A regola d'arte28/11/2014

Anche gli agnolotti al basilico possono diventare una ricetta creativa

Anche gli agnolotti al basilico possono diventare una ricetta creativa

Qualche tocco di maestria dello chef Italo Bassi dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze e anche un piatto apparentamente semplice può evolvere, specie se accompagnato da un olio extra vergine d'oliva d'eccellenza

di Filippo Falugiani
A regola d'arte21/11/2014

L'extra vergine è un prodotto naturale, sano, pulito. Parola di Annie Féolde

L'extra vergine è un prodotto naturale, sano, pulito. Parola di Annie Féolde

Se si parla di alta ristorazione italiana non si può non citare l'Enoteca Pinchiorri di Firenze, dove si fondono la creatività e il rispetto della materia prima della tradizione enogastronomica nazionale

di Filippo Falugiani
A regola d'arte31/10/2014

Per Hallowen cosa c'è di meglio di un riso alla zucca?

Una ricetta con ingredienti di stagione per arricchire una serata in compagnia di buoni profumi e sapori. Ecco allora come preparare un risotto alla zucca, pancetta tesa essiccata e funghi porcini mantecato all’olio extravergine d’oliva con chicchi di riso venere

di Victoire Gouloubi

A regola d'arte24/10/2014

Dall'Africa con una neonata e folle passione per l'olio extra vergine d'oliva

Dall'Africa con una neonata e folle passione per l'olio extra vergine d'oliva

La vita di Victoire si è divisa tra i primi vent'anni con profumi e sapori così diversi da quelli italiani e poi una formazione professionale che l'ha portata daventi ai fornelli: "sono per aprire la mente, aprire il palato. Non bisogna chiudere i sapori in un recinto per paura di assaggiare qualcosa di diverso."

di Rosa Artusi
A regola d'arte22/10/2014

Perchè per la maionese serve un olio delicato? Ce lo spiega la scienza

Perchè per la maionese serve un olio delicato? Ce lo spiega la scienza

Nelle ricette, spesso, viene sconsigliato il solo uso di olio extra vergine per la maionese. Perchè? L'Università di Teramo spiega come distribuzione e dimensione delle gocce e proprietà regologiche vengano influenzate dal contenuto fenolico

di Graziano Alderighi
A regola d'arte17/10/2014

Un relais dove l'olio non è solo protagonista. E' proprio il piatto forte

A Villa Campestri l'extra vergine è il vero primo attore con lo chef Andrea Perini che cerca di valorizzarlo in ogni preparazione e dove si possono scoprire e amare le mille sfaccettature del re della Dieta Mediterranea

di Filippo Falugiani

A regola d'arte09/10/2014

Un gelato fuori stagione per un extra vergine laziale appena franto

Un gelato fuori stagione per un extra vergine laziale appena franto

I sentori erbacei e di pinolo dell'olio Tesei diventano i protagonisti della creatività dello chef Andrea Dolciotti. Al ristorante Inopia si utilizzano pochi grassi ma, quando serve, un bel giro di buon extra vergine non manca

di Piero Palanti
A regola d'arte26/09/2014

Dagli antipasti ai dolci, non potremmo presentare nessun piatto senza olio extra vergine d’oliva

Arrivando sulla spiaggia di Pistis, percorrendo una linea retta dall’entroterra di Terralba verso il Tirreno si incontra una coppia, Cristiano e Lella: un'armonia perfetta, nella vita e in tavola

di Rosa Artusi
A regola d'arte12/09/2014

In chiusura d'estate spunta un nuovo gusto per il gelato italiano: la canapa

E' opera del maestro gelatiere Paolo Bettelli in collaborazione con l'Università dei Sapori. Sarà un vero superfood per le sue proprietà nutrizionali. E' infatti ricco di grandi quantità di proteine nobili, numerose vitamine, tra cui A, E, B1, B2, PP, C, e sali minerali come ferro, calcio, magnesio, potassio, fosforo

di C. S.

A regola d'arte02/07/2014

Una spaghettata per l'estate con cipollotto e alici

La cottura sottovuoto si sta diffondendo sempre più, anche per le preparazioni gastronomiche casalinghe. Pochi sanno però che una cottura sottovuoto con olio extra vergine è una forma di rispetto per questo stupendo alimento e ingrediente

di Damiano Donati
A regola d'arte27/06/2014

Affoghiamo le alici in un extra vergine di Tonda Iblea

Le alici marinate sono un piatto fresco, adatto all'estate. Sono anche una preparazione gastronomica tipica del Sud, dove l'olio extra vergine d'oliva non può avere un ruolo secondario, da comprimario. Ecco allora come preparare un piatto da oscar

di Piero Palanti
A regola d'arte20/06/2014

Punto e a capo. Una nuova generazione ai fornelli

Non vuole sentirsi dare dello chef. E' un cuoco il giovane Damiano Donati che a Lucca ha deciso di mettere Il Punto: meno apparenza e più sostanza, a cominciare dall'olio extra vergine d'oliva

di Rosa Artusi

A regola d'arte04/06/2014

Francia e Italia si confrontano. Nessuna gelosia: un puro trionfo di Bacco

Nelle colline senesi di Castelnuovo Berardenga si è verificato un incontro ad altissimo livello tra i migliori crus italiani e lo Champagne. Tutto nelle mani dello chef Giorgio Trovato che ci spiega la sua filosofia in cucina

di Gianluigi Pagano
A regola d'arte23/05/2014

Cosa ci fa uno chef al Cern? Cerca vie non scontate, anche per l'extra vergine in cucina

Il ristorante Mistral è una tappa irrinunciabile per i gourmet che vogliono vivere il lago di Como in tutta la sua essenza e le sue emozioni. Ettore Bocchia ci mette però in guardia: “non faccio spettacolo; lavoro per sublimare l’essenza del prodotto”

di Rosa Artusi
A regola d'arte21/05/2014

Uno strudel di ciliege per accogliere la nuova stagione

La ricetta è stata creata dallo chef stellato altoatesino Herbert Hintner del ristorante Zur Rose di Appiano per il ricettario Stuffer “Ricette rapide per Pasta sfoglia, focaccia e pizza”: una raccolta di preparazioni culinarie semplici e veloci

di C. S.

A regola d'arte08/05/2014

Quando territorio e frantoiano costituiscono un connubio perfetto

Un monovarietale di Pisciottana per un Cilento che deve rinascere. Se non si ha fiducia nelle certificazioni si può sempre credere alle persone e ai valori che queste esprimono. Oppure al proprio palato, su una purea di fave e patate

di Piero Palanti
A regola d'arte01/05/2014

Stupire gli amici con una ricetta innovativa e fresca: la bruschetta gelata

Lo chef di Rinuccio 1180 ci svela, con una simpatica preparazione dove l'extra vergine è protagonista, alcuni dei suoi trucchi. Ci rimane solo il dubbio di quando servire questo piatto, come antipasto o dessert?

di Matia Barciulli
A regola d'arte25/04/2014

Reinventare l'approccio gastronomico con l'extra vergine all'insegna di creatività ed emozione

Secondo Matia Barciulli, stella Michelin, “l’olio è un po’ come il basso continuo di un’antica partitura: accompagna, sostiene, ogni tanto esce anche come protagonista.” E poi ci stupisce con una novità: “per pulirsi la bocca, serve lo yogurt!”

di Rosa Artusi