Emozioni di gusto02/04/2015

Che ci fa una Coratina in Toscana? E se fosse meglio dell'originale?

Che ci fa una Coratina in Toscana? E se fosse meglio dell'originale?

Origine delle olive e maestria del frantoiano. Mai come quest'anno questi due elementi sono stati oggetto di diatribe tra i produttori. Forse perchè qualcuno si è scordato di onorare gli agricoltori che hanno fornito le olive, qualcuno non ha pensato al consumatore ma solo a se stesso. Ma non è andata sempre così

di Piero Palanti
Emozioni di gusto26/02/2015

Extra vergini amari e piccanti in un ristorante di pesce. Che c'azzecca?

Extra vergini amari e piccanti in un ristorante di pesce. Che c'azzecca?

In trattoria ma con il gusto di innovare, a partire dagli oli di oliva, declinati al plurale. Per ogni piatto vengono proposti almeno due extra vergini in abbinamento. “Dopo l’ondata televisiva la ristorazione si stabilizzerà creando anche nuove categorie di ristorante” secondo lo chef Lorenzo Corsini

di Donato Creti
Emozioni di gusto23/01/2015

Non solo olio. Dall'olivo ai dolci il passo può essere molto breve

Due esempi di creatività che vedono al centro l'extra vergine e non solo. Due panettoni creati da maestri artigiani del sud, con prodotti locali, per esaltare la tipicità che può andare a braccetto con l'innovazione

di Alberto Grimelli

Emozioni di gusto19/12/2014

Con le Feste torna alla ribalta il padre nobile degli insaccati: il cotechino

Con le Feste torna alla ribalta il padre nobile degli insaccati: il cotechino

E' una vera istituzione gastronomica italiana. L’abbinamento con le lenticchie non è casuale: da una parte il maiale che simboleggia il benessere e la ricchezza, dall’altra le lenticchie con la loro forma appiattita che rimanda a quella di una moneta

di Emiliano Racca
Emozioni di gusto12/12/2014

Gli italiani voglio il dolce natalizio artigianale ma strano

Per Natale sulle tavole degli italiani trionferà il panettone farcito con inediti accostamenti: tra questi il panettone al gelato salato, condito con salumi e verdure

di C. S.
Emozioni di gusto10/12/2014

Come mangiare uno spaghetto 100% Made in Italy all'estero? Grazie a un pratico kit

Intreressante idea di marketing di un'azienda toscana, pronta a sbarcare in Canada e Giappone. Unisce creatività, semplicità, praticità e completa tracciabilità dei prodotti. Un'iniziativa dalle grandi potenzialità secondo Fedagri

di C. S.

Emozioni di gusto05/12/2014

Quando un'azienda olivicola investe in innovazione diventa una storia di successo

Quando un'azienda olivicola investe in innovazione diventa una storia di successo

L'Azienda del Carmine è in continua trasformazione. Agricoltura, prodotti di alta qualità, ristorazione e accoglienza. Per le feste allora perchè non pensare al loro panettone con l’olio che si presenta come un dolce molto digeribile. Ideale per i golosi durante le Feste natalizie

di Fausto Borella
Emozioni di gusto28/11/2014

C'è pascolo e pascolo. C'è latte e latte. C'è formaggio e formaggio

C'è pascolo e pascolo. C'è latte e latte. C'è formaggio e formaggio

Non solo vino, anche gli altri prodotti agricoli hanno il loro terroir. Emerse diversità fra i formaggi ossolani di alpeggio ed i loro“gemelli” di fondovalle. Anche la stagione può influire in maniera significativa

di Emiliano Racca
Emozioni di gusto06/11/2014

L'olio di Lucca è leggero? Fattoria di Fubbiano rompe gli schemi

L'olio di Lucca è leggero? Fattoria di Fubbiano rompe gli schemi

A distanza di un anno dalla sua produzione riesce ancora a incantare esperti e neofiti, segno evidente che l'extra vergine di eccellenza può regalare piacevoli sorprese a lungo se, in campo e frantoio, c'è passione e professionalità

di Fausto Borella

Emozioni di gusto31/10/2014

Quando la Sicilia bio e Dop è vincente: Titone

Cinquemila olivi tra Trapani e Marsala, una filosofia votata alla qualità e la volontà di produrre un olio extra veregine d'oliva che non solo sia buono ma che faccia anche bene al cuore e all'ambiente

di Stefano Polacchi
Emozioni di gusto15/10/2014

La poesia dell'olio da olive umbro sta tutta nel suo Moraiolo

Una terra rossa, difficile e pesante, che compone e caratterizza oltre ogni modo i terrazzamenti collinari dai quali si producono gli extra vergine di Hispellum. Tra questi millenari alberi, frammisti a piante di "solo" 50 anni, troviamo la Moraiolo

di Antonio G. Lauro
Emozioni di gusto26/09/2014

Quando un extra vergine è capace di raccogliere tutti i profumi di Sicilia

Siamo nel trapanese, dove le latomie, antiche cave greco-romane, sono parte integrante del paesaggio siciliano. Trenta ettari di oliveto biologico e un olio che è anche più prezioso di un profumo francese

di Fausto Borella

Emozioni di gusto19/09/2014

Un'Ascolana tenera in odor di eccellenza

La famiglia Marcantoni ha deciso di dedicarsi alla produzione di extra vergini da meno di dieci anni ma ha già raggiunto vette considerevoli, anche grazie a ingegno e innovazione. Per produrre il Frà Bernardo può anche far ricorso all'azoto liquido per raffreddare la pasta in fase di gramolatura

di Indra Galbo
Emozioni di gusto05/09/2014

Una prova d'assaggio per un extra vergine maremmano a lungo termine

La tenuta di un olio nel tempo non è affatto secondaria, specie per chi l'acquista al supermercato o in enoteca, dove già una bottiglia può sostare per settimane o mesi. Ecco come si è comportato un extra vergine di Scansano alla degustazione

di Fausto Borella
Emozioni di gusto29/08/2014

Il carattere dell'Umbria olivicola espressione di due grandi artigiani

In questa terra, non baciata dal mare ma comunque variegata, vi sono tanti ottimi olivicoltori e frantoiani. Oggi, invece, vi parliamo di due artigiani dell'olio dalla storia recente ma con le idee chiare

di Alberto Grimelli

Emozioni di gusto31/07/2014

Ecco la Puglia che non ti aspetti: Pietro Intini la rappresenta

Un vero e proprio monumento all'olio extravergine di oliva del Sud. Perchè anche nella Murgia barese si lavora sodo e si è capaci di produrre delle eccellenze straordinarie. E' il caso dell'Olivastra che ha raggiunto i 97/100 per il Gambero Rosso

di Indra Galbo
Emozioni di gusto25/07/2014

Un extra vergine per l'estate senza perdere i gusti dell'autunno

Non è stata un'annata memorabile il 2013 e allora è tempo di selezionare le bottiglie che abbiamo collezionato in casa, con un misto di malinconia e curiosità. Talvolta trovi la sorpresa dove non t’aspetti: in Umbria

di Piero Palanti
Emozioni di gusto11/07/2014

L'Abruzzo vince la sfida per l'olio d'oliva col miglior rapporto qualità/prezzo

Una storia lunga cinquant'anni ma una varietà nuova, non tradizionale nè locale, che però ben si è adattata nella provincia di Chieti. Ne è uscito un extra vergine intenso ma che ben si confà a crudi di pesce dell'Adriatico e a crotacei

di Stefano Polacchi