Associazioni di idee06/05/2019

Il falso cibo made in Italy nel mondo vale 100 miliardi di euro

Il falso cibo made in Italy nel mondo vale 100 miliardi di euro

Nonostante il record fatto segnare nelle esportazioni agroalimentari Made in Italy che nel 2018 hanno raggiunto il valore di 41,8 miliardi, oggi più di due prodotti di tipo italiano su tre venduti nel mondo sono falsi con il fenomeno del cosiddetto italian sounding, con danni irreparabili

di C. S.
Editoriali03/05/2019

1° Maggio, anche per l'agricoltura una festa per pensare e sognare un nuovo domani

1° Maggio, anche per l'agricoltura una festa per pensare e sognare un nuovo domani

Abbiamo tutti la nostra macchina del tempo. Da quella che riporta indietro e si chiama lotta e valori, l’altra, a quella che spinge i giovani a fare un passo in avanti, fatta di sogni e di voglia di futuro

Associazioni di idee03/05/2019

L'industria olearia americana in allarme per i dazi di Trump sull'olio d'oliva

L'industria olearia americana in allarme per i dazi di Trump sull'olio d'oliva

Con una mossa senza precedenti la North American Olive Oil Association apre una sottoscrizione per chiedere l'esclusione dell'olio d'oliva dai prossimi dazi dell'amministrazione americana, raccogliendo però solo 250 firme in dieci giorni, mentre si avvicina la data dell'udienza alla Commissione commercio

di C. S.

Associazioni di idee02/05/2019

Non conviene più coltivare grano duro

Non conviene più coltivare grano duro

La soglia minima affinché coltivare grano duro sia remunerativo si attesta attorno ai 300 euro/tonnellata per il convenzionale e il doppio per il biologico. Valori lontani dalle quotazioni reali, solo nel Meridione la situazione è lievemente migliore con quotazioni del grano duro che superano di poco i 250 euro/tonnellata

di C. S.
Editoriali26/04/2019

La Xylella è oggi quello che l'Aids era negli anni Ottanta

La Xylella è oggi quello che l'Aids era negli anni Ottanta

Qualcosa non ha funzionato ma gli errori del passato devono condurci sulla giusta strada per il futuro. Quando vedremo negli oliveti uomini e donne in camice bianco piuttosto che in divisa o in toga potremo nutrire una speranza

di Matteo Storelli
Associazioni di idee23/04/2019

Cantine siciliane in ginocchio: 15 centesimi al litro il valore del vino siculo

Cantine siciliane in ginocchio: 15 centesimi al litro il valore del vino siculo

Chiesti interventi strutturali, come l'abbassamento della produzione massima ad ettaro dei vigneti da vino comune da 500 a 250 quintali e la messa al bando dello zuccheraggio

di C. S.

Associazioni di idee19/04/2019

La filiera olivicolo-olearia vuole un italiano alla guida del Coi

La filiera olivicolo-olearia vuole un italiano alla guida del Coi

Pressioni sul Ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, e sul Ministro delle Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio, perchè facciano rispettare gli accordi pregessi perchè venga espressa una guida in grado di sviluppare una visione politica incentrata sulla qualità del prodotto e sulla salute dei consumatori

di C. S.
Editoriali19/04/2019

Assaggiatori ribellatevi! Basta essere trattati come ampolline d'olio anonime!

Assaggiatori ribellatevi! Basta essere trattati come ampolline d'olio anonime!

Quanto sono importanti gli assaggiatori per un concorso di olio di oliva? Oggi sono una voce di costo ma in realtà forniscono competenza e credibilità. In Spagna, dove probabilmente vige maggiore buon senso, da tempo gli assaggiatori vengono regolarmente pagati per il loro lavoro

di Duccio Morozzo della Rocca
Associazioni di idee15/04/2019

Un consorzio per promuovere gli innesti nel Salento

Un consorzio per promuovere gli innesti nel Salento

L'innesto contro Xylella è una pratica agronomica reversibile, finora adottata sporadicamente dai tecnici ed esperti, che consiste nell’innesto di varietà resistenti nella pianta malata. L’obiettivo è quello di riuscire a convivere con il batterio killer

di C. S.

Associazioni di idee12/04/2019

Obiettivo una Taggiasca Ligure Dop in 12-18 mesi

Obiettivo una Taggiasca Ligure Dop in 12-18 mesi

L’associazione per la Taggiasca del Ponente Ligure apre al confronto con la Regione Liguria. La denominazione di origine protetta tutela non la varietà in sè, che può essere liberamente coltivata anche fuori dal territorio delimitato, ma la sua provenienza

di C. S.
Associazioni di idee12/04/2019

La manina della Mogherini dietro lo scippo all'Italia del direttore esecutivo del Coi

La manina della Mogherini dietro lo scippo all'Italia del direttore esecutivo del Coi

L'Alto rappresentante dell’Ue per gli affari esteri avrebbe dato il via libera al ticket Ghedira-Lillo. Dal panel test agli oli dolci, l'Italia deve "riuscire a guidare i processi futuri" secondo Gennaro Sicolo di ItaliaOlivicola

di C. S.
Associazioni di idee11/04/2019

La Puglia olivicola chiede il rispetto degli impegni presi e garanzie precise

La Puglia olivicola chiede il rispetto degli impegni presi e garanzie precise

Nel corso dell'incontro con il Ministro Centinaio i rappresentanti di Gilet Arancioni, Unaprol e Confagricoltura hanno chiesto una serie di misure per fronteggiare la crisi olearia che ha investito la Regione e per farla ripartire 

di C. S.

Associazioni di idee09/04/2019

Abbassare l'acidità per contrastare meglio frodi e imbrogli

Abbassare l'acidità per contrastare meglio frodi e imbrogli

Le associazioni dei consumatori hanno sottolineato l’importanza della trasparenza, attraverso un’etichettatura chiara e l’esigenza che all’interno della categoria “olio extravergine d’oliva” ci siano solo prodotti di alta qualità

di C. S.
Associazioni di idee08/04/2019

Export di olio di oliva verso gli Stati Uniti, dati in chiaroscuro

Export di olio di oliva verso gli Stati Uniti, dati in chiaroscuro

I grandi marchi italiani hanno venduto negli Usa 71.568 tonnellate di extra vergine, per 400 milioni di dollari, ma il settore oleario nazionale ha perso una quota del 4,5% rispetto al 2017

di C. S.
Associazioni di idee08/04/2019

Record di fatturato per le cantine cooperative

Record di fatturato per le cantine cooperative

Oltre 9mila addetti in 480 cantine cooperative, 141mila soci aderenti, una produzione pari al 58% del vino italiano sono gli altri numeri della cooperazione vitivinicola

di C. S.

Associazioni di idee05/04/2019

Alla guerra della Taggiasca, la sentenza del Tar divide i due fronti

Alla guerra della Taggiasca, la sentenza del Tar divide i due fronti

Alla proposta di dialogo per una denominazione d'origine condivisa dell'Associazione per la Taggiasca del Ponente ligure si contrappone la netta chiusura del Comitato per la Dop Taggiasca per il quale l'unica soluzione praticabile è la sostituzione del nome della varietà

di T N
Associazioni di idee03/04/2019

Le proposte delle associazioni olivicole per modificare il decreto emergenze

Le proposte delle associazioni olivicole per modificare il decreto emergenze

Nel corso delle audizioni in Commissione agricoltura alla Camera sia Unaprol sia Italia Olivicola hanno chiesto più risorse per gli agricoltori e procedure più snelle per espiantare e reimpiantare gli olivi nella zona colpita da Xylella fastidiosa

di C. S.
Associazioni di idee01/04/2019

Ora Di Maio prende le redini della crisi olivicola nazionale

Ora Di Maio prende le redini della crisi olivicola nazionale

Coldiretti, Agrinsieme, Gilet Arancioni e Unaprol dal Ministro dello Sviluppo economico per chiedere più risorse per rilanciare un settore in preda a una grave crisi strutturale. Dalle sigle sindacali un coro perchè i milioni promessi arrivino il prima possibile a olivicoltori, frantoiani e vivaisti

di C. S.