Anno 16 | 20 Agosto 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

TRACCE > SALUTE

Dieta Mediterranea e olio extra vergine d'oliva, alleati contro la sindrome metabolica

Da quando sono cominciati gli studi Predimed sugli effetti della Dieta Medieterranea e del consumo di extra vergine di oliva per combattere patologie croniche correlate alla sindrome metabolica, l'olio è stato messo sotto i riflettori: acidi grassi insaturi e polifenoli sono le armi che proteggono il nostro corpo

C. S.

Prosciutto e melone, il must dell'estate approvato dal nutrizionista

 Grazie al prosciutto ci riforniamo naturalmente oltre che di una buona quota di proteine anche di un mix di sali minerali e potassio che aiuta a vincere la spossatezza muscolare. Con il melone, invece, reintegriamo l'acqua e introduciamo il betacarotene, utile per proteggerci dai raggi solari

C. S.

Tassare i junk food per educare il consumatore è un autogol

Le linee guida mondiali stanno abbandonando il vecchio concetto basato sull’attenzione ai nutrienti e si stanno giustamente spostando verso gli alimenti e i modelli alimentari. Ipotesi di schemi di deterrenza al consumo di alcuni alimenti basati sulla tassazione, oltre che diseducativi, sono incoerenti con l’educazione alimentare e con le conoscenze attuali nel campo della nutrizione

C. S.

Non solo carote, anche le arance migliorano la salute degli occhi

Chi mangia una porzione o due di arance al giorno può veder ridotto il rischio di incorrere nella degenerazione maculare del 60%. Non è la vitamina C la fonte del "miracolo" ma i flavonoidi, composti che hanno dimostrato di ridurre le infiammazioni e lo stress ossidativo nell'organismo

T N

La tintarella perfetta grazie a un'alimentazione equilibrata

I raggi UVB passano attraverso le nuvole, il tessuto degli ombrelloni e arrivano sulla pelle anche per riflessione. Oltre a occhiali da sole e creme protettive, è necessario anche un giusto apporto di vitamine e minerali ma anche grassi buoni

C. S.

Elogio del caffè, anche quando si abbonda

Per chi è sensibile agli effetti della caffeina, il consumo abbondante di caffè può ridurre il tasso di mortalità del 12% secondo uno studio britannico su quasi mezzo milione di pazienti. Un terzo dei partecipanti beveva da due a tre tazze al giorno, mentre 10 mila superavano le otto

C. S.

Una molecola dell'olio extra vergine di oliva contro il tumore al seno

L'oleosite dell'olio d'oliva innesca un doppio meccanismo metabolepigenetico che causa la perdita delle proprietà funzionali che definiscono le cellule tumorali e soprattutto inibisce la capacità di riavviare la formazione del tumore

T N

Le carote fanno bene all'abbronzatura

Trovato il nesso tra un elevato consumo di frutta e verdura e una più accentuata intensità del colore della pelle. Diverse aree del corpo tra cui la fronte, il bicipite, le mani e i piedi sugli uomini con pelle chiara sono le parti che meglio hanno evidenziato la quantità di vegetali mangiate ogni giorno

C. S.

Una mela al giorno leva il medico di torno, ecco perchè

Decisivo il ruolo dei polifenoli del frutto sull'intestino. Scoperti i benefici effetti dei polifenoli della mela sul microbioma, anche se nessuno dei composti fenolici presenti nel succo si ritrova nell’organismo nella sua forma originale

C. S.

Per rinunciare alla carne serve una dieta equilibrata

Occorre prestare attenzione ad assumere proteine ad alto valore biologico, acidi grassi omega-3 e 6, alcuni tipi di minerali come calcio, ferro, zinco e vitamine, in particolare vitamina D e B12

C. S.

Non sempre è bene abbondare con l'olio extra vergine d'oliva, un goccio può bastare

Un filo di extra vergine di oliva sulla carne ci sta bene ma è meglio non esagerare, altrimenti i fenoli dell'olio, da alleati, si possono trasformare in nemici che potenziano l'attività pro-ossidante, aumentando la generazione di idroperossidi lipidici

T N

Gli effetti benefici dell'olio extra vergine d'oliva sul pancreas endocrino

L’acido palmitico e l’acido oleico, così come dei principali composti polifenolici dell'extra vergine, influiscono sulla funzione e sulla vitalità delle beta-cellule pancreatiche, cellule la cui integrità e il cui funzionamento sono cruciali per evitare la comparsa del diabete

Annalisa Natalicchio

Il tè verde alleato della salute del cuore

L'epigallocatechina-3-gallato, contenuta nel tè verde, ha un effetto benefico per l'apparato cardiocircolatorio, avendo la capacità di demolire la placca che si accumula nei vasi sanguigni in fibrille solubili e non pericolose

C. S.

Meno zuccheri e più olio d'oliva per la salute del cuore

Le diete degli anni 1990 hanno disequilibrato l'apporto calorico a sfavore dei grassi ma oggi sappiamo che i carboidrati, specie quelli raffinati, fanno molto male all'apparato cardiocircolatorio. Il consiglio dell'American Heart Association? Più olio d'oliva

T N

La salsa di pomodoro va cucinata per il bene dell'intestino

E' certamente più salubre la salsa di pomodoro cucinata di quella messa tal quale sugli spaghetti. L'effetto non dipende solo dai componenti del pomodoro ma dalle modifiche che subiscono durante la digestione

T N

Frutta e verdura meglio delle creme antirughe

Una dieta ricca di frutta e verdura è in grado di tenere tonica la pelle delle signore con più di cinquant'anni meglio di tante creme e trattamenti estetici. Vitamine e flavonoidi proteggono dall'invecchiamento e stimolano la produzione di collagene

C. S.

Due bicchieri di vino per dormire bene? E' un errore

Spesso l'alcol viene associato, specie nelle culture nordiche, a relax e rilassatezza. In realtà, eccedendo di poco, si riduce il riposo notturno. Già un consumo moderato riduce del 24% la qualità del sonno

C. S.

Massimo il 10% di grassi saturi per la salute del cuore

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità una cattiva dieta, troppo ricca di grassi saturi o trans, provoca 17 milioni di decessi ogni anno. Meglio preferire l'olio d'oliva, che invece contiene grassi insaturi

T N

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

L'ultima fake news nel mondo dell'extra vergine d'oliva: le api fanno l'olio

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!

Quest’estate coltiviamo Bellezza