Mondo Enoico26/03/2021

Il vino riparte dai distretti territoriali e regionali: il Crea ci scommette

Il vino riparte dai distretti territoriali e regionali: il Crea ci scommette

Il Primitivo può crescere moltissimo, tanto da diventare il volano di sviluppo per numerosissime varietà caratterizzanti i territori, dal Nero di Troia, al Bombino, al Negramaro

di C. S.
Eventi26/03/2021

Vinitaly riaccende il business con la Special Edition

Vinitaly riaccende il business con la Special Edition

Ecco la roadmap 2021 disegnata da Veronafiere per il brand del vino italiano nel mondo, strumento di politica industriale per la ripartenza della filiera vitivinicola 

di C. S.
Legislazione26/03/2021

Ripristinata la disciplina igienica della produzione e della vendita degli alimenti e delle bevande

Ripristinata la disciplina igienica della produzione e della vendita degli alimenti e delle bevande

Il DL 42/2021, a firma del Ministro della Giustizia Cartabia e del Presidente Draghi, è entrato in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione e, quindi, il 25 marzo 2021, evitando così di creare un pericoloso vuoto normativo

di T N

Mondo Enoico25/03/2021

Ancora troppo alta l'impronta di carbonio della filiera vitivinicola, anche a Km0

Ancora troppo alta l'impronta di carbonio della filiera vitivinicola, anche a Km0

In un contesto in cui cambia il rapporto produttore/consumatore, anche le cantine debbono avviare una svolta green. L'impronta di carbonio di bottiglie di vino per il mercato locale sono ancora troppo elevate: da 1,84 a 1,95 kg CO2eq/bottiglia

di R. T.
L'arca olearia25/03/2021

Le aziende olivicole biologiche sono tecnicamente più efficienti di quelle convenzionali

Le aziende olivicole biologiche sono tecnicamente più efficienti di quelle convenzionali

Il maggiore impatto della certificazione biologica sull'efficienza tecnica si osserva nelle aziende più piccole, imprese in cui l'adozione dei principi bio migliora la performance economica, aumentando la produttività o il prezzo del prodotto finale

di R. T.
L'arca olearia25/03/2021

L'olivo reagisce bene a un moderato deficit idrico in primavera

L'olivo reagisce bene a un moderato deficit idrico in primavera

Comincia a serpeggiare qualche preoccupazione per la scarsità di piogge delle ultime settimane in previsione della fioritura e allegagione. La produttività, però, non è influenzata dal deficit idrico primaverile

di C. S.

Mondo Enoico24/03/2021

Le diverse risposte della vite innestata alla concimazione con fosforo

Le diverse risposte della vite innestata alla concimazione con fosforo

E' importante considerare le interazioni talea/portainnesto come un processo bidirezionale. Anche la marza, ovvero il vitigno, può modificare le risposte del portainnesto alla disponibilità di nutrienti, in particolare di fosfati

di R. T.
L'arca olearia24/03/2021

Le fonti di contaminazione da idrocarburi policiclici aromatici nell'olio d'oliva

Le fonti di contaminazione da idrocarburi policiclici aromatici nell'olio d'oliva

La presenza di contaminanti non è solo preoccupante per la salute, ma causa anche danni economici e di immagine. Ci sono informazioni piuttosto limitate sulle concentrazioni di idrocarburi policiclici aromatici negli oli d'oliva comunemente consumati in tutto il mondo

di R. T.
L'arca olearia24/03/2021

Olivares Vivos: conciliare olivicoltura, biodiversità e reddito

Olivares Vivos: conciliare olivicoltura, biodiversità e reddito

Il programma coordinato da Seo/BirdLife ha dimostrato che questo modello di olivicoltura funziona. Genera un recupero di specie e un aumento molto significativo dell'abbondanza di flora e fauna in soli tre anni. Inoltre è redditizio

di T N

L'arca olearia24/03/2021

L'importanza del calcio per la produttività dell'olivo

L'importanza del calcio per la produttività dell'olivo

Uno studio spagnolo porta alla ribalta la capacità del calcio nel migliorare la produttività, la resa in olio delle olive e persino la resistenza o tolleranza nei confronti di alcune patologie, con miglioramenti qualitativi sul prodotto

di Vilar Juan
Bio e Natura22/03/2021

Vanno create Vertical Farm con essenze ricche di principi attivi ad uso cosmetico o medicinale

Vanno create Vertical Farm con essenze ricche di principi attivi ad uso cosmetico o medicinale

In Italia la produzione di erbe officinali è da sempre insufficiente a soddisfare le richieste crescenti di consumatori. Tra le piante più promettenti del futuro: lo zafferano e il ginseng siberiano

di C. S.
L'arca olearia19/03/2021

Oli d'oliva stupefacenti: i migliori extra vergini monovarietali alla ribalta

Oli d'oliva stupefacenti: i migliori extra vergini monovarietali alla ribalta

Una conferma è rappresentata dalla Coratina ma altre interessanti novità emergono in anteprima dai risultati della Rassegna degli Oli Monovarietali. Così varietà dimenticate possono essere riscoperte e valorizzate

di Barbara Alfei

Legislazione19/03/2021

Il governo Conte ha legalizzato truffe, sofisticazioni e adulterazioni alimentari. Ora intervenga Draghi

Il governo Conte ha legalizzato truffe, sofisticazioni e adulterazioni alimentari. Ora intervenga Draghi

E' una corsa contro il tempo perchè il decreto legislativo 27/2021, varato con il precedente governo dimissionario, non abroghi la legge 283 del 1962, con un bel colpo di spugna su molti reati alimentari

di T N
L'arca olearia19/03/2021

Il futuro del packaging dell'olio extra vergine d'oliva per preservare gli aromi: i materiali del futuro

Il futuro del packaging dell'olio extra vergine d'oliva per preservare gli aromi: i materiali del futuro

Oltre il vetro, la latta o la plastica. Nel futuro ci sono l'imballaggio intelligente o smart packaging, l'imballaggio attivo e l'imballaggio sostenibile o verde. I materiali già oggi creati sperimentalmente ha ritardato significativamente l'ossidazione dell'olio

di R. T.
L'arca olearia19/03/2021

La laminarina è efficacissima nel controllare l'occhio di pavone dell'olivo

La laminarina è efficacissima nel controllare l'occhio di pavone dell'olivo

Gli induttori di resistenza hanno un'efficacia di controllo superiore al 68%, comparabile a quella offerta dai prodotti rameici

di R. T.

Mondo Enoico19/03/2021

I complessi di oligomeri di chitosano-amminoacido sono fungicidi ecologici contro i patogeni del tronco della vite

I complessi di oligomeri di chitosano-amminoacido sono fungicidi ecologici contro i patogeni del tronco della vite

L'incidenza e l'importanza economica delle perdite causate dalle malattie del tronco della vite è aumentata negli ultimi ann. Le formulazioni chitosano-amminoacidi possono rappresentare una promettente alternativa ai fitofarmaci chimici di sintesi

di R. T.
Mondo Enoico19/03/2021

Il prezzo del vino influenza la percezione organolettica del consumatore a senso unico

Il prezzo del vino influenza la percezione organolettica del consumatore a senso unico

L'intensità del gusto dell'esperienza di assaggio del vino è stata valutata come più intensa con l'aumentare dei prezzi al dettaglio effettivi, come atteso. Il quadro cambiava nel momento in cui un vino economico veniva presentato come molto costoso

di R. T.
Mondo Enoico19/03/2021

Possibile predire i sentori del vino prima della vinificazione

Possibile predire i sentori del vino prima della vinificazione

Utilizzare gli spettri nel medio infrarosso per capire quali sentori avrà il vino dopo i processi di cantina. Una sfida vinta con successo per due attributi ciascuno di Cabernet Sauvignon e Chardonnay

di R. T.