Fuori dal coro01/11/2013

L'olio novello non esiste. C'è l'olio nuovo... e basta

L'acquisto dell'extra vergine appena franto è un rito perchè “segna lo scorrere delle stagioni, di in una alimentazione diversa rispetto a quella estiva”. Certo, i produttori ci rimettono qualcosa, come ci spiega Francesco Gaudenzi

di Carlotta Maffei
Fuori dal coro05/10/2013

Gli oli monovarietali hanno anche un volto molto umano

Gli oli monovarietali hanno anche un volto molto umano

Già dalla prossima campagna olearia usciranno i primi oli da una sola varietà, controllati e certificati. Un ulteriore passo per difendere il territorio, ricordando che, dietro, c'è sempre una persona

di Alberto Grimelli, Barbara Alfei
Fuori dal coro27/10/2012

Un’agricoltura più alla portata delle famiglie

Un’agricoltura più alla portata delle famiglie

E’ quanto auspica il giovane imprenditore Gianfranco Gervasi da Monopoli, frantoiano da tre generazioni. La società purtroppo è poco attenta e informata, occorre suscitare interesse, ma le associazioni di categoria sono passive

di L. C.

Fuori dal coro05/05/2012

I gusti del consumatore? Uniformati verso il basso

I gusti del consumatore? Uniformati verso il basso

Non sono piu' convinto che puntare sulla qualita' sia una scelta vincente. A sostenerlo e' l'imprenditore salentino Giovanni Melcarne. Ci si muove per tradizione familiare e per passione - dice - ma ora regna il caos nel mondo agricolo

di T N
Fuori dal coro21/04/2012

Formazione, innovazione, qualità. Non ci sono altre vie

Formazione, innovazione, qualità. Non ci sono altre vie

Angelo Valluzzi e la sua passione per l’olio hanno permesso all’olivicoltura lucana di emergere, la cultivar Majatica quale punto di riferimento. E’ soddisfatto per i risultati conseguiti, ma ugualmente preoccupato perché la gente vuole spendere sempre meno

di T N
Fuori dal coro24/03/2012

La fatica è di oggi e i risultati di domani

La fatica è di oggi e i risultati di domani

“Si è nelle mani della Natura”. Secondo Giorgio Anselmet il lavoro in vigna è sfibrante: “spesso ci fa sentire in colpa perché sottraiamo tempo alla famiglia, le attività in cantina seguono ritmi ferrei”

di T N

Fuori dal coro17/03/2012

L’artista dell’olio. Cuore, passione e meraviglia

L’artista dell’olio. Cuore, passione e meraviglia

Lory Masks Musizza è olivicoltrice in Croazia, ma anche creatrice di maschere. Il mondo rurale? Sta perdendo in centralità a causa dell'effetto della globalizzazione, ma anche per la tendenza a inseguire una vita più comoda

di L. C.
Fuori dal coro10/03/2012

La fantasia al servizio dell'innovazione e della qualità

La fantasia al servizio dell'innovazione e della qualità

Armando Balestrazzi ci crede. L’agricoltura, l’amore per la terra c’è l’ha nel sangue. Fa parte del suo Dna. In Puglia,a Ostuni, il suo centro operativo. Il comparto agricolo? E' l'unico settore in grado di "creare" qualcosa dal nulla

di L. C.
Fuori dal coro03/03/2012

Olivicoltori del lago di Como, la grande sfida

Olivicoltori del lago di Como, la grande sfida

Questa volta non c’è l’intervista a un singolo agricoltore, ma a cinque in contemporanea. E’ la passione a muoverli. Finora – dicono - è mancata la consapevolezza politica sull'importanza dell'agricoltura

di L. C.

Fuori dal coro25/02/2012

La campagna ci scorre nelle vene. E’ un’attrazione naturale

La campagna ci scorre nelle vene. E’ un’attrazione naturale

Domenico Del Curatolo rappresenta la buona e sana gioventù che crede nei valori della terra. A Barletta, nella sue campagne, a dominare la scena è la cultivar Coratina, sulla quale fa leva per far breccia sul consumatore ed educarlo al piacere del gusto

di T N
Fuori dal coro18/02/2012

Il fotografo che ama la vita in campagna

Il fotografo che ama la vita in campagna

Claudio Gaiaschi coltiva la sua passione per le erbe officinali, gli oli essenziali e il giardinaggio. Nella sua tenuta produce anche un extra vergine biodinamico. A dare corpo alla sua passione è l’attrazione per il mondo vegetale

di T N
Fuori dal coro11/02/2012

Andrea Serrilli: la nostra forza è nella sinergia

Andrea Serrilli: la nostra forza è nella sinergia

Una famiglia agricola di antica data. Il nonno è stato compagno di studi di Riccardo Bacchelli, il quale ha pure esaltato "l’olio sapido che sa d’oliva". C’è dunque una storia alle spalle, e più di un motivo per essere soddisfatti, ma il mondo agricolo appare frammentato, pieno di persone appassionate ma anche torbido

di T N

Fuori dal coro04/02/2012

Il giovane chef tramutato in olivicoltore

Il giovane chef tramutato in olivicoltore

L’esperienza di Gianfranco Tuoro è scaturita da un evento drammatico che gli ha condizionato il futuro. Ora lavora in agricoltura con l’orgoglio di crederci con tutto se stesso. Per ottenere buoni frutti, sono necessarie tante buone idee. La sua passione? L’olio

di T N
Fuori dal coro28/01/2012

L’amore per la terra vale ogni sacrificio

L’amore per la terra vale ogni sacrificio

C’è tanta fatica, ma chi è chiamato a lavorare in campagn non se ne sa distaccare. E’ come una vocazione. Ad affermarlo è l’olivicoltore part-time Mauro Monaco. Il suo libro di riferimento è Fontamara, di Ignazio Silone

di T N
Fuori dal coro21/01/2012

Francesca Cassano: in agricoltura per atto di responsabilità

Francesca Cassano: in agricoltura per atto di responsabilità

Preoccupata, ma fiduciosa, crede fortemente nel concetto di ‘fare squadra’ e legge Il mestiere più antico del mondo, di Antonio Leotti, resoconto di un invisibile naufragio, tra l’indifferenza della società metropolitana e l’impotenza degli agricoltori

di T N

Fuori dal coro07/01/2012

Il mondo dell’olio ha ancora molto da imparare

Il mondo dell’olio ha ancora molto da imparare

In Toscana Paolo di Gaetano con la sua Oliveto Fonte di Foiano punta sull’alta qualità a prezzi accessibili. “I risultati in agricoltura sono direttamente proporzionali all’impegno messo e molte volte non percebili nel breve termine, bisogna perseverare – dice – e crederci”

di T N
Fuori dal coro10/12/2011

Si opera in agricoltura per pura passione

Si opera in agricoltura per pura passione

Adele Scirrotta, calabrese, studi all’università di Pisa, prosegue l’attività olearia iniziata dai genitori. Lavora con determinazione, ma ha una preoccupazione: i consumatori non sono ancora in grado di mettere in primo piano la salute, puntando al consumo di prodotti di alta qualità

di T N
Fuori dal coro03/12/2011

Imprenditori agricoli? No: missionari e visionari

Imprenditori agricoli? No: missionari e visionari

Alessandra Paolini, calabrese, avvocato, ha creduto e continua a credere nell’agricoltura. Si occupa dell’azienda di famiglia. E’ stata chiamata in maniera perentoria e traumatica, ma ora ci crede per scelta responsabile e per passione

di T N