Anno 15 | 27 Luglio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

TRACCE > MONDO

Un progetto per armonizzare le regole internazionali sull'olio di oliva

Nel corso della sessione del Codex Alimentarius del 17-22 luglio scorso, vi sono state le prime aperture concrete per un'armonizzazione delle norme olivicolo-olearie a livello mondiale tra quelle del Coi e quelle del Codex, entrambi organismi afferenti alle Nazioni Unite

T N

Sol d'Oro Emisfero Sud, gli oli extra vergini d'oliva dell'altra metà del mondo si sfidano

al “bollino di qualità”, alla partecipazione all’Olive Oil Kansai International di Osaka, alla guida “Le stelle del Sol d’Oro” distribuito ai trader e ai giornalisti di 130 Paesi in visita a Sol&Agrifood 2018, molte le occasioni commerciali per chi si aggiudica una medaglia

C. S.

Vendemmia negativa in Francia, che potrebbe venir superarata dalla Spagna

La Francia, nella vendemmia 2017, potrebbe occupare il terzo gradino del podio, dopo Italia e Spagna. A causa del gelo di primavera la quantità di vino dovrebbe segnare minimi storici secondo il Ministero dell’agricoltura

T N

Scoppia la guerra delle olive da tavola tra Spagna e Stati Uniti

L'amministrazione americana annuncia l'apertura di una indagine contro la presunta concorrenza sleale operata sul mercato statunitense dalle olive nere iberiche. Al termine del procedimento Trump potrebbe decidere di innalzare dazi

T N

L'alleanza tra Interprofessione spagnola dell'olio d'oliva e North American Olive Oil Association

Già noto l'asse tra Stati Uniti e Australia, ora iniziano le prove di dialogo tra il mondo oleario spagnolo e quello americano. Le basi per una possibile intesa a Chicago, durante l'annuale Olive Oil Conference

T N

Prospettive negative per la produzione di olio di oliva in Andalusia

Riunito il tavolo olivicolo andaluso per la prima stima del raccolto 2017/18 che si prevede in calo del 10% rispetto all'anno precedente. Stima “prudente” secondo Cristóbal Gallego Martínez, presidente delle cooperative olearie

C. S.

Il Mar Baltico ringiovanisce lo Champagne

Una selezione di champagne Veuve Clicquot nel 2014 viene immersa nel Mar Baltico. A distanza di tre anni sono state riportate alla luce per confrontarne il contenuto con quelle conservate nelle cantine a Reims. La scoperta è entusiasmante

C. S.

Restano meno di 600 mila tonnellate di olio di oliva

Vendite in crescita e giacenze ai minimi storici. Asaja Jaen comincia a temere che la coperta sia molto corta, mentre si guarda con speranza all'autunno anche se “lo stress idrico molto precoce avrà un impatto molto negativo”

C. S.

Spagna regina dell'export di olio di oliva a basso costo

Cala nel 2016 il prezzo medio all'esportazione degli oli di oliva venduti dalle aziende spagnole che si confermano importatrici soprattutto di oli raffinati. I 488 milioni di euro di export negli Usa divisi tra 314 imprese

T N

Xylella fastidiosa in Spagna è la subspecie multiplex

Si ridimensiona l'allarme in Spagna dopo che il laboratorio del CSCI di Cordoba ha confermato che il batterio trovato sui mandorli è della subspecie multiplex. Sorvegliati speciali saranno susino, pesco, quercie, banani, mirtilli e mandorli

T N

Una piccola grande rivoluzione nella politica europea di controllo degli alimenti

Il nuovo regolamento comunitario 625/2017 torna a porre al centro le verifiche da parte degli Stati, dopo anni in cui l'Unione europea ha posto l'attenzione e decantato le virtù sui sistemi di autocontrollo. Responsabilizzata anche la Grande Distribuzione che dovrà garantire quanto offerto ai suoi clienti

0

Mario Pacelli

I due big della viticoltura europea pronti alla pace

Il primo Paese esportatore di vino in valore, la Francia, e quello in volume, la Spagna, si accingono a un incontro per sancire una possibile pace e spartirsi così il mercato. Tra accuse di dumping e di concorrenza sleale, l'unica voce silente resta quella italiana

C. S.

L'Italia rischia di perdere la leadership nel mercato del vino statunitense

Francia e Cile insidiano il primato italiano in molti mercati, dalla Corea del Sud, alla Svizzera fino alla Norvegia. Ma è il dato americano a far riflettere, con la battuta d'arresto italiana mentre la Francia continua a correre con incrementi dell'export a due cifre

C. S.

L'olio di palma cerca la rivincita e punta alla salubrità

Un olio di palma col 12% di acido oleico può essere definito "ad alto oleico" al pari dell'olio di oliva? E' il tentativo fatto dalla Colombia in sede di Codex Alimentarius per sdoganare definitivamente queto olio vegetale. Perplessità americane ed europee

C. S.

Per la California il glifosato è cancerogeno

L’Office of Environmental Health Hazard Assessment ha annunciato che il 7 luglio il glifosato sarà aggiunto alla lista delle sostanze chimiche che possono provocare il cancro. In Europa raggiunte 1,3 milioni di firme perchè la Commissione metta al bando l'erbicida

T N

Xylella fastidiosa sbarca in Spagna: nessun olivo infetto

Ancora nessun ritrovamento ufficializzato della sottospecie pauca fuori dal Salento. Xylella fastidiosa multiplex invece è in Corsica, Costa Azzurra e alle isole Baleari. Allarme in Spagna per dodici mandorli infetti nella provincia di Valencia

C. S.

Michelin, dopo i ristoranti, entra nel mondo del vino

La famosa Guida Rossa acquisisce il 40% della Robert Parker Wine Advocate. Quota di minoranza per il fondatore, Robert Parker, icona del mondo vitivinicolo internazionale che ha iniziato a scrivere recensioni nel 1975

T N

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Il Mastro Oleario, un treno da non perdere assolutamente

Il superintensivo spagnolo conviene davvero agli olivicoltori italiani?

La rovina dell'olio extra vergine d'oliva italiano

Quando il valore aggiunto non è l'olio extra vergine d'oliva

Dop e Igp: serve una nuova strategia per le denominazioni d'origine dell'olio d'oliva