Anno 15 | 27 Luglio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

PENSIERI E PAROLE > ASSOCIAZIONI DI IDEE

L'olio d'oliva italiano vola a Shangai e Taiwan con Cno, Unapol e Unasco

È la prima di una lunga serie di iniziative inserite nel progetto triennale “Taichi” per promuovere l’oro della nostra terra. Il target più ricettivo è da ritenersi senz’altro quello nella fascia dei consumatori cino-taiwanesi più abbienti

C. S.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Il Mastro Oleario, un treno da non perdere assolutamente

Il superintensivo spagnolo conviene davvero agli olivicoltori italiani?

La rovina dell'olio extra vergine d'oliva italiano

Quando il valore aggiunto non è l'olio extra vergine d'oliva

Dop e Igp: serve una nuova strategia per le denominazioni d'origine dell'olio d'oliva