Anno 16 | 22 Agosto 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Per l'olio extra vergine d'oliva serve un'idea, di più un'Evoluzione

Tornerà a gennaio 2019 l'appuntamento creato dalla Pecora Nera e Simona Cognoli. L’evento, però, sarà solo il culmine di un’attività di sensibilizzazione di ristoratori e operatori portata avanti in più fasi in questi mesi

Nato dalla partnership fra La Pecora Nera Editore, casa editrice a indirizzo enogastronomico attiva nel Lazio, in Lombardia e in Piemonte, e Simona Cognoli, esperta di olio e titolare di Oleonauta, società di promozione e valorizzazione dell'olio extravergine di oliva, Evoluzione è un evento interamente rivolto agli operatori di settore che si terrà lunedì 14 gennaio 2019 a Roma presso le sale del Parco dei Principi Grand Hotel. L’evento sarà strutturato in banchi d’assaggio e sarà garantita la presenza degli operatori di settore, grazie a diverse iniziative, prima fra tutte la possibilità di partecipare gratuitamente a corsi formativi sull'olio che si terranno durante la giornata in più orari differenti.

L’evento, però, sarà solo il culmine di un’attività di sensibilizzazione dell’operatore portata avanti in più fasi in questi mesi. Ai circa 2.500 esercenti censiti dalle guide de La Pecora Nera Editore, infatti, verrà inviato per mail nel mese di gennaio 2019 un catalogo in pdf in cui si spiegheranno i vantaggi nell’utilizzare e presentare con la giusta attenzione un olio di qualità e li si indurrà a valutare adeguatamente e superare tutte le criticità che spesso vengono evidenziate. Nel catalogo, che sarà stampato e consegnato a tutte le aziende espositrici e agli operatori che interverranno fisicamente all’evento del 14 gennaio 2019, verranno riportate le degustazioni degli oli nuovi di tutte le aziende espositrici, con chiara indicazione delle caratteristiche e degli abbinamenti consigliati, risultando così uno strumento molto utile per gli operatori di settore.

Su Roma nel Piatto, prodotto di punta della casa editrice, per ogni ristorante censito verrà data una valutazione sullo stato dell’offerta dell’olio (bottiglia a norma di legge, livello qualitativo dell’olio proposto, correttezza nel servizio, ecc.) e i migliori saranno premiati in occasione dell’evento. Stesso discorso per le botteghe del gusto con le migliori che saranno premiate su Roma per il Goloso. Infine quest’anno premieremo alcune personalità che hanno dato un contributo significativo alla diffusione della cultura dell’extravergine di qualità, con un premio denominato “Le voci dell’olio”.

di C. S.
pubblicato il 03 agosto 2018 in Strettamente Tecnico > Eventi

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

L'ultima fake news nel mondo dell'extra vergine d'oliva: le api fanno l'olio

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!

Quest’estate coltiviamo Bellezza