Mondo Enoico30/06/2023

L’effetto di diversi prodotti bentonitici sull’affinamento del vino bianco

L’effetto di diversi prodotti bentonitici sull’affinamento del vino bianco

Tra i parametri enologici, i contenuti di zucchero, acidità, acido malico, lattico, citrico e fenoli totali sono risultati significativi tra i diversi prodotti a base di bentonite

di R. T.
Mondo Enoico30/06/2023

Una bottiglia di spumante si può conservare per più di cent’anni

Una bottiglia di spumante si può conservare per più di cent’anni

Lo Champagne e gli altri vini spumanti traggono la loro frizzantezza dalla CO2. La correlazione tra il volume di una bottiglia e il livello di anidride carbonica

di T N
Mondo Enoico23/06/2023

Un confronto nella resistenza agli stress abiotici su vite tra i portainnesti 1103 Paulsen, Shine Muscat, SM/1103P

Un confronto nella resistenza agli stress abiotici su vite tra i portainnesti 1103 Paulsen, Shine Muscat, SM/1103P

Un portainnesto della vite, tra quelli provati, aumenta la tolleranza allo stress da siccità della vite, migliorando il contenuto idrico, la fotosintesi e la capacità di difesa antiossidante

di R. T.

Mondo Enoico22/06/2023

Ritardare la maturazione delle uve con la sfogliatura della vite

Ritardare la maturazione delle uve con la sfogliatura della vite

In caso di climi caldi, con aumento del contenuto zuccherino dell'uva, l'asportazione severa delle foglie riduce significativamente il deficit idrico della vite, soprattutto se applicata prima dell'invaiatura

di R. T.
Mondo Enoico16/06/2023

La compatibilità di Trichoderma asperelloides con i fungicidi nel controllo della peronospora della vite

La compatibilità di Trichoderma asperelloides con i fungicidi nel controllo della peronospora della vite

Il Trichoderma è da tempo noto come agente di biocontrollo delle delle malattie delle piante in tutto il mondo in quanto sopprime la crescita di microrganismi patogeni per le piante e regola il tasso di crescita delle piante

di R. T.
Mondo Enoico13/06/2023

Vigneti devono fare i conti con aumenti di temperatura

Vigneti devono fare i conti con aumenti di temperatura

Probabile un incremento delle temperature estreme, che potrebbero oltrepassare frequentemente i 45 °C con picchi attorno a 50 °C, sfavorevoli alla vite

di C. S.

Mondo Enoico09/06/2023

Gestire l’oidio della vite con difenoconazolo e l'olio essenziale della pianta del tè

Gestire l’oidio della vite con difenoconazolo e l'olio essenziale della pianta del tè

Le applicazioni fogliari preventive hanno fornito un'efficacia fino al 99% nell'incidenza e nella gravità della malattia e sono state altrettanto o più efficaci di altri fungicidi

di R. T.
Mondo Enoico02/06/2023

La correlazione tra ombreggiamento dei grappoli e incidenza dell’oidio della vite

La correlazione tra ombreggiamento dei grappoli e incidenza dell’oidio della vite

Le pratiche di gestione della chioma volte a ottimizzare l'esposizione alla luce solare dei grappoli d'uva ai fini della qualità dei frutti dovrebbero contribuire in modo significativo anche alla gestione dell'oidio

di R. T.
Mondo Enoico30/05/2023

Il mondo del vino si salva grazie all'Horeca

Il mondo del vino si salva grazie all'Horeca

Mediobanca prevede vendite in aumento del 3,3% per il vino italiano. Crescono le bollicine grazie all'Horeca mentre Grande Distribuzione e e-commerce frenano

di C. S.

Mondo Enoico26/05/2023

Usare i batteri per ridurre lo stress della vite a causa delle ondate di calore e dei cambiamenti climatici

Usare i batteri per ridurre lo stress della vite a causa delle ondate di calore e dei cambiamenti climatici

Irrorare le piante con alcuni consorzi batterici può aumentare la resistenza a eventi meteorologici avversi, preservando l’efficienza fotosintetica e riducendo la dissipazione, grazie a una protezione osmoprotettrice

di R. T.
Mondo Enoico19/05/2023

L’importanza di iniziare precocemente l’irrigazione dei vigneti

L’importanza di iniziare precocemente l’irrigazione dei vigneti

L'inizio precoce dell'irrigazione in primavera porta a un miglioramento di tutti i parametri vegetativi e fisiologici. L'effetto di depressione sulle viti irrigate tardivamente è stato cumulativo e si è accentuato con l'avanzare degli anni

di R. T.
Mondo Enoico19/05/2023

Restano alte le giacenze di vino in Italia

Restano alte le giacenze di vino in Italia

La giacenza è di 56,6 milioni di ettolitri in aumento del 5% rispetto all'anno scorso. La metà dei vini a denominazione di origine è rosso. I vini varietali sono solo l’1,3% del totale

di C. S.

Mondo Enoico12/05/2023

Validato un modello di previsione delle infezioni di oidio sulla vite

Validato un modello di previsione delle infezioni di oidio sulla vite

Il modello è stato costruito sulla base dei dati meteo-climatici e delle informazioni fitopatologiche raccolte per monitorare la diffusione naturale della malattia, riducendo il numero di trattamenti necessari per controllare l’oidio

di R. T.
Mondo Enoico05/05/2023

Tecniche di potatura tardive e di forzatura per ottenere risultati enologici specifici

Tecniche di potatura tardive e di forzatura per ottenere risultati enologici specifici

I differenti risultati tra potatura ritardata, forzatura della ricrescita della vite e potatura primaverile su Chardonnay e Pinot nero con svantaggi specifici in particolare nelle annate secche e calde

di R. T.
Mondo Enoico28/04/2023

Migliorare l’evoluzione in bottiglia dei vini rossi ottenuti in climi caldi

Migliorare l’evoluzione in bottiglia dei vini rossi ottenuti in climi caldi

La macerazione prefermentativa a freddo produce un miglioramento dei polifenoli, della composizione aromatica e delle caratteristiche cromatiche che si mantengono per tutto il tempo dell’affinamento in bottiglia

di R. T.

Mondo Enoico28/04/2023

I giovani consumatori vogliono vino biologico e a bassa gradazione

I giovani consumatori vogliono vino biologico e a bassa gradazione

Le scelte green nel panorama vitivinicolo sono sostenute dal 71% deiconsumatori di vino più giovani e, tra questi, la metà si dichiara disposta a spendere fino al 30% in più per acquistare vini bio

di C. S.
Mondo Enoico21/04/2023

L'impatto sensoriale di diversi livelli e combinazioni di esteri e tioli volatili nei vini Chardonnay

L'impatto sensoriale di diversi livelli e combinazioni di esteri e tioli volatili nei vini Chardonnay

Considerando la potenziale desiderabilità dell'aroma di frutta tropicale per alcuni stili di vino bianco, soprattutto nei vini che hanno una bassa o totale assenza di precursori tiolici nell'uva, è importante capire il contributo distinto di tioli ed esteri

di R. T.
Mondo Enoico14/04/2023

Successione della comunità microbica durante la fermentazione spontanea di Cabernet Sauvignon

Successione della comunità microbica durante la fermentazione spontanea di Cabernet Sauvignon

I cambiamenti dell'ambiente di fermentazione hanno rimodellato la diversità e la composizione della comunità microbica. I composti volatili variavano con la fase di fermentazione

di R. T.