Anno 16 | 19 Giugno 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

TRACCE > ITALIA

Vecchi e nuovi problemi per i frantoiani italiani, sfide da vincere

Dalle minacce, la principale delle quali è Xylella per l'olivicoltura pugliese, fino alle opportunità di nuovi investimenti con i PSR e alla valorizzazione energetica dei sottoprodotti. La guerra dei prezzi è però la vera sfida da vincere

Stefano Caroli

Nasce il Coordinamento regionale delle Strade del vino e dei prodotti tipici del Veneto

Obiettivo della neo associazione, fare squadra per avere più forza nella promozione e valorizzazione di un comparto, quello enoturistico, strategico per l'economia veneta. La Città del Vino di Soave ha tenuto a battesimo lo storico avvenimento

C. S.

Xylella, serve un decreto abbattimenti per fermarne l'avanzata

Fondamentale l’apporto di tecnici, esperti e ricercatori, con un approccio multidisciplinare. Altamente innovativi e propositivi i risultati degli studi portati avanti dai gruppi di ricercatori quali Boscia, Germinara, Porcelli, Scortichini

C. S.

I Nas scoprono falso cibo bio in mezza Italia

Vasta operazione dei Carabinieri del Ministero della Salute per costrastare le frodi e le contraffazioni sul biologico: 15 tonnellate di alimenti sequestrati, una denuncia e sanzioni per migliaia di euro

C. S.

Comprate olio extra vergine di oliva 100% italiano

L'invito del neo Ministro Gian Marco Centinaio dopo le recenti aperture di Bruxelles a nuove importazioni a dazio zero dalla Tunisia: "già nei prossimi giorni mi attiverò con i nostri organi di controllo per intensificare le ispezioni sull'olio in arrivo dall'estero"

C. S.

Tornano le polemiche sulle importazioni di olio d'oliva tunisino

Dopo l'annuncio di Junker sull'accordo di libero scambio Ue.Tunisia e i dati sul boom di importazione di olio di oliva dal Paese nordafricano tornano le polemiche anche in Italia, col primo intervento del Ministro Centinaio in tema oleario

T N

I social network cambiano il nostro rapporto col cibo

La semplificazione dei messaggi e dei concetti, la riduzione a cibo "buono" e "cattivo", sono un pericolo per un consumatore sempre più smarrito che, alla fine, si affida solo a estetica e relazione nelle decisioni e nella scelta

C. S.

I marchi Dop e Igp traino per l'agroalimentare: +70% negli ultimi dieci anni

Il giro d'affari delle denominazioni d'origine sfiora i 15 miliardi. La Toscana è molto ben rappresentata: 31 sono le Dop e Igp del comparto cibo, 58 di quello vino. Molta preoccupazione per i tagli sulla Pac

C. S.

Deoleo e Confagricoltura insieme per l'olio extra vergine di oliva italiano

Un protocollo d'intesa per attivare diverse sinergie. Dall’Italia al globo, i mercati di maggiore interesse sono Stati Uniti e Giappone e, tra i Paesi emergenti, c’è la Cina, con i loro consumatori di target medio alto

C. S.

Verdicchio di Jesi preso di mira nel cinquantesimo dalla fondazione

Sequestrati 150 mila litri di vino da tavola spacciati per Verdicchio di Jesi. Il settore delle doc, docg, dop e igp del vino sviluppa quasi 39 milioni di euro nella Marche, di cui quasi 19 milioni solo nella Provincia di Ancona

C. S.

Tutti i numeri del pane della pasta in Italia

Dalla produzione, ai costi, fino all’export e ai consumi interni. Focus sui segreti e i valori economico, nutrizionale, storico del pane e della pasta organizzato da Accademia Nazionale di Agricoltura e Accademia della Cucina

C. S.

Gian Marco Centianaio è il nuovo Ministro delle politiche agricole

Torna l'era leghista a via XX settembre. Dopo Zaia, ora tocca a Centinaio. Ex direttore commerciale di tour operator, era dato ai beni culturali e turismo ma è stato dirottato all'agricoltura. Lombardo, è laureato in Scienze politiche con indirizzo economico-territoriale

T N

Il mondo del commercio oleario riconferma Francesco Tabano presidente

Tabano è al suo secondo mandato e annuncia la propria linea: "la Federolio intende battersi per un rilancio quali-quantitativo della produzione nazionale, senza però inseguire il modello spagnolo; ciò nel quadro di un forte rapporto con Unaprol e Coldiretti"

C. S.

La Mozzarella di bufala campana alla guida dell'associazione dei formaggi italiani a denominazione d'origine

Afidop, che sarà guidata da Domenico Raimondo, riunisce il 99,8% della produzione italiana di formaggi a marchio Dop. Proprio i formaggi sono il più importante comparto delle produzioni agroalimentari a denominazione d'origine, con una quota pari al 56,5% del fatturato nazionale

C. S.

Gli ispettori europei controllano l'avanzamento di Xylella fastidiosa

La Valle d'Itria al centro dell'ispezione del Comitato fitosanitario dell'Unione europea. Sotto la lente di Bruxelles l'avanzamento del batterio e le misure di contenimento mentre il governatore Emiliano chiede una legge speciale

C. S.

Il vino Igt Toscana ambasciatore di eccellenza e passione vitivinicola nel mondo

Il 60% del vino certificato Igp Toscano va all'estero per circa 900 mila ettolitri e un fatturato di 560 milioni di euro. Il vitigno più rappresentativo è il Sangiovese, con il 62% dell'intera superficie iscritta allo schedario viticolo, seguito dal Merlot e dal Cabernet Sauvignon

C. S.

La sostenibilità e qualità ambientale del Prosecco è solo un mito?

Il prosecco è uno dei vini più amati, ma nei suoi vigneti si fa uso ancora di troppi fitofarmaci, come dimostrano le analisi del Salvagente: fino a sette fungicidi nella stessa bottiglia. Nessun campione era esente da fitofarmaci. Onnipresente il Folpet, sospettato di essere cancerogeno per l'uomo

C. S.

Taggiasca senza pace: si pensa al ricorso al Tar

Il Comitato promotore della Dop Taggiasca, dopo la bocciatura da parte del Ministero delle politiche agricole a metà marzo, starebbe valutando la fattibilità di un'impugnazione davanti al Tribunale amministrativo regionale

T N

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

L'olio extra vergine di oliva non ha alcun valore

L'ultima fake news nel mondo dell'extra vergine d'oliva: le api fanno l'olio

Tocca a voi, a nessun altro

Crollo del prezzo dell'olio di oliva? Non succede ma se succede...

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni