Bio e Natura21/04/2022

Innovazioni di coltivazione e difesa dei piccoli frutti

Innovazioni di coltivazione e difesa dei piccoli frutti

Il settore dei piccoli frutti ha cercato di affrontare la difesa dalle avversità in modo integrato ricorrendo  all’uso di insetti utili, di molecole a basso impatto e all’integrazione con tecniche agronomiche

di C. S.
Bio e Natura15/04/2022

Biodiversità e origine per il futuro del miele italiano

Biodiversità e origine per il futuro del miele italiano

Il miele è una sorpresa che non esprime solo il suo valore di prodotto, ma quello identitario di un territorio. È necessario uscire dall’anonimato in cui viene costretto tra consumi inconsapevoli

di T N
Bio e Natura15/04/2022

L'impatto di una guerra nucleare sul futuro agroalimentare

L'impatto di una guerra nucleare sul futuro agroalimentare

Un recente studio mette in evidenza come dopo l'uso della bomba atomica si avrebbe meno del 40% dei normali livelli di luce vicino all'equatore, con temperature di congelamento nelle regioni temperate

di T N

Bio e Natura15/04/2022

Un mobile per coltivare verdure biologiche in casa

Un mobile per coltivare verdure biologiche in casa

Un dispositivo semplice ed economico da gestire, che consente di coltivare al chiuso in ambienti domestici con buone rese produttive, consentendo anche al singolo cittadino di diventare produttore senza costi proibitivi

di C. S.
Bio e Natura08/04/2022

Un trattore a biometano per una vera agricoltura circolare

Un trattore a biometano per una vera agricoltura circolare

Il trattore Methane Power consente un risparmio sul costo del carburante che può arrivare anche al 20% fino al 40%. In termini di performance ambientale, presenta l’80% di emissioni inquinanti in meno rispetto a un normale trattore diesel

di Marcello Ortenzi
Bio e Natura22/03/2022

L'acqua in agricoltura è risorsa fondamentale ma a rischio

L'acqua in agricoltura è risorsa fondamentale ma a rischio

L’ultimo rapporto della Fao riporta che, negli ultimi vent’anni, le riserve di acqua dolce sono diminuite oltre il 20% e continueranno a diminuire per i cambiamenti climatici

di C. S.

Bio e Natura18/03/2022

La patata non ha più segreti: decodificato il suo DNA

La patata non ha più segreti: decodificato il suo DNA

Si pongono le basi biotecnologiche per accelerare l'ottenimento di varietà più resistenti, un obiettivo nella selezione delle piante per molti anni e un passo importante per la sicurezza alimentare globale

di R. T.
Bio e Natura17/03/2022

Cera per mantenere il terreno umido e migliorare la produttività delle colture nelle regioni aride

Cera per mantenere il terreno umido e migliorare la produttività delle colture nelle regioni aride

Applicata la sabbia ricoperta di cera in uno strato sottile su un campo aperto in Arabia Saudita. Il formulato ha diminuito la perdita di umidità del suolo fino al 50-80%

di T N
Bio e Natura10/03/2022

Trattori a guida autonoma per aumentare la sostenibilità

Trattori a guida autonoma per aumentare la sostenibilità

Si possono abbinare in modo efficace la meccanizzazione delle operazioni agricole con il vantaggio di un trattore senza conducente

di Marcello Ortenzi

Bio e Natura09/03/2022

I benefici per la salute delle otto varietà di zafferano campane

I benefici per la salute delle otto varietà di zafferano campane

Sono state rilevate sostanze con proprietà antibatteriche, antimicotiche, antitumorali, analgesiche e antinfiammatorie e altre che ne caratterizzano l’odore e le attività antiossidanti

di C. S.
Bio e Natura09/03/2022

Soil4Life: l’Italia protagonista nella salvaguardia del suolo

Soil4Life: l’Italia protagonista nella salvaguardia del suolo

Le Linee Guida Fao sono state integrate da 13 schede tecniche di approfondimento “Avere cura del suolo per nutrire il pianeta” con consigli applicativi diretti agli agricoltori e con una serie di raccomandazioni operative

di C. S.
Bio e Natura25/02/2022

Gli elevati rischi dell'intelligenza artificiale in agricoltura

Gli elevati rischi dell'intelligenza artificiale in agricoltura

L'utilizzo di sistemi intelligenti su ampie superfici rischia di avere impatti negativi dal punto di vista ambientale e sociale, oltre ad esporre anche il settore primario a cyber-attacchi con rischi per la sicurezza alimentare

di T N

Bio e Natura18/02/2022

L'agricoltura eroica italiana rischia di estinguersi

L'agricoltura eroica italiana rischia di estinguersi

Tra tre generazioni il cambiamento climatico provocherà un’espansione di zone a clima arido. Penalizzati saranno i paesaggi agricoli in forte pendenza

di C. S.
Bio e Natura17/02/2022

Migliorare l'assorbimento del fosforo nelle colture grazie a nuove micorrizze

Migliorare l'assorbimento del fosforo nelle colture grazie a nuove micorrizze

La simbiosi è promossa quando lo stato dei fosfati della pianta è basso ed è inibita quando ha abbastanza fosfato, per esempio come risultato dell'uso di fertilizzanti

di R. T.
Bio e Natura11/02/2022

L'innovazione tecnologica nel settore della canapa

L'innovazione tecnologica nel settore della canapa

Dal campo con gestioni irrigue adeguate, fino alla stigliatura, al trasporto e alla logistica per produrre fibra e canapulo puliti e di diversi formati. Modernizzazione e nuove tecnologie per il futuro

di Marcello Ortenzi

Bio e Natura11/02/2022

Varato un piano ventennale per le foreste italiane

Varato un piano ventennale per le foreste italiane

La Strategia Forestale Nazionale indica la via per il riconoscimento ed il rispetto della multifunzionalità delle foreste e per armonizzare a livello nazionale gli obiettivi e le azioni da intraprendere per la sostenibilità

di C. S.
Bio e Natura10/02/2022

Una metodologia per valutare la qualità del grano duro

Una metodologia per valutare la qualità del grano duro

Fissata una soglia di ingresso nella qualità, ovvero il 13% di proteina e 78 kg/hl di peso specifico, ed elaborato un sistema di classificazione del grano di alta qualità ponderato sui risultati della singola annata

di C. S.
Bio e Natura04/02/2022

L'agricoltura deve vincere la sfida della siccità: la lezione dei Maya

L'agricoltura deve vincere la sfida della siccità: la lezione dei Maya

La dieta si basava su mais, fagioli e zucche ma molte specie coltivate erano resistenti alla siccità, come la cassava con i suoi tuberi commestibili, i cuori di palma o il chaya, consumato ancor oggi

di T N