Anno 16 | 13 Dicembre 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

STRETTAMENTE TECNICO > LEGISLAZIONE

Approvata alla Camera la legge sull’agricoltura biologica

Il testo unificato, che ora passa al Senato per l'approvazione definitiva, prevede l’introduzione del logo nazionale e integra il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale già presente

C. S.

13 milioni di euro per le aziende danneggiate dal maltempo

Le Regioni interessate da calamità naturale e che potranno accedere al Fondo di solidarietà nazionale sono la Lombardia, il Veneto, l'Emilia Romagna, la Toscana, le Marche, l'Umbria, il Lazio, la Basilicata e la Calabria

C. S.

Addio al rame in agricoltura rimandato: da 6 kg/ettaro anno a 4 kg/ettaro/anno

Rinnovata l'autorizzazione all'utlizzo di prodotti rameici per sette anni, anche se con quantitativi massimi distribuibili dimezzati. Il limite sarà però flessibile e viene calcolato come media settennale. Le nuove disposizioni entreranno in vigore il primo febbraio 2019

T N

Aiuti de minimis per l'agricoltura arrivano a 25 mila euro

Il tetto massimo di aiuti erogabili dall'Italia con questa modalità è di 679,7 milioni di euro. Il regolamento della Commissione europea entrerà in vigore il prossimo 16 dicembre e si applica fino al 31 dicembre 2027

T N

Più soldi a coltivatori diretti e imprenditori agricoli in caso di esproprio

L'indennità aggiuntiva di esproprio per il proprietario coltivatore diretto o imprenditore agricolo professionale è prevista dalle norme e una sentenza della Corte di Cassazione, ribaltando la precedente giurisprudenza, getta nuove basi

1

Roberto Accossu

Chilometro zero e filiera corta, la proposta di legge in Parlamento

La norma mira, attraverso l'introduzione nell'ordinamento di definizioni precise di "chilometro zero o utile" e di "filiera corta", a valorizzare e promuovere il consumo di prodotti del territorio per garantire un reddito più elevato ai produttori locali

Marcello Ortenzi

7 mila ettari per i giovani agricoltori, aperto il bando Ismea

Il lotto riguarda 7.707 ettari distribuiti su tutto il territorio nazionale, con prevalenza nelle regioni del Sud Italia. Per i giovani under 41 l'Ismea offre la possibilità di accedere all'acquisto dei terreni in vendita con mutui trentennali.

C. S.

Ecco la proposta di direttiva in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera alimentare

Punto per punto lo schema legislativo che è all'esame di Bruxelles e che si vorrebbe varare entro la fine dell'anno. Vietati i pagamenti troppo lunghi ma anche le penali per gli sprechi di prodotti alimentari che si verificano presso i locali dell'acquirente senza che vi sia negligenza o colpa del fornitore

Marcello Ortenzi

Tornano i voucher in agricoltura, ecco come usarli

Regole più semplici per l'utilizzo del contratto telematico PrestO per le aziende del settore del turismo e dell’agricoltura. La durata della prestazione occasionale passa da 3 a 10 giorni ma restano i vincoli sull'utilizzo, limitato pensionati, studenti under 25, disoccupati o percettori di reddito di inclusione o di altro sostegno al reddito

T N

Undici milioni di euro per promuovere all'estero i vini toscani

I progetti finanziabili devono avre durata massima di dodici mesi e il contributo massimo attribuibile a ciascun singolo progetto è pari al 50% delle spese sostenute per realizzarlo e comunque non può essere inferiore a 100 mila euro, qualora il progetto sia destinato ad un solo paese, ed a 50 mila euro per nazionale, qualora il progetto sia destinato a due o più paesi

C. S.

L'espropriazione larvata regolata da una legge del 1865

Si definisce espropriazione larvata la diminuzione di valore di un immobile o la limitazione di un diritto a seguito della realizzazione di un'opera pubblica. In questo caso la legge di riferimento, in ambito giurisprudenziale, ha più di un secolo

0

Roberto Accossu

Le piante officinali hanno la loro legge

Nel provvedimento normativo è stabilito che la coltivazione, la raccolta e la prima trasformazione delle piante officinali sono considerate a tutti gli effetti attività agricole. Verrà istituito il registro varietale delle cultivar ammesse alla commercializzazione

C. S.

560 milioni di euro per l'agrifood italiano

Il Ministero dello sviluppo economico ha aperto la procedura per le domande per attività di ricerca e sviluppo in settori chiave. 287,6 milioni andranno alle regioni meno sviluppate: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, 100 milioni per le regioni in transizione: Abruzzo, Molise e Sardegna e 175,1 milioni alle restanti regioni

R. T.

Via libera al decreto legislativo per il riordino di Agea e degli enti pagatori regionali

In attuazione della legge sulla semplificazione, la razionalizzazione e la competitività dei settori agricolo e agroalimentare, approvati due decreti legislativi su Agea e su coltivazione, raccolta e prima trasformazione delle piante officinali 

C. S.

Nuovo decreto per origine pasta, latte, riso e pomodoro fino al 2020

Dopo le polemiche degli ultimi giorni e i dubbi interpretativi alla luce delle ultime decisioni politiche prese in sede comunitaria ecco il nuovo provvedimento, che varrà fino al 31 marzo 2020

C. S.

Nuovo decreto Xylella fastidiosa, sì ai reimpianti ma con autorizzazione

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto per il contenimento di Xylella fastidiosa del 13 febbraio scorso. Dalle misure di eradicazione a quelle di contenimento, fino al divieto, ammorbidito, di impianto di piante ospiti nelle zone infette

R. T.

Origine in etichetta, è tutto da rifare

Approvato il nuovo regolamento comunitario che dà piena attuazione all'articolo 26 del regolamento 1169/2011. La parola chiave è ingrediente primario, sarà questo a stabilire la provenienza dell'intero alimento. Molta flessibilità sulla portata geografica del riferimento all'origine

R. T.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Caratteristiche chimiche e annata di raccolta sull'etichetta dell'olio d'oliva, più dubbi che certezze

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!