Sindaco di Roma Roberto Gualtieri e il sottosegretario Gianmarco Centinaio, a moderare l’incontro sarà Alberto Grimelli Direttore di Teatro Naturale.

Ragionamenti sulla biodiversità dell’olivo nel Lazio in un incontro in cui Arsial con il direttore responsabile dell’ambito biodiversità Claudio Di Giovannantonio e Slow Food Lazio faranno il punto sui progetti in atto per rinnovare l’impegno sulla tutela della diversità locale e le sue conseguenze.

Programma completo su www.pop-olio.it

di C. S.