Anno 16 | 23 Settembre 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

TRACCE > MONDO

Anche il cibo halal potrebbe avere il bollino biologico

La causa aperta presso la Corte di Giustizia europea potrebbe aprire la strada a un'"eccezione" nel mondo biologico, ovvero l'attribunzione della certificazione ai prodotti derivanti da animali macellati ritualmente e senza stordimento

C. S.

Vinitaly presente al Western China International Fair

A Chengdu, sede della manifestazione Western China International Fair, l’Italia è il paese ospite d’onore. Occorre attenzione e promozione perchè il nostro export vinicolo in Cina è cresciuto in valore negli ultimi cinque anni del 90%, ma siamo ancora lontani dai risultati dei competitor

C. S.

Si rianima la battaglia sul Ceta, a colpi di numeri sull'export

Coldiretti denuncia la diminuzione del 3% delle esportazioni di vino in Canada dopo l'entrata in vigore del Ceta, l'accordo di libero scambio Ue-Canada. Agrinsieme risponde evidenziando l'aumento del 7,4% dell'export agroalimentare nazionale

T N

Italia del vino in grande spolvero nei prossimi due anni

I vitigni internazionali continuano a dominare la scena ma il trend potrebbe cambiare. La Francia manterrà ancora il suo vantaggio in particolare negli Stati Uniti, Hong-Kong e Belgio ma mostrerà una relativa fragilità dei vini francesi sui mercati cinesi e canadesi dove saranno sempre più messi in difficoltà dai vini italiani

C. S.

Nuovo stop ai vini europei in Russia

Il provvedimento avrebbe l’obiettivo di sostituire le importazioni provenienti sia dall’Europa che da altri Stati esteri con le produzioni originarie dell’Unione economica euroasiatica composta dalla Repubblica di Armenia, la Repubblica di Bielorussia, la Repubblica del Kazakistan e la Federazione russa.

C. S.

La Spagna investe venti milioni di euro in promozione dell'olio d'oliva

Cina, Giappone, Taiwan, Stati Uniti, Spagna, Germania, Regno Unito, Belgio e Paesi Bassi saranno i Paesi target dell'azione comunicazionale e pubblicitaria che si avvarrà del cofinanziamento dell'Unione europea al 77%

T N

L'olio d'oliva tunisino torna a far discutere il Parlamento europeo

Nodo del contendere lo sbarco di 800 tonnellate di olio extravergine d'oliva biologico proveniente dalla Tunisia a dazio zero, acquistate da un'azienda siciliana. La privacy protegge i nomi delle imprese coinvolte, a scapito della trasparenza

T N

La Cina ignora il Made in Italy agroalimentare

L'Italia patria del buon cibo e della buona tavola? Non in Cina, dove il 70% della classe medio elevata nelle grandi città non conosce l'agroalimentare Made in Italy. Un limite e un'opportunità da cogliere in fretta per affacciarsi sul ricco mercato asiatico

C. S.

Gli italiani non conoscono la Politica agricola comunitaria ma la approvano

Nell'indagine di Eurobarometro emergeno paradossi: il 54% degli italiani non sa cos'è la Pac ma considerano giusto un sostegno finanziario Ue agli agricoltori pari alle proporzioni di oggi. I connazionali si riscattano quando si parla di Dop/Igp, essendo più informati degli altri europei

T N

L'olio extra vergine di oliva di qualità vola a Hong Kong per incontrare il gusto cinese

Per la prima volta nella storia dell'Hong Kong International Wine & Spirits Fair si affacia un salone dedicato ai migliori extra vergini di oliva. Sol Intl’ EVO Oil Show sarà la prima tappa internazionale di Sol per presentarsi al meglio sul ricco mercato cinese e a buyer internazionali

T N

Vendemmia anticipata ma di grande qualità e quantità nello Champagne

I grappoli sono numerosi, con un perfetto stato sanitario e una ricchezza aromatica e di zuccheri ben al di sopra della media. Le temperature del mattino durante la vendemmia sono state a volte piuttosto basse, con punte di 0°C a Reims il 26 agosto scorso

C. S.

I cambiamenti climatici aumentano la fame nel mondo

Il numero di persone colpite dalla fame nel mondo continua a crescere, raggiungendo un abitante su nove del pianeta: 821 milioni di persone soffrono oggi la fame e oltre 150 milioni i bambini hanno ritardi nella crescita, denuncia un rapporto congiunto delle Nazioni Unite

C. S.

La foto del mondo dell'olio d'oliva europeo: stock in aumento e consumi in diminuzione

I dati forniti dall'Unione europea, al 31 agosto, mostrano un trend in linea con la scorsa campagna olearia anche se rimane in giacenza più olio, in particolare in Italia e in Grecia. L'export non brilla

T N

Il Giappone verso l'ingresso nel Consiglio oleicolo internazionale

Il Sol Levante potrebbe aderire al Coi nel 2020, anno in cui ospiterà i Giochi Olimpici. Nel frattempo una delegazione del Consiglio oleicolo internazionale è volata a Tokyo per promuovere una maggiore cooperazione

C. S.

Rientro a scuola: distribuzione di latte, frutta e verdura agli scolari

Con l'apertura dell'anno scolastico riprende nei paesi partecipanti il programma europeo, al quale l'Italia partecipa, di distribuzione di frutta, verdura e latte nelle scuole, accompagnata da una serie di attività pedagogiche

C. S.

Vini bianchi, l'Italia non ha rivali

I vini bianchi hanno registrato dinamiche di crescita più rilevanti di quelli rossi. La carta vincente, anche per il futuro, sembra essere quella degli autoctoni, con il 45% degli italiani che li elegge vini del futuro al pari di quelli green

C. S.

Prezzi troppo bassi, olivicoltura marocchina in crisi

Costi di produzione elevati e scarsa competitività sui mercati internazionali. Aumenta la produzione ma la commercializzazione è in mano a pochi soggetti, “una minoranza di persone che hanno il controllo del settore”

T N

Siccità in Europa: misure supplementari a sostegno degli agricoltori

Date le difficoltà incontrate dagli agricoltori colpiti dalla siccità di quest'estate, la Commissione europea continua a intervenire per fornire sostegno pratico al settore. Sarà concessa ulteriore flessibilità per far sì che gli agricoltori dispongano di alimenti sufficienti per i loro animali

C. S.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Caratteristiche chimiche e annata di raccolta sull'etichetta dell'olio d'oliva, più dubbi che certezze

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!