Mondo Enoico12/03/2021

L'analisi del DNA entra nelle grandi cooperative vitivinicole nazionali

L'analisi del DNA entra nelle grandi cooperative vitivinicole nazionali

I processi enologici standard, compresa la termovinificazione, non interferiscono con la tracciabilità. Solo un prolungato stoccaggio in cisterne ostacola la tecnica analitica

di R. T.
Mondo Enoico12/03/2021

Ambiente, salute e gusto sono i driver motivazionali per i consumatori di vino biologico

Ambiente, salute e gusto sono i driver motivazionali per i consumatori di vino biologico

I consumatori hanno opinioni positive verso il vino biologico, che è percepito come sano e rispettoso dell'ambiente. Attenti però a non dimenticare di promuovere il gusto. Ecco come si forma il premio di prezzo per il vino bio

di R. T.
Mondo Enoico12/03/2021

Gli stilbeni dei tralci di vite contro peronospora e botrite

Gli stilbeni dei tralci di vite contro peronospora e botrite

Gli stilbeni sono un gruppo di polifenoli che si trovano in diverse specie di piante, specialmente nella Vitis vinifera, e svolgono il ruolo di fitoalessine. Riscontrato anche un potenziale ruolo fitoiatrico di nuovi oligomeri di resveratrolo attivi

di R. T.

Mondo Enoico12/03/2021

La bottiglia colorata ha effetti protettivi sul vino

La bottiglia colorata ha effetti protettivi sul vino

L'esposizione alla luce ha avuto effetti significativi sulla qualità del vino rosato Meili. È stata osservata una buona correlazione tra i parametri chimici e le caratteristiche sensoriali

di R. T.
Mondo Enoico12/03/2021

Analisi ragionata sull'impatto aromatico dei lieviti non Saccharomyces sui vini

Analisi ragionata sull'impatto aromatico dei lieviti non Saccharomyces sui vini

Ecco cosa accade a mosto e vino nel caso di utilizzo enologico di Torulaspora delbrueckii, Hanseniaspora spp, Lachancea thermotolerans, Metschnikowia pulcherrima, Pichia spp. e Candida zemplinina, in combinazione con S. cerevisiae

di R. T.
Mondo Enoico11/03/2021

Sette varietà “resistenti” per la sostenibilità nei vigneti trentini

Sette varietà “resistenti” per la sostenibilità nei vigneti trentini

Tra la 30 varietà di vite presenti sul mercato tolleranti a oidio e peronospora, sette si sono dimostrate particolarmente performanti dove le limitazioni ai trattamenti fitosanitari rappresentano un grosso limite e nelle aree dove la meccanizzazione a causa della forte pendenza è impossibile

di C. S.

Mondo Enoico05/03/2021

Quanto i polifenoli del vino influenzano davvero l'aroma?

Quanto i polifenoli del vino influenzano davvero l'aroma?

Le differenze sensoriali temporali tra i vini rispondono solo parzialmente le caratteristiche fenoliche. Indipendentemente dall'importanza compositiva dei polifenoli nel vino rosso, la loro influenza sugli aspetti sensoriali temporali durante la degustazione sarebbe limitata a causa di molteplici fattori

di R. T.
Mondo Enoico05/03/2021

Le bentoniti per la chiarificazione del vino non sono tutte uguali

Le bentoniti per la chiarificazione del vino non sono tutte uguali

Confrontate quattro bentoniti, caratterizzate finemente insieme al potenziale rilascio di cationi Na+ e Ca2+. Due hanno rimosso efficacemente albumina e riboflavina, conservando una percentuale di circa il 40-50% dei polifenoli

di R. T.
Mondo Enoico04/03/2021

Lo stress idrico influenza la sucettibilità della vite alla peronospora della vite

Lo stress idrico influenza la sucettibilità della vite alla peronospora della vite

La suscettibilità dipendente dallo stato idrico della pianta, e dall'irrigazione, indica che le pratiche utilizzate per mitigare gli effetti del cambiamento climatico possono avere un profondo impatto sugli agenti patogeni della vite

di R. T.

Mondo Enoico01/03/2021

Anche nel vino un linguaggio troppo per esperti allontana il consumatore

Anche nel vino un linguaggio troppo per esperti allontana il consumatore

Solo un terzo dei termini usati dai sommelier e guide del vino nella comunicazione sensoriale di un assaggio è compreso nello stesso modo da esperti e non esperti. Poca voce alla personalità della bottiglia

di C. S.
Mondo Enoico26/02/2021

Amaro e astringenza nel vino rosso: le diverse sensibilità tra sommelier e consumatori

Amaro e astringenza nel vino rosso: le diverse sensibilità tra sommelier e consumatori

Un vino Sangiovese, indipendentemente dalla denominazione e dal prezzo, piace se è caratterizzato da un tannino coprente. L'attributo secco è stato il più citato sia dai consumatori sia dai sommelier

di R. T.
Mondo Enoico26/02/2021

L'inerbimento può avere un'influenza positiva sull'efficienza dell'uso dell'acqua nei vigneti e negli oliveti

L'inerbimento può avere un'influenza positiva sull'efficienza dell'uso dell'acqua nei vigneti e negli oliveti

Il deflusso e l'immagazzinamento dell'acqua del suolo sono due processi chiave che determinano la produzione delle colture, la salute delle piante e la sostenibilità

di R. T.

Mondo Enoico18/02/2021

Difendere la vite dalla muffa grigia grazie al chitosano

Difendere la vite dalla muffa grigia grazie al chitosano

Il chitosano è un noto biopolimero le cui proprietà antimicrobiche sono note. Quando utilizzato in applicazione preventiva, è in grado di proteggere la vite dall'infezione da Botrytis cinerea

di R. T.
Mondo Enoico18/02/2021

Non lavorazione e pacciamatura migliorano lo stato idrico della vite

Non lavorazione e pacciamatura migliorano lo stato idrico della vite

Un minor stress ha portato a una diminuzione della composizione fenolica dell'uva. Solo lievi effetti sullo stato nutrizionale della vite ma l'infiltrazione è diminuita

di R. T.
Mondo Enoico18/02/2021

Le fonti di azoto hanno un impatto sulla produzione aromatica del vino in modo specifico per ogni specie di lieviti

Le fonti di azoto hanno un impatto sulla produzione aromatica del vino in modo specifico per ogni specie di lieviti

La competizione per i nutrienti si verifica tra S. cerevisiae e le specie non-Saccharomyces. La produzione di composti solforati dipende dalla specie di lievito e dalla matrice

di R. T.

Mondo Enoico17/02/2021

Ancora giacenze record di vino nelle cantine italiane

Ancora giacenze record di vino nelle cantine italiane

Il 58% del vino è detenuto nelle regioni del Nord, prevalentemente nel Veneto. Il 50,4% del vino detenuto è a Dop, il 27,4% a Igp, i vini varietali costituiscono appena l’1,3% del totale

di C. S.
Mondo Enoico11/02/2021

Ridurre la concimazione minerale di azoto nei vigneti mediterranei

Ridurre la concimazione minerale di azoto nei vigneti mediterranei

Tra le migliori pratiche, l'incorporazione dei residui di potatura nel suolo può essere una pratica sostenibile e a basso costo che può aumentare la materia organica del suolo e aiutare a ridurre la perdita di azoto dovuta alla degradazione microbica della lignina

di R. T.
Mondo Enoico11/02/2021

Meglio le proteine animali o quelle vegetali per la chiarificazione del Sangiovese?

Meglio le proteine animali o quelle vegetali per la chiarificazione del Sangiovese?

Confrontando la gelatina con la patatina è emerso che l'efficacia chiarificante sulle sostanze fenoliche e sulle caratteristiche sensoriali del vino trattato dipende dalla composizione fenolica iniziale dei vini Sangiovese

di R. T.