L'arca olearia18/05/2021

Voi sapreste distinguere la varietà dal colore dell'olio extra vergine d'oliva?

Voi sapreste distinguere la varietà dal colore dell'olio extra vergine d'oliva?

La degustazione dell'olio, secondo Filippo Berio, è composta dalla fase olfattiva, quella gustativa e dalla fase visiva. E proprio il colore sarebbe importantissimo per stabilire varietà e periodo di raccolta delle olive. Davvero?

di T N
L'arca olearia14/05/2021

Caolino e idrossido di rame per tenere lontana la mosca delle olive

Caolino e idrossido di rame per tenere lontana la mosca delle olive

Il caolino sta ormai entrando stabilmente nei programmi di difesa integrati contro Bactrocera oleae. Le percentuali di diluizione variano, così come le esperienze sull'efficacia. Anche il rame può essere efficace ma attenti alla formulazione

di R. T.
L'arca olearia14/05/2021

L'effetto di funghi micorrizici e zeolite sulla crescita dell'olivo

L'effetto di funghi micorrizici e zeolite sulla crescita dell'olivo

L'utilizzo di questi due coadiuvanti ha migliorato lo sviluppo delle piante fertilizzate anche in maniera ordinaria. Risultati positivi per lo stato idrico degli olivi, l'attività fotosintetica e l'area di assimilazione

di R. T.

L'arca olearia14/05/2021

Un metodo alternativo per misurare i biofenoli dell'olio extra vergine d'oliva

Un metodo alternativo per misurare i biofenoli dell'olio extra vergine d'oliva

La capacità antiossidante (CDAC) è capace discriminare l'olio extra vergine d'oliva con un contenuto di biofenoli superiore o inferiore a 250 mg/kg. Un'alternativa semplificata alla determinazione HPLC

di R. T.
L'arca olearia14/05/2021

Arbequina contro Frantoio: le differenze fisiologiche tra le due varietà fin dalla giovane età

Arbequina contro Frantoio: le differenze fisiologiche tra le due varietà fin dalla giovane età

Le due varietà si comportano in maniera diversa sin dall'impianto, con ripercussioni agronomiche che si concretizzano in crescite e produzioni diverse nel corso degli anni. Un confronto aiuta a capire i diversi meccanismi fisiologici di base

di R. T.
L'arca olearia14/05/2021

Uno strumento automatizzato e non distruttivo per il monitoraggio della maturazione delle olive

Uno strumento automatizzato e non distruttivo per il monitoraggio della maturazione delle olive

Nel prossimo futuro dovrà essere accantonata la rilevazione di alcuni parametri, come la colorimetria, a beneficio di un'analisi delle immagini, con spettroscopia vis/NIR e NIR e chemiometria

di R. T.

L'arca olearia14/05/2021

Quali sono le immagini e le informazioni vincenti da mettere su una bottiglia di olio d'oliva?

Quali sono le immagini e le informazioni vincenti da mettere su una bottiglia di olio d'oliva?

Lo stimolo grafico è determinante per il successo o l'insuccesso di un prodotto a scaffale. Dove e cosa guarda sull'etichetta il consumatore? Attraverso tecniche innovative come eye tracking è possibile fare scoperte interessanti

di R. T.
L'arca olearia07/05/2021

Effetti dell'olio d'oliva e dei suoi componenti minori sulle malattie cardiovascolari, sulle infiammazioni e sul microbiota intestinale

Effetti dell'olio d'oliva e dei suoi componenti minori sulle malattie cardiovascolari, sulle infiammazioni e sul microbiota intestinale

Oltre a difendere il cuore, i componenti presenti nell'olio di oliva sono inoltre associati alla promozione della salute intestinale poiché stimolano una maggiore biodiversità dei batteri intestinali benefici, migliorandone l'equilibrio

L'arca olearia07/05/2021

L'ambrosia con foglie di artemisia può essere utile per combattere l'occhio di pavone dell'olivo

L'ambrosia con foglie di artemisia può essere utile per combattere l'occhio di pavone dell'olivo

L'effetto antifungino dell'estratto di foglie di Ambrosia artimisiifolia potrebbe essere dovuto a uno o più composti che potrebbero avere un effetto inibitorio sulla germinazione dei conidi del fungo patogeno

di R. T.

L'arca olearia07/05/2021

Il naso elettronico ha discriminato con successo gli oli con diverse intensità di maturazione e di verde

Il naso elettronico ha discriminato con successo gli oli con diverse intensità di maturazione e di verde

Un naso elettronico con sensori di ossido di metallo ha permesso la valutazione semi-quantitativa e quantitativa della concentrazione dei volatili del fruttato

di R. T.
L'arca olearia07/05/2021

Talco, cloruro di sodio e cloruro di potassio modificano il profilo chimico e sensoriale dell'olio extra vergine d'oliva

Talco, cloruro di sodio e cloruro di potassio modificano il profilo chimico e sensoriale dell'olio extra vergine d'oliva

Significativo l'effetto dei coadiuvanti tecnologici sull'estraibilità dell'olio, in particolare per il talco, e su alcuni fenoli, come l'idrossitirosolo, ma anche su composti volatili a cinque e sei atomi di carbonio

di R. T.
L'arca olearia07/05/2021

Caratterizzare e conservare gli olivi millenari italiani, per salvare la storia olivicola nazionale

Caratterizzare e conservare gli olivi millenari italiani, per salvare la storia olivicola nazionale

Grazie alla caratterizzazione genetica è possibile scoprire anche profili genetici sconosciuti dagli olivi millenari sparsi sul nostro territorio. E' possibile crioconservare il polline d'olivo molto a lungo per salvaguardare questi esseri unici

di R. T.

L'arca olearia05/05/2021

Gli n-alcani e gli n-alceni per identificare gli oli extra vergini di oliva monovarietali

Gli n-alcani e gli n-alceni per identificare gli oli extra vergini di oliva monovarietali

La variabile cultivar ha prodotto differenze significative molto alte in nove varietà calabresi e alloctone messe alla prova. La stagione di raccolta non ha influenzato significativamente il contenuto di questi composti

di R. T.
L'arca olearia05/05/2021

Xylella può essere battuta solo aumentando la ricerca applicata

Xylella può essere battuta solo aumentando la ricerca applicata

Sono stati fatti progressi significativi in aree tecnico-scientifiche come l'individuazione di colture resistenti e sostitutive, e lo sviluppo di misure di controllo e trattamenti contro il patogeno

di C. S.
L'arca olearia30/04/2021

Le virtù degli oli aromatizzati oltre gli stereotipi

Le virtù degli oli aromatizzati oltre gli stereotipi

L'aggiunta di oli essenziali permette di mantenere le proprietà dell'olio e di prevenire eventuali processi di ossidazione a causa della luce e dell'ossigeno

di R. T.

L'arca olearia30/04/2021

Il determinante contributo dell'olio extra vergine di oliva di Coratina nelle miscele internazionali

Il determinante contributo dell'olio extra vergine di oliva di Coratina nelle miscele internazionali

L'alto contenuto di oleico e polifenoli è una caratteristica specifica dell'extra vergine Coratina. Altre cultivar caratterizzate da specifiche caratteristiche marcate e provenienti da paesi diversi dall'Italia possono dare correlazioni simili

di R. T.
L'arca olearia30/04/2021

Metà dell'olio extra vergine di oliva comunitario a scaffale è farlocco: prendete la macchina del tempo

Metà dell'olio extra vergine di oliva comunitario a scaffale è farlocco: prendete la macchina del tempo

Il Salvagente fa di nuovo nomi e cognomi degli oli extra vergini di oliva in commercio che in realtà, secondo i test eseguiti, sarebbero vergini. Eccovene un estratto ragionato, senza omettere nulla, sperando che non vada in scena la replica di un film già visto nel 2015

di Alberto Grimelli
L'arca olearia30/04/2021

Completato il sequenziamento del genoma dell'olivo

Completato il sequenziamento del genoma dell'olivo

Tra le diverse decine di migliaia di geni sequenziati, si potrebbe potenziare la performance della pianta in campo, ridurre l’impatto ambientale, migliorare la qualità nutraceutica e funzionale dell’olio, garantirne la tracciabilità

di C. S.