L'arca olearia30/07/2021

L'utilità del biodigestato per la gestione degli oliveti non lavorati

L'utilità del biodigestato per la gestione degli oliveti non lavorati

Il no tillage e l'uso di ammendanti organici possono promuovere la perdita di azoto nel suolo attraverso la denitrificazione, quindi perdendo azoto minerale a causa dell'emissione di forme parzialmente ridotte

di R. T.
L'arca olearia26/07/2021

Comprendere lo stato di salute degli oliveti dal satellite

Comprendere lo stato di salute degli oliveti dal satellite

L'analisi degli spettri di fluorescenza possono fornire preziose informazioni ma non grazie a sistemi satellitari per via delle interferenze. Il satellite Flex dell'Agenzia Spaziale Europea e un nuovo modello 3D risolvono il problema

di T N
L'arca olearia23/07/2021

Caratterizzate 47 accessioni di olivo del germoplasma autoctono siciliano

Caratterizzate 47 accessioni di olivo del germoplasma autoctono siciliano

Comprese le relazioni genetiche tra i genotipi in studio, ponendo i presupposti per la costituzione di un database genetico. Tutte le accessioni/cultivar prese in esame sono state discriminate e non è emerso nessun caso di sinonimia. Ecco la tesi vincitrice della Borsa di Studio Giorgio Fazari

di Vitamaria Pantano

L'arca olearia23/07/2021

Neanche l'irrigazione salverà l'olivicoltura dai cambiamenti climatici

Neanche l'irrigazione salverà l'olivicoltura dai cambiamenti climatici

Il margine netto, quindi la redditività dell'oliveto, potrebbe diventare negativo indipendentemente dall'utilizzo dell'irrigazione che potrebbe avere un impatto minimo in caso di futuri aumenti di temperatura medi di circa 3ºC

di R. T.
L'arca olearia23/07/2021

La correlazione fra popolazione di mosca delle olive e danno è affidabile, ma solo a un certo momento della stagione

La correlazione fra popolazione di mosca delle olive e danno è affidabile, ma solo a un certo momento della stagione

La prima generazione è un indicatore importante. Più danni al raccolto negli anni in cui la data di apparizione del primo frutto punto si è verificata più tardi

di R. T.
L'arca olearia23/07/2021

Nel futuro frantoi mobili per migliorare la qualità dell'olio extra vergine di oliva

Nel futuro frantoi mobili per migliorare la qualità dell'olio extra vergine di oliva

Piuttosto che continuare a utilizzare impianti obsoleti può essere conveniente l'utilizzo di piccoli impianti oleari montati su camion per servire aree olivicole dove l'investimento per un frantoio risulterebbe antieconomico

di R. T.

L'arca olearia23/07/2021

L'impatto dell'utilizzo delle acque di vegetazione sulla qualità delle olive e dell'olio extra vergine d'oliva

L'impatto dell'utilizzo delle acque di vegetazione sulla qualità delle olive e dell'olio extra vergine d'oliva

L'utilizzo di acque reflue di frantoio in campo può avere anche effetti sgraditi, con una diminuzione del contenuto di olio espresso come percentuale di peso secco delle olive e una riduzione dei tocoferoli

di R. T.
L'arca olearia23/07/2021

E' possibile ridurre l'utilizzo dei fitofarmaci nell'oliveto

E' possibile ridurre l'utilizzo dei fitofarmaci nell'oliveto

Anzichè eliminare principi attivi è possibile limitarne l'impatto ambientale attraverso nuove tecniche, come gli algoritmi di simulazione stocastica. Possibile un diverso o complementare approccio al Green Deal

di R. T.
L'arca olearia23/07/2021

La Repressione Frodi detta le regole per la gestione degli oli monovarietali dal registro Sian all'etichetta

La Repressione Frodi detta le regole per la gestione degli oli monovarietali dal registro Sian all'etichetta

Una nota chiarisce la corretta procedura per tracciare la varietà olivicola e per rivendicarne l'utilizzo nella documentazione commerciale e nell'etichetta dell'olio extra vergine d'oliva prodotto

di R. T.

L'arca olearia21/07/2021

Salute e gusto non possono essere separati nel promuovere l'olio extra vergine d'oliva

Salute e gusto non possono essere separati nel promuovere l'olio extra vergine d'oliva

Il modello dell'olio d'oliva ha mostrato risultati simili a quello degli alimenti biologici. Spunti per i manager del turismo e dell'ospitalità e per i produttori di olio d'oliva

di T N
L'arca olearia21/07/2021

Il nascente pericolo dovuto all'Aleirode nero per gli oliveti siciliani

Il nascente pericolo dovuto all'Aleirode nero per gli oliveti siciliani

Da alcuni anni la presenza di Aleurolobus olivinus è diventata più frequente e ha dato luogo a infestazioni in vari oliveti siciliani. Le larve dell'insetto possono creare problemi poichè loro melata può essere invasa dalla fumaggine

di Santi Longo
L'arca olearia20/07/2021

Un extra vergine di oliva ricco di polifenoli contro il Covid-19

Un extra vergine di oliva ricco di polifenoli contro il Covid-19

La somministrazione di una piccola quantità di olio d'oliva ricco di polifenoli attraverso la mucosa orale a stomaco vuoto può aiutare la risposta immunitaria contro il coronavirus, in base a una solida base clinica e immunopatologica

di T N

L'arca olearia20/07/2021

Fattori determinanti nell'accumulo di olio d'oliva per ottimizzare il tempo di raccolta in un contesto di cambiamento climatico

Fattori determinanti nell'accumulo di olio d'oliva per ottimizzare il tempo di raccolta in un contesto di cambiamento climatico

L'influenza relativa della cultivar e dell'ambiente, e la loro interazione, sono state valutate per il modello completo di accumulo di olio

di R. T.
L'arca olearia16/07/2021

Analisi dell'efficacia dei principi attivi utilizzabili contro la mosca delle olive

Analisi dell'efficacia dei principi attivi utilizzabili contro la mosca delle olive

Oltre a deltametrina e acetamiprid c'è di più ma non tutti i prodotti fitosanitari hanno la stessa efficacia. Ve ne possono anche essere alcuni che, pur registrati su olivo ma non contro Bactrocera oleae, presentano risultati sorprendenti

di R. T.
L'arca olearia16/07/2021

Una nuova tecnica analitica permette di differenziare, con elevata accuratezza, gli oli extra vergini d'oliva Dop e le monocultivar

Una nuova tecnica analitica permette di differenziare, con elevata accuratezza, gli oli extra vergini d'oliva Dop e le monocultivar

Gli oli monocultivar hanno dato riscontri positivi, portando all'identificazione affidabile per ogni varietà. Il riconoscimento degli oli Dop è risultato più impegnativo, probabilmente a causa della maggiore variabilità intraclasse


L'arca olearia16/07/2021

L'indice di maturità delle olive grazie a infrarosso e analisi delle immagini

L'indice di maturità delle olive grazie a infrarosso e analisi delle immagini

L'affidabilità del metodo è stata confermata dalla correlazione altamente significativa con la comune valutazione visiva dell'indice di maturità. Uno strumento utile per determinare il momento ideale per la raccolta

di R. T.
L'arca olearia16/07/2021

La risposta di varietà di olivo italiane e straniere in alta densità al contenimento della chioma mediante potatura meccanica e manuale

La risposta di varietà di olivo italiane e straniere in alta densità al contenimento della chioma mediante potatura meccanica e manuale

Il vigore della cultivar ha influenzato la biomassa di potatura e la produzione delle olive. Il problema risiede nel posizionamento delle gemme a fiore e nella risposta fisiologica delle differenti varietà alla potatura

di R. T.
L'arca olearia16/07/2021

In frantoio sostituire la pompa mono con una peristaltica può migliorare la qualità dell'olio extra vergine d'oliva

In frantoio sostituire la pompa mono con una peristaltica può migliorare la qualità dell'olio extra vergine d'oliva

Il dispositivo standard e diffuso utilizzato per muovere la pasta di olive durante la lavorazione è davvero il migliore? Un confronto tra pompa-mono e una pompa a rulli

di R. T.