Mondo Enoico16/06/2023

La compatibilità di Trichoderma asperelloides con i fungicidi nel controllo della peronospora della vite

La compatibilità di Trichoderma asperelloides con i fungicidi nel controllo della peronospora della vite

Il Trichoderma è da tempo noto come agente di biocontrollo delle delle malattie delle piante in tutto il mondo in quanto sopprime la crescita di microrganismi patogeni per le piante e regola il tasso di crescita delle piante

di R. T.
Mondo Enoico13/06/2023

Vigneti devono fare i conti con aumenti di temperatura

Vigneti devono fare i conti con aumenti di temperatura

Probabile un incremento delle temperature estreme, che potrebbero oltrepassare frequentemente i 45 °C con picchi attorno a 50 °C, sfavorevoli alla vite

di C. S.
Mondo Enoico09/06/2023

Gestire l’oidio della vite con difenoconazolo e l'olio essenziale della pianta del tè

Gestire l’oidio della vite con difenoconazolo e l'olio essenziale della pianta del tè

Le applicazioni fogliari preventive hanno fornito un'efficacia fino al 99% nell'incidenza e nella gravità della malattia e sono state altrettanto o più efficaci di altri fungicidi

di R. T.

Mondo Enoico02/06/2023

La correlazione tra ombreggiamento dei grappoli e incidenza dell’oidio della vite

La correlazione tra ombreggiamento dei grappoli e incidenza dell’oidio della vite

Le pratiche di gestione della chioma volte a ottimizzare l'esposizione alla luce solare dei grappoli d'uva ai fini della qualità dei frutti dovrebbero contribuire in modo significativo anche alla gestione dell'oidio

di R. T.
Mondo Enoico30/05/2023

Il mondo del vino si salva grazie all'Horeca

Il mondo del vino si salva grazie all'Horeca

Mediobanca prevede vendite in aumento del 3,3% per il vino italiano. Crescono le bollicine grazie all'Horeca mentre Grande Distribuzione e e-commerce frenano

di C. S.
Mondo Enoico26/05/2023

Usare i batteri per ridurre lo stress della vite a causa delle ondate di calore e dei cambiamenti climatici

Usare i batteri per ridurre lo stress della vite a causa delle ondate di calore e dei cambiamenti climatici

Irrorare le piante con alcuni consorzi batterici può aumentare la resistenza a eventi meteorologici avversi, preservando l’efficienza fotosintetica e riducendo la dissipazione, grazie a una protezione osmoprotettrice

di R. T.

Mondo Enoico19/05/2023

L’importanza di iniziare precocemente l’irrigazione dei vigneti

L’importanza di iniziare precocemente l’irrigazione dei vigneti

L'inizio precoce dell'irrigazione in primavera porta a un miglioramento di tutti i parametri vegetativi e fisiologici. L'effetto di depressione sulle viti irrigate tardivamente è stato cumulativo e si è accentuato con l'avanzare degli anni

di R. T.
Mondo Enoico19/05/2023

Restano alte le giacenze di vino in Italia

Restano alte le giacenze di vino in Italia

La giacenza è di 56,6 milioni di ettolitri in aumento del 5% rispetto all'anno scorso. La metà dei vini a denominazione di origine è rosso. I vini varietali sono solo l’1,3% del totale

di C. S.
Mondo Enoico12/05/2023

Validato un modello di previsione delle infezioni di oidio sulla vite

Validato un modello di previsione delle infezioni di oidio sulla vite

Il modello è stato costruito sulla base dei dati meteo-climatici e delle informazioni fitopatologiche raccolte per monitorare la diffusione naturale della malattia, riducendo il numero di trattamenti necessari per controllare l’oidio

di R. T.

Mondo Enoico05/05/2023

Tecniche di potatura tardive e di forzatura per ottenere risultati enologici specifici

Tecniche di potatura tardive e di forzatura per ottenere risultati enologici specifici

I differenti risultati tra potatura ritardata, forzatura della ricrescita della vite e potatura primaverile su Chardonnay e Pinot nero con svantaggi specifici in particolare nelle annate secche e calde

di R. T.
Mondo Enoico28/04/2023

Migliorare l’evoluzione in bottiglia dei vini rossi ottenuti in climi caldi

Migliorare l’evoluzione in bottiglia dei vini rossi ottenuti in climi caldi

La macerazione prefermentativa a freddo produce un miglioramento dei polifenoli, della composizione aromatica e delle caratteristiche cromatiche che si mantengono per tutto il tempo dell’affinamento in bottiglia

di R. T.
Mondo Enoico28/04/2023

I giovani consumatori vogliono vino biologico e a bassa gradazione

I giovani consumatori vogliono vino biologico e a bassa gradazione

Le scelte green nel panorama vitivinicolo sono sostenute dal 71% deiconsumatori di vino più giovani e, tra questi, la metà si dichiara disposta a spendere fino al 30% in più per acquistare vini bio

di C. S.

Mondo Enoico21/04/2023

L'impatto sensoriale di diversi livelli e combinazioni di esteri e tioli volatili nei vini Chardonnay

L'impatto sensoriale di diversi livelli e combinazioni di esteri e tioli volatili nei vini Chardonnay

Considerando la potenziale desiderabilità dell'aroma di frutta tropicale per alcuni stili di vino bianco, soprattutto nei vini che hanno una bassa o totale assenza di precursori tiolici nell'uva, è importante capire il contributo distinto di tioli ed esteri

di R. T.
Mondo Enoico14/04/2023

Successione della comunità microbica durante la fermentazione spontanea di Cabernet Sauvignon

Successione della comunità microbica durante la fermentazione spontanea di Cabernet Sauvignon

I cambiamenti dell'ambiente di fermentazione hanno rimodellato la diversità e la composizione della comunità microbica. I composti volatili variavano con la fase di fermentazione

di R. T.
Mondo Enoico07/04/2023

Caolino e zeolite contro i cambiamenti climatici in viticoltura

Caolino e zeolite contro i cambiamenti climatici in viticoltura

Le applicazioni di caolino e zeolite sono un’efficace strategia di mitigazione dello stress durante il periodo estivo, con la capacità di proteggere le piante di vite, aumentare la resa e mantenere o migliorare la qualità dei frutti nei vigneti mediterranei in asciutta

di R. T.

Mondo Enoico06/04/2023

Nasce Prosit: l’app per la gestione sostenibile del vigneto

Nasce Prosit: l’app per la gestione sostenibile del vigneto

Lo strumento webgis creato dal Crea dà la possibilità al viticoltore di gestire in modo sostenibile il suolo e di conoscere la variabilità e le caratteristiche dei suoi terroir

di C. S.
Mondo Enoico31/03/2023

Un biofungicida a base di peperoncino per difendere la vite

Un biofungicida a base di peperoncino per difendere la vite

La complessa miscela di elevate quantità di capsaicinoidi, associata a specifici acidi fenolici e altri componenti bioattivi minori potrebbe contribuire all'azione antimicrobica osservata dell'estratto di peperoncino

di R. T.
Mondo Enoico31/03/2023

In calo le giacenze di vino italiano

In calo le giacenze di vino italiano

La metà del vino detenuto è nelle regioni del nord Italia ed è a denominazione d’origine, con una quantità leggermente superiore per i vini bianchi

di T N