Anno 15 | 22 Novembre 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Una battaglietta tra Presidenti regionali su mozzarella e burrata

Vicenzo De Luca stuzzica i pugliesi: "La mozzarella è campana e mi dispiace per gli amici pugliesi che non possono andare oltre la burrata". A stretto giro risponde Michele Emiliano: "Io penso che la cosa migliore sia invitare il presidente De Luca a farsi una bella mangiata di mozzarelle in Puglia". Si attende il terzo atto

E' un'opera teatrale in più atti, ancora quanti non si sa.

Dopo il via libera del Ministero delle politiche agricole alla Mozzarella di Gioia del Colle, il Consorzio della Mozzarella di Bufala Dop ha opposto ricorso, con il plauso regionale.

Poteva finire qui, lasciando decidere alla magistratura e invece il Presidenti regionali hanno offerto speccatolo, con dichiarazioni e controdichiarazioni.

"La mozzarella è campana e mi dispiace per gli amici pugliesi che non possono andare oltre la burrata" ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Pronta la risposta di Michele Emiliano, governatore della Puglia: "Io penso che la cosa migliore sia invitare il presidente De Luca a farsi una bella mangiata di mozzarelle in Puglia così si rende conto che - oltre alle burrate che sono una esclusiva pugliese perché loro non ci riescono a farle almeno buone come le nostre, e consiglio quelle di Andria - le nostre mozzarelle sono perfettamente all'altezza di quelle campane".

Si aspetta il terzo atto.

di C. S.
pubblicato il 14 settembre 2017 in Tracce > Italia

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Olio extra vergine di oliva italiano: la rabbia e l'orgoglio

Il terribile prezzo della globalizzazione: la perdita della ruralità

Dalla competenza nasce la garanzia per i consumatori, l'esempio del Mastro Oleario

Un bagno d'umiltà per gli assaggiatori d'olio d'oliva

Nuovi oliveti, scatta il totocultivar. Quale scegliere per rispondere alle richieste del mercato?