Mondo29/04/2022

La Commissione europea stringe le maglie sui fitofarmaci ma abbassa le ambizioni

La Commissione europea stringe le maglie sui fitofarmaci ma abbassa le ambizioni

Il progetto Farm to Fork è già oggetto di revisione e verrà presentato solo a giugno. Lo scopo finale resta immutato: rendere i sistemi alimentari europei più sostenibili, incentivando l'agricoltura biologica

di T N
Mondo29/04/2022

Anche l'olio extra vergine di oliva è contaminato: l'accusa dalla Germania

Anche l'olio extra vergine di oliva è contaminato: l'accusa dalla Germania

La rivista dei consumatori tedesca Oekotest ha esminato gli oli presenti sugli scaffali dei supermercati tedeschi senza concentrarsi sulla qualità merceologica, quanto piuttosto sui contaminanti. Bocciati i marchi italiani

di T N
Mondo28/04/2022

Un milione di sterline per una rara botte di whisky

Un milione di sterline per una rara botte di whisky

La botte di Macallan 1988 era stata completamente dimenticata, fino a quando la distilleria ha ricordato al suo proprietario originale che era rimasta a maturare in un magazzino

di C. S.

Mondo28/04/2022

La produzione di olio di oliva nell’Unione europea a 2,2 milioni di tonnellate

La produzione di olio di oliva nell’Unione europea a 2,2 milioni di tonnellate

La produzione europea aumenta del 10% rispetto alla precedente campagna olearia ma vede una diminuzione dei consumi. Record produttivo per il Portogallo con oltre 200 mila tonnellate

di C. S.
Mondo28/04/2022

L'olio extra vergine di oliva di Coratina è nello spazio

L'olio extra vergine di oliva di Coratina è nello spazio

Un esperimento scientifico a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Parte degli oli "spaziali" sono invece bonus food per gli astronauti a integrazione della dieta standard prevista

di C. S.
Mondo28/04/2022

Quasi un quarto degli oliveti spagnoli sono irrigui

Quasi un quarto degli oliveti spagnoli sono irrigui

L’uso sempre più intensivo dell’irrigazione in olivicoltura è uno dei segreti dell’aumento produttivo della Spagna oleicola. Dopo i cereali, gli oliveti sono la coltura più irrigata con 400 mila ettari

di C. S.

Mondo28/04/2022

Anche l’Iraq nel Consiglio oleicolo internazionale

Anche l’Iraq nel Consiglio oleicolo internazionale

In vista della scadenza del mandato dell’attuale direttore esecutivo del Coi, Abdellatif Ghedira, si moltiplicano le adesioni di paesi arabi all’organismo internazionale dell’olio di oliva. Nel caso del paese mediorientale è un ritorno

di C. S.
Mondo22/04/2022

La Cina sceglie i propri standard di qualità per il vino

La Cina sceglie i propri standard di qualità per il vino

L'iniziativa è di un portale con più di 300 milioni di utenti. Il progetto sarebbe più in sintonia e "più adatto" ai gusti dei consumatori cinesi di vino, staccandosi dagli standard occidentali

di T N
Mondo22/04/2022

Il vino pregiato è il nuovo bene rifugio per i magnati

Il vino pregiato è il nuovo bene rifugio per i magnati

In Italia il vino pregiato risulta essere collezionato solamente dall’1% dei ricchi contro il 21% di appassionati di dipinti, seguiti dal 17% per le fotografie e dal 16% per sculture

di C. S.

Mondo21/04/2022

Troppe calorie nei cibi degli europei: l'etichetta a semaforo è una necessità

Troppe calorie nei cibi degli europei: l'etichetta a semaforo è una necessità

La scelta dei nutrienti dovrebbe dipendere dalla loro rilevanza per la salute pubblica, vale a dire quando apporti eccessivi o inadeguati di determinate sostanze sono associati a effetti nocivi per la salute

di C. S.
Mondo21/04/2022

Vendite record a marzo per l'olio di oliva spagnolo

Vendite record a marzo per l'olio di oliva spagnolo

La produzione in Spagna raggiungerà le 1,5 milioni di tonnellate, stabilizzando il mercato e le quotazioni che comunque resteranno ben superiori alla media quinquennale. Stock a 500 mila tonnellate a fine campagna olearia

di T N
Mondo21/04/2022

Pioggia di medaglie per Spagna e Tunisia al Mario Solinas del Coi

Pioggia di medaglie per Spagna e Tunisia al Mario Solinas del Coi

Quattordici premiati su diciotto sono spagnoli e tunisini, terre d'orogine del direttore esecutivo e del vice del Coi. A Sabino Leone la palma di miglior fruttato maturo tra i 120 campioni in gara

di C. S.

Mondo08/04/2022

I Georgofili inaugurano l'anno accademico: bilanciamento tra globalismo e sovranismo

I Georgofili inaugurano l'anno accademico: bilanciamento tra globalismo e sovranismo

Esiste una prospettiva negativa per la capacità produttiva dell’agricoltura europea e bisogna invertire la rotta con una nuova interpretazione di sicurezza alimentare 

di C. S.
Mondo04/04/2022

960 vini ricevono il riconoscimento di 5StarWines Wine Without Walls 2022

960 vini ricevono il riconoscimento di 5StarWines Wine Without Walls 2022

Veronafiere ha annunciato la selezione sugli oltre 2300 campioni valutati. A Terre Cortesi Moncaro il Trofeo “Gran Vinitaly 2022 Cantina dell’anno”. La sezione “green” a Vini Centanni

di C. S.
Mondo04/04/2022

Aumentano i prezzi nel centrale mercato olivicolo oleario tunisino di Gremda

Aumentano i prezzi nel centrale mercato olivicolo oleario tunisino di Gremda

L'offerta di olive vendute sul mercato Gremda è aumentata del 15% in questa stagione rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, con quotazioni in aumento dal 9 al 34%

di C. S.

Mondo04/04/2022

All'Italia il primato dei terreni agricoli in affitto più cari di tutta l'Unione europea

All'Italia il primato dei terreni agricoli in affitto più cari di tutta l'Unione europea

Un ettaro di terreno arabile in Friuli-Venezia Giulia costa in affitto 1714 euro all'anno, contro i 324 euro all'ettaro all'anno in alcune zone della Svezia e i 57 euro l'ettaro l'anno in Slovacchia

di C. S.
Mondo31/03/2022

Previsti in aumento i consumi mondiali di olio di oliva

Previsti in aumento i consumi mondiali di olio di oliva

Preoccupa il calo delle importazioni alla fine del 2021 in mercati importanti come quello statunitense e canadese. In netto calo gli acquisti di olio extracomunitario da parte di Spagna e Italia

di C. S.
Mondo30/03/2022

Meno del 70% dei cibi europei è privo di residui di fitofarmaci

Meno del 70% dei cibi europei è privo di residui di fitofarmaci

Nel 2020 L'Efsa ha analizzato i residui su carote, cavolfiori, kiwi, cipolle, arance, pere, patate, fagioli secchi, riso integrale, segale, fegato e grasso di pollame: il 98,2 % rientrava nei limiti di legge

di C. S.