Fuori dal coro11/07/2009

Mirko Sella, da Mezzane di Sotto: "alla fine il sogno ha preso piede"

A volte non basta l'attestazione di imprenditore agricolo professionale per avere la coscienza in pace, dice. Ci vuole tolleranza, ch'è poi la perfetta sintesi di cultura, sensibilità, equilibrio e corretto vivere

di T N
Fuori dal coro06/06/2009

Il coraggioso percorso di Davide Borselli dal marketing all'agricoltura

Molte leggi hanno tagliato le gambe ai piccoli produttori, c'è troppa burocrazia. E' un incubo. I giovani abbandonano il campo e la cooperazione tra agricoltori è una chimera. La sfida è grande

di T N
Fuori dal coro09/05/2009

L'agronomo Giambattista Mastropierro guarda al mercato

Programmazione e management, senza tradire la storia rurale. A Molfetta, in Puglia, c'è una Goccia di Sole che lascia ben sperare circa le sorti future dell'olivicoltura meridionale

di T N

Fuori dal coro28/03/2009

Alfredo Cetrone: "ho passato momenti difficilissimi, ma ora ho i frutti del successo"

Ha deciso di trasformare la sua azienda da mista in altamente specializzata. E ora i suoi extra vergini si fanno notare, con un primo premio a Olio Capitale

di T N
Fuori dal coro21/03/2009

Stefano Bonamico: l’importanza della terra si inculca sin da bambini

Il giovane imprenditore trentino guarda con fiducia al futuro, ma evidenzia l’urgenza e la necessità di fare formazione. Il suo olio a marchio Dop Garda ha primeggiato al Sirena d’Oro 2009

di T N
Fuori dal coro10/01/2009

Cesare Buonamici: sono in molti a lottare con le Istituzioni, per permessi e finanziamenti

L'agricoltura? Ha scarsi margini di guadagno, anche quando punta sulla qualità. Ma il futuro sarà un po' diverso. Si andrà oltre la semplice produzione di alimenti

di T N

Fuori dal coro13/12/2008

Alberto Arlunno, il vignaiolo di Ghemme che "respira" Nebbiolo

Appassionato di archeologia e di storia della vite e del vino, crede che la realtà legata al mondo contadino sia in via di estinzione: c'è futuro solo con una produttività aziendale ben organizzata

di T N
Fuori dal coro06/12/2008

Claudia Donegaglia: fare l’enologo è una sfida entusiasmante, sempre nuova

Il mondo rurale? Ha perso in centralità e importanza per la mancanza di menti pensanti. Suo padre? Da buon agricoltore l'ha aiutata a scandire i tempi della vita con i segni delle stagioni

di T N
Fuori dal coro29/11/2008

I cinque cugini della svolta, insieme per rilanciare l'olio del Salento

"Non possiamo credere che di questa agricoltura non si possa salvare proprio nulla", dicono. Dopo gli enormi sacrifici dei padri, gli Stasi uniscono le forze per dimostrare che qualcosa può cambiare

di T N

Fuori dal coro08/11/2008

Silvana Cutrale, con lo sguardo fisso a scrutare la psicologia dell'olio

Siciliana di Buccheri, nel cuore dei Monti Iblei. "Dopo tanti sacrifici - dice - sono molto soddisfatta per quanto ho avuto modo di imparare e per i risultati raggiunti. Gli anziani sono stanchi, occorrono forze giovani

di T N
Fuori dal coro01/11/2008

Davide Sada, quando l'uomo di economia scende in campo

Un comparto agricolo specializzato, aggiornato e indirizzato alla qualità può ancora rimanere un settore primario. Sarebbe però utile fissare uno stretto legame tra industria e ricerca scientifica

di T N
Fuori dal coro27/09/2008

Angela Arcoria, divisa tra la passione del volo e l'amore per la terra

Il mondo agricolo? E' caparbio e tenace. Ma i giovani non vogliono più saperne. Occorre cambiare il modo di fare agricoltura. Peccato per le associazioni di categoria: inesistenti!

di T N

Fuori dal coro19/07/2008

Il conte Alberto d’Attimis-Maniago e la sua nobile e antica passione per il vino

Nel cuore dei Colli Orientali del Friuli batte un cuore tutto per l'agricoltura. Questa, dice, resterà settore primario solo includendo la "difesa", il presidio e la gestione di un territorio altrimenti incustodito

di T N
Fuori dal coro12/07/2008

Gabriella Stansfield e il suo amore per gli olivi

Da ricercatrice di diritto amministrativo e comunitario a produttrice d'olio e imprenditrice agricola. Il grande passo sette anni fa per un progetto di cui è molto orgogliosa

di T N
Fuori dal coro05/07/2008

Con Angelina Librandi l'olio arbëreshë incontra i più ampi consensi

Ecco chi ha sdoganato una regione olivicola a torto ritenuta marginale. Insieme con i fratelli, ha impresso una decisiva svolta all'olivicoltura calabrese, ma le istituzioni regionali restano latitanti

di T N

Fuori dal coro07/06/2008

Onofrio Spagnoletti Zeuli: il mondo agricolo è stimolante perché imprevedibile

Una vita spesa per l'agricoltura, premiata dal Presidente della Repubblica, che lo ha nominato cavaliere del lavoro lo scorso 31 maggio. Le lobby sono fondamentali, ma per vincere le sfide non bastano

di T N
Fuori dal coro24/05/2008

Luca Esposito e la grande passione per gli extra vergini monovarietali

"Mi sconvolge l’ignoranza dei consumatori e di molti operatori del settore - dice - ma sono sicuro che le cose miglioreranno". Per ora? "Non c’è programmazione né associazionismo, né forme d’impresa che diano potere di acquisto e vendita ai produttori

di T N
Fuori dal coro26/04/2008

Natascia Riggi, con lo sguardo attento a difendere le piante

Occorre crederci di più, l'agricoltura italiana oggi ha perso in credibilità. Peccato che le associazioni di categoria siano troppo inquadrate e vicine al mondo politico. Qualità e serietà sono le parole necessarie per segnare la svolta

di T N