Anno 15 | 26 Settembre 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Nasce Federbio Servizi, per lo sviluppo dell'agricoltura bio

Servizi qualificati e consulenza per favorire lo sviluppo del settore biologico e biodinamico italian. Verranno realizzati anche  corsi formativi di base e specializzati per tutti gli operatori del settore biologico e biodinamico, favorendo il trasferimento e la diffusione di nuove conoscenze

Dall’esperienza di FederBio nel supportare e sostenere il mondo biologico, è nata FederBio Servizi, la società di consulenza in grado di rispondere alle esigenze degli operatori del settore pubblico e privato e di guidarli nella realizzazione di percorsi di crescita, qualificazione e sviluppo.

“Ponendosi come punto di riferimento per tutti gli operatori del settore, FederBio Servizi unisce un approccio flessibile a competenze specifiche e complete per contribuire alla crescita culturale, sociale, tecnica ed economica di tutte le componenti della filiera biologica e biodinamica.” – commenta il presidente di FederBio, Paolo Carnemolla.

FederBio Servizi mette a disposizione delle aziende agroalimentari e degli imprenditori agricoli servizi che vanno dalla gestione d’impresa, ai piani strategici per filiere e sviluppo rapporti con la Gdo, a servizi per risparmio ed efficienza energetica e accesso al credito, fino alla promozione a livello nazionale ed internazionale.

Attenta alla diffusione della corretta informazione nel settore biologico e biodinamico, FederBio Servizi progetta e realizza, tramite l’Accademia Bio, corsi formativi di base e specializzati per tutti gli operatori del settore biologico e biodinamico, favorendo il trasferimento e la diffusione di nuove conoscenze.

FederBio Servizi assiste start up d’impresa e operatori pubblici e privati nello sviluppo di nuovi mercati, nella progettazione ed implementazione di iniziative di ricerca e sviluppo e nel trasferimento delle tecniche più innovative del settore agro-alimentare biologico e biodinamico. Non da ultimo la società offre supporto alla Pubblica Amministrazione garantendo assistenza nella valutazione di politiche di sviluppo del settore biologico e biodinamico.

Un sistema di servizi multidisciplinari che FederBio, Assobio e le società partner (BIT SpA, Open Fields, Agriplan Srl, Nomesis Srl, Qualitas Studio) hanno deciso di offrire e comunicare dando vita ad una piattaforma digitale ed interattiva.

Sotto la Presidenza di Paolo Carnemolla, l’AD Mauro Conti, Direttore di BIT SpA (società del sistema del Credito Cooperativo Nazionale) e gli altri componenti del CDA Jacopo Gabriele Orlando di Assobio, Michelangelo De Palma di Agriplan, Roberto Ranieri di Open Fields, la nuova società è a tutti gli effetti operativa dalla fine di agosto e ha sede a Parma.

Grazie ad uno staff di agronomi, esperti e consulenti dei diversi settori, FederBio Servizi è in grado di fornire risposte qualificate alle imprese e a tutti i soggetti che interagiscono con gli operatori del biologico e biodinamico.

di C. S.
pubblicato il 04 settembre 2017 in Pensieri e Parole > Associazioni di idee

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

La rovina dell'olio extra vergine d'oliva italiano

Il terribile prezzo della globalizzazione: la perdita della ruralità

Olio extra vergine di oliva italiano: la rabbia e l'orgoglio

Dalla competenza nasce la garanzia per i consumatori, l'esempio del Mastro Oleario

Troppo gossip nel mondo dell'olio d'oliva italiano