Anno 13 | 30 Agosto 2015 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Gelati bio e senza glutine: al via nel Lazio i corsi di formazione Icea

Gelati e gelaterie certificati biologici o senza glutine, per consumatori celiaci: con questo obiettivo partiranno a breve nel Lazio – per poi allargarsi gradualmente in altre regioni – cicli di formazione presso i gelatieri, finalizzati alla definizione di linee guida di buone pratiche e alla certificazione a costi sostenibili nei settori del bio e del senza glutine. A curare il tutto sarà Icea - Istituto Certificazione etica e Ambientale, in base a un accordo con l’Associazione Esercenti Bar e Gelaterie di Roma e Provincia e l’Associazione Italiana Gelatieri (Siga).

L’intesa, che dal settore gelatiero potrà estendersi agli esercizi di ristorazione che preparano e somministrano prodotti enogastronomici, sarà presentata dai tre organismi alla stampa domenica 20 gennaio alla Fiera Internazionale SIGEP in programma a Rimini dal 19 al 23 gennaio (ore 11.30, sala Tiglio1, Padiglione A6).

Per Icea - grazie a 13mila aziende a forte valenza etica e ambientale controllate, tra i più importanti organismi europei per certificazione di prodotto e processo nel biologico e nella crescita sostenibile - interverrà il suo Direttore Tecnico, Alessandro Pulga.

 

Al SIGEP, l’Associazione Esercenti Bar e Gelaterie di Roma e Provincia guidata dal segretario Claudio Pica e l’Associazione Italiana Gelatieri presieduta da Alberto Pica, parteciperanno - come ogni anno - con un proprio stand.

Nell’occasione Claudio Pica presenterà una importante iniziativa a livello internazionale in difesa del Gelato Made in Italy che porterà il nome di “Ambasciatori nel Mondo del Gelato Italiano” in collaborazione con l’Accademia della Cultura Enogastronomica di cui lo stesso Pica è Direttore. Si tratta di una sorta di “Club” che nasce con la collaborazione tra l’Associazione Italiana Gelatieri e Accademia della Cultura Enogastronomica con lo scopo di valorizzare le eccellenze enogastronomiche e in special modo del gelato italiano, forse tra i prodotti più famosi al mondo.

Infine, l’Associazione Italiana Gelatieri promuoverà l’annuale concorso internazionale del gelato al gusto di nocciola “1000 idee per un nuovo gusto. Gelato dell’Anno”. Verranno assegnati premi ai migliori 10 gelatieri e vi potranno partecipare maestri artigiani italiani e internazionali.

di C. S.
pubblicato il 18 gennaio 2013 in Tracce > Formazione

ULTIMI ARTICOLI

La nuova legge sull'agricoltura sociale è un buon punto di partenza

Non tutti i segni sulle olive sono punture di mosca: impariamo a distinguerli

Le malattie del tronco, un'emergenza per la viticoltura mondiale

Amaro e piccante nell'olio extra vergine d'oliva, la sensibilità è individuale

Sfruttamento e diritto al riposo. Dai diritti della Terra a quelli dell'Uomo

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Tripadvisor, un falso mito di libertà sul web

Raccogliere la sfida di un olio d'oliva Igp Puglia dall'alto valore salutistico

L'Expo delle multinazionali del cibo

Le elezioni Epap tra commedia e tragedia. Dopo il danno, la beffa

Meglio l'olio d'oliva dell'extra vergine