Quo vadis07/11/2013

Nella storia di antichi frantoiani c'è l'essenza e la tradizione dell'extra vergine d'oliva

Nelle parole di Zi’ Domenico, di quasi cent’anni, ultimo portantino e custode dell’antico frantoio “a sangue” di Saracena, c'è l'essenza della storia e della tradizione dell'extra vergine. A noi può sembrare preistoria eppure era l'altro ieri che...

di Antonio G. Lauro
Quo vadis18/10/2013

Nell'argilla le virtù della madre terra e i vizi della varia umanità

L'utilizzo della terracotta nel settore vitivinicolo può restituire unicità a un prodotto che sta scontando una banalizzazione e una standardizzazione mondiale. Ripercorre, in modo diverso, un antico cammino ci insegna anche che certe storie, come la contraffazione sull'origine, si ripetono nei secoli

di Alberto Grimelli
Quo vadis18/10/2013

Un viaggio tra gli olivi di Papa Francesco

In esclusiva per i lettori di Teatro Naturale una visita guidata alle Ville Pontificie di Castel Gandolfo e all'azienda agricola vaticana. E' l'Agronomo Vincenzo Scaccioni a guidarci nella tenuta e a spiegarci come nasce l'extra vergine servito alla tavola di Bergoglio. “Sugli olivi, purtroppo – ha affermato Scaccioni – l'uomo ha scatenato spesso la propria ignoranza.” Due alberi dell'oliveto delle Ville Pontificie hanno un significato particolare e sono parte più dei giardini che non delle coltivazioni

di Lucy Vivante