Mondo Enoico05/04/2022

Le cantine italiane investono in digitale per l'enoturismo

Le cantine italiane investono in digitale per l'enoturismo

Enoturismo e vendite dirette rappresentano asset ancora poco sfruttati dai viticoltori italiani. La maggior parte delle cantine riceve meno di 100 ordini all’anno attraverso l’e-commerce

di C. S.
Mondo Enoico01/04/2022

Legni alternativi in enologia: l'effetto sull'aroma nel vino

Legni alternativi in enologia: l'effetto sull'aroma nel vino

L'uso del legno durante la fermentazione e/o l'invecchiamento del vino è una pratica comune nella maggior parte delle regioni vinicole del mondo. Dall'acacia al ciliegio fino al frassino e al castagno, ecco tutte le alternative al legno di rovere

di R. T.
Mondo Enoico01/04/2022

La fase avanzata di fioritura-invaiatura ha un impatto diverso sulle produzioni nelle regioni vinicole europee

La fase avanzata di fioritura-invaiatura ha un impatto diverso sulle produzioni nelle regioni vinicole europee

Ecco le regioni vinicole soggette ad un alto rischio durante la fioritura, influenzando fortemente le produttività potenziali, anche a causa dei cambiamenti climatici

di R. T.

Mondo Enoico25/03/2022

Diversi protocolli di vinificazione per mitigare il carattere di fumo nel vino

Diversi protocolli di vinificazione per mitigare il carattere di fumo nel vino

Alcuni vini prodotti da uve affumicate sono dominati da attributi sensoriali sgradevoli, come affumicato, bruciato e cenere persistente, con conseguenti grandi perdite economiche per le industrie dell'uva e del vino

di R. T.
Mondo Enoico25/03/2022

L'irrigazione non aumenta la produttività del Sangiovese ma modifica la qualità dell'uva

L'irrigazione non aumenta la produttività del Sangiovese ma modifica la qualità dell'uva

Un confronto tra viti innestate su portainnesti 1103P o SO4 irrigate a pieno o con strategia di deficit controllato pre o post inviatura. Applicare la strategia di deficit idrico pre inviatura ha il maggior impatto sulla crescita

di R. T.
Mondo Enoico22/03/2022

Chianti, Lambrusco, Montepulciano d’Abruzzo sono i vini italiani più venduti

Chianti, Lambrusco, Montepulciano d’Abruzzo sono i vini italiani più venduti

Nel 2021 crescono le bottiglie a denominazione d’origine e le bollicine. Nessun aumento significativo dei prezzi ma si teme per l’inflazione e la guerra in Ucraina

di C. S.

Mondo Enoico18/03/2022

Valutazione degli effetti della gestione del suolo del vigneto sullo sviluppo della peronospora e dell'oidio

Valutazione degli effetti della gestione del suolo del vigneto sullo sviluppo della peronospora e dell'oidio

Diverse colture di copertura possono alterare le dinamiche di sviluppo delle patologie e l'interazione tra i principali fattori che influenzano l'epidemiologia di entrambe le malattie

di R. T.
Mondo Enoico18/03/2022

Scendono lentamente le giacenze di vino italiano a febbraio

Scendono lentamente le giacenze di vino italiano a febbraio

A segnare il passo sono soprattutto i mosti, con ancora grandi stock disponibili, ma anche i vini a indicazione geografica. Attenzione per le giacenze nel Nord

di C. S.
Mondo Enoico18/03/2022

Operativo il Disciplinare del sistema di certificazione della sostenibilità del settore vitivinicolo

Operativo il Disciplinare del sistema di certificazione della sostenibilità del settore vitivinicolo

La viticoltura italiana si è dotata di uno standard unico di sostenibilità. Già attive le procedure e gli standard previsti dal Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata

di C. S.

Mondo Enoico15/03/2022

L'export vitivinicolo cresce per 19 regioni su 20

L'export vitivinicolo cresce per 19 regioni su 20

Le prime tre regioni, che esprimono oltre i due terzi dell’export italiano in valore, sono il Veneto che raggiunge 2,5 miliardi di euro, il Piemonte che supera 1,2 miliardi di euro  e la Toscana con 1,1 miliardi di euro

di C. S.
Mondo Enoico11/03/2022

Export da record per il vino italiano: vale 7,1 miliardi nel 2021

Export da record per il vino italiano: vale 7,1 miliardi nel 2021

L’Europa assorbe il 60% delle esportazioni in valore del vino italiano. Se guardiamo fuori dall'Ue, Stati Uniti, Gran Bretagna e Svizzera sono i mercati più performanti

di C. S.
Mondo Enoico11/03/2022

L'influenza della potatura sull'incidenza del mal dell'esca e di altri marciumi

L'influenza della potatura sull'incidenza del mal dell'esca e di altri marciumi

Mantenere intatto il sistema vascolare principale con una potatura minima riduce la comparsa di sintomi di mal dell'esca. Il momento della conversione della potatura, da intensiva a minima, sembra essere però un fattore critico

di R. T.

Mondo Enoico11/03/2022

Affinamento del Sangiovese con prodotti vegan

Affinamento del Sangiovese con prodotti vegan

Un confronto tra la patatina come agente chiarificante, in confronto con gli agenti di finissaggio polivinipolipirrolidone, albumina di siero bovino e metilcellulosa

di R. T.
Mondo Enoico10/03/2022

Abbandonare il rame per combattere la peronospora della vite

Abbandonare il rame per combattere la peronospora della vite

Va preferito il trattamento con prodotti testati alternativi al rame, che minimizzano i problemi ambientali e sanitari che questo metallo pesante porta al suolo e in cantina

di R. T.
Mondo Enoico04/03/2022

Come coltivare la vite in terreni acidi ottenendo la massima produttività

Come coltivare la vite in terreni acidi ottenendo la massima produttività

I terreni acidi non sono propriamente adatti alla coltivazione dell'uva, poiché il basso pH influisce negativamente sulla produttività. Ecco come intervenire per far fruttificare bene la vite

di R. T.

Mondo Enoico04/03/2022

L'effetto della luce e dei raggi UV sui grappoli e nel vino Pinot nero

L'effetto della luce e dei raggi UV sui grappoli e nel vino Pinot nero

La luce del sole e l'esposizione ai raggi UV hanno aumentato gli antociani, i pigmenti totali, i fenoli totali e il contenuto di tannini. La defogliazione pre vedemmia può quindi creare squilibri nei sentori

di R. T.
Mondo Enoico25/02/2022

L'applicazione fogliare di un prodotto a base di tagatosio riduce i sintomi della peronospora

L'applicazione fogliare di un prodotto a base di tagatosio riduce i sintomi della peronospora

L'applicazione esogena di alcuni composti naturali, compresi gli oligosaccaridi derivati dalla parete cellulare di vari funghi, batteri e piante ospiti, o da alghe marine, può essere riconosciuta dalla pianta e può innescare risposte di difesa che portano ad una maggiore resistenza prima dell'infezione patogena

di R. T.
Mondo Enoico25/02/2022

Il ruolo dei biostimolanti nello sviluppo e nella protezione della vite

Il ruolo dei biostimolanti nello sviluppo e nella protezione della vite

L'uso di biostimolanti sarà molto importante per ridurre l'uso di prodotti chimici di sintesi in viticoltura. Sarà importante definire le concentrazioni sicure di biostimolanti: jasmonato di metile, acido abscisico, acido salicilico e glicina betaina

di R. T.