L'arca olearia08/10/2018

L'olio di oliva italiano ridotto al lumicino

L'olio di oliva italiano ridotto al lumicino

La Puglia si conferma essere la principale regione di produzione, con 87 milioni di chili, nonostante il calo del 58%. A pesare sono stati il gelo invernale di Burian e i venti accompagnati dalla pioggia durante la fioritura che hanno ridimensionato pesantemente i raccolti

di C. S.
L'arca olearia05/10/2018

Dopo l'olio d'oliva di carta ora spunta quello fantasma. Stock nazionale a 100 mila tonnellate?

Dopo l'olio d'oliva di carta ora spunta quello fantasma. Stock nazionale a 100 mila tonnellate?

Secondo l'ultimo rapporto Frantoio Italia della Repressione Frodi vi sarebbero più di 50 mila tonnellate di olio in giacenza solo in Puglia, ovvero un quarto di quanto prodotto la scorsa campagna olearia. C'è qualcosa che non torna nei dati ufficiali. La campagna olearia sta diventando sempre più strana

di Alberto Grimelli
L'arca olearia05/10/2018

L'olivicoltura italiana scompare, Ministro Centinaio, ci faccia un pensierino...

L'olivicoltura italiana scompare, Ministro Centinaio, ci faccia un pensierino...

La produzione cala e i rischi di speculazioni e frodi aumentano. Varrà la pena di investire della questione l'Antitrust per l'aspetto della turbativa del mercato e l'Autorità giudiziaria per quello di eventuali manovre fraudolente? Ci si può ancora affidare allo Stato, dopo la recente vicenda della nota sul tappo antirabbocco? La politica batta un colpo

di Mario Pacelli, Giampaolo Sodano

L'arca olearia05/10/2018

Maturazione anticipata delle olive? L'apparenza inganna

Maturazione anticipata delle olive? L'apparenza inganna

Una raccolta eccessivamente anticipata quest'anno può dare persino l'illusione di rese molto elevate, al prezzo però di oli squilibrati e persino difettati. Occorre avere pazienza e saper aspettare, se gli interventi contro la mosca delle olive sono stati correttamente eseguiti

di R. T.
L'arca olearia28/09/2018

L'Italia sarà senza olio extra vergine di oliva, un'altra volta

L'Italia sarà senza olio extra vergine di oliva, un'altra volta

Ci aspetta l'ennesimo annus horribilis, con una produzione dimezzata rispetto all'anno precedente. Stavolta è il sud Italia a deludere le aspettative. Tra i nostri competitor solo la Spagna sorride ma trema di fronte all'abbassamento delle quotazioni. Pessima campagna in Tunisia ma le giacenze salveranno l'export. Nel complesso l'olio non mancherà ma la geopolitica dell'extra vergine potrebbe mutare

di Alberto Grimelli, Marcello Scoccia
L'arca olearia28/09/2018

L'oleuropeina dell'olio extra vergine d'oliva è un potente supporto nutraceutico contro il cancro al seno

L'oleuropeina dell'olio extra vergine d'oliva è un potente supporto nutraceutico contro il cancro al seno

L'oleouropeina ha un’azione doppiamente-inibitrice sulle cellule staminali tumorali, sia in senso metabolico che epigenetico. La sua concentrazione in un olio extra vergine di oliva di qualità va da circa 48 a 631 mg/Kg. E' evidente, quindi, che non tutti gli oli possono avere uguale effetto nutraceutico


L'arca olearia28/09/2018

La Grande Distribuzione mette al bando il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva

La Grande Distribuzione mette al bando il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva

Dopo la nota del Ministero dello Sviluppo economico che risaltava la presunta pericolosità del tappo antirabbocco, la Grande Distribuzione coglie la palla al balzo. Pioggia di lettere a produttori e frantoniani, chiedendo la cessazione della fornitura delle bottiglie con tappo antirabbocco. E' il preludio a una richiesta di abbassamento del prezzo?

di T N
L'arca olearia28/09/2018

I lieviti nell'olio extra vergine d'oliva modificano il profilo fenolico

I lieviti nell'olio extra vergine d'oliva modificano il profilo fenolico

Gli oli con livelli fenolici diversi hanno mostrato una diversa composizione della comunità di lieviti. L'analisi dei cluster ha rivelato importanti cambiamenti nella diversità dei lieviti durante la conservazione

di R. T.
L'arca olearia21/09/2018

Paure, aspettative e speranze della prossima campagna olearia dalla voce dei protagonisti

Paure, aspettative e speranze della prossima campagna olearia dalla voce dei protagonisti

Dalla Puglia al Lazio, dalla Sicilia alla Liguria, passando per la Calabria, le Marche, la Sardegna e la Toscana. Un viaggio nell'Italia olivicola a pochi giorni dall'inizio della raccolta e della molitura

di T N

L'arca olearia21/09/2018

Per combattere la lebbra dell'olivo il prodotto giusto al momento giusto

Per combattere la lebbra dell'olivo il prodotto giusto al momento giusto

Una ricerca iberico-statunitense ha testato l'efficacia di quarantacinque prodotti contro Colletotrichum spp., agenti causali dell'antracnosi dell'olivo. Si è cosi evidenziato che diversi principi attivi avevano differente validità nell'inibire la crescita miceliale o la germinazione conidiale

di R. T.
L'arca olearia21/09/2018

La fotografia del disastro Xylella fastidiosa in Commissione agricoltura della Camera

La fotografia del disastro Xylella fastidiosa in Commissione agricoltura della Camera

Amaro scenario quello disegnato dalle associazioni del settore olivicolo-oleario in audizione, tra problemi burocratici, danni economici e sociali e un impatto emotivo ed emozionale trasmesso dal presidente del Cno e applaudito dai commissari

di T N
L'arca olearia21/09/2018

Cicale negli oliveti, pochi danni e ben riconoscibili

Le cicale non arrecano danni apprezzabili negli impianti in produzione, mentre, in quelli giovani, possono causare lo stentato sviluppo delle piante, conseguente al disseccamento dei rametti di un anno

di Santi Longo

L'arca olearia14/09/2018

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Demolito il muro dei 3 euro al litro per l'extra vergine comunitario, resta solo da abbattere l'ultima barriera sull'olio nazionale. Si scaldano i motori per la nuova campagna olearia e c'è già chi è in cerca di olive “di carta”. La quotazione? 60 euro al quintale, ma c'è il trucco

di Alberto Grimelli
L'arca olearia14/09/2018

Ecco perchè si perde olio e resa durante l'estrazione con decanter

Ecco perchè si perde olio e resa durante l'estrazione con decanter

L'influenza della viscosità sulla coalescenza delle gocce d'olio in fase di gramolazione ha un effetto determinante sull'efficienza di separazione del decanter. Diluire la pasta in fase di gramolazione, e non di estrazione, può incrementare le rese

di R. T.
L'arca olearia14/09/2018

Le Regioni al governo: l'olivicoltura biologica nel Salento deve sopravvivere

La Conferenza Stato Regioni punta a rivedere il decreto di contrasto a Xylella fastidiosa inserendovi un apposito punto relativo all'agricoltura biologica: periodo di conversione ricalcolato per i trattamenti obbligatori e niente certificazione per l'olio successivo al trattamento

di R. T.

L'arca olearia11/09/2018

Scoperte nuove piante che possono ospitare Xylella fastidiosa

L'Efsa ha completato due lavori scientifici che ampliano in modo sostanziale le nostre conoscenze e cognizioni su Xylella fastidiosa, il patogeno vegetale che sta attaccando colture destinate all’alimentazione e altre piante in vari Paesi europei

di C. S.
L'arca olearia07/09/2018

La mosca delle olive metterà alla prova la professionalità degli olivicoltori a settembre

La mosca delle olive metterà alla prova la professionalità degli olivicoltori a settembre

Prima generazione generalmente bassa, ma con i primi acquazzoni e la diminuzione delle temperature la mosca delle olive è tornata a infestare l'oliveto o potrebbe farlo presto. Con l'inizio di settembre è opportuno fare alcune valutazioni per la chiusura della campagna di difesa

di Angelo Bo
L'arca olearia07/09/2018

L'innovazione nell'estrazione dell'olio d'oliva vista dall'estero

Quali novità tecnologiche bollono in pentola se guardiamo alla ricerca scientifica greca e algerina? Dall'utilizzo della pressione, dei campi elettrici pulsati e della CO2 supercritica possono venire nuove soluzioni impiantistiche per migliorare la resa di estrazione

di R. T.