Anno 15 | 27 Febbraio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

STRETTAMENTE TECNICO > BIO E NATURA

Il segreto del successo del biologico? Più domanda che offerta

Il mercato dei prodotti biologici continua a crescere senza sosta, molto più velocemente delle superfici investite in agricoltura organica. I terreni destinati a colture bio crescono nel mondo dell'8% ma le vendite continuano a crescere a doppia cifra

T N

L'Umbria terremotata può risorgere anche grazie alla canapa

Significativo è il dato che la produzione della canapa in Italia sia crescita negli ultimi anni del 200% e il 2017 si è aperto con l'entrata in vigore di una legge nazionale sulla canapa industriale e due leggi regionali, Campania e Lazio

Marcello Ortenzi

Il vetro è il miglior amico di vino e olio

Due ricerche dimostrano che il vetro è un packaging insostituibile per mantenere il gusto, e preservare le sostanze importanti per la salute; senza contare, poi, i benefici per l’ambiente

C. S.

Nuove etichette "intelligenti" per monitorare cibi e ambiente

Le etichette forniranno sempre più informazioni, non solo ai consumatori finali, ma a tutti gli operatori della filiera. Sviluppati sensori di temperatura e umidità smart

C. S.

Un futuro tutto italiano per la canapa agroindustriale

Oggi non è più necessaria alcuna autorizzazione per la semina di varietà di canapa certificate con contenuto di THC al massimo dello 0,2%. Gli unici obblighi rimasti al coltivatore sono quello di conservare i cartellini della semente certificata acquistata per un periodo non inferiore a dodici mesi e la conservazione delle fatture di acquisto della semente

Marcello Ortenzi

La Festuca e la sua capacità di vivere in condizioni estreme

La Festuca è in grado di resistere diverse centinaia di giorni in uno stato di "letargo". Se esposta alla luce e a condizioni di temperatura accettabili sviluppa nuovamente l’apparato fotosintetico nel giro di poche ore e riprende la crescita

C. S.

Un nuovo predatore delle api viene dall'Asia

Comparsa in Europa per la prima volta nel 2004 in Francia, la Vespa velutina è stata responsabile, secondo i dati forniti dalla Francia stessa, della perdita di alveari pari al 50% con un avanzamento potenziale di 100 km all’anno. Ora è arrivata nel nord Italia

C. S.

Per la moria di api sotto accusa l'imidacloprid

L’esposizione a neonicotinoidi, tra i più utilizzati in agricoltura e anche in olivicoltura, è da tempo considerata una delle possibili cause del costante declino della popolazione di api in tutto il mondo

R. T.

Un insetto autoctono contro l'invasione della cimica asiatica

Una minuscola vespa, Ooencyrtus telenomicida, può parassitizzare il 35% delle ovature di una cimica asiatica. Non solo, la semplice perforazione delle uova può provocare un'ulteriore elevata mortalità. Allo studio ora l'allevamento e la liberazione dell'imenottero nelle zone più infestate

C. S.

Gestire i reflui provenienti dal lavaggio degli atomizzatori

Dal lavaggio atomizzatori ai sistemi sostenibili per ridurre l'impatto ambiental. Vincoli normativi e best pratices per prevenire l’inquinamento delle acque superficiali e migliorare l'impatto ambientale dell'attività agricola

C. S.

Grandi malattie e grandi carestie: dalle ruggini dei cereali alle xylelle

Fra tutte spiccano le ruggini dei cereali, per i nostri antenati una sorta di punizione divina per le azioni malvagie commesse dall’uomo. La peronospora della patata ha provocato a metà del 1800, in Irlanda, 1 milione di morti e ha costretto all’emigrazione 1,5 milioni di persone. Cosa accadrà con Xylella?

Giuseppe Surico

La birra del futuro è sostenibile e di qualità garantita

La produzione della birra artigianale in Italia è un fenomeno recente che è esploso negli ultimi anni, registrando nel triennio 2013-2015 un aumento delle imprese del 143% rispetto al triennio precedente

C. S.

Un orto subacqueo per sfamare il mondo

Il primo esempio di orto sotto il livello del mare nel Mar ligure. Un ambiente riempito d’aria, autonomo e isolato, una biosfera subacquea particolare in cui gli agenti patogeni non riuscirebbero ad arrivare

0

Emiliano Racca

Processi innovativi di panificazione, per ridurre la quantità di sale

Il cloruro di sodio, infatti, viene utilizzato nella panificazione non solo per dare più sapidità, ma anche per migliorare le caratteristiche qualitative del prodotto finale. Occorre quindi lavorare sulle qualità della materia prima, cioè il grano, per poter ottenere un pane appetitoso e più sano

C. S.

Agricoltura biologica, una risposta possibile al riscaldamento globale

Le emissioni agricole di produzione vegetale e animale ammontano a 5,3 miliardi di tonnellate di CO2, pari all’14,6% del totale delle emissioni legate alla combustione delle fonti fossili di energia. Anche in Italia, il comparto agricolo è un emettitore netto di gas-serra e contribuisce per circa il 7% alle emissioni totali nazionali

C. S.

Il mondo del biologico italiano cresce senza sosta

Screscono superfici e operatori che si dedicano all'agricoltura e alla trasformazione seguendo le regole biologiche. Cresce soprattutto il fatturato del settore. Solo nella Grande Distribuzione le vendite sono salite del 20% nel primo semestre del 2016 rispetto a pari periodo del 2015

T N

Il riscaldamento globale dipende anche dall'agricoltura

I cambiamenti climatici sono una realtà con cui bisogna fare i conti. Ci stiamo letteralmente "mangiando il pianeta". Troppi paradossi nel sistema agroalimentare mondiale, troppe disuguaglianze e troppe patologie legate al cibo

Marcello Ortenzi

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Qual'è il giusto prezzo per un quintale di olive?

Prepariamoci a un gran cambiamento per i consumi di olio extra vergine di oliva al ristorante

C'erano una volta gli olivicoltori

L'autogol dell'olivicoltura italiana

Niente scuse per chi non sa fare l'olivicoltore