Anno 15 | 23 Gennaio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

TRACCE > ITALIA

Vietato lamentarsi dei prezzi di frutta e verdura

Se i prezzi in campagna aumentano, non è una tragedia. Gli interessi dei produttori non coincidono con quelli della massa dei consumatori. La qualità va remunerata, i consumatori si devono abituare a riconoscerla e a pagarla

Lorenzo Frassoldati

Le famiglie italiane si fidano sempre più del biologico

Nel 2016 ha comprato qualche prodotto biologico il 74% delle famiglie italiane. Per il 27% degli acquirenti i prodotti biologici sono più sicuri per la salute, per il 20% sono più rispettosi dell’ambiente, per il 14% sono più controllati

C. S.

Mozzarella di bufala e prosecco, quello strano abbinamento che fa bene al consumatore

I Consorzi dei due prodotti bandiera del Made in Italy hanno firmato un'intesa per garatire e garantirsi più controlli. Gli agenti vigilatori opereranno in sinergia

C. S.

L'Ottobratica calabrese è presidio Slow Food

La pregiata cultivar calabrese, famosa per le sue piante maestose e perchè produce un olio extra vergine di oliva molto caratteristico e tipico, entra nel novero dei Presidi Slow Food

C. S.

Agricoltura in ginocchio per freddo e abbondanti nevicate

La situazione meteo è molto difficile al Sud e sul versante adriatico. La Regione più colpita è certamente l'Abruzzo che fa il conto dei danni. Ecco un'analisi dettaglia dei settori più esposti e più a rischio

C. S.

I Giganti di Puglia, storie millenarie di olivi e di comunità

Ogni anno l'Associazione Millenari di Puglia valorizzerà un olivo. Non si tratta di una competizione vera e propria. Ogni anno verrà premiato un solo ulivo che diverrà testimonial dell’enorme patrimonio naturale e culturale della Regione

C. S.

Più attenzione e maggiori controlli sulla produzione di piantine di olivo

Le aziende pesciatine allevano circa 150 varietà e producono in media circa tre milioni di piante l'anno che, per un terzo ciascuno, sono destinate a Toscana, centro-nord Italia e mercati internazionali

C. S.

Ultima chiamata per partecipare alla Rassegna degli oli monovarietali

Tra qualche giorno, il 20 gennaio, scadranno i termini per partecipare all'unica Rassegna nazionale che premia e valorizza le migliori produzioni monovarietali. La biodiversità italiana va conosciuta e fatta conoscere

C S

Torna il concorso Il Magnifico, al via le selezioni

Il Magnifico giunge al suo quinto compleanno e continua la sua ricerca dell'extra vergine migliore del mondo. C'è tempo fino al 23 di gennaio per inviare  i propri oli con la speranza di entrare tra le 24 medaglie del 2017

C. S.

Flos Olei 2017: l'Italia torna protagonista dell'alta qualità

L’Italia, un pò in sordina nell'edizione passata, ha dominato anche nei premi di categoria conquistandone ben 10, seguita nella classifica da Spagna con 3, Croazia con 2 e infine Francia e Cile con un riconoscimento a testa

Duccio Morozzo della Rocca

80 milioni di euro rubati all'agricoltura siciliana

I falsi e le truffe sarebbero stati realizzati e agevolati grazie alla complicità dei Centri assistenza agricola, con "utili paragonabili a quelli del traffico delle armi o della droga, ma con minori rischi dal punto di vista penale"

T N

L'Oliva di Gaeta è ufficialmente una Denominazione d'Origine Protetta

In protezione provvisoria a livello nazionale dal 30 dicembre 2015, ora ha ricevuto anche l'ultimo via libera da Bruxelles. La "culla di origine" di questa oliva nera di varietà "Itrana" coltivata in Campania e Lazio, era "il Ducato di Gaeta"

C. S.

Ristoranti e Corpo Forestale insieme per la cultura dell'extra vergine di qualità

Sottoscritto un accordo di collaborazione tra l'Associazione Internazionale Ristoranti dell'Olio e il Corpo Forestale della Toscana. Educazione alimentare e sensoriale per la sicurezza agroalimentare e agro ambientale, anche nel mondo olivicolo-oleario

C. S.

Aperitivi e brindisi, ecco come cambiano i consumi di vino e alcolici

Meno della metà degli italiani, ormai consuma vino regolarmente, una volta alla settimana. Per la tradizione enoica nazionale c'è però una speranza: a bere vino prevalentemente nei ristoranti, bar e altri locali sono i giovani tra 18 e 35 anni

C. S.

Il vino rosso diventa sinonimo di virilità e intelligenza

Il vino è seduzione ma anche che un uomo che non beve vino non è interessante secondo moltissime donne e inoltre bere un calice di vino col partner è salutare per il rapporto di coppia

C. S.

Un contratto di rete per salvare l'olio d'oliva pugliese

Dal campo al consumatore. Il contratto di rete tra le sue strategie prevede anche la realizzazione di nuovi marchi per la commercializzazione e la definizione di standard di qualità e tracciabilità

C. S.

I carabinieri sequestrano 15 mila litri di olio extra vergine di oliva

I controlli si sono concentrati in Puglia, tra la bassa Murgia barese ed il nord Salento brindisino. Oltre al sequestro irrogate sanzioni amministrative per un totale di 6.100 euro e contestate 13 diffide

C. S.

Bilancio in positivo, nella scorsa campagna olearia, per la Dop Riviera Ligure

Nella campagna 2015/2016 sono stati certificati 6765,73 quintali di olio Dop nelle tre menzioni geografiche: Riviera dei Fiori, Riviera del Ponente Savonese e Riviera di Levante. E' il record dopo l'annata 1999/2000

C. S.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Qual'è il giusto prezzo per un quintale di olive?

Prepariamoci a un gran cambiamento per i consumi di olio extra vergine di oliva al ristorante

C'erano una volta gli olivicoltori

L'autogol dell'olivicoltura italiana

Niente scuse per chi non sa fare l'olivicoltore