L'arca olearia01/07/2020

Controlli semplificati con la mappatura digitale dell'olivicoltura italiana

Controlli semplificati con la mappatura digitale dell'olivicoltura italiana

Mettendo a sistema, come sta facendo il Crea, le banche dati esistenti e utilizzando diversi strumenti tecnologici legati ai sistemi informativi geografici sarà possibile monitorare passo per passo l'evoluzione dell'olivicoltura nazionale

di C. S.
L'arca olearia30/06/2020

Proroga operativa per il dimetoato contro la mosca delle olive

Proroga operativa per il dimetoato contro la mosca delle olive

Il Servizio Fitosanitario Nazionale ha dato parere positivo all'utilizzo del dimetoato per questa stagione olivicola. Il Ministero della Salute ha quindi inserito l'insetticida tra quelli ammessi per le emergenze fitosanitarie per la campagna 2020

di T N
L'arca olearia26/06/2020

La diversa sensibilità delle varietà italiane e internazionali alla rogna dell'olivo

La diversa sensibilità delle varietà italiane e internazionali alla rogna dell'olivo

Una ricerca americana su 104 cultivar provenienti dal bacino del Mediterraneo, dal Sud America e dalla California rivela la differente suscettibilità a Pseudomonas savastanoi pv. Savastanoi, con anche alcune clamorose sorprese

di R. T.

L'arca olearia26/06/2020

Una fotografia in chiaroscuro per l'olivicoltura italiana biologica

Una fotografia in chiaroscuro per l'olivicoltura italiana biologica

Se l'Italia è la leader assoluta nel Vecchio Continente nell'olivicoltura organica, la crescita dei consumi nella Grande Distribuzione degli ultimi dieci anni non ha portato con sé una vera valorizzazione del prodotto, con i prezzi al consumo fermi da troppo tempo

di T N
L'arca olearia26/06/2020

La borsa di studio Giorgio Fazari a una tesi sulle varietà minori calabresi

La borsa di studio Giorgio Fazari a una tesi sulle varietà minori calabresi

La prima edizione della borsa di studio intitolata al giovane agronomo va a Ilenia Aloi. Tutte donne neo laureate calabresi le candidate in finale

di C. S.
L'arca olearia26/06/2020

La mosca delle olive sceglie così dove ovideporre: varietà, stadio di maturazione e inolizione dell'oliva

La mosca delle olive sceglie così dove ovideporre: varietà, stadio di maturazione e inolizione dell'oliva

Alcune varietà sono più suscettibili alle altre di essere attaccate da Bactrocera oleae. Una predilezione che è frutto di specificità chimico-fisiche delle olive che influenzano persino la longevità degli adulti

di R. T.

L'arca olearia26/06/2020

Dimezzare i residui di alcuni fitofarmaci nell'olio di oliva direttamente in frantoio

Dimezzare i residui di alcuni fitofarmaci nell'olio di oliva direttamente in frantoio

In un mercato sempre più attento a salubrità e sostenibilità occorre poter fornire olio extra vergine di oliva senza residui. I cambiamenti climatici, però, impongono trattamenti che lasciano tracce

di R. T.
L'arca olearia25/06/2020

L'importanza della sostanza organica e dell'acido umico sulla produttività dell'olivo

L'importanza della sostanza organica e dell'acido umico sulla produttività dell'olivo

A volte si dà un'eccessiva importanza alle fertilizzazione minerale dimenticando il contributo fondamentale delle componenti organiche del suolo nell'aumentare la capacità di scambio cationico, ridurre il pH, migliorare lo sviluppo delle radici e ottenere il miglior equilibrio vegeto produttivo

di R. T.
L'arca olearia24/06/2020

La stretta correlazione tra la mosca delle olive e l'infezione fungina da Camarosporium dalmaticum

La stretta correlazione tra la mosca delle olive e l'infezione fungina da Camarosporium dalmaticum

Gli attacchi di mosca possono portare con sé altri notevoli problemi fitosanitari con compromissione della quantità della produzione e anche della qualità

di R. T.

L'arca olearia19/06/2020

Raffreddare le olive prima della frangitura per produrre un extra vergine di eccellenza

Raffreddare le olive prima della frangitura per produrre un extra vergine di eccellenza

Gli oli extra vergini d'oliva ottenuti da olive mature e con maturazione avanzata, quando vengono refrigerate a 10 e 15 gradi centigradi, danno oli più ricchi di aldeidi C6 e anche una minor presenza di molecole non desiderabili

L'arca olearia19/06/2020

Quale è la migliore trappola per il monitoraggio della mosca delle olive?

Quale è la migliore trappola per il monitoraggio della mosca delle olive?

Volendo pensare di costruirsi da sé una trappola per il monitoraggio della popolazione di mosca, occorre orientarsi non solo sul colore più opportuno ma anche sulla forma più adeguata, utilizzando anche un'esca per ottenere i migliori risultati

di R. T.
L'arca olearia19/06/2020

Il futuro è adesso: deve nascere il personal shopper olivicolo

Il futuro è adesso: deve nascere il personal shopper olivicolo

Integrare mondo fisico e digitale significa entrare più in contatto col cliente, con le sue esigenze, vendendogli quello di cui ha bisogno. Meno visite non significa meno incontri che, invece, si devono moltiplicare

di T N

L'arca olearia19/06/2020

Abbassare il pericolo di infezioni di lebbra dell'olivo con un controllo efficace

Abbassare il pericolo di infezioni di lebbra dell'olivo con un controllo efficace

Scegliere una strategia di lotta efficiente può portare ad abbassare l'incidenza della malattia fungina da oltre il 50% al 10%. Il solo rame non riesce a contenere efficacemente Colletotrichum spp, rendendosi necessari interventi più specifici

di R. T.
L'arca olearia19/06/2020

Presto le linee guida del COI per il panel test durante l'emergenza coronavirus

Presto le linee guida del COI per il panel test durante l'emergenza coronavirus

In assenza di direttive precise la valutazione organolettica non può essere eseguita in remoto o da casa mancando i requisiti di controllo ambientale e del campione stabiliti dalle norme internazionali. Dal 5 giugno esperti al lavoro per un protocollo specifico in tempi di Covid-19

di Silvan Brun
L'arca olearia19/06/2020

La pizza va cotta e condita solo con olio extra vergine di oliva

La pizza va cotta e condita solo con olio extra vergine di oliva

La scienza ci spiega perchè l'olio di girasole e l'olio di oliva vanno banditi dalle pizzerie. L'extra vergine va preferito per la sua maggiore resistenza alle alte temperatura del forno e per i composti volatili complessi. Non è solo questione di gusto ma anche di salute

di T N

L'arca olearia17/06/2020

L'uso del caolino come riflettente migliora la fisiologia dell'olivo e la produttività

L'uso del caolino come riflettente migliora la fisiologia dell'olivo e la produttività

I risultati hanno rivelato una strategia economicamente vantaggiosa per attenuare gli effetti negativi dello stress estivo sugli olivi. Il caolino è stato efficace nel migliorare lo stato idrico e la risposta fotosintetica

di R. T.
L'arca olearia17/06/2020

In arrivo anche i droni per combattere la mosca delle olive

In arrivo anche i droni per combattere la mosca delle olive

Un progetto pilota nelle Marche prevede l'utilizzo dei droni per eseguire trattamenti fitosanitari con irrorazione del fitofarmaco dall’alto. Secondo i ricercatori tra i vantaggi le ridotte possibilità di deriva dell’insetticida utilizzato

di C. S.
L'arca olearia15/06/2020

Un aiuto dal cielo per combattere Xylella fastidiosa

Un aiuto dal cielo per combattere Xylella fastidiosa

Un sistema di droni con scanner termici per la identificazione precoce dei nuovi focolai che migliorerà l'efficacia delle azioni di contenimento e permetterà risparmi nel monitoraggio e nel campionamento delle piante infette

di C. S.