Anno 16 | 13 Dicembre 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

TRACCE > TURISMO

Il censimento dei musei dell'olivo e dell'olio: perchè il turismo è una cosa seria

Andar per frantoi è bello e divertente, specie in questo periodo. Degustare la nuova produzione e abbinare l'olio nuovo ai piatti autunnali della tradizione gastronomica italiana. Per chi vuole un viaggio nel passato ecco anche il variegato e diffuso mondo dei musei dell'olivo e dell'olio

0

Antonio G. Lauro

Camminata tra gli olivi, viaggio nel paesaggio italiano dell’olio

Lanciata l’anno scorso la Camminata ha avuto nel 2017 oltre 20.000 partecipanti agli eventi, organizzati da 121 Comuni, trasformandosi da subito in driver turistico nazionale. Un'occasione per conoscere l’olivo, l’olio e i territori ed anche l’opportunità di incontrare chi produce questo ‘oro verde’ d’Italia

C. S.

110 milioni di turisti in Italia grazie all'enogastronomia

Tra chi visita le città d'arte, Roma in particolare, sale la passione per la buona tavola italiana. I turisti spendono in prodotti tipici circa 11 euro al giorno. Soprattutto gli stranieri apprezzano le prelibatezze enogastronomiche

C. S.

Torna la Camminata tra gli Olivi

Alla seconda edizione, la manifestazione diffusa ideata dall'Associazione nazionale delle Città dell'Olio vuole riavvicinare gli italiani, e non solo, all'immenso patromonio olivicolo nazionale, tra valore paesaggistico degli olivi e edonistico dell'extra vergine

C. S.

La crescita dell'agriturismo in Italia non si ferma più

Nel 2017 sono 23.406 le aziende agrituristiche autorizzate, 745 in più rispetto all’anno precedente.  Prosegue la tendenza a differenziare la tipologia delle attività agrituristiche offerte con pacchetti integrati

C. S.

La Franciacorta in nomination come regione viticola dell'anno

“Se c'è una gemma nel mondo del vino che aspetta solo di essere scoperta, è la Franciacorta”, citava Wine Enthusiast. Oggi la nomination per concorrere agli Wine Star Award insieme a Champagne, Sonoma County, Galizia e McLaren Vale

C. S.

Calici di Stelle, dalla Puglia al Piemonte successo crescente

Quasi un milione di enoappassionati per l'evento vitivinicolo dell'estate. In Puglia stappate 2.000 bottiglie, tutte etichette di pregio, pluripremiate e rinomate. Protagoniste anche molte località di mare: ad esempio sulla riviera romagnola migliaia i partecipanti alle serate organizzate a Verucchio e negli altri centri a ridosso della costa

C. S.

Nuovo format in Puglia per i vent’anni di Calici di Stelle

Dal 4 al 10 agosto, quattro eventi nelle più belle dimore della regione per raccontare certamente il vino e il suo legame col territorio ma anche altre eccellenze pugliesi tra cui certamente l'olio extra vergine d'oliva

C. S.

Musica e fuochi d'artificio in alta quota

Quarta edizione dell'unica rassegna piromusicale “in vetta” d’Italia. Dal 14 luglio al 14 agosto nella piemontese Val d'Ossola. Tornerà infine anche quest'anno, considerato il successo del 2017, l'iniziativa speciale dedicata ai fotoamatori

C. S.

Segnali positivi per il consumo di vino durante l'estate

Grande interesse per i vini rosati e per gli spumanti, secondo l'Associazione delle Enoteche italiane, che si aspetta una stagione da ricordare con un aumento dei volumi venduti del 18%, grazie soprattutto agli uomini dai 30 ai 50 anni

C. S.

I ristoranti tra le principali voce di spesa in vacanza

I ristoranti sono la seconda voce di budget della vacanza, dopo quella stanziata per le attività culturali, le visite ed eventuali sport estivi. La scelta del locale si basa soprattutto su: buon rapporto qualità-prezzo, proposta gastronomica interessante, location panoramica e posizione strategica

C. S.

Non è vacanza senza buon cibo

Uno studio internazionale conferma un trend già ben delineato: la vacanza deve essere esperienziale e i peccati di gola giocano un ruolo non secondario. Il 61% dei turisti sceglie la propria meta in base all’offerta gastronomica

C. S.

Una bottiglia di vino in valigia per le vacanze

Un litro di vino, o poco più, per ogni turista straniero in Italia, seondo un'elaborazione dello studio Iri per l'Osservatorio Vinitaly 2018. Crescono di un +6,5% le vendite nel primo trimestre

C. S.

La vacanza 2018 si sceglie su Instagram

I millennial cercano le destinazioni più spettacolari e si basano su immagini e recensioni di altri viaggiatori, ritenute più affidabili. Con l’hashtag #ioviaggioCartOrange centinaia di immagini di esperienze vissute in prima persona e i consigli dei consulenti specializzati in viaggi su misura

C. S.

Il vino è il mecenate del Terzo Millennio

“Gustiamo il bello della Toscana”: è il leitmotiv della prossima edizione di Cantine Aperte in Toscana per gustare non solo le eccellenze vitivinicole, ma anche le bellezze uniche come l’arte, l’architettura o il paesaggio che circonda le cantine in una occasione unica dove saranno protagoniste insieme al vino

C. S.

Turismo del vino, bene ma senza boom

Numeri stabili per un settore che secondo le stime gode ancora di buona salute: 14 milioni di accessi enoturistici e un fatturato di almeno 2,5 miliardi di euro, come nel 2017

C. S.

L'enogastronomia motivo di viaggio per un italiano su tre

Cresce la propensione all'enogastronomia. Elementi imprescindibili sono qualità e sostenibilità, il tema green non è driver di scelta solo per le produzioni agroalimentari, ma anche per il 42% delle strutture ricettive e degli eventi

C. S.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Caratteristiche chimiche e annata di raccolta sull'etichetta dell'olio d'oliva, più dubbi che certezze

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!