Mondo Enoico29/10/2020

E' possibile bloccare sul nascere l’infezione di peronospora della vite

E' possibile bloccare sul nascere l’infezione di peronospora della vite

Uno studio dell’Università Statale di Milano e della Fondazione Mach individua una proteina capace di bloccare l’infezione da Plasmopara viticola, in modo sostenibile per l’ambiente e per l’uomo

di C. S.
Mondo Enoico27/10/2020

Vendemmia a 46,6 milioni di ettolitri, in flessione del 2% rispetto al 2019

Vendemmia a 46,6 milioni di ettolitri, in flessione del 2% rispetto al 2019

La geografia della raccolta, perfetta anche dal punto di vista dello stato fitosanitario delle uve, segna la contrazione maggiore per le regioni del Centro e Sud Italia, a partire dalla Toscana fino alla Sicilia, all’Umbria e al Lazio

di C. S.
Mondo Enoico23/10/2020

Non solo Sauvignon Blanc, l'importanza dei tioli sul flavour dello Chardonnay

Non solo  Sauvignon Blanc, l'importanza dei tioli sul flavour dello Chardonnay

L'analisi sensoriale descrittiva combinata con i dati quantitativi sulla volatilità degli aromi ha rivelato che diversi attributi aromatici e gustativi erano correlati alla concentrazione dei tioli

di R. T.

Mondo Enoico23/10/2020

Un'analisi ragionata delle tecniche post raccolta per migliorare le caratteristiche del vino

Un'analisi ragionata delle tecniche post raccolta per migliorare le caratteristiche del vino

Alcune tecniche sono già utilizzate commercialmente nel settore vinicolo. Altre hanno grandi potenzialità nell'indurre o estrarre l'aroma dall'uva per produrre vini di alta qualità ma i costi sono elevati

di R. T.
Mondo Enoico16/10/2020

Starter di lieviti autoctoni per dare un carattere unico ai vitigni regionali

Starter di lieviti autoctoni per dare un carattere unico ai vitigni regionali

Utilizzati realmente in cantina, su cento ettolitri di Negroamaro, tre diverse formulazioni di starter fermentativi. L'inoculo simultaneo di più specie influenza la qualità e la quantità di diversi composti volatili

di R. T.
Mondo Enoico16/10/2020

Per migliorare la produzione vitivinicola bilanciare il rapporto tra i vari formulati azotati

Per migliorare la produzione vitivinicola bilanciare il rapporto tra i vari formulati azotati

La fertilizzazione non è tutta uguale e non è importante solo distribuire il concime al momento giusto e nelle corrette quantità. Occorre anche che vengano forniti i formulati più adeguati. Tra azoto nitrico e ammoniacale quale è il preferito del Cabernet Sauvignon?

di R. T.

Mondo Enoico09/10/2020

L'influenza di diversi tipi di affinamento con legno di quercia sul vino bianco

L'influenza di diversi tipi di affinamento con legno di quercia sul vino bianco

Il tasso di rilascio di composti derivati dal legno di rovere tra i diversi prodotti in legno sembra essere diverso, il che può influenzare la composizione sensoriale di un vino

di R. T.
Mondo Enoico09/10/2020

Battezzate le quattro varietà di vite tolleranti alle patologie

Battezzate le quattro varietà di vite tolleranti alle patologie

Dopo essere state iscritte nel Registro nazionale delle varietà di vite qualche mese fa e quindi sono pronte per essere coltivate, le quattro varietà di vite tolleranti selezionate dalla Fondazione Edmund Mach e Civit hanno un nome

di C. S.
Mondo Enoico02/10/2020

L'influenza di alcol, tannini e mannoproteine sulle caratteristiche del Merlot

L'influenza di alcol, tannini e mannoproteine sulle caratteristiche del Merlot

Le interazioni tra i componenti della matrice del vino influenzano le percezioni sensoriali. Non solo amaro ma anche speziato, fruttato e erbaceo sono dovuti alla correlazione tra i contenuti di alcune famiglie di composti

di R. T.

Mondo Enoico02/10/2020

Ritardare la potatura manuale del Sangiovese per migliorare la qualità del vino

Ritardare la potatura manuale del Sangiovese per migliorare la qualità del vino

Dopo una pre-potatura meccanica, un ritardo nell'intervento manuale può aumentare la concentrazione fenolica degli acini e incrementare l'acidità, con implicazioni positive volte a una migliore stabilità microbiologica e l'invecchiamento nel vino

di R. T.
Mondo Enoico02/10/2020

Ridurre i livelli di ftalati nel vino è possibile

Ridurre i livelli di ftalati nel vino è possibile

Alcuni metodi applicabili comunemente in cantina possono ridurre o addirittura eliminare le molecole di ftalato e bisfenolo A potenzialmente presenti nel vino, a tutela del consumatore della sua salute

di T N
Mondo Enoico01/10/2020

Siccità e colpi di calore: occorre recuperare i vecchi vitigni

Siccità e colpi di calore: occorre recuperare i vecchi vitigni

Il germoplasma autoctono in viticoltura ha tanto da offrire, con metodi di reazione e capacità di adattamento superiore a quella dei classici vitigni internazionali, come lo Chardonnay

di R. T.

Mondo Enoico25/09/2020

Per quanto tempo si può conservare un vino bianco senza solfiti?

Per quanto tempo si può conservare un vino bianco senza solfiti?

Dopo la fermentazione alcolica i vini bianchi giovani, ricchi di acidi idrossicinnamici, e i loro esteri tartrati sono molto sensibili all'ossidazione, favorita dalla presenza di ioni metallici, luce e temperatura elevata

di R. T.
Mondo Enoico25/09/2020

Tecniche innovative per produrre grandi vini rossi spumantizzati

Tecniche innovative per produrre grandi vini rossi spumantizzati

La spumantizzazione, di solito, fa perdere colore e intensità, con ricadute negative sul mercato. Occorre agire per tempo, attraverso tecniche enologiche adeguate, per ottenere vini con gradazione alcolica, spuma e sentori piacevoli

di R. T.
Mondo Enoico25/09/2020

Le giacenze di vino italiane valgono ancora un'intera vendemmia

Le giacenze di vino italiane valgono ancora un'intera vendemmia

Rispetto a un anno fa diminuiscono le giacenze di vino ma aumentano quelle di mosti e vini in fermentazione. Circa il 58% del vino in Italia è detenuto al Nord

di C. S.

Mondo Enoico18/09/2020

Il trattamento a micronde per accelerare l'affinamento del vino rosso

Il trattamento a micronde per accelerare l'affinamento del vino rosso

L'influenza di questa tecnologia è molto accentuata su alcuni parametri mentre è ininfluente su pH e conducibilità elettrica. La potenza delle microonde e il tempo di irradiazione sono due fattori che si influenzano a vicenda in larga misura

di R. T.
Mondo Enoico17/09/2020

Migliorare astringenza e colore del Sangiovese attraverso la combinazione di lieviti non-Saccharomyces

Migliorare astringenza e colore del Sangiovese attraverso la combinazione di lieviti non-Saccharomyces

Nonostante la loro grande biodiversità intraspecifica, i lieviti non-Saccharomyces mostrano spesso caratteristiche metaboliche specie-specifiche che contribuiscono all'impronta dei vini risultanti, quando inoculati in fermentazione mista con Saccharomyces cerevisiae

di R. T.
Mondo Enoico11/09/2020

Aumentare gli antociani del Merlot senza far crescere troppo i tannini

Aumentare gli antociani del Merlot senza far crescere troppo i tannini

La gestione del deficit idrico della vite durante la maturazione è uno strumento molto efficace per aumentare gli antociani rispetto ai tannini nelle uve Merlot, riducendo la crescita dell'acino

di R. T.