Anno 15 | 13 Dicembre 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

PENSIERI E PAROLE

La Cia celebra i 40 anni e guarda al futuro: "innovazione, reddito e accesso alla terra per un nuovo rilancio rurale"

A Firenze, all’Accademia dei georgofili, l’evento dedicato all’anniversario della Confederazione. Nel 1977 nacque la Cia: oggi la crisi del settore impone politiche adeguate sfruttando innovazione e conoscenza

C. S.

Esser frantoiano non è solo cavar l'olio dalle olive

C'è tanto da migliorare e tanto da recuperare. Occorre, come scrive Sebastiano Di Maria, sporcarsi le mani, imbattendosi in un universo variegato di colori, dalle olive alle paste in gramolazione, di consistenze, di profumi, di sfumature sensoriali più o meno marcate, cambia la dimensione delle cose, che va oltre un “semplice” assaggio

0

Sebastiano Di Maria

Chi siamo? Riscopriamolo percorrendo il paesaggio

L'ambiente che ci circonda non è una cartolina ma parte della nostra essenza. Utilizzando i sensi per riscoprire gli elementi naturali e agricoli è possibile costruire o cominciare a costruire una consapevolezza di sé dentro il paesaggio. Un percorso possibile come spiega Gabriella Falcicchio

1

Gabriella Falcicchio

La trattativa segreta sul riconoscimento del FOOI svelata da Zefferino Monini

Alta Qualità in cambio di riconoscimento. Una lettera di Zefferino Monini svela alcuni retroscena della vicenda FOOI-CEQ e afferma di non aver nessun “bisogno di operazioni di facciata avendo avuto un ruolo in questo settore sempre corretto”. La replica di Alberto Grimelli

T N

Tra il dire e il fare, un mare d'olio d'oliva... svenduto

C'è un nuovo sceriffo in città... l'amministratore delegato di Deoleo, Pierluigi Tosato, si propone come paladino dell'olivicoltura italiana. Ma il prezzo dell'extra vergine di oliva nazionale crolla. Qualcosa non torna...

1

Alberto Grimelli

Gli industriali oleari italiani tradiscono la produzione olivicola nazionale

Grave che si preferisca un olio extra comunitario rispetto al rilancio della produzione nazionale. Dura presa di posizione di Sicolo, Loiodice e Canino dopo le parole a Tunisi del Direttore di Assitol

C. S.

Come potare le cime degli olivi?

La potatura delle punte è un problema molto discusso in olivicoltura, che porta a diatribe molto aspre. Dove si taglia? Ci chiede Marco Giannini. Per evitare scempi, come capitozzature drastiche bisogna interpretare bene il concetto di dominanza apicale

C. S.

La favola dell'olio extra vergine di oliva novello

L'attesa per l'olio nuovo è spasmodica, tutti gli anni. Una vera passione ed attaccamento paterno alle proprie olive, fatta di attese come quelle di fronte a una sala parto. I tempi di lavorazione anni fa erano ben altri, ma l’entusiasmo e il senso di attesa non si è mai affievolito. E' da qui che nasce la favola, la leggenda e l'amore per l'olio nuovo. Le riflessioni di Francesca Gonnelli

Francesca Gonnelli

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Olio extra vergine di oliva italiano: la rabbia e l'orgoglio

Il terribile prezzo della globalizzazione: la perdita della ruralità

Dalla competenza nasce la garanzia per i consumatori, l'esempio del Mastro Oleario

Un bagno d'umiltà per gli assaggiatori d'olio d'oliva

Il sommelier, l'evoluzione culturale di una professione