L'arca olearia04/03/2022

L'esposizione al rumore nella meccanizzazione della raccolta delle olive

L'esposizione al rumore nella meccanizzazione della raccolta delle olive

Il rumore è uno dei problemi più diffusi e frequenti dei sistemi uomo-macchina. La salute e l'efficienza lavorativa dei dipendenti potrebbero essere influenzate negativamente a causa dell'esposizione prolungata durante le attività di raccolta delle olive

di R. T.
Legislazione02/03/2022

Approvato definitivamente dal Senato il disegno di legge sull'agricoltura biologica

Approvato definitivamente dal Senato il disegno di legge sull'agricoltura biologica

L'aula di Palazzo Madama ha approvato a larghissima maggioranza il provvedimento. Gli acquisiti di prodotti bio Made in Italy nel 2021 hanno sfiorato il record di 7,5 miliardi di euro di valore

di T N
L'arca olearia02/03/2022

Xylella fastidiosa è sbarcata in Salento nel 2008

Xylella fastidiosa è sbarcata in Salento nel 2008

Confermato che Xylella sarebbe arrivata in Italia con una pianta di caffè infetta importata dal Centro America. Il ceppo italiano ha perso alcuni geni e ne ha acquisiti altri, potenzialmente correlati all'adattamento agli olivi pugliesi

di T N

Eventi01/03/2022

A Verona due giorni per l'internazionalizzazione dell’industria olearia sul mercato Usa

A Verona due giorni per l'internazionalizzazione dell’industria olearia sul mercato Usa

Appuntamento l’11 e il 12 marzo con esperti e player  per una full immersion di strategie e soluzioni per l’export dell’olio extra vergine negli Stati Uniti

di C. S.
Eventi25/02/2022

Può sembrare facile produrre olio extra vergine di oliva nel Terzo Millennio

Può sembrare facile produrre olio extra vergine di oliva nel Terzo Millennio

C'era una volta Columella e i suoi precetti ma oggi tra DSS, ultrasuoni, campi elettrici pulsati e altre tecnologie occorre una bussola per orientarsi. Ecco allora Enoliexpo a Bari, dal 10 al 12 marzo

di C. S.
Mondo Enoico25/02/2022

L'applicazione fogliare di un prodotto a base di tagatosio riduce i sintomi della peronospora

L'applicazione fogliare di un prodotto a base di tagatosio riduce i sintomi della peronospora

L'applicazione esogena di alcuni composti naturali, compresi gli oligosaccaridi derivati dalla parete cellulare di vari funghi, batteri e piante ospiti, o da alghe marine, può essere riconosciuta dalla pianta e può innescare risposte di difesa che portano ad una maggiore resistenza prima dell'infezione patogena

di R. T.

Mondo Enoico25/02/2022

Il ruolo dei biostimolanti nello sviluppo e nella protezione della vite

Il ruolo dei biostimolanti nello sviluppo e nella protezione della vite

L'uso di biostimolanti sarà molto importante per ridurre l'uso di prodotti chimici di sintesi in viticoltura. Sarà importante definire le concentrazioni sicure di biostimolanti: jasmonato di metile, acido abscisico, acido salicilico e glicina betaina

di R. T.
Energia verde25/02/2022

Biometano e fotovoltaico per risolvere i problemi energetici dell'Italia

Biometano e fotovoltaico per risolvere i problemi energetici dell'Italia

Con lo sviluppo del Biometano agricolo “Made in Italy” si può immettere in rete 6,5 miliardi di metri cubi di gas pulito, il 10% del fabbisogno nazionale. La produzione da fotolvaico sui tetti agricoli può arrivare a 287.400 Gwh di energia solare

di Marcello Ortenzi
L'arca olearia25/02/2022

Claim salutistico dell'olio in etichetta, perchè nessuno dice che l'extra vergine d'oliva è sano?

Claim salutistico dell'olio in etichetta, perchè nessuno dice che l'extra vergine d'oliva è sano?

Non tutti i consumatori sono ugualmente sensibili alle indicazioni salutistiche in etichetta. L’interesse verso l’alimentazione sana è correlato positivamente con età e frequenza di consumo, come ci spiega un finalista della Borsa di studio Giorgio Fazari

di Tommaso Fantechi

L'arca olearia25/02/2022

Differente gestione dell'oliveto inerbito in collina e in pianura

Differente gestione dell'oliveto inerbito in collina e in pianura

La vegetazione erbacea può superare gli olivi per le risorse quando queste sono disponibili in brevi impulsi, come dopo le precipitazioni o gli eventi di fertilizzazione. La gestione dell'inerbimento non può essere la stessa in differenti condizioni agronomiche

di R. T.
L'arca olearia25/02/2022

L'allegagione delle olive in risposta a diversi sistemi di potatura

L'allegagione delle olive in risposta a diversi sistemi di potatura

Un ritardo della potatura, vicino o dopo la piena fioritura, potrebbe mitigare l'eccesso di vegetazione e un migliore controllo della dimensione della chioma ma con quali conseguenze sulla produttività?

di R. T.
L'arca olearia25/02/2022

L'importanza di acqua, azoto, calcio, zinco e boro sulla fioritura e produttività dell'olivo

L'importanza di acqua, azoto, calcio, zinco e boro sulla fioritura e produttività dell'olivo

Alcune varietà di olivo soffrono di scarsa produttività a causa dello sviluppo incompleto delle gemme floreali e dell'incremento dei fiori staminati nelle regioni aride e semi-aride

di R. T.

L'arca olearia25/02/2022

Ecco come azoto e potassio favoriscono le epidemie di verticilliosi dell'olivo

Ecco come azoto e potassio favoriscono le epidemie di verticilliosi dell'olivo

La sostanziale mancanza di conoscenze sull'influenza della nutrizione minerale nello sviluppo del fungo responsabile della verticilliosi è stato finalmente, anche se solo parzialmente, colmato

di R. T.
L'arca olearia25/02/2022

Ridurre le disomogeineità dei panel grazie a campioni certificati

Ridurre le disomogeineità dei panel grazie a campioni certificati

E' possibile produrre campioni di riferimento certificati per l'olio d'oliva per la formazione dei panel di degustazione. L'impronta cromatografica utilizzata per verificare l'omogeneità e la stabilità

di R. T.
Mondo Enoico25/02/2022

Deroga per la vinificazione fuori zona dei vini a indicazione geografica protetta

Deroga per la vinificazione fuori zona dei vini a indicazione geografica protetta

Fino al 14 luglio 2022 sarà possibile derogare al regolamento europeo 2117 del 2 dicembre 2021, così da contenere il danno economico dei numerosi produttori vitivinicoli

di C. S.

L'arca olearia25/02/2022

L'Italia fatica a vendere i vini a maggiore valore aggiunto

L'Italia fatica a vendere i vini a maggiore valore aggiunto

Le giacenze ammontano a quasi due vendemmie per l'Italia del vino. Il 55,2% e%u0300 detenuto nelle regioni del Nord, prevalentemente nel Veneto e si tratta soprattutto di vino a denominazione d'origine protetta

di C. S.
Bio e Natura25/02/2022

Gli elevati rischi dell'intelligenza artificiale in agricoltura

Gli elevati rischi dell'intelligenza artificiale in agricoltura

L'utilizzo di sistemi intelligenti su ampie superfici rischia di avere impatti negativi dal punto di vista ambientale e sociale, oltre ad esporre anche il settore primario a cyber-attacchi con rischi per la sicurezza alimentare

di T N
L'arca olearia23/02/2022

Controllare i vettori di Xylella fastidiosa aumentando la biodiversità

Controllare i vettori di Xylella fastidiosa aumentando la biodiversità

Beauveria bassiana non è efficace contro Philaenus spumarius e Neophilaenus campestris, ma alcuni predatori, tra uccelli e coleotteri di terra, possono risultare utili per abbassare le popolazioni dei vettori

di C. S.